KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

20 minuti di prova

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

20 minuti di prova

Messaggio » 01/06/2012, 12:02

Stamani sono andato a prendere un filtro aria e mi son sentito dire provala...

Ero con abbigliamento specialistico! camicia giacca in pelle e jens.... vabbe mi son detto arrivo li e la giro... come no!!!

La prima cosa è stato cercare la mula che faccio ( in discesa col mono perchè in salita o è secco o nulla! ) solitamente, bene mi sembrava di avere tra le mani una bicicletta, stretta, bassa, sterzo infinito, motore elettrico, rumore inesistente, gomme da trial ( troppo pompe, saranno state a 1.7 ) , la moto saliva come un Unimog 6x6 con 3 blocchi :shock: :shock: :shock: inarrestabile!

Comunque sono salito e disceso per 20 minuti pendenze degne di una libera da sci, diciamo i soliti sentieri sulle Alpi con gradoni tornanti stretti radici, foglie ecc ecc che solitamente vengono percorsi a piedi... mi son trovato veramente bene.

Devo dire che mi ha lasciato assolutamente meravigliato! è una moto facilissima che fà divertire dove non ci sono le " strade " , entrate in un bosco ( ovviamente se è il vostro! ) , salite e scendete per le rupi, gradoni, trochi, in pratica inventatevi un extreme.

Detto ciò la ventola è partita dopo 5 minuti e non si è più spenta, sopra i 60 km/h è inutile andarci... mi ricorda un uso delle moto da trial primi anni 80 ma con 30 anni di evoluzione!

Al momento è la moto che più si avvicina a ciò che faccio col mono, però sarebbe da affiancare al mono da enduro e non da sostituire... la mia visione della freeride è : parto da casa col mono da enduro mi sparo 20 km di mule arrivo in baita prendo la freeride e arrivo a quota 3.000 sul cucuzzolo della montagna dove non esistono sentieri.

E' una moto che assolutamente deve evitare l' asfalto ma che eviterebbe volentieri anche le carraie sterrate ma le eviterebbe anche il pilota!

Ps nel brutto brutto fà ringiovanire di 10 anni !!!!!
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: 20 minuti di prova

Messaggio » 01/06/2012, 16:36

La moto da estremo per persone "normali" stando alle tue impressioni (e utilizzo).
Non penso riuscirò a provarla di persona nel breve periodo.
Negli ultimi giorni ho sollevato la questione garanzia/manutenzione con persone vicine a "mamma KTM".
Chissà se servirà e si ravvedono un pochino :roll:
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

rubicon
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 13/05/2012, 22:06

Re: 20 minuti di prova

Messaggio » 01/06/2012, 17:30

Mitico Jenk!!
Grazie per l'attenzione nei confronti degli"umani" utilizzatori di prodotti tutto sommato altettanto "umani"!!?!
Mi fa piacere che provando la Freeride,capita anche ai veterani,di trovarsi il sorriso sotto il casco!Tutta quella facilita' di guida....nuoce al buon senso.....una passeggiata fare tutto :wink:

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: 20 minuti di prova

Messaggio » 01/06/2012, 18:14

Comuque sul discorso manutenzione, se per un enduro 2.000 km all' anno sono tanti ( per l' utilizzo mio in un pomeriggio non fasccio più di 50 km ) con una freeride vedrei dura arrivare a 1.000 km annui, quindi se si utilizza la moto per cui è stata progettata per una decina di anni non vedo grossi interventi da fare... anche perchè il motore mi è sembrato molto " spompo " diciamo che un 250 4t è più cattivo.

Come moto è bella ma è assolutamente una nicchia esageratamente piccola nel mercato, per intenderci fa parte di quelle moto che se sono in riserva ( e sei a casa ) prendi l' auto e vai al distributore con la tanica... io la vedo bene dai 2.000 mt di quota in sù, dove esiste solo il nulla cosmico da esplorare ma anche solo il trasferimento dai 1.000 ai 2.000 deve essere una palla assurda...

Se mi permettete io la definisco moto da baita, cioè arrivi con un qualsivoglia mezzo in montagna e poi da li parti con la freeride!!! ho idea che i non cultori dell OFF puro al 100% non l' apprezzeranno.

Ps ritengo inutile provare questa moto in un campetto da cross, fettucciato, pianura e rettilinei in generale, va provata solo in saituazioni limite è più adatta ad un percorso "trialistico" amatoriale.
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

rubicon
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 13/05/2012, 22:06

Re: 20 minuti di prova

Messaggio » 01/06/2012, 20:43

Anche te hai fatto caso alla ventola del radiatore che si accende dopo tre cagate...fanno cosi anche le altre mono o il problema riguarda solo Freeride? :shock:

Fra
Avatar utente
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: 03/11/2009, 10:30
Località: Reggio Emilia

Re: 20 minuti di prova

Messaggio » 02/06/2012, 8:46

La ventola che si accende dipende dal radiatore piccolo e unico, probabilmente quando arriveranno gli aftermarket cinesi maggiorati sarà un'altra cosa. Per la garanzia... ripeto che i sembra vi facciate delle pippe, in qualsiasi EXC è uguale, con le nuove con il primo tagliando dopo la prima ora e poi ogni 15 (!)
Fra & i Draghi
k1200s - EXC 450SD

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: 20 minuti di prova

Messaggio » 03/06/2012, 8:48

La ventola non la vedo come problema, parer mio se la moto viaggia a 2/3 km orari deve acendersi, poi se realmente raffredda dopo un lungo periodo di sforzo questo non lo sò... per es l' ADV in OFF con una sola ventola non riesce a raffreddare il motore nemmeno se gira per ore.

Per il discorso radiatore maggiorato... è come pensare di maggiorare il radiatore di un Trial... che senso ha?!?
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

Fra
Avatar utente
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: 03/11/2009, 10:30
Località: Reggio Emilia

Re: 20 minuti di prova

Messaggio » 04/06/2012, 6:19

Quindi dici che con la freeride fai lo stesso uso di un trial... Certo, come no.
Fra & i Draghi
k1200s - EXC 450SD

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: 20 minuti di prova

Messaggio » 04/06/2012, 9:41

L' utilizzo della Freeride è certamente più votato al motoalpinismo e non di certo all' enduro, anche le gomme sono da Trial! il serbatoio poi terrà ( non lo sò con certezza ma ad occhio ) 3/4 litri, i freni, la geometria del telaio ecc ecc è tutto più similare ad un Trial con sella alta... ma certamente ci sarà gente che comprerà la Freeride per farci delle motocavalcate di 200km in giornata e si lamentarà perchè ha poca autonimia, scalda troppo, i freni sono sottodimensionato, la sella è scomoda, non ha cavalli, il manubrio è troppo basso, le marce sono corte ecc ecc e dopo averci speso dietro tanti Euro quanto il valore della moto per endurizzarla...... non contenti la venderanno !!!

Il discorso di fondo è : la moto da cross la si usa nel campo da cross, la moto da enduro la si usa in mulattiera, il trial lo si usa per fare ciò che umanamente sembrerebbe impossibile e la Freeride la si usa non per fare enduro non per fare cross e non per fare trial...

Fra ma questa moto l' hai almeno vista? ogni tanti mi lasci perplesso coi tuoi commenti... http://4.bp.blogspot.com/-Sj6IFluc5sU/T ... 298984.jpg
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

Fra
Avatar utente
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: 03/11/2009, 10:30
Località: Reggio Emilia

Re: 20 minuti di prova

Messaggio » 04/06/2012, 15:25

ti vorrei far notare che nel trial o vai su o cadi giù, non c'è via di mezzo e non stai un tot di tempo cercando di salire una mula o nel fangone. Per cui il discorso radiatore non c'entra un gran che. Invece la freeride è usata per fare "passeggiate" nei boschi e se, come confermi, è davvero facile ed è una moto che rende facile ciò che con una enduro è difficile, mi vien da pensare che l'uso potrebbe prevedere situazioni nelle quali le tial non vengono a trovarsi, da qui il problema radiatore.
Quindi permettimi di ribadire che un radiatore maggiorato potrebbe aver senso. Non vedo cosa c'entra il cross che nulla ha a che fare con questi discorsi.
Infine sì, l'ho vista e anche incrociata, ma non provata ad oggi.
Fra & i Draghi
k1200s - EXC 450SD

lucajudoka
Avatar utente
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 04/02/2010, 9:54
Località: Milano

Re: 20 minuti di prova

Messaggio » 04/06/2012, 16:03

Beh, la mia Scorpa long ride rispetto alla conformazione 'dura e pura' ha pure una pseudo sella, però sale sui muri e SOPRATTUTTO pesa 70 KG (contro i 100 della free).
Secondo me è questa la vera differenza fra una motoalpinismo e una freeride: 30 kg non sono bazzeccole.
Certo se guardiamo alle sottigliezze ho meno autonomia (?) tanto che se esco con i 450 io vado in riserva POCO prima (ma ho una tanichetta sul manubrio..), ho le pedane arretrate (ma potrei risovere facilmente anche se questo mi comporta un cambio di geometrie), ho una sella ridicola (ma tanto a me piace stare in piedi 'senza fine').
La mia velocità di punta, se ho capito, non cambia molto dalla freeride, tanto comunque sull'asfalto son scomode tutte e due.
Cambia molto lo stile di guida rispetto ad una racing: le curve non le fai facendo scodare il posteriore e, siccome di motore proprio non ne hai, le pietraie non le galleggi grazie alla velocità, ma ci passi in mezzo.
Detto questo nessuno mi vuole con quella moto nel gruppo (pena insulti di ogni genere, dubbi sulla mia mascolinità etc etc) però io ci 'vinco facile' e quando si arriva son fresco come una rosa.
C'è troppo la cultura della moto possente che deve essere violenta e aggressiva, se ci adattassimo di più ( e la freeride spezza una lancia a favore) a cose alla nostra portata (non siamo tutti pilotoni e nemmeno ci alleniamo tutte le domeniche, anzi), sarebbe una vittoria psicologica sulle racing performanti usate poi al 10% delle loro potenzialità.
Onore a KTM che ha fatto al freeride.
Prossimo passo: alleggerirla di 30 kg e farla con un motore meno delicato (io ho sulla Scorpa un Yamaha 250 tratto dalla wr, quella 'stradale') che preveda consumi a km e non ad ore..
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: 20 minuti di prova

Messaggio » 04/06/2012, 16:14

Nemmeno con la freeride vai nel fangone con gomme da trial, è questo il concetto che cerco di far capire, non ha un motore che ama essere spremuto, le sospensioni sono " molli " il telaio è corto a 60 km/h ondeggi il disco anteriore è piccolo come quello di uno scooter 50 ecc ecc ritornando al radiatore se " passeggi " e prende aria la ventola non attacca! comunque se la ventola l' hanno messa è per non far bollire la moto, ergo un radiatore maggiorato non serve a nulla c'è la ventola!

Il discorso cross è per far capire che questa 350 non è una sostituta di una moto da enduro ne da cross ne da trial! dopo se tu senza nemmeno averla provata dici che il radiatore va sostituito perchè sottodimensionato, allora chiamiamo direttamente in KTM e facciamo licenziare quel ingegnere incompetente!

Io dico che se viene usata per ciò che è stata progettata non va toccata nemmeno il setting sospensioni ( però l'avviamento a pedale potevano mettercelo! ) .
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

Fra
Avatar utente
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: 03/11/2009, 10:30
Località: Reggio Emilia

Re: 20 minuti di prova

Messaggio » 04/06/2012, 16:20

non si il primo che dice che s'accende subito la ventola... scusami se ho dato un suggerimento senza averla mai provata! non sia mai, mi cospargo il capo di cenere... non va assolutamente toccata pena lesa mestà a mamma ktm che non sbaglia mai! se poi ti trovi senza batteria in una buca nel bosco l'accendi pregando.
:prof: :prof: :prof:
Fra & i Draghi
k1200s - EXC 450SD

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: 20 minuti di prova

Messaggio » 04/06/2012, 16:37

Ti dico solo che se non avesse fatto l' ADV io di KTM non ne avrei mai comprate e dato che di ADV non ne fanno più io di K non ne comprerò più quindi, io ho espresso un mio giudizio e tu pensala come vuoi tanto non mi paga nessuno per tessere le lodi della freeride, come moto mi è piaciuta ma lo sbaglio più grosso è stato mettere l' avviamento elettrico con la batteria! ma dato che è una moto che va tagliandata ogni 25 minuti e molto probabilmente costerà più in tagliandi che in benzina.... uno chiama l' elisoccorso e si fà portare a casa se rimane a piedi! perchè poi ci sarà il discorso filtri benzina pompa benzina alternatore betteria sabbia nel radiatore pompa acqua ecc ecc
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

Fra
Avatar utente
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: 03/11/2009, 10:30
Località: Reggio Emilia

Re: 20 minuti di prova

Messaggio » 04/06/2012, 16:51

guarda che io non stavo criticando, ho detto (in questo e altri topic) che IHMO la freeride è nata con un idea da parte della KTM di una moto da svago, non una specifica da estremo. Poi il marketing ci ha messo del suo e noi la interpretiamo come moto da estremo. Piuttosto credo che sia una moto piena di incongruenze ma, nonostante questo, un prodotto molto interessante. Le inconguenze nascono dal fatto di avere una moto che in parte è chiaramente una specialistica, vedi il motore 350, i tagliandi a ore, molti particolari, le gomme supermorbide, però con altri particolari da moto da passeggio, come la mancanza della pedivella, il radiatore piccolo, una autonomia ridicola, sospensioni molli...
Poi sono d'accrodo anche che una ossa 280 o una scorpa siano moto da alpinismo più performanti, che con questa ci si possa fare un mezzo enduro, ma comunque essere avvantaggiati sul brutto, quantomeno gente non fortissima o fisicamente superinforma ne può trarre vantaggi.
Come ho detto fin dall'inizio io la vedrei bene, per un uso adatto a me, con un bel 200 2t sopra, un serbatorio un po' più capiente, qualche altro chilo in meno (almeno 10 se non 15), la pedivella, un doppio radiatore... poi la forcella.... da lavorarci, perchè il 43 da grandi vantaggi in termini di peso, ma a scapito delle prestazioni. Da lavorarci su, il mono mi da meno da fare.
Chiaro che non sarà mai una moto adatta ad un passo serio... ma nei buconi da dire la sua
Fra & i Draghi
k1200s - EXC 450SD

corry
 
Messaggi: 407
Iscritto il: 06/05/2009, 15:30
Località: Abruzzo

Re: 20 minuti di prova

Messaggio » 04/06/2012, 18:09

Questa Freeride, secondo me, ha un solo grosso difetto : il prezzo.
Oltre 7.200 n€uri :shock: sono decisamente troppi per una " non-enduro-non-trial ".

Se costasse meno ( diciamo ... 5.000, il vero valore ! ) se ne potrebbe anche parlare ed alcuni difetti potrebero essere visti con un occhio diverso.
Ma a quel prezzo, KTM non può dare una moto che lascia così tanti margini di critica a molte, troppe persone.

Comunque, alla fine sarà sempre e solo il Mercato a dare il verdetto finale.
Se sono rose ( arancioni ) ...

Corrado ( Moto Club Sahara Project )

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: 20 minuti di prova

Messaggio » 04/06/2012, 18:29

Considerando che le prime le hanno consegnate a metà aprile, 150 moto immatricolate a fine maggio ....
non sono poche, in considerazione del mezzo particolare.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

rubicon
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 13/05/2012, 22:06

Re: 20 minuti di prova

Messaggio » 04/06/2012, 21:06

Che moto del cavolo!!!
Meno male che e' veramente tanto divertente....
Secondo voi sarebbe il caso di montare dei seri paramani causa frizione idraulica?
In caso di caduta e rottura della leva/blocco frizione ....no filo,no party..... :shock:

Fra
Avatar utente
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: 03/11/2009, 10:30
Località: Reggio Emilia

Re: 20 minuti di prova

Messaggio » 05/06/2012, 6:43

Jenk è l'effetto novità, l'anno scorso tutti volevano il 350, ora non lo vuole più nessuno...
Fra & i Draghi
k1200s - EXC 450SD

Ste Bolzo
Avatar utente
 
Messaggi: 454
Iscritto il: 23/10/2011, 17:42
Località: Mornago (VA)

Re: 20 minuti di prova

Messaggio » 06/06/2012, 17:14

Concordo l'effetto novità è incredibile :-)
Voglia di migliorare sempre! ;-) KTM EXC-F 250 '07 ma molto curioso verso il 2T...

pdcarlo
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 09/06/2012, 7:52
Località: Buttigliera Alta TO

Re: 20 minuti di prova

Messaggio » 09/06/2012, 18:23

Io l'ho comprata 1 settimana fa (grazie al cielo sono riuscito ad averla: al mio concessionario ne hanno date 4: tutte fumate!).
Abito attaccato ad una zona di boschi con mulattiere ostiche, sentieri e pietraie. Per ma la freeride è l'ideale per passare un oretta dietro casa mia. Se avessi piú tempo libero mi sarei preso una exc da poter usare anche per raid, motocalvalcate ecc... Forse io sono una nicchia di mercato ma.... grazie ktm che hai pensato a me!
Preciso che: il primo tagliando consigliatomi dal mio concessionario è dopo tre ore. La ventola attaccafrequentemente ma sempre a moto ferma o ad andatura molto lenta, Se non ci fai caso te ne sbatti e la lasci fare. L'ho equipaggiata con paramani, paradisco post, paramotore maggiorato. Credo non serva nient'altro. Ci ho fatto un giro di un paio d'ore e domani mattina faró il mio secondo tour. A me piace un casino! Per quello che mi serve.
Ciao a tutti!

enri
Avatar utente
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 04/11/2009, 18:45
Località: Bergamo

Re: 20 minuti di prova

Messaggio » 11/06/2012, 12:06

pdcarlo ha scritto:Io l'ho comprata 1 settimana fa (grazie al cielo sono riuscito ad averla: al mio concessionario ne hanno date 4: tutte fumate!).
Abito attaccato ad una zona di boschi con mulattiere ostiche, sentieri e pietraie. Per ma la freeride è l'ideale per passare un oretta dietro casa mia. Se avessi piú tempo libero mi sarei preso una exc da poter usare anche per raid, motocalvalcate ecc... Forse io sono una nicchia di mercato ma.... grazie ktm che hai pensato a me!
Preciso che: il primo tagliando consigliatomi dal mio concessionario è dopo tre ore. La ventola attaccafrequentemente ma sempre a moto ferma o ad andatura molto lenta, Se non ci fai caso te ne sbatti e la lasci fare. L'ho equipaggiata con paramani, paradisco post, paramotore maggiorato. Credo non serva nient'altro. Ci ho fatto un giro di un paio d'ore e domani mattina faró il mio secondo tour. A me piace un casino! Per quello che mi serve.
Ciao a tutti!


che invidia!
goditela!

ciao
Ktm Adv 990

pdcarlo
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 09/06/2012, 7:52
Località: Buttigliera Alta TO

Re: 20 minuti di prova

Messaggio » 11/06/2012, 16:32

enri ha scritto:
pdcarlo ha scritto:Io l'ho comprata 1 settimana fa (grazie al cielo sono riuscito ad averla: al mio concessionario ne hanno date 4: tutte fumate!).
Abito attaccato ad una zona di boschi con mulattiere ostiche, sentieri e pietraie. Per ma la freeride è l'ideale per passare un oretta dietro casa mia. Se avessi piú tempo libero mi sarei preso una exc da poter usare anche per raid, motocalvalcate ecc... Forse io sono una nicchia di mercato ma.... grazie ktm che hai pensato a me!
Preciso che: il primo tagliando consigliatomi dal mio concessionario è dopo tre ore. La ventola attaccafrequentemente ma sempre a moto ferma o ad andatura molto lenta, Se non ci fai caso te ne sbatti e la lasci fare. L'ho equipaggiata con paramani, paradisco post, paramotore maggiorato. Credo non serva nient'altro. Ci ho fatto un giro di un paio d'ore e domani mattina faró il mio secondo tour. A me piace un casino! Per quello che mi serve.
Ciao a tutti!


che invidia!
goditela!

ciao

Vai a leggere quello che sto per scrivere con il titolo " Freeride: primi inconvenienti!"
Ciao :crycry:


Torna a Freeride 350

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Albert71, Bing [Bot], commandor, Fra28, Gerko, Google [Bot], kekko84_pd, matlee1978, MSNbot Media, pip, raffyrs, sd1290, vicio182, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

per passeggiare nei boschi freeride ktm