KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Affidabilità lc4 2016/17

Gary97
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 18 mar 2016, 17:52

Affidabilità lc4 2016/17

Messaggioda Gary97 » 2 mag 2018, 11:46

Buongiorno gente!
Il problema è presto detto,mi accingo a cambiare moto a settembre, dopo circa 27000 km in poco più di due anni.Ho già come dubbio se rimanere sullo stesso motore ,dato comunque l elevato uso che ne faccio,oppure lo spontarmi su altri lidi....

Ad affidabilità dell' ultimo lc4 come stiamo messi? Perché ne ho letto di buone in giro ma non so se i problemi storici del mod 2012-2015 siano stati risolti.

Tengo presente che nella mia 2012 ho riscontrato:

Rottura bilanceri a 18k
Consumo olio 300 ml per 1000 km
Rottura bulbo ventola
Rottura di una candela
Problema a pompa frizione

Inoltre per paura registro le valvole ogni 10k e non 20 come da libretto

Quello che mi chiedo è, escluso il consumo di olio sopportabile,e date come info a grandi linee che faccio 10k km annui con eventuale tipa al seguito,se faccio bene a cambiare con un 690 r 2017 o meglio orientarsi su altre tipologie.

Ripeto il fatto che strappi o consumi olio non sono insormontabili come problemi
Mi scoccerebbe rivedere i bilancieri rotti o dover aprire spesso il motore come ora....

PS motivo anche il costo, il 690 r lo trovo a 7000 dal conce con 1000 km quindi non proponete 790 che è un po' fuori budget.

loloc30
 
Messaggi: 546
Iscritto il: 24 mar 2014, 14:46

Re: Affidabilità lc4 2016/17

Messaggioda loloc30 » 2 mag 2018, 13:50

Gary97 ha scritto:Buongiorno gente!
Il problema è presto detto,mi accingo a cambiare moto a settembre, dopo circa 27000 km in poco più di due anni.Ho già come dubbio se rimanere sullo stesso motore ,dato comunque l elevato uso che ne faccio,oppure lo spontarmi su altri lidi....

Ad affidabilità dell' ultimo lc4 come stiamo messi? Perché ne ho letto di buone in giro ma non so se i problemi storici del mod 2012-2015 siano stati risolti.

Tengo presente che nella mia 2012 ho riscontrato:

Rottura bilanceri a 18k
Consumo olio 300 ml per 1000 km
Rottura bulbo ventola
Rottura di una candela
Problema a pompa frizione

Inoltre per paura registro le valvole ogni 10k e non 20 come da libretto

Quello che mi chiedo è, escluso il consumo di olio sopportabile,e date come info a grandi linee che faccio 10k km annui con eventuale tipa al seguito,se faccio bene a cambiare con un 690 r 2017 o meglio orientarsi su altre tipologie.

Ripeto il fatto che strappi o consumi olio non sono insormontabili come problemi
Mi scoccerebbe rivedere i bilancieri rotti o dover aprire spesso il motore come ora....

PS motivo anche il costo, il 690 r lo trovo a 7000 dal conce con 1000 km quindi non proponete 790 che è un po' fuori budget.

per me visto il tuo utilizzo prenditi una mt09 o una brutale 800

Avatar utente
bubbasqueeze
 
Messaggi: 640
Iscritto il: 19 ago 2013, 16:10
Località: possibilandia

Re: Affidabilità lc4 2016/17

Messaggioda bubbasqueeze » 2 mag 2018, 19:20

secondo me con quei soldi forse ci esce pure un bel 990 (advR o smt) con pochi km se cerchi e se hai fortuna...la duke ,un altra volta la escluderei, almeno per cambiare che cazz! e cmq 10mila km all'anno non son pochi. Puoi vedere anche per una tracer o una mt09 con pochi km che pure son divertenti da guidare, e tollerano un poco meglio l'autostrada. Sulle naked l'unica che mi fa un po di sangue è la Street triple R ma non so se ci rientri come budget.

murinterista
 
Messaggi: 269
Iscritto il: 28 mag 2010, 20:08

Re: Affidabilità lc4 2016/17

Messaggioda murinterista » 2 mag 2018, 20:34

Se vuoi ti vendo la mia con 2000 euro di accessori del 2016 con 10000 chilometri perfetta, non consuma un grammo d'olio

Avatar utente
moto virginia
 
Messaggi: 473
Iscritto il: 1 feb 2016, 16:30
Località: Roma

Re: Affidabilità lc4 2016/17

Messaggioda moto virginia » 3 mag 2018, 6:57

sono a 9000km e l'olio si consuma naturalmente essendo un mono ad alte prestazioni
ma siamo a 100cc su 1000 kilometri nella peggiore delle ipotesi
la moto non vibra più di tanto
trasferimenti autostradali non proibitivi basta stare nel range di coppia tra 120 e 140 e la moto è molto fluida con ampio margine

Gary97
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 18 mar 2016, 17:52

Re: Affidabilità lc4 2016/17

Messaggioda Gary97 » 3 mag 2018, 12:15

moto virginia ha scritto:sono a 9000km e l'olio si consuma naturalmente essendo un mono ad alte prestazioni
ma siamo a 100cc su 1000 kilometri nella peggiore delle ipotesi
la moto non vibra più di tanto
trasferimenti autostradali non proibitivi basta stare nel range di coppia tra 120 e 140 e la moto è molto fluida con ampio margine

Grazie..come pensavo

teuccio
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 23 set 2009, 14:42

Re: Affidabilità lc4 2016/17

Messaggioda teuccio » 11 mag 2018, 12:41

Noooo!
Pure io ho cambiato ieri i bilanceri a 19.000 KM! (e mi è andata bene che tanto era da aprire per il tagliando)
e pure la mia consuma 300 ml ogni 1000...
Per il resto mai avuto problemi.
PS: Monto il Kit Evo 2... camme, scarico completo, filtro e mappa

Ho avuto 3 moto col 690... questa duke del 2012 però sarà l'ultima... Per il futuro miro al 790, aspettando che venga declinato in qualcosa di alto (basta naked) e di trovarla usata a prezzo umano, quindi ne riparliamo tra 3/4 anni almeno...

Per i km che fai tu sto mono però non mi pare adattissimo... Io sto sui 4/5 mila l'anno...


Torna a KTM LC4 Duke

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti