KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

comparativa maxienduro Motociclismo

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Re: comparativa maxienduro Motociclismo

Messaggioda Gigiobu » 26 mar 2013, 23:27

Io preferisco una moto essenziale (e quindi a costo base) e un catalogo accessori bello
fornito con prezzi umani ... poi sono io a decidere cio che ci va su :D
Avatar utente
Gigiobu
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22 ott 2010, 23:14

Re: comparativa maxienduro Motociclismo

Messaggioda Bu-BU EL Franz » 26 mar 2013, 23:42

Il 990 quando è uscito era quasi full optional rispetto alle concorrenti :wink:



Brutti, sporchi e AFFAMATI!
TitanioInside!
Se sei incerto............ E' un classico caso di SARCA!
Avatar utente
Bu-BU EL Franz
Moderatore
 
Messaggi: 6020
Iscritto il: 9 feb 2009, 22:13
Località: Monza

Re: comparativa maxienduro Motociclismo

Messaggioda @ldo » 27 mar 2013, 1:04

son d'accordo che su modelli entry level o intermedi o racing si faccia uso di optionals, è logico...a l'acquirente di una superenduro probabilmente non gli frega una cippa delle borse o del plexy maggiorato, ma è giusto che ci siano nelle powerpart...ma voglio vedere quanti acquirenti di superturistiche da 15800 euro non ordinano le borse e non parlo solo di K, anche aprilia, ducati, bmbbù :roll: c@220 parlo di moto studiate e create per farci turismo, le valige dovrebbero essere di serie come l'aria condizionata in auto cribbio!! :evil:
moto del passato:
990 superduke my07 (attuale), Can-am Renegade 500 (quad 4x4), 690 Duke my08, 690 sm my07 (il papero)
yamaha R1 my04 (l'enterprise), Honda CBR600 (ape maya), Gilera RC600 (il saltafossi), Benelli 125 sport
Avatar utente
@ldo
 
Messaggi: 1309
Iscritto il: 15 feb 2009, 18:05
Località: Quarto d'Altino (VE)

Re: comparativa maxienduro Motociclismo

Messaggioda bschenker » 27 mar 2013, 1:23

Ha gia vista cosa si deve spendere come minima per poterla usare a un mezzo che nel listino indicato con 500'000€ ?

.
bschenker
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 11 feb 2009, 15:20

Re: comparativa maxienduro Motociclismo

Messaggioda Grey » 27 mar 2013, 5:40

A parte gli accessori, l'Adv era studiata bene relativamente ai punti di contatto sia in marcia che in caso di caduta...la 1190 sembra non essere stata realizzata con gli stessi accorgimenti.

Saluti :)
Grey
--------------------------------------------
2008 TDM 900 "Elsie"
2011 KTM 990 Adventure my2008 "Josefin"
--------------------------------------------
L'unico modo per resistere alle tentazioni, è cedervi.
Avatar utente
Grey
 
Messaggi: 944
Iscritto il: 13 mag 2011, 22:56
Località: Katane

Re: comparativa maxienduro Motociclismo

Messaggioda lucajudoka » 27 mar 2013, 7:52

Quindi la gs, con il suo motore corposo e potente, sogghignava perchè lei invece è molto ben protetta da simili TERRIBILI inconvenienti, mentre la 990, che non fa più paura a nessuno perché fuori listino, diventa magicamente la più blasonata.
Questo è lo stesso identico motivo x cui (che piaccia o no, si intende) "nome cancellato 8) " non parla MAI con i giornalisti italiani: tutti sempre e solo al soldo di qualcuno
Ma va a da via i ciapp.
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special
Avatar utente
lucajudoka
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 4 feb 2010, 9:54
Località: Milano

Re: comparativa maxienduro Motociclismo

Messaggioda Masso75 » 27 mar 2013, 8:06

jenk ha scritto:
Masso75 ha scritto:almeno un c@zzo di paramotore anche di plastica potevano mettercelo pero',è una KTM non una Hyosung,le moto da off le fanno da una vita.......ah ma sul catalogo PP c'è e costa un rene.......sempre meglio....

Ma .... se fanno fatica a metterlo di serie sulle EXC, come puoi pensare che lo mettono alla 1190 :roll:


Vero ma il 1190 costa anche il doppio....anche il 990 aveva un paramotore di serie seppur economico.
Cmq paramotore o no la prova che ho visto finora sembra un po' forzata nei confronti di BMW com'è ovvio parlando di Motociclismo,c'è anche da dire che se ne hanno vendute così tante un motivo ci sara',non penso che siano tutti al bar e di quella nuova ne parlano un gran bene.
Certo pero' che il 1190 deve avere un motore spaventoso rispetto alle altre,ma credo che anche i consumi gli vadano dietro e per una moto da turismo (perchè quelle dovrebbero essere tali e col fuoristrada non hanno piu' nulla a che fare) non è una gran bella cosa.....
Masso75
 
Messaggi: 941
Iscritto il: 13 set 2011, 19:30

Re: comparativa maxienduro Motociclismo

Messaggioda lucajudoka » 27 mar 2013, 9:07

Se è per quello manco il paramani mettono di serie sull'exc e nemmeno fanno un portatarga che regga REALMENTE il peso della targa.
Fin tanto che nessun produttore di moto rompe questo sistema di spelatura after market dove il modello di serie devi NECESSARIAMENTE implementarlo con pezzi extra costo..
Idem per il 1190: lo vuoi ti piace? eccolo qua con l'essenziale di serie, il resto lo paghi a parte.
Vorrei vedere uno che compra l'R e dice che lui il paramotore di serie (un oggetto di seria fattura, non una porcheria di abs da 1 mm) non lo vuole!
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special
Avatar utente
lucajudoka
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 4 feb 2010, 9:54
Località: Milano

Re: comparativa maxienduro Motociclismo

Messaggioda katana » 27 mar 2013, 9:55

Fosse solo per il meteo, potremmo dire che oggi non è cambiato nulla: poco sole tanta pioggia. Invece è cambiato tutto. Sull’asfalto viscido di acqua e salsedine incontrato nei dintorni di Galaxidi, la GS è tornata a stupire. E dopo qualche coraggiosa divagazione off road sul Monte Parnasso, che abbiamo raggiunto con una splendida arrampicata tutta tornanti, BMW è entrata di prepotenza nel cuore di molti tester. Tutti quanti (per ora) la inseriscono tra le due preferite del confronto, e la cosa (per ora) non capita a nessuna delle sue concorrenti. È bene prendere con le pinze questo risultato parziale perché su asfalto asciutto abbiamo viaggiato ancora pochissimo, e lì qualche moto meglio dotata di CV potrebbe tornare a fare la voce grossa. Senza contare che in fuoristrada abbiamo in programma per giovedì un giro lungo e abbastanza tecnico. Potrebbero esserci sorprese. Intanto stiamo ai fatti: la GS consuma di media il 20-30% in meno delle rivali e ha saputo catturare in poche curve anche i più scettici tra di noi (siamo sinceri: il mondo dei motociclisti, come quello dei tester, spesso è diviso tra “giessisti” e “antigiessisti”).



GS TIRA IL GRUPPO COMPATTO
E dire che quest’anno il Motociclismo Test Team schiera per la sua prova più importante una pattuglia di collaudatori rivista per una buona metà (sul tema, non perdetevi Sentiero Pensiero di Merio Ciaccia questo giovedì), giusto per mischiare un po’ le carte in tavola dopo due anni (Sicilia 2011 e Sardegna 2012 - video 1 e video 2) di vittoria BMW. Ebbene, l’unico risultato, al momento, è di un maggiore equilibrio tra “le altre”. GS a parte, ognuna ha una forte personalità, ma anche almeno un difetto da farsi perdonare. L’unica che sta “simpatica” a tutti è la Moto Guzzi Stelvio NTX: i suoi difetti la umanizzano, e quando è ora dei cambi guida nessuno la lascia volentieri… Purtroppo in fuoristrada oggi la frizione pare abbia mostrato un leggero calo di modulabilità, speriamo non diventi un problema i prossimi giorni.

fonte motociclismo.it
my bar Carruozzo&Macerone
Avatar utente
katana
 
Messaggi: 1399
Iscritto il: 17 ott 2010, 8:23

Re: comparativa maxienduro Motociclismo

Messaggioda Salzig » 27 mar 2013, 10:14

...in fuoristrada abbiamo in programma per giovedì un giro lungo e abbastanza tecnico...

:rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf:
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.
Avatar utente
Salzig
 
Messaggi: 7709
Iscritto il: 6 apr 2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

PrecedenteProssimo

Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti