KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Freeride: primi inconvenienti!

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Freeride: primi inconvenienti!

Messaggioda pdcarlo » 11 giu 2012, 16:54

Ho ritirato il mio Freeride (mod. 2013 ma uguale identico al mod 2012, solo 200 euro piu' caro!!!!) circa 10 giorni fa. Per la verità me lo hanno gentilmente consegnato a casa (ad essere precisi).
Primo tagliando consigliato dal mio concessionario dopo 3 ore (sebbene il libretto preveda un ora). Noto da subito che la moto fa fatica ad accendersi (il motorino di avviamento gira sempre un po' prima di metterla in moto) e, se non è ben calda, è praticamente impossibile inserire la prima e partire (ma questa puo' essere una cosa normale).
Primo giro. La moto, come gia detto in altra occasione, è perfetta per le mie esigenze: facile, maneggevole, si arrampica facilmente in ogni situazione, non è una potenza della natura ma fa tutto quello che gli si chiede di fare. Anche nel fango non l'ho trovata poi cosi' male (malgrado le gomme originali da trial). L'effetto iniziale che si ha salendo è quella di avere una moto molto corta (in effetti lo è) con la sospensione anteriore un po' limitata in escursione. Ma secondo me va bene cosi' per quello che deve servire! Concludo il primo giro dopo un paio d'ore. Tutto bene. Unico difetto: la moto tende a spegnersi con troppo facilità. Inoltre la ventola di raffreddamente parte frequentemente soprattutto a moto ferma (ma chi se ne frega!).
Secondo giro (domenica scorsa): per un ora tutto bene a parte qualche caduta (ma se sono un pirla non è colpa della moto!). Poi ho notato che la ventola non si accendeva piu'. Preccupazione. Dopo un po' il motore fumava un pochino. Molta preoccupazione. I miei compagni mi rassicuravano: tranquillo, è tutto normale! Normale un c@zzo! Dopo una salita ripidissima, proprio sul cucuzzolo, la moto mi si spegne e da allora non è piu' ripartita!!! :crycry: :crycry: :crycry: Morale: tira fuori la corda a traina la Freemorta fino a casa.
Ora sto aspettando che domani riapra il mio concessionario: vi terrò informati sulle condizioni mediche della ragazza.
Saluti!
Carlo
PS qualcuno ha per caso riscontrato difetti simili?
pdcarlo
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 9 giu 2012, 7:52
Località: Buttigliera Alta TO

Re: Freeride: primi inconvenienti!

Messaggioda F3D3 » 11 giu 2012, 18:29

La butto lì... secondo me si è scaricata la batteria ed essendo ad iniezione con annessi e connessi elettrici... non è partita più.
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O
Avatar utente
F3D3
er cazzaro
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 7 set 2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: Freeride: primi inconvenienti!

Messaggioda pdcarlo » 11 giu 2012, 20:46

La batteria era carica tanto è vero che il motorino d'avviamento gireva bene! Boh?
pdcarlo
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 9 giu 2012, 7:52
Località: Buttigliera Alta TO

Re: Freeride: primi inconvenienti!

Messaggioda rubicon » 11 giu 2012, 23:03

Ciao!
Non e' che il radiatore o la ventola hanno subito qualche danno x le cadute?
Anch'io ho notato che la ventola parte frequentemente e pensare che nell' ultima uscita non si sia accesa e' un po' strano.
Nel primo tagliando a me hanno smontato i dischi della frizione e messi in bagno d'olio caldo.La folle entrava con difficolta' e la frizione staccava male,ora dopo un po' di ore di moto (8),va gia' molto meglio.
Speriamo bene che sia una sciocchezza e goditela.....fino al prox tagliando,20 h..... :D
rubicon
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 13 mag 2012, 22:06

Re: Freeride: primi inconvenienti!

Messaggioda Salzig » 11 giu 2012, 23:16

Hai provato ad accenderla una volta raffreddata?
Magari è solo una protezione che interviene oltre una certa temperatura.
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.
Avatar utente
Salzig
 
Messaggi: 7707
Iscritto il: 6 apr 2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: Freeride: primi inconvenienti!

Messaggioda pdcarlo » 12 giu 2012, 6:58

Non credo la moto abbia subito dei danni per le cadute. Si è trattato solo di un paio di scivolate nel fango praticamentenda da fermo e la moto non ha subito grossi traumi.
Ho provato a rimetterla in moto da fredda ma niente.. Anche la mia comunque ha problemi con la folle che entre con difficoltà. Oggi la porto in officina e poi vediamo.
Ciao.
pdcarlo
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 9 giu 2012, 7:52
Località: Buttigliera Alta TO

Re: Freeride: primi inconvenienti!

Messaggioda ADV2011 » 12 giu 2012, 8:27

pdcarlo ha scritto:Non credo la moto abbia subito dei danni per le cadute. Si è trattato solo di un paio di scivolate nel fango praticamentenda da fermo e la moto non ha subito grossi traumi.
Ho provato a rimetterla in moto da fredda ma niente.. Anche la mia comunque ha problemi con la folle che entre con difficoltà. Oggi la porto in officina e poi vediamo.
Ciao.


dai speriamo bene. però che sfiga!!!
ADV2011
 
Messaggi: 827
Iscritto il: 3 giu 2011, 16:15

Re: Freeride: primi inconvenienti!

Messaggioda rubicon » 13 giu 2012, 20:11

Ola'!
Novita' x me!
9h di utilizzo circa.
Ho parcheggiato la moto al lavoro e dopo un'oretta buona,guardando sotto il motore mi sono accorto che c'era dell'olio che poi ho constatato venire dal basamento vicino a quello che dovrebbe essere lo scarico dell'olio.
Dato che ce ne sta tanto,di olio,mi sa che prima di far danni,converra' portarla alla concessionaria,d'altra parte c'e' scritto ,ogni venti ore tagliando!
Lo dovevano mettere ogni 5!
ma via su,non scherziamo! :shock:
Spero che siano cavolate dovute alla novita' e risolvibili,la frizione che non stacca bene,la folle che non entra,il motore che scalda (sinceramente troppo),la perdita d'olio....altrimenti....... puo' bastare.
rubicon
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 13 mag 2012, 22:06

Re: Freeride: primi inconvenienti!

Messaggioda jenk » 13 giu 2012, 20:39

Alcuni problemi che riscontrate, i possessori delle EXC li conoscono bene.
Il folle è sempre difficile trovarlo, quasi sia una "caratteristica" del motore.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Freeride: primi inconvenienti!

Messaggioda pdcarlo » 13 giu 2012, 21:43

Consegnata oggi la mia freemorta al concessionario. Sapete una cosa? Ce n'era un altra in officina col mio stesso problema! E mi hanno detto che un altra ancora dopo 30 ore di utilizzo lo ha avuto! In quest'ultimo caso si era trattato di un problema alla pompetta della benzina. Sostituita in garanzia dalla concessionaria. Ma potrebbe trattarsi, nel mio caso, anche solo di un filtrino aggiuntivo che ktm aggiunge nel tubicino della benzina. Pare strozzi troppo e non faccia arrivare il carburante al motore. Basta rimuoverlo (dovrebbe essere arrivata una comunicazione ufficiale della casa ai concessionari).
Vedremo.... Saluti e alla prossima puntata!
pdcarlo
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 9 giu 2012, 7:52
Località: Buttigliera Alta TO

Prossimo

Torna a Freeride 350

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite