KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Airbox Rottweiler e rimappature

Avatar utente
Giax
Moderatore
 
Messaggi: 3334
Iscritto il: 25 nov 2011, 10:26

Re: Air Box Rottweiler

Messaggioda Giax » 12 ott 2019, 18:30

Sei senza dBkiller?

Avatar utente
Minilimitatore95
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 26 mar 2019, 11:39
Località: Roma

Re: Air Box Rottweiler

Messaggioda Minilimitatore95 » 12 ott 2019, 18:59

Si quello da un po' prima di montare l'airbox, trovavo il sound Dell akra un po' troppo sottotono con i db dentro.
... Solo a gas incastrato mi sento perdonato...

Avatar utente
Minilimitatore95
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 26 mar 2019, 11:39
Località: Roma

Re: Air Box Rottweiler

Messaggioda Minilimitatore95 » 20 ott 2019, 13:29

Rieccomi a voi, ho atteso un pochino per riportare le impressioni poiché, solo oggi ho avuto occasione di provare il mezzo, prima di tutto posterò i risultati della mappatura al banco, così che possiate avere un idea del miglioramento in termini di erogazione, e secondo vi descriverò le mie sensazioni alla guida.
Allegati
IMG-20191017-WA0033.jpg
IMG-20191017-WA0032.jpg
... Solo a gas incastrato mi sento perdonato...

Avatar utente
Giax
Moderatore
 
Messaggi: 3334
Iscritto il: 25 nov 2011, 10:26

Re: Air Box Rottweiler

Messaggioda Giax » 20 ott 2019, 15:47

La mia modifica è relativamente simile (Rottweiler stage 4, decat con Akra ma con dBkiller etc) e Will mi indicava un presunto +9 CV [sulla GT]. Anche mezzo kgm in più a 5krpm in meno mi pare coerente con le percezioni di guida che ho (ero terrorizzato che si spostasse in alto, e avevo chiesto a Will di preimpostare la PowerCommander in tal senso).

Noto che, nell’oretta passata tra l’ultima bancata e la penultima, l’umidità è salita un sacco e la temperatura è passata tipo da 17 a 28 gradi.

Avatar utente
Minilimitatore95
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 26 mar 2019, 11:39
Località: Roma

Re: Air Box Rottweiler

Messaggioda Minilimitatore95 » 20 ott 2019, 16:15

Difatti il valore, anche a detta loro, in condizioni ottimali dovrebbe essere anche qualcosina in più, c'è da considerare che per quanto poco possa influire la moto ha ancora l'olio motore di 8000/9000 km fa.
... Solo a gas incastrato mi sento perdonato...

Avatar utente
Minilimitatore95
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 26 mar 2019, 11:39
Località: Roma

Re: Air Box Rottweiler

Messaggioda Minilimitatore95 » 20 ott 2019, 16:28

Comunque sensazioni alla guida, coppia : una bordata continua e massiccia ad ogni regime, erogata in una maniera così pastosa e omogenea che quasi non la percepisci, fosse per il fatto che il mezzo viene su anche in 4a marcia. Oggi ho fatto un giretto per vedere come si comportava sotto una guida un po più spinta e, che dire, prende di giri in maniera quasi molesta accompagnata da quel sound che tanto corposo quanto esuberante e che ora è migliorato grazie anche al gran lavoro svolto. I consumi può sembrare assurdo ma sono migliorati, credo che ci attestano sui 20 - 22 km/l. La temperatura del olio, si voglio parlare anche di questo aspetto perché la rimozione dei sistemi antinquinamento hanno migliorato tanto anche questo aspetto, la moto gira una media di 5 gradi in meno del solito circa sui 90 gradi tondi tondi anche in condizioni un po più spinte. A mio parere una modifica che vale la pena fare.
... Solo a gas incastrato mi sento perdonato...

Avatar utente
Giax
Moderatore
 
Messaggi: 3334
Iscritto il: 25 nov 2011, 10:26

Re: Air Box Rottweiler

Messaggioda Giax » 20 ott 2019, 20:42

Minilimitatore95 ha scritto:una modifica che vale la pena fare.

B9C151D8-9375-4E54-878E-A9FC4DB2DC08.gif
B9C151D8-9375-4E54-878E-A9FC4DB2DC08.gif (2.11 MiB) Osservato 788 volte

marco87to
 
Messaggi: 149
Iscritto il: 18 giu 2017, 13:55

Re: Air Box Rottweiler

Messaggioda marco87to » 27 nov 2019, 23:11

Io ho il kit stage 3 ma lo smontai tempo fa. Ora ho su l originale e il rott nella scatola. Non sapevo fosse possibile rimappare la centralina! Credevo si potesse mettere solo la Power Commander o simili

Avatar utente
Minilimitatore95
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 26 mar 2019, 11:39
Località: Roma

Re: Air Box Rottweiler

Messaggioda Minilimitatore95 » 28 nov 2019, 20:53

Si può fare. Non è una briga che si prendono in tanti poiché risulta essere un processo più lungo e più costoso, sicuramente i risultati sono più "tangibili" a dispetto delle aggiuntive, curiosità come è il filtro con la cassa originale? Come mai tale scelta?
... Solo a gas incastrato mi sento perdonato...

Avatar utente
Giax
Moderatore
 
Messaggi: 3334
Iscritto il: 25 nov 2011, 10:26

Re: Air Box Rottweiler

Messaggioda Giax » 29 nov 2019, 8:53

Minilimitatore95 ha scritto:sicuramente i risultati sono più "tangibili" a dispetto delle aggiuntive

Non vorrei andare OT, ma in teoria i parametri sui quali va ad incidere una PCV (ad esempio) dovrebbero essere i medesimi di quando rimappi direttamente la ECU.
Le differenze che vedo è che un metodo è, per definizione, diretto mentre l’altro interviene con un (irrilevabile) lag perché c’è un intervento esterno; in più c’è fisicamente un oggetto in più, che assorbe elettricità, pesa, occupa spazio, si può guastare etc.
D’altro canto se hai la aggiuntiva, in caso basta toglierla - mentre se rimappi la stock minimo devi fare un’operazione di restore.
Dove trovo ci sia una “tangibilità” è se la mappatura avviene al banco, un po’ perché rileva il prima-dopo, un po’ perché permette di verificare in modo immediato, pratico ed oggettivo se le modifiche siano andate nella direzione auspicata. Ma puoi mappare al banco a prescindere da cosa rimappi.

marco87to
 
Messaggi: 149
Iscritto il: 18 giu 2017, 13:55

Re: Air Box Rottweiler

Messaggioda marco87to » 29 nov 2019, 9:38

L ho smontato principalmente per evitare rogne al tagliando in garanzia, inoltre temevo in uno smagrimento eccessivo della miscela considerando l enorme quantità di aria in più che entra, che avrebbe potuto portare anche ad un calo di prestazione. Monto anche i fuel dongle. Naturalmente una mappatura ad hoc adegua anche la benzina alla maggior portata di aria.
Un altro dubbio che ho e che il doppio conetto di aspirazione più corto degli originali facciano perdere coppia ai bassi spostandola verso alti regimi, infatti con il kit avevo una sensazione di aumento spinta dopo i 6000 giri. Invece con il filtro originale e più lineare.

Avatar utente
Giax
Moderatore
 
Messaggi: 3334
Iscritto il: 25 nov 2011, 10:26

Re: Air Box Rottweiler

Messaggioda Giax » 29 nov 2019, 23:45

marco87to ha scritto:Un altro dubbio che ho e che il doppio conetto di aspirazione più corto degli originali facciano perdere coppia ai bassi spostandola verso alti regimi

Sulla GT avevo i due cornetti più corti (*), ma nella misura intermedia, ovvero -20mm e non quella minima di -60mm. Ero molto preoccupato di perdere ai bassi, invece tutt’altro.
Comunque quello che scrivono Loro segue questo schema:
  • 100/80 - coppia massima a 2% di giri più in alto rispetto ai cornetti stock
  • 80/80 - idem
  • 80/40 - coppia massima a 2.2% di giri più in alto
  • 40/40 - coppia massima a 3% di giri più in alto
Prendi potenza ma la coppia si sposta a regimo più alti.

(*) sulla GT uno era comunque obbligatorio, perché alto come quello stock non ci sarebbe più stato fisicamente

Avatar utente
Minilimitatore95
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 26 mar 2019, 11:39
Località: Roma

Re: Air Box Rottweiler

Messaggioda Minilimitatore95 » 1 dic 2019, 17:39

Credo che la risposta più chiara alla domanda sia osservare il grafico del banco prova che ho postato. Li si vedono con evidenza gli effetti del airbox per quando riguarda la coppia.
... Solo a gas incastrato mi sento perdonato...

marco87to
 
Messaggi: 149
Iscritto il: 18 giu 2017, 13:55

Re: Air Box Rottweiler

Messaggioda marco87to » 2 dic 2019, 11:23

Purtroppo non ho banchi prova nelle vicinanze, sarebbe interessante capire sulla mia come si comporta senza centralina aggiuntiva. Anche se in ogni caso temo giri magra con quel filtro.
Tempo fa, feci una prova comparativa con la GoPro, prima con rott e dopo con stock, una ripresa in 4 o 5 marcia dai 50 fino a 9000 giri; non erano visibili differenze a parte il sound. Certo lascia il tempo che trova ..

Avatar utente
giugolo
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 29 gen 2020, 10:38

Re: Collettori dobermann

Messaggioda giugolo » 30 gen 2020, 12:42

Minilimitatore95, ho letto tutto il post a proposito della mappatura e dei DOBERMANN.
Complimenti, mi piace molto la tua personalizzazione che si avvicina molto a quello che vorrei fare sulla mia, a parte il filtro ROTTWEILER.

I collettori sono da sbavo per quanto sono fatti bene e curati, da comprare al volo solo per quello senza pensare a tutti i vantaggi che possono dare.
L'unico svantaggio sarebbe quello di essere costretto a rimappare (da chi non saprei, Roma è un pò lontana) con tutto quello che comporta ai fini della garanzia che è appena partita.
Si potrebbe ovviare in parte con un sensore IAT modificato ma non è certo la soluzione migliore e definitiva.

Per un pò di tempo avrò quindi di cui pensare sulla strada da seguire.

Sono invece curioso di sapere se nella rimappatura ti hanno dato la possibilità di escludere MSR da cruscotto e se hai notato variazioni nell'intensità del freno motore oppure se sono intervenuti nella gestione dello stesso.
Mi spiego meglio: io ho attivato MSR che non ho chiesto e non posso togliere, soffro tremendamente la mancanza di freno motore rispetto al 1190 S e 990 SMR che avevo prima (già ne avevano poco); in guida allegra, ma anche non, sono sempre attaccato ai freni pena il rischio di andare lungo.
Mi barcameno, ma non basta, scalando una marcia in più consapevole che sono sempre più lungo di rapporti rispetto al 1190, entrambe con corona da 45 denti.

Cavolo, ho scritto un libro...

Grazie in anticipo per la tua risposta

Mectech
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 28 nov 2018, 18:10

Re: Collettori dobermann

Messaggioda Mectech » 30 gen 2020, 14:52

Scusate una domanda, ma la rimappatura ha effetto su tutte le mappe (rain, off road, street, sport) o solo su una ?
Teoricamente dovrebbe agire su tutte perche lavora sulla parte della combustione (anticipi, e tempi di iniezione) mentre credo che le varie mappe si differenzino solo per la gestione della farfalla, cioè ritadano/limitano il flusso d'aria in aspirazione per gestire potenza ed erogazione.

Avatar utente
Minilimitatore95
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 26 mar 2019, 11:39
Località: Roma

Re: Airbox Rottweiler e rimappature

Messaggioda Minilimitatore95 » 1 feb 2020, 11:43

Eccoci ragazzi scusate il ritardo ma mi sono proprio dimenticato!, allora prima cosa, la mappatura viene effettuata sul una sola delle mappe presenti nella nostra moto, da casa produttrice fa la differenza se la centralina ha il controllo solo sui corpi farfallati o su l'effettivo rapporto aria benzina, sulla nostra, la centralina regola ogni singolo aspetto dell iniezione, quindi consente una regolazione di fino. Per quanto riguarda l'msr dipende da mappatore a mappatore, per dirti a me ha attivato il. Quick shift sbloccandolo da centralina senza far apparire l'icona sullo schermo, secondo si la differenza di freno motore si sente, controllando tutti gli aspetti, si riesce anche ad ottenere un sostanziale cambiamento del Freno motore, occhio però che solitamente un eccessivo freno motore è dovuto ad una eccessiva magrezza, almeno per me lo è stato, ed ho dovuto far regolare di nuovo la mappa per evitare un on/off eccessivo. Spero di essere stato chiaro e di aiuto in caso chiedete pure. Buona giornata.
... Solo a gas incastrato mi sento perdonato...

Mectech
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 28 nov 2018, 18:10

Re: Airbox Rottweiler e rimappature

Messaggioda Mectech » 1 feb 2020, 21:10

ok, grazie della risposta, quindi immagino che tu abbia modificato solo la mappa sport.... se uno volesse ottimizzare anche la street dovrebbe rifare tutta la rullata da capo ?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Precedente

Torna a KTM LC8 Adventure 1290

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite