KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Una giornata con la SM-T 990 - Le mie sensazioni

Una giornata con la SM-T 990 - Le mie sensazioni

Messaggioda andrea » 8 apr 2010, 23:06

E' bellissimo, come da previsioni meteo il tempo oggi è favoloso!

Colazione veloce, qualche commissione e via dal mio amico/concessionario
4 chiacchiere, un modulo da firmare e giù dal montacarichi con una bella SM-t 990 akrapovizzata :mrgreen:

iniziamo!

seduta accogliente, sei subito "dentro la moto", il manubrio è alla distanza giusta, a primo impatto sembra leggermente strettino, ma forse è un impressione.
per quelli alti come me (188 cm) la posizione sulle pedane è forse un filo sacrificata quando si tengono le punte in posizione corretta...

parto,
destinazione del mio test una valle non troppo lontano dalla Brianza, disseminata di curve districate per circa 30 km in un panorama meraviglioso.
direzione nord ss36 praticamente una superstrada, mi rendo subito conto che la protezione aerodinamica offerta dal cupolino non è proprio sta gran cosa, certo meglio di una sm o una sd, ma lontano anni luce dalla adv, per non parlare della mia che ha il cupolino maggiorato.

esco dal nastro nero a doppia corsia e incomincio a salire.
per arrivarci devo svalicare un passetto di montagna, trovo parecchio sporco e la prudenza mi fa trotterellare a passo lento,
qui si notano l'elasticità e dolcezza del motore, e, sorpresa delle sorprese, (lo sapevo, :bugiardo: ma non l'avevo mai provato) l'on-off del tutto scomparso rispetto ai vecchi lc8...

giungo finalmente sulla giostra dall'asfalto perfetto, inizio a dar gas!

se la moto aveva timidamente fatto capire sul percorso di trasferimento quanto facile fosse, adesso me lo comunica a gran voce.

il motore c'è, spinge forte, è lo stesso della sm, però in percorrenza sembra meglio
sembra che la moto abbia meno freno motore... mi piace! :wink: si scorre nettamente meglio senza che la moto s'impunti
il comando del gas risponde + dolcemente, sarà sicuramente mappato diversamente, di certo il sistema gestione motore è Keihin EMS, e non Keihin EFI.

bello morbido! sottocoppia è una favola, mai una titubanza o un sussulto, apri e lui c'è, se si sale di regime arriva un primo calcio di coppia tra i 5 e i 6000 giri, e da li in su spinge che è un piacere fino a limitatore, alleggerendo non poco l'anteriore... :ghh:

nel pif-paf delle curve strette del mio percorso le continental sport attack incominciano a scaldarsi... è ora di incominciare a spingere un po' di +!

la moto scende veloce e senza fatica, è abbastanza stabile, ma aprendo il gas, tende un poco ad allargare (si siede) e a pompare leggermente, una sosta per controllare le idrauliche sarà doverosa. :conce:

in ogni caso la moto anche così regala un piacere di guida notevole,
come dicevo si è ben seduti in sella e quel gradino posteriore tra la seduta passeggero/conduttore aiuta in accelerazione, non ci si aggrappa minimamente al manubrio, tutto si svolge senza affanno e con una facilità disarmante.

mi fermo per un caffè, è già la 2a volta che mi rifaccio il percorso (non c'è un cane...che goduria :boogie: )

caffettino, e telefonatina a pulcinella: :call:

pronto? ciao pulci, fammi un piacere: scarica il manuale della smt e dimmi le regolazioni standard e sport delle idrauliche ...
vabbuò chiamami tra 5 miuti e ti dico tutto....


apro il vano sottosella e prendo cacciavite e chiave a tubo del 17... una regolata e metto tutto su "sport"

riparto, stavolta bello feroce (ste regolazioni faranno qualcosa no? :twisted: ) ...ed in effetti danno il risultato aspettato!
la moto finalmente è bella piantata e non si schiaccia, non allarga e la giostra diventa così ancor + divertente.

faccio ancora 3/4 volte tutto il mio percorso e purtroppo giunge l'ora di tornare indietro...va bhe, :? rimetto le idrauliche standard e calmo calmo punto verso sud.


arrivato quasi dal conce non resisto e devio verso casa, entro veloce e dico a mia moglie di venire a farmi da zavorrina x un giro di 10 min.
- vediamo in 2 come va... -
per quanto possa valere 10 min di prova,
dice di essersi trovata praticamente come sulla adv, forse un filo + in alto rispetto a me,
per quanto riguarda le mie sensazioni, il passeggero si porta bene e ha la possibilità di attaccarsi bene alle maniglie laterali
la conformazione della sella fa si che scivoli meno in avanti rispetto all'adv.



in sostanza:
moto da turismo??? :lol: si ma che goduria camminare forte!
una moto fantastica con gran motore, divertente facile e comoda...
una candidata al mio garage quando dovrò cambiare... :roll: :?: :?: :?: :P

difetti:
manca l'abs,
manca il pomello del precarico post come sull'adv
su una moto del genere ci volevano!
esteticamente non mi piace quanto dovrebbe, ma chi mi conosce sa che ultimamente preferisco guidare che guardare...

gran moto! :up:

un grazie di cuore a chi mi ha permesso questo spasso! :wink:
Andrea - Superduke-R Hypermollata - Ciao Mike...
Feroce Racing Team
Avatar utente
andrea
 
Messaggi: 4549
Iscritto il: 22 gen 2009, 14:07
Località: Monza e Brianza Feroce

Re: Una giornata con la SM-T 990 - Le mie sensazioni

Messaggioda superduca » 8 apr 2010, 23:16

bella recensione!
alla prima occasione ci faro' un giro anche io, il conce di zona ne ha una di quelle targate austria in demo. Come vibrazioni c'e' qualche variazione rispetto alla sd?
superduca
 

Re: Una giornata con la SM-T 990 - Le mie sensazioni

Messaggioda ulvisma » 9 apr 2010, 0:04

gran bella recensione!!! complimenti caro!!!! :D :D

PS: adesso ho capito che giretto ti sei fatto!!! sei una BBestia!!!! :twisted:
così Vulvy che son Vulvissima...
SM 950 Black '05
Sono un brianzolo vero... e ne sono fiero!!!! Insomma, sono un diversamente cittadino
Non sono ne una donna ne un 50enne...
Avatar utente
ulvisma
 
Messaggi: 4444
Iscritto il: 10 feb 2009, 10:03
Località: Oggiono (LC)

Re: Una giornata con la SM-T 990 - Le mie sensazioni

Messaggioda alfus2verdi » 9 apr 2010, 8:31

:s-belpost: :s-belpost: :s-belpost: :s-belpost: :s-belpost:
Vespa nel cuore e forever work in progress
la mia supermoto è proprio una supermoto
Avatar utente
alfus2verdi
Moderatore
 
Messaggi: 6856
Iscritto il: 9 feb 2009, 22:23
Località: cardano al campo

Re: Una giornata con la SM-T 990 - Le mie sensazioni

Messaggioda ktmax » 9 apr 2010, 10:07

sm-Tutta la vita :mrgreen:
Non è forte colui che non cade mai, ma chi cade ed ha la forza di rialzarsi e continuare
Avatar utente
ktmax
 
Messaggi: 1806
Iscritto il: 12 giu 2009, 7:59
Località: Catania

Re: Una giornata con la SM-T 990 - Le mie sensazioni

Messaggioda ingvannu » 9 apr 2010, 11:09

CHE GRANDE !!!! :clap: :clap: :clap:
il destino è quel che è.. non c'è scampo più per me..
Avatar utente
ingvannu
 
Messaggi: 382
Iscritto il: 15 lug 2009, 18:07
Località: Misano Adriatico (RN)

Re: Una giornata con la SM-T 990 - Le mie sensazioni

Messaggioda max78 » 9 apr 2010, 14:32

mi hai fatto rivivere le emozioni di un mese fa' :bike1:
da 4 a 2 cilindri....Libidinoso!
Avatar utente
max78
 
Messaggi: 227
Iscritto il: 3 mar 2010, 19:38
Località: Lainate (MI)

Re: Una giornata con la SM-T 990 - Le mie sensazioni

Messaggioda lespaul » 9 apr 2010, 14:50

Bella recensione Andrè
---------------------------
lespaul
Avatar utente
lespaul
 
Messaggi: 6008
Iscritto il: 10 feb 2009, 12:00
Località: Cagliari

Re: Una giornata con la SM-T 990 - Le mie sensazioni

Messaggioda fabiolino » 9 apr 2010, 16:16

io sarò contro tendenza sicuramente ma... provata all'open-day, una volta sceso, ho proprio pensato: mi tengo proprio la mia SM 950... 100 volte a 1!
ero proprio andato a provarla perché la vedevo come possibile cambio della mia SM... il bello che quando l'ho riconsegnata il conce mi ha pure detto: divertente vero? e io gli ho risposto: forse non hai provato la mia...
Che vita sarebbe senza un bicilindrico...!
Avatar utente
fabiolino
 
Messaggi: 235
Iscritto il: 10 feb 2009, 20:37
Località: Parma

Re: Una giornata con la SM-T 990 - Le mie sensazioni

Messaggioda zandrearacing » 9 apr 2010, 16:46

esattamente le mie stesse sensazioni!!!!
e ora che il motore inizia a sciogliersi un pochino diventa sempre più cattivo.....quando si apre tutto l'avantreno si alleggerisce parecchio e sbacchetta, servirebbe quasi un ammortizzatore di sterzo...chissà cosa succederà quando la prossima settimana monterò la corona con 2 denti in più.... :twisted:
L'unica sensazione che abbiamo avuto diversa è il manubrio...a me è sembrato molto largo...probabilmente perchè io venivo da una sport-tourer come la fazer 1000 e tu da un'enduro come la adv....resta sempre il fatto che questo lc8 a iniezione è una cannonata...l'unico difetto è che dà una dipendenza maniacale dalle impennate ad ogni stop-ripartenza :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Avatar utente
zandrearacing
 
Messaggi: 332
Iscritto il: 10 ott 2009, 19:02
Località: tolentino(mc)

Prossimo

Torna a KTM LC8 SMT

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti