KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Freeride, che faccio? La compro?

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Freeride, che faccio? La compro?

Messaggioda sangio » 5 apr 2014, 21:45

vi scrivo perche' un amico mi ha rimesso la scimmia dell'enduro sulla schiena. :crycry:

4 anni fa ero ritornato a fare enduro con un KTM exc 400, moto fantastica, abbastanza facile, .... pero' ho avuto sfiga, mi sono sbriciolato una clavicola, poi una costola, poi .... insomma dopo un anno di infortuni mi sono girate le sfere e l'ho venduta.

Ora un paio di amici hanno comprato degli EXC (ma vanno tranquilli) e stanno convincendomi a riprenderne una per fare qualche giro assieme.

Sono tentato dalla Freeride perche' mi da' l'impressione che invogli meno ad osare e tirare (anche se quando mi sono impastato con il 400 non stavo facendo nulla di estremo)

premesso che ho letto l'interessante 3d sulla comparativa (bravi!)
viewtopic.php?f=99&t=23661

volevo sapere se :
1) e' veramente piu' facile e portabile di un EXC
2) se e' vero che la manutenzione e' come una racing per cui sei sempre a fare tagliandi e cambiare oli
3) ci sono alternative che richiedano una manutenzione inferiore ma come qualita' costruttiva e prestazionale si avvicinano alla freeride? Il problema non e' il costo ma portare la moto a fare tagliandi e manutenzioni visto che voglia, tempo e competenze meccaniche sono poche.

ringrazio in anticipo :idol:
Avatar utente
sangio
 
Messaggi: 701
Iscritto il: 11 mag 2010, 17:01
Località: Pavia

Re: Freeride, che faccio? La compro?

Messaggioda sangio » 6 apr 2014, 23:01

nessun suggerimento o commento?
Moto del cacchio? Moto favolosa?
Troppi tagliandi? Uno se ne sbatte e invece di fare il tagliando ogni 12 ore lo fa una volt all'anno? :roll:

Dai su, potete far di meglio :D :D
Avatar utente
sangio
 
Messaggi: 701
Iscritto il: 11 mag 2010, 17:01
Località: Pavia

Re: Freeride, che faccio? La compro?

Messaggioda lucajudoka » 7 apr 2014, 17:27

Sono pochi qua ad averla e sinceramente non è che si siano sprecati in elogi.
Pare che abbia vari diffettucci fra cui i tagliandi molto da super racing.
Io ne sono attratto anche se comunque lascerò cadere la tentazione: ho una Scorpa con cui ci faccio le stesse cose e con 20 e passa kg in meno.
Poi ritengo se la facciano pagare troppi soldi.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special
Avatar utente
lucajudoka
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 4 feb 2010, 9:54
Località: Milano

Re: Freeride, che faccio? La compro?

Messaggioda John Cooper » 7 apr 2014, 17:33

Ciao,
è sicuramente una moto interessante, leggera e divertente, un po' limitata per autonomia.

Sembra un trial di una volta... per me è carina, dipende molto dalla tua statura e da cosa devi farci.

JC
Avatar utente
John Cooper
 
Messaggi: 467
Iscritto il: 5 feb 2009, 22:31
Località: Milan

Re: Freeride, che faccio? La compro?

Messaggioda wave75 » 7 apr 2014, 17:39

ciao! dunque , io ho avuto modo di usarla e conosco un po' di gente che ce l'ha: è effettivamente una moto molto facile:
- altezza davvero ridotta
- motore facilissimo
- leggera
- facilissima da guidare

è una via di mezzo tra una trial ed una enduro con la differenza che in genere questo tipo di moto parte (come progetto) da una moto alpinismo che poi viene endurizzata, questa invece ha subito il processo contrario: sono partiti da un progetto enduristico "trializzando" la moto.

però non è tutto oro quel che luccica: ha degli evidenti limiti ciclistici, finche vai a cercarti rogne su roba davvero impestata, beh godi come un matto , se invece inizi a fare roba veloce ed alzi il ritmo la povera forcellina non ce la fa e arrivi presto al limite (senza bisogno di essere knight o blazusiak)
...ESTICAZZI!!!
Avatar utente
wave75
 
Messaggi: 5598
Iscritto il: 10 feb 2009, 1:01
Località: vicino ad Imperia, dove iniziano le mulattiere!

Re: Freeride, che faccio? La compro?

Messaggioda wave75 » 7 apr 2014, 17:44

per quanto riguarda le tue domande:
1) e' veramente piu' facile e portabile di un EXC
2) se e' vero che la manutenzione e' come una racing per cui sei sempre a fare tagliandi e cambiare oli
3) ci sono alternative che richiedano una manutenzione inferiore ma come qualita' costruttiva e prestazionale si avvicinano alla freeride? Il problema non e' il costo ma portare la moto a fare tagliandi e manutenzioni visto che voglia, tempo e competenze meccaniche sono poche.


alla 1 credo di avere gia risposto
2) si la manutenzione dovrebbe essere la stessa, il motore è quello del 350 (o del 250 2t) elle exc ma con meno cavalli, lascia perdere quello che ti dicono i manuali, si riferiscono sempre ad un uso spinto, direi che più verosimilmente i cambi olio andrebbero fatti ogni 800/1000 km circa per un uso normale.

3)credo che tutte le alternative necessitino comunque di intervalli di manutenzione molto corti, parliamo sempre e comunque di moto che generalmente usi per fare giretti di un 100 di km a botta, difficile che uno ci parta per andare a fare il giro del marocco (non che sia vietato, ma non è nata per quello)


hai mai pensato ad un 250 2t ? l'exc 250 è davvero leggerissima ed usata sottocoppia è davvero molto facile .
...ESTICAZZI!!!
Avatar utente
wave75
 
Messaggi: 5598
Iscritto il: 10 feb 2009, 1:01
Località: vicino ad Imperia, dove iniziano le mulattiere!

Re: Freeride, che faccio? La compro?

Messaggioda John Cooper » 7 apr 2014, 18:42

wave75 ha scritto:
hai mai pensato ad un 250 2t ? l'exc 250 è davvero leggerissima ed usata sottocoppia è davvero molto facile .

Invitalo a provare una delle tue!
Avatar utente
John Cooper
 
Messaggi: 467
Iscritto il: 5 feb 2009, 22:31
Località: Milan

Re: Freeride, che faccio? La compro?

Messaggioda Fenix » 7 apr 2014, 19:34

Ciao Sangio, io sono un felice possessore di Freeride 350. Condivido al 100% quanto scrive wawe75, anche se la cosa che ritengo sia fondamentale e' "L'USO CHE NE FAI". Per quanto erano le mie esigenze, ho azzeccato in pieno l'acquisto, io ci giro in tranquillita', cercavo un mezzo facilissimo, e la FR lo e', non mi interessa se la forcella mostra il fianco se alzi l'andatura, intanto per quanto vado io e' piu' che sufficiente, idem l'autonomia. Facciamo dei giri di 3/4 ore e la quantita' di benza e' piu' che sufficiente. Per quanto riguarda i tagliandi non saprei cosa dirti, io credo comunque che, a livello prestazionale, e' un film paragonarla all'exc, proprio anche in virtu' dell'uso che ne faccio. Detto questo, io faccio un tagliando all'anno, faro' si e no 30 ore a stagione (si perche' i giri di 3/4 ore non sono sempre in moto, noi ci si ferma, si osserva il panorama, ci fumiamo una sigaretta....alla fine il giro vero e proprio non supera le due ore). Ciao
Fenix
Fenix
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 11 nov 2012, 20:51

Re: Freeride, che faccio? La compro?

Messaggioda Matteofreeride72 » 7 apr 2014, 19:38

Ciao, anche io avevo un ktm 400 e mi sono distrutto l'omero con conseguente operazione e 5 mesi di convalescenza e riabilitazione. La voglia del fuori strada era rimasta, ma anche la paura di picchiare di nuovo una musata in qualche pietraia con un mezzo prestante ma anche difficile da gestire in certe situazioni dove se non dai gas a manetta non sali. Ho provato anche un beta trial ma era troppo limitante come mezzo, impossibile pensare di uscire con altri enduristi. Così dopo 4 anni di fermo è finalmente arrivata lei, la Freeride 350. Che dire, all'inizio ero titubante, poi trovato l'occasione l'ho presa, e adesso ne sono entusiasta. Proprio ieri in una pietraia con sassi smossi e pendenza notevole gli altri dovevamo salire a tutto gas per non rimanere bloccati a spingere, uno ha preso pure un'albero con la spalla[FACE WITH OPEN MOUTH AND COLD SWEAT], io sono salito soave di seconda, mi sono fermato a vedere come stava e sono ripartito da fermo, agile come un capriolo. Anche in discesa la forcella lavora egregiamente, sul sasso viscido non hai problemi, nei torrenti vai tranquillo, è ovvio che nel fango con le gomme trial devi andare cauto perché l'anteriore perde aderenza facilmente, si tratterebbe di cambiare e mettere coperture da enduro ma si perde la filosofia della moto. Le nuove gomme trialmax sembrano una bella novità con i tasselli più radi e lunghi. Non è progettata per andare a cannone nel bosco o fare salti a tutta velocità ma se non hai fretta arrivi magari un pó dopo gli altri, ma arrivi sempre e rilassato, Io non avrei dubbi, ciao ciao.


Inviato da mio iPhone utilizzando Tapatalk
Matteofreeride72
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 1 apr 2014, 5:51

Re: Freeride, che faccio? La compro?

Messaggioda Gigiobu » 7 apr 2014, 20:04

La Freeride andrà benissimo per le tue necessità. Il problema sarà gli amici con le loro exc ... dove te
andrai bene, loro non andranno e dove loro andranno alla grande, a te la Free inizierà a starti stretta.
Quindi o cambi amici o ti metti l'anima in pace, riprendi una exc e attacchi al manubrio una foto delle
tue lastre ... ^^
Avatar utente
Gigiobu
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22 ott 2010, 23:14

Prossimo

Torna a Freeride 350

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite