KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

PRESTAZIONI A FREDDO E CALDO

PRESTAZIONI A FREDDO E CALDO

Messaggioda kasodj » 7 ott 2014, 21:24

Salve ragazzi ho una duke del 2008 con 8300 km, presa 2 mesi fa a 7000 km.
Ultimamente che sto prendendo un po piu la mano, ho come notato che la moto, a freddo, o diciamo nei primi 15 minuti di funzionamento, prenda meglio i giri tra i 4000 e 5000 giri , rispetto che a caldo, inteso come temperatura di esercizio normale...
non che sia una differenza abissale ma mi sembra piu pronta.
..dite che può essere, o è una paranoia? cosa può essere in caso?
grazie
kasodj
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 29 lug 2014, 16:01

Re: PRESTAZIONI A FREDDO E CALDO

Messaggioda kasodj » 8 ott 2014, 13:49

nessuno anche solo un consiglio?
kasodj
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 29 lug 2014, 16:01

Re: PRESTAZIONI A FREDDO E CALDO

Messaggioda Ettare » 8 ott 2014, 18:02

kasodj ha scritto:nessuno anche solo un consiglio?


Io farei ricontrollare la carburazione
Ettare
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 17 mag 2010, 5:48

Re: PRESTAZIONI A FREDDO E CALDO

Messaggioda Ettare » 8 ott 2014, 18:03

Ettare ha scritto:
kasodj ha scritto:nessuno anche solo un consiglio?


Io farei ricontrollare la carburazione


È' superfluo aggiungere di non tirare fino a che la temperatura non è arrivata a regime?
Ettare
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 17 mag 2010, 5:48

Re: PRESTAZIONI A FREDDO E CALDO

Messaggioda BlackBull » 8 ott 2014, 20:07

A freddo chiedere tutta la potenza e/o salire molto di giri ( e 5000 sono già un bel regime per un grosso mono che taglia a 8000 g/min circa ) è un buon modo di accorciare la vita ad un motore......e questa non è una paranoia.
Poi ha ragione Ettare un occhio alla carburazione faglielo dare (se è un duke 2 a carburatore, se è un 690 ...niet )
Però poi, mi raccomando, basta fare buba al motore!
Avatar utente
BlackBull
 
Messaggi: 444
Iscritto il: 26 set 2012, 17:58

Re: PRESTAZIONI A FREDDO E CALDO

Messaggioda kasodj » 9 ott 2014, 8:48

no a freddo diciamo, tiro fino a 4500/5000 giri, cioè il minimo per cambiarele marce....
Ho discrete conoscenze meccaniche , e sono che è deleterio per il motore, ci mancherebbe ;)
ma nel range 4000/5000 giri sento una spinta piu fluida e vigorosa...
Comunque vi ripeto: questa cosa la noto nei primi 5/10 min di funzionamento quando le tacche di temperatura del motore sono sotto le 5...
ho una duke 3 del 2008... a iniezione... come faccio a far controllare la carburazione?
Un problema del genere come quello che lamento eventualmente può essere dovuto solo a quello?
Mi piacerebbe provare una duke come la mia per vedere se va come la mia o noto differenze...
kasodj
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 29 lug 2014, 16:01

Re: PRESTAZIONI A FREDDO E CALDO

Messaggioda davidecesare » 9 ott 2014, 14:06

scusa il ritardo..ma anchio ho la stessa impressione....quando scalda è
piu' strattonante....piu' o meno potente non direi....ma il CO non si fa
alle 2012? e piriche? su altre iniezioni si fa.....
Avatar utente
davidecesare
 
Messaggi: 371
Iscritto il: 8 giu 2014, 15:56
Località: monaco

Re: PRESTAZIONI A FREDDO E CALDO

Messaggioda Ettare » 9 ott 2014, 17:39

kasodj ha scritto:ho una duke 3 del 2008... a iniezione... come faccio a far controllare la carburazione?
Un problema del genere come quello che lamento eventualmente può essere dovuto solo a quello?
Mi piacerebbe provare una duke come la mia per vedere se va come la mia o noto differenze...



Il modo più semplice è portarla in una officina ufficiale e chiedere di ricontrollare aspirazione (da quando non viene pulito il filtro?), farfalle, mappatura (anno di aggiornamento?), stato dello scarico (è originale?), sonda lambda. Le solite cose insomma.

Per l'annata 2008 il tuneecu dovrebbe funzionare (per chi ama il fai date sulla mappatura).


Ciao

ettore
Ettare
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 17 mag 2010, 5:48

Re: PRESTAZIONI A FREDDO E CALDO

Messaggioda kasodj » 9 ott 2014, 18:44

Si è completamente originale con 8500 km... L ho presa in un concessionario multi marca dopo che era ferma da circa un anno e mezzo. Ml sa si chd km conviene portarla in un conce ufficiale ktm così gli faccio fare un bel check up e sto tranquillo... Soprattutto per regolazioni e aggiornamenti vari ... O che sono io che sono paranoico... Mah
kasodj
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 29 lug 2014, 16:01

Re: PRESTAZIONI A FREDDO E CALDO

Messaggioda BlackBull » 9 ott 2014, 20:13

A parte un sacco di leggende non ci sono veri aggiornamenti. Le mappe sono sempre le stesse.
Se vuoi comperati il cavetto per attaccare il computer ti scarichi TuneEcu e provi in casa a costo minimo. Ma sicuramente scoprirai che è tutto apposto.
Poi puoi decidere di metterti da solo a modificare la mappatura, ma occhio, o sai cosa fai o rischi danni, anche gravi.
Magari puoi cambiare la candela e il filtro dell'aria...che infondo hanno 6 anni...ma in ogni caso non cambierà dal giorno alla notte.
Questa moto, se ha problemi di iniezione, non và propio, non è che và leggermente meno...
Avatar utente
BlackBull
 
Messaggi: 444
Iscritto il: 26 set 2012, 17:58

Prossimo

Torna a KTM LC4 Duke

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti