KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Aiuto\consigli su acquisto usato

treder
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 18 ott 2018, 13:12
Località: Tivoli

Aiuto\consigli su acquisto usato

Messaggioda treder » 20 ott 2018, 20:22

Ciao ragazzi, come accennato nelle presentazioni vorrei acquistare una 1190 usata con pochi chilometri e sto facendo delle indagini di mercato su internet.
La moto effettivamente non l'ho ancora provata ma sono innamorato delle linee, della dotazione (abs cornering, sospensioni regolabili elettronicamente, mappe, etc.) e da quello che leggo su internet sull'erogazione del motore.
Oggi ne ho vista una con circa 20000 Km del 2015, la moto mi sembra tenuta egregiamente però ho dei dubbi, ovvero:
Da quello che ho visto alla moto è stato eliminato il catalizzatore e cambiato lo scarico originale con un Arrow, inoltre è stata eliminata la sonda lamda e il sistema sas. Il venditore (non ktm) mi dice che la moto è in regola con i tagliandi KTM e quindi non ci sono eventuali problemi futuri. Dal libretto mi sembra di aver visto solo un tagliando ma non ne sono certo.
Ora le domande:
1- con il numero di targa posso chiamare la ktm per chiedere info in merito? oppure devo avere il numero di telaio?
2- con la moto così modificata non rischio di avere problemi al momento del controllo co durante la revisione?
3- Secondo voi se la moto ha scarico modificato e non ha la sonda lambda e sas, è stata modificata anche la centralina? Anche in questo caso continua ad essere in regola per la Ktm (richiami, tagliandi, etc.)?
4- Quali controlli mi consigliate de effettuare prima di acquistarla?

Grazie e scusate la prolissità del messaggio :oops: :oops:

Avatar utente
Bat21
Moderatore
 
Messaggi: 11444
Iscritto il: 27 lug 2011, 20:17
Località: Sanremo (IM)

Re: Aiuto\consigli su acquisto usato

Messaggioda Bat21 » 20 ott 2018, 20:49

Facciamo un minimo di chiarezza :arrow:

qualsivoglia alterazione al sistema di scarico può inficiare la normativa sulle emissioni con la quale è stata omologata la moto ...dico "può" in quanto la sola sostituzione del terminale, qualora sia presente un catalizzatore centrale e si mantenga/no la/le sonda/e lambda, le emissioni a rigor di logica non dovrebbero variare :!:

Per aver certezza sui tagliandi eseguiti, devi disporre del numero identificativo di vendita del mezzo (o certificato di vendita), un codice numerico che viene rilasciato al 1° intestatario del mezzo ...poi, unitamente al numero di telaio (VIN *******), potrai eseguir in autonomia le verifiche sui tagliandi eseguiti direttamente dal sito KTM (https://www.ktm.com/it/assistenza/service--safety-check/).

Se al mezzo è stato eliminato sia il catalizzatore centrale che la sonda lambda (di solito quest'ultima viene sempre lasciata in sede :!: ), va da se che pure i parametri o mappa della centralina saranno stati modificati ...ma anche questo non è "oro colato" ...taluni mastruzzano su scarichi & Co. senza poi adeguar conseguentemente la centralina (ovvio che poi la moto non sia più a "norma" come uscita di fabbrica :hand: )

Una moto da oltre 1.000 c.c., con 20.000 km. REALI ...è praticamente uscita dal rodaggio ...ma qualche verifica a perdite e trasudamenti (motore/forcelle/mono) puoi eseguirle comunque.

Un concessionario DEVE per legge rilasciarti 12 mesi di garanzia su di un usato ...per questo (io) acquisterei SOLO da un rivenditore Ufficiale ...anche se non è una regola ferrea (la serietà è insita nel venditore, non nella marca/marche che rappresenta) :roll:

n.d.r.

Preferirei più acquistar una moto tenuta ad hoc da un proprietario meticoloso, che si sia dilettato nel fai da te per i vari tagliandi (ordinari e straordinari) piuttosto che metter la mano sul fuoco in merito ai tagliandi registrati in KTM :hand:

Spero d'averti dipanato (almeno) qualche dubbio :wink:
My orange bull is fantastic!!

Barcollo ma non mollo ...spero(!)

Pier70
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 13 mag 2018, 17:01

Re: Aiuto\consigli su acquisto usato

Messaggioda Pier70 » 21 ott 2018, 20:08

Io ti posso rispondere con certezza sul punto 2 da te elencato, eliminando il catalizzatore la moto in automatico diventa euro zero, ma per la revisione e co non hai problemi, l'ho chiesto direttamente in un centro revisioni, perchè stò valutando l'idea di togliere il catalizzatore ;)
solo due cose sono infinite,l'universo e la stupidità. . . .

noi motociclisti siamo gente pulita,consumiamo tante saponette. . . .

Avatar utente
miscelatore
 
Messaggi: 4297
Iscritto il: 18 mar 2012, 2:55
Località: Como

Re: Aiuto\consigli su acquisto usato

Messaggioda miscelatore » 21 ott 2018, 20:18

Secondo me, una moto anche modificata,deve essere comunque corredata di tutti i componenti originali. Altrimenti io personalmente non la prenderei nemmeno in considerazione. Oppure il prezzo dovrebbe essere ridotto in proporzione dei componenti mancanti.

Pier70
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 13 mag 2018, 17:01

Re: Aiuto\consigli su acquisto usato

Messaggioda Pier70 » 21 ott 2018, 20:45

miscelatore ha scritto:Secondo me, una moto anche modificata,deve essere comunque corredata di tutti i componenti originali. Altrimenti io personalmente non la prenderei nemmeno in considerazione. Oppure il prezzo dovrebbe essere ridotto in proporzione dei componenti mancanti.

Ovvio che i pezzi originali te li devono dare!!!!
solo due cose sono infinite,l'universo e la stupidità. . . .

noi motociclisti siamo gente pulita,consumiamo tante saponette. . . .

Avatar utente
Bat21
Moderatore
 
Messaggi: 11444
Iscritto il: 27 lug 2011, 20:17
Località: Sanremo (IM)

Re: Aiuto\consigli su acquisto usato

Messaggioda Bat21 » 21 ott 2018, 21:05

@Pier70

Se la moto non è più conforme, come emissioni, alla normativa riportata a libretto ...la revisione la si passa non perchè la moto sia comunque "magra" di CO, ma perchè in taluni casi la sonda di controllo viene infilata in un "pertugio" che non è quello della moto in esame ...ma questa è un'altra storia (italiana) :cool2:

Il latore del thread dovrebbe cmq darci qualche info in più, restando validi i vari consigli riportati sia da me che da altri consociati/amici di cui sopra :!:
My orange bull is fantastic!!

Barcollo ma non mollo ...spero(!)

Pier70
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 13 mag 2018, 17:01

Re: Aiuto\consigli su acquisto usato

Messaggioda Pier70 » 21 ott 2018, 21:14

Bat21 ha scritto:@Pier70

Se la moto non è più conforme, come emissioni, alla normativa riportata a libretto ...la revisione la si passa non perchè la moto sia comunque "magra" di CO, ma perchè in taluni casi la sonda di controllo viene infilata in un "pertugio" che non è quello della moto in esame ...ma questa è un'altra storia (italiana) :cool2:

Il latore del thread dovrebbe cmq darci qualche info in più, restando validi i vari consigli riportati sia da me che da altri consociati/amici di cui sopra :!:

Se ho capito bene vuoi dirmi che la sonda di controllo per il co non la infilano nella moto perchè non passerebbe il controllo?
solo due cose sono infinite,l'universo e la stupidità. . . .

noi motociclisti siamo gente pulita,consumiamo tante saponette. . . .

Avatar utente
Bat21
Moderatore
 
Messaggi: 11444
Iscritto il: 27 lug 2011, 20:17
Località: Sanremo (IM)

Re: Aiuto\consigli su acquisto usato

Messaggioda Bat21 » 21 ott 2018, 23:55

No, assolutamente ...i parametri della rilevazione di CO ai gas di scarico DEVONO esser inviati a Roma da ogni centro di revisioni unitamente alla prova freni :hand:

Però ...la sonda che dovrebbe legger i valori della moto/automezzo oggetto di revisione, "a volte" :roll: viene inserita nel terminale di altro mezzo (la cui conformità d'emissioni è certa) :roll:

Se si scatalizza una moto è impossibile che la stessa mantenga egual livello di CO ...o sarebbe inutile il catalizzatore (o retrofit, per le serie a carburatori da 942 c.c.).
My orange bull is fantastic!!

Barcollo ma non mollo ...spero(!)

treder
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 18 ott 2018, 13:12
Località: Tivoli

Re: Aiuto\consigli su acquisto usato

Messaggioda treder » 22 ott 2018, 8:38

Ragazzi grazie per le risposte :idol:
Sono al corrente che è possibile superare la revisione senza catalizzatore (al momento la moto che posseggo e senza catalizzatore ma con lambda collegata da svariati anni e non ho mai avuto problemi al controllo CO), ma il mio dubbio era sulla sonda lambda scollegata. Come si comporta la moto a livello di carburazione (e di consumi)?? E' possibile regolare il co in autonomia (in caso di revisione e il CO risulti grasso non voglio dover dipendere dal concessionario per farmelo regolare)? Non conoscendo la moto a fondo meccanicamente sono dubbi che mi sono venuti.

Poco fa mi ha chiamato il concessionario (non KTM), e mi ha detto che il proprietario gli ha lasciato anche lo scarico originale; ma il mio dubbio rimane sulla lambda scollegata, sas rimosso ed eventuale centralina spippolata... In caso di noie dopo l'acquisto la mia paura è che mi rispondano "non possiamo far passare in garanzia il problema perchè la moto è modificata" e quindi spendere altri soldi.


Poi magari sono io che mi sto facendo delle seghe mentali ma visto che non me la regalano vorrei star tranquillo :oops:

Avatar utente
napalmz
 
Messaggi: 1318
Iscritto il: 24 feb 2014, 9:40
Località: Scorzé - VE

Re: Aiuto\consigli su acquisto usato

Messaggioda napalmz » 22 ott 2018, 9:40

Io continuo a chiedermi come una persona possa lasciare in vendita da un concessionario una moto tutta modificata e non ripristinata.
Probabilmente è usanza di certe persone, pessima oltretutto (a mio modo di vedere).
1290 Super Adventure S k17

treder
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 18 ott 2018, 13:12
Località: Tivoli

Re: Aiuto\consigli su acquisto usato

Messaggioda treder » 22 ott 2018, 9:45

napalmz ha scritto:Io continuo a chiedermi come una persona possa lasciare in vendita da un concessionario una moto tutta modificata e non ripristinata.
Probabilmente è usanza di certe persone, pessima oltretutto (a mio modo di vedere).

Credo che il concessionario l'abbia presa come permuta perchè il cliente ha comprato una mucca nuova.

balocco
 
Messaggi: 483
Iscritto il: 28 apr 2011, 22:01

Re: Aiuto\consigli su acquisto usato

Messaggioda balocco » 22 ott 2018, 14:29

treder ha scritto:"non possiamo far passare in garanzia il problema perchè la moto è modificata"
Poi magari sono io che mi sto facendo delle seghe mentali ma visto che non me la regalano vorrei star tranquillo :oops:


Considerando che la garanzia KTM è già scaduta, per ogni eventuale problema deve rispondere il venditore.

Ripristinarla non dovrebbe costare molto, potresti chiedere al venditore di farlo per te oppure chiedere uno sconto a patto di far riportare sulla fattura di vendita le mancanze e le modifiche (se poi ti lasciasse anche i collettori decat, dei quali lui non saprebbe che farsene, sarebbe ancora melgio). Va detto che qualla moto, senza catalizzatore, non potrebbe circolare perchè non è conforme e il venditore questo lo sa di certo. Insomma, se te la giochi bene, potrebbe valerne la pena, altrimenti cerca altro ci sono un sacco di adv 1190 in vendita. Acquistare un usato da un concessionario non KTM potrebbe avere i suoi lati positivi ( io ho preso la mia da un honda a un prezzaccio ;-) ) perchè di solito ritirano l'usato di chi vuole cambiare marchio e si accontenta di un prezzo basso e quando ce l'hanno in casa lo tengono ben nascosto non vedendo l'ora di disfarsene.
Ultima modifica di balocco il 22 ott 2018, 21:14, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
kappa83
 
Messaggi: 1027
Iscritto il: 11 mag 2013, 11:23
Località: Piacenza

Re: Aiuto\consigli su acquisto usato

Messaggioda kappa83 » 22 ott 2018, 18:45

napalmz ha scritto:Io continuo a chiedermi come una persona possa lasciare in vendita da un concessionario una moto tutta modificata e non ripristinata.
Probabilmente è usanza di certe persone, pessima oltretutto (a mio modo di vedere).
Io non sono molto d accordo su questo... dovrebbe essere il conce a pretendere sia rimessa originale prima di ritirarla o occuparsene prima della vendita ad altri.
Le modifiche citate tra l'altro erano e sono fatte da molti sul forum che dicono che il motore gira meglio respira di piu ecc... quindi per chi la ha data dentro sara' sicuramete un plus, su cui ha speso anche soldi e tempo e non avra' voglia di perderci altro tempo per il retrofit.
Il problema vero e' che i conce pur di vendere il nuovo prendon di tutto, ma magari questo non e' il caso da qui non si puo giudicare.


Inviato dal mio SM-A510F utilizzando Tapatalk

ste2000
 
Messaggi: 500
Iscritto il: 8 gen 2016, 16:27

Re: Aiuto\consigli su acquisto usato

Messaggioda ste2000 » 23 ott 2018, 8:31

Piu che altro pare che scaldi molto meno.. Io lo farei solo per quello..
Poi ho deciso di lasciare perdere perchè non voglio grane con le FDO..
Se la comprassi usata pretenderei di avere tutti i pezzi per poterla ritrasformare originale..

Senjin
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 24 ott 2018, 9:23
Località: Sarajevo

Re: Aiuto\consigli su acquisto usato

Messaggioda Senjin » 24 ott 2018, 11:40

Salve, sono Senjin da Sarajevo, Bosnia Erzegovina. Attualmente sono in possesso di una Yamaha Tracer 900 my 2015, con la quale ho fatti felicissimi 55000 km. Adesso, pero' e' giunta l'ora di cambiare. Visto che nei Balcani abbiamo un sacco di fouristrada dove forse c'e' piu' divertimento che sull'asfalto, volevo prendere una adventure, che pero' sia divertente, ma allo stesso modo comoda anche per viaggiare. La scelta cade sul KTM, e proprio domani vado a provare una KTM 1190 Adventure del 2015, coi 37000 km. Colgo l'occasione per chiedere cortesemente delle informazioni riguardo questa moto, visto che non so nulla. Affidabilita', cosa controllare, quali interventi sono da fare nei prossimi chilometri, e sopratutto, si trovano ancora pezzi di ricambio, visto che la moto non e' piu' in produzione?? Meglio prendere quella, oppure piegare sulla nuova 1090 Adventure? Sono alto 190 cm, ed abbastanza robusto, quindi una moto piu piccola e' fuori considerazione. Grazie in anticipo.

ste2000
 
Messaggi: 500
Iscritto il: 8 gen 2016, 16:27

Re: Aiuto\consigli su acquisto usato

Messaggioda ste2000 » 25 ott 2018, 11:13

Stai attento che in bosnia/croazia/serbia non esistono concessionari KTM, se ti si rompe qualcosa e hai bisogno della diagnostica sei fregato.. ti tocca portarla in Slovenia..
Tra 1190 e 1090 non c'è paragone, con tutto rispetto per i proprietari del 1090.. il 1190 è un modello premium con componentistica premium, il 1090 è un modello entry-level con componentistica entry-level..

Senjin
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 24 ott 2018, 9:23
Località: Sarajevo

Re: Aiuto\consigli su acquisto usato

Messaggioda Senjin » 25 ott 2018, 20:05

Oggi ho provata la Adventure 1190 per centinaio di km. Una favola, molto intuitiva, mi sembrava di guidarla da piu’ tenpo. Unica cosa strana sono le merce corte, quasi sempre lampeggiava il rosso, la cosa a cui non ero abituato con tre cilindri. Visto il fatto che il conce piu’ vicino ho a 500 km da casa, potete almeno dirmi quali potrebbero esserci dei problem con questo modello? Il tipo ha cambiato la catena di recente, olio e filtri cambiati. La moto ha 36000 km, e prossimo tagliando dovrebbe esserci a 45000. Cosa si fa in quella occasione? Scusate se sono noioso, ogni informazione e’ tesoro per me. Grazie ancora.

Avatar utente
snaporaz basic
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 16 feb 2013, 1:04
Località: Pordenonabad / Friùlistan

Re: Aiuto\consigli su acquisto usato

Messaggioda snaporaz basic » 26 ott 2018, 8:07

...lampeggia rosso continuamente ? Forse ha cambiato corona o pignone ..... A 45k tagliando di controllo normale , ai 60k ed ogni multiplo di 30 , anche controllo valvole ...problemi affliggevano la prima serie ,la '13,generalmente risolti in garanzia successivamente o dal proprietario , comunque in generale ha fama di buona robustezza ...
BMW R100RS dal'94 " la vecchia "/ Adventure 1190 S '13 " il K "/ Yamaha FJR1300 AE " gray baffalo"

Avatar utente
napalmz
 
Messaggi: 1318
Iscritto il: 24 feb 2014, 9:40
Località: Scorzé - VE

Re: Aiuto\consigli su acquisto usato

Messaggioda napalmz » 26 ott 2018, 9:12

Il fatto che "lampeggi rosso" subito vuol dire che probabilmente la luce di cambiata (che è solo una luce, niente di più) è stata impostata ad un basso numero di giri.
In alternativa, ricordo, che la luce lampeggia a 6500 quando il motore è freddo o nei primi 1000km della moto (che non è però il tuo caso).
Immagine
RPM1 e RPM2 sono modificabili entro un certo range, controlla che non sia troppo basso. Poi magari dicci cosa c'era scritto e a che numero di giri lampeggia.

Ciao
1290 Super Adventure S k17

Senjin
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 24 ott 2018, 9:23
Località: Sarajevo

Re: Aiuto\consigli su acquisto usato

Messaggioda Senjin » 26 ott 2018, 12:58

Di quello che ho visto, la luce rossa si accende attorno agli 8500 rpm, ma forse sara' normale a gas spalancato per un bicilindrico. Ripeto, provvengo da tre cilindri, dove era normale a gas spalancato arrivare oltre 10000 senza che tocchi limitatore. Credo non sia un problema. Altre cose sulla moto funzionano perfettamente. Per i pezzi di ricambio, si trovano ancora, visto che la 1190 non e' piu' nella produzione?

Prossimo

Torna a KTM LC8 Adventure 1190

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti