KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Apertura Scarico Freeride

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

mdc_marco
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 28/10/2012, 7:17

Apertura Scarico Freeride

Messaggio » 04/06/2013, 14:31

:D :D :D :D
Ma su questo Forum non scrive proprio nessuno?????? Qualcuno lo guarda????
Volevo chiedere se vi è capitato che con il fango la i forellini della marmitta si siano praticamente otturati anche a voi!
Io mi sono rotto le scatole...va bene il silenzio, ma lo scarico non sfiata proprio nulla! Che dite apro? Ma si...apro... 8)
Volevo rifare anche la mappa....come va? Poi si può tornare indietro nel caso non piacesse??

rubicon
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 13/05/2012, 22:06

Re: Apertura Scarico Freeride

Messaggio » 04/06/2013, 22:50

Ciao.
Levando le grigliette degli scarichi non credo che portino piu' rumorosita'.Se non altro il fango che si ferma li,poi dove va a finire???
Con la mappatura non so quanto in piu' possa ottenere,perche' non allunghi un poco i rapporti che sono veramente impiccati??
Ciao

Bu-BU EL Franz
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6020
Iscritto il: 09/02/2009, 22:13
Località: Monza

Re: Apertura Scarico Freeride

Messaggio » 05/06/2013, 22:46

Con la mappa se non fai vaccate puoi fare avantibe indietro tutte le volte che vuoi.

Invece per i forellini secondo me non fa nulla se sono tappati. Se sfiatasse veramente non si tapperebbero. Prova a infilare fango nello scarico di un sx, vedi che t lo sputa fuori in un secondo :wink:




Se apri :s-foto: :mrgreen:



Brutti, sporchi e AFFAMATI!
TitanioInside!
Se sei incerto............ E' un classico caso di SARCA!

rubicon
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 13/05/2012, 22:06

Re: Apertura Scarico Freeride

Messaggio » 06/06/2013, 21:04

Quanti cavalli in piu' si possono ottenere con la mappatura "spinta" ?
Ne vale la pena?
Secondo me questo tipo di "prurito",va curato con una bella EXC.....
Personalmente credo che anche i bellissimi akrapovic dedicati,sulla freeride siano superflui.A volte il silenzio e' moooolto producente.

Fenix
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 11/11/2012, 20:51

Re: Apertura Scarico Freeride

Messaggio » 07/06/2013, 8:04

rubicon ha scritto:Quanti cavalli in piu' si possono ottenere con la mappatura "spinta" ?
Ne vale la pena?
Secondo me questo tipo di "prurito",va curato con una bella EXC.....
Personalmente credo che anche i bellissimi akrapovic dedicati,sulla freeride siano superflui.A volte il silenzio e' moooolto producente.


Concordo pienamente

Fesart
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 17/12/2012, 23:10

Re: Apertura Scarico Freeride

Messaggio » 16/06/2013, 0:18

Io ho rimappato e montato un filtro aria twinair.
Vorrei modificae lo scarico, ho chiesto a Mivv se fanno uno scarico per la freeride dato che gli aka costano rroppo, me niente per ora.
Ho letto che qualcuno toglie le retine e i catalizzqtori, me ho paura dispostare la coppia rroppo in alto.
Per ora resto cosi'.

Fesart
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 17/12/2012, 23:10

Re: Apertura Scarico Freeride

Messaggio » 08/07/2013, 13:51

Ieri ho aperto lo scarico del mio Freeride con l'idea di togliere il catalizzatore e la retina sul finale.
Ma ho deciso di lasciare tutto come era per il semplice fatto che lo scarico e' un silenziatore multiplo, ad assorbimento, riflessione e risonanza
Infatti c'e il collettore principale che si sdoppia nei due sistemi di scarico con un collettore ciascuno
Il collettore prima della marmitta ha inserito e saldato il catalizzatore che e' il primo ostacolo al fluire dei gas.
Poi c'e' il corpo centrale composto da due camere di lamiera forata con attorno, poco, fonoassorbente.
Le due camere sono separate da una paratia di metallo chiusa, con un tubetto al centro con la testa tappata (silenziatore a risonanza, i gas fluiscono dalle aperture del tubetto sui lati). Poi c'e' la retina sul terminale.
Insomma anche togliendo catalizzatore e retina rimane un blocco significativo tra ledue camere e il rischio e' di alterare pressioni, velocita' e turbolenze dei gas.
Di sicuro fara' un po' piu' rumore ma senza banco prova e' difficile dimostrare che la moto va effettivamente meglio (quanta potenza, quanta coppia, a che regimi?).

Solo un silnziatore a canna di mitragliatrice, ad assorbimento, come dovrebbe essere l'Akra, apre effettivamente la via di uscita ai gas di scarico e migliora le prestazioni, almeno agli alti.

Fesart
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 17/12/2012, 23:10

Re: Apertura Scarico Freeride

Messaggio » 29/07/2013, 11:35

Mi sono deciso e ho modificato lo scarico del Freeride, convinto anche dai consigli di un pilota che corre al Romaniac con questa moto.
Ho smontato i due scarichi, il più' rognoso e' il destro dato che bisogna togliere la sonda lambda
Si apre il fondello dal lato collettore di scarico e si trova saldaro al suo intero, con tre punti di saldatura, il catalizzatore. Con un po' di fatica, e l'uso del flessibile da taglio, si riesce a toglierli.
Poi ho tolto le due retine sul terminale (ma si possono anche lasciare secondo me cambia poco).
Ora lo scarico fa effettivamente un po' piu' rumore, me sempre nei limiti.
Dovrebbe migliorare influire anche sulla temperatura motore (piu' bassa, dicono).
Appena montati gli scarichi ho lasciato la moto accesa 5 minuti al minimo, serve per resettare la centralina con il nuovo stato.
La moto ora e' piu' pronta, aumenta i giri piu' rapidamente e la ripresa sicuramente e' piu' aggressiva.
Non mi pare di avvertire contraccolpi negativi in termini diminor coppia o elasticita'.
Sicuramente sarebbe meglio montare gli akrapovich dedicati, ma visto il prezzo ho preferito questa modifica low cost.

rubicon
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 13/05/2012, 22:06

Re: Apertura Scarico Freeride

Messaggio » 30/07/2013, 0:04

Ma si puo' sapere quanto costano 'sti benedetti akra??
E soprattutto da chi comprarli?
Grassie

Fesart
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 17/12/2012, 23:10

Re: Apertura Scarico Freeride

Messaggio » 30/07/2013, 18:24

rubicon ha scritto:Ma si puo' sapere quanto costano 'sti benedetti akra??
E soprattutto da chi comprarli?
Grassie


Li ordini dal concessionario Ktm, 800 euro circa.

Fesart
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 17/12/2012, 23:10

Re: Apertura Scarico Freeride

Messaggio » 01/09/2013, 21:40

Fesart ha scritto:Mi sono deciso e ho modificato lo scarico del Freeride, convinto anche dai consigli di un pilota che corre al Romaniac con questa moto.
Ho smontato i due scarichi, il più' rognoso e' il destro dato che bisogna togliere la sonda lambda
Si apre il fondello dal lato collettore di scarico e si trova saldaro al suo intero, con tre punti di saldatura, il catalizzatore. Con un po' di fatica, e l'uso del flessibile da taglio, si riesce a toglierli.
Poi ho tolto le due retine sul terminale (ma si possono anche lasciare secondo me cambia poco).
Ora lo scarico fa effettivamente un po' piu' rumore, me sempre nei limiti.
Dovrebbe migliorare influire anche sulla temperatura motore (piu' bassa, dicono).
Appena montati gli scarichi ho lasciato la moto accesa 5 minuti al minimo, serve per resettare la centralina con il nuovo stato.
La moto ora e' piu' pronta, aumenta i giri piu' rapidamente e la ripresa sicuramente e' piu' aggressiva.
Non mi pare di avvertire contraccolpi negativi in termini diminor coppia o elasticita'.
Sicuramente sarebbe meglio montare gli akrapovich dedicati, ma visto il prezzo ho preferito questa modifica low cost.


Correggo il giudizio sul rumore, dopo avere usato a a fondo gli scarichi modificati, il rumore e' un po' troppo per i miei gusti, niente di drammatico ma la preferivo piu' slenziosa. Confermo il miglioramento di erogazione ai medi e alti, immutati i bassi.


Torna a Freeride 350

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Google [Bot]

SEO Search Tags

ktm exc catalizzatore      ktm freeride 350 mappatura cv      ktm freeride 350 modifiche per ottenere piu potenza cavalli      marmitta freeride      marmitta ktm freeride 350      marmitta singola x ktm freeride 350       marmitte ktm 350 freeride      modifica marmitta 350 freeride      quanto costa un collettore marmitta ktm      terminale scaricoktm freeride 350      togliere catalizzatore moto ktm      silenziatori freeride      scarico ktm freeride       freeride ktm catalizzatori