KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

In panne sulla via del sale ...

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

In panne sulla via del sale ...

Messaggioda mdc_marco » 1 lug 2013, 11:20

Eccoci qui....vacanza non rovinata SOLO grazie ad alcuni amici (mi hanno dato un'altra freeride il primo giorno e una EXC450 il secondo).

CHE CESSO DI MOTO !!!!!

Scusate lo sfogo ma....

Benzina arrivava, filtro (nuovo), candela (nuova), olio, filtro aria...tutto nuovo...la moto (che andava benissimo fino al giorno prima...) stentava a partire per poi non partire proprio più....dopo aver "perso dei colpi" prima di morire definitivamente
99.99% problema elettrico
Ho provato a smontare il serbatoio (cosa quasi impossibile....almeno senza smontare mezza moto....
Insomma, sono veramente deluso !

Sembra un problema elettrico...ma non è chiaro cosa sia accaduto
Ora aspetto il verdetto del meccanico...speriamo bene.

p.s. moto di 80 ore
mdc_marco
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 28 ott 2012, 7:17

In panne sulla via del sale ...

Messaggioda miscelatore » 1 lug 2013, 12:59

Facci sapere. Così lo tengo a mente tra le cose da controllare in caso di panne.
Avatar utente
miscelatore
 
Messaggi: 4194
Iscritto il: 18 mar 2012, 2:55
Località: Como

Re: In panne sulla via del sale ...

Messaggioda rubicon » 1 lug 2013, 22:38

Ciao,
Ti sbagli carissimo.....sul cesso si sta mooolto piu' comodi!
L'importante e' che non ti sei rovinato la vacanza,son trabiccoli, ci vuol pazienza.
Cia'
rubicon
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 13 mag 2012, 22:06

Re: In panne sulla via del sale ...

Messaggioda lucajudoka » 2 lug 2013, 14:19

Però che peccato vedere sempre che sta freeride lascia strascichi di insoddisfazione.
Se non erro i primi lamenti erano circa i tagliandi onerosi e ravvicinati, poi alcuni sono rimasti a piedi per varie ragioni, infine questo.
Mi sembrava una moto da tenere in remota considerazione..
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special
Avatar utente
lucajudoka
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 4 feb 2010, 9:54
Località: Milano

Re: In panne sulla via del sale ...

Messaggioda rubicon » 2 lug 2013, 16:41

Spesso succede alle cose che non sono ne carne,ne pesce.Come un trike unisce la scomodita' della macchina alle scomodita' delle moto,ci troviamo con un mezzo non competizione ma con le medesime "fragilita'" e tempistiche strette dei tagliandi.
Per ora la mia va,ma quante attenzioni!!....arrivero' a doverla portare in collo io??!!
Saluti
rubicon
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 13 mag 2012, 22:06

In panne sulla via del sale ...

Messaggioda miscelatore » 2 lug 2013, 19:18

Il progetto freeride è sbagliato perché ha raccolto principalmente tutta clientela abituata a beta Alp, Honda Xr ecc, moto che basta ricordarsi la benzina e zero manutenzione.
Questa clientela non sa invece di avere a che fare con un EXC e quindi trascura molte cose. Poi si resta in panne per le motivazioni più banali.
Avatar utente
miscelatore
 
Messaggi: 4194
Iscritto il: 18 mar 2012, 2:55
Località: Como

Re: In panne sulla via del sale ...

Messaggioda rubicon » 2 lug 2013, 20:45

C'e' da dire inoltre che trattasi di una moto nuova.E se ci si fa caso tutti i problemi o quasi sono dovuti da:
Filtro dell'aria
raffreddamento
impianto elettrico
quelle caz.. di pompette freno -frizione,tanto fighe ma tanto graciline,della formula
insomma tutte componenti new entry x freeride.
Il motore vero e proprio con le sue valvolacce in acciao va benone (e vorrei anche vede',avra si e no 10 cv alla ruota)
Tempo al tempo,e se il progetto andra' avanti credo verra' via via migliorato.
.......forse.....: 0
rubicon
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 13 mag 2012, 22:06

Re: In panne sulla via del sale ...

Messaggioda Fenix » 3 lug 2013, 12:26

miscelatore ha scritto:Il progetto freeride è sbagliato perché ha raccolto principalmente tutta clientela abituata a beta Alp, Honda Xr ecc, moto che basta ricordarsi la benzina e zero manutenzione.
Questa clientela non sa invece di avere a che fare con un EXC e quindi trascura molte cose. Poi si resta in panne per le motivazioni più banali.


Ciao Miscelatore, io sono proprio uno di quelli, ne vengo da un xr400....puoi cortesemente indicarmi quali sono le cose da non trascurare? Ti ringrazio, ciao
Fenix
Fenix
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 11 nov 2012, 20:51

Re: In panne sulla via del sale ...

Messaggioda lucajudoka » 3 lug 2013, 14:35

Fenix ha scritto:
miscelatore ha scritto:Il progetto freeride è sbagliato perché ha raccolto principalmente tutta clientela abituata a beta Alp, Honda Xr ecc, moto che basta ricordarsi la benzina e zero manutenzione.
Questa clientela non sa invece di avere a che fare con un EXC e quindi trascura molte cose. Poi si resta in panne per le motivazioni più banali.


Ciao Miscelatore, io sono proprio uno di quelli, ne vengo da un xr400....puoi cortesemente indicarmi quali sono le cose da non trascurare? Ti ringrazio, ciao
Fenix

Immagino intenda le cose che si fanno sulle racing.
Dopo ogni giro:
1) spurgo aria forcelle, pulizia paraolii sugli steli e pasta siliconica
2) Pulizia foglie dalla griglia radiatore
3) Controllo livello olio motore
4) Controllo liquido radiatore
5) Controllo leve, pedane e ingrassaggio
5) Pulizia pignone dai residui
6) Lavaggio moto con relativa copertura del filtro e chiusura scarico
7) Controllo filtro aria e sostituzione con nuovo filtro oliato una volta si e una no
8 ) Ingrassaggio trittico (prima pulizia)
Dopo 20 ore:
1) Sostituzione olio motore
2) Sostituzione filtro olio
3) pulizia magnete
Se le forche han lavorato molto, ogni 20 anche sostituzione olio
4) Serraggio viti varie
5) Verifica mousse

Ho dimenticato qualcosa?
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special
Avatar utente
lucajudoka
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 4 feb 2010, 9:54
Località: Milano

In panne sulla via del sale ...

Messaggioda miscelatore » 3 lug 2013, 18:29

Spesso smonto tutte le sovrastrutture, apro i connettori elettrici e sprizzò spray disossidante.
Filtri e filtrini i vari della benzina.
Verifica il tappo del serbatoio, la valvolina di sfiato si incanta col fango e polvere.
Verifica visivamente tutti i fili elettrici non presentano sbucciature nei punti di sfregamento.
Cambio la candela una volta all'anno.
Controllo col tester dell'isolazione pipetta.
Non riesco nemmeno a farti un elenco, man mano che tocco la moto mi vengono in mente.

Intendevo proprio questo. Una racing usata nel fango richiede molta manutenzione preventiva, molte ore dedicate la sera nel box. I concessionari si limitano al cambio olio e filtro.
io e i miei soci durante rally anche di 2000km non siamo mai appiedati per cagate. Poi magari succede che esplode il motore ma questo è un altro discorso.

Leggendo sopra Marco che trova difficoltà già nell smontare il serbatoio, non credo quindi sia il tipo che si mette a fare tutto quanto descritto.
Avatar utente
miscelatore
 
Messaggi: 4194
Iscritto il: 18 mar 2012, 2:55
Località: Como

Prossimo

Torna a Freeride 350

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti