KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

sospensioni e stabilità

tommipower
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 24/03/2016, 8:29

sospensioni e stabilità

Messaggio » 24/04/2016, 10:02

Ciao a tutti,
vorrei capire una cosa:
la smt prevede la regolazione del mono nel precarico, girando la ghiera.ma la chiave non è fornita e non ho il collare do regolazione montato.
quindi: come fare per aumentare il precarico?
Perché ?
1-per viaggiare in 2 con valige ecc. E andare da Parigi in Sardegna qu'est estate

2-in ogni caso per regolare la stabilità del mezzo alle altre velocità anche non in 2.

Tutto è regolato su sport forcella e mono,eppure non li sento tranquillo e stabile sopra i 130.
accetto consigli.

katana
Avatar utente
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: 17/10/2010, 8:23

Re: sospensioni e stabilità

Messaggio » 24/04/2016, 13:14

per quello che ne so io, hai due possibilità per regolare il precarico mono:
- compri la chiave per girare le ghiere
- compri il regolatore precarico PP
my bar Carruozzo&Macerone

tommipower
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 24/03/2016, 8:29

Re: sospensioni e stabilità

Messaggio » 24/04/2016, 15:20

Ok ma la chiave ricerca riesce a farla passare ? Idee sulla misura?

tommipower
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 24/03/2016, 8:29

Re: sospensioni e stabilità

Messaggio » 24/04/2016, 15:27

Il telefono scrive un po quello che c***o gli pare!
dicevo che non so la misura di chiave da prendere e che non sono sicuro che si riesca a farla passare. Qualcuno ha provato?
Per il resto devo caricare il posteriore per dare più di stabilità in velocità ?

katana
Avatar utente
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: 17/10/2010, 8:23

Re: sospensioni e stabilità

Messaggio » 25/04/2016, 8:48

tommipower ha scritto:dicevo che non so la misura di chiave da prendere e che non sono sicuro che si riesca a farla passare. Qualcuno ha provato?

non ne ho idea.
io monto il regolatore precarico mono PP, sicuramente l'accessorio ktm più utile sulla smt.
qualcuno più esperto di me saprà risponderti :wink:

Per il resto devo caricare il posteriore per dare più di stabilità in velocità ?

se sei carico e/o con passeggero, si!
my bar Carruozzo&Macerone

fabermoto
Avatar utente
 
Messaggi: 645
Iscritto il: 12/08/2012, 17:05
Località: Pozzuolo Martesana

Re: sospensioni e stabilità

Messaggio » 26/04/2016, 11:10

personalmente ho viaggiato in due con borse annesse senza modificare il precarico del mono, totale di 150kg di passeggeri più altri 20/30 kg di bagagli e la moto rimane stabile anche oltre i 130, ma capisco che questa sia una cosa personale.

La chiave per il mono la prendi in KTM, ha una forma particolare che ti permette di lavorare tra i tubi del telaio. Resta un lavoro che rompe le balle. Spendi un pochino di più e compra il regolatore del precarico Power Parts, e vivi felice.
Hai una SMT? segnalalo qui: SMT Mappa Italiana e sarai dei nostri

pave
Avatar utente
 
Messaggi: 2607
Iscritto il: 23/01/2012, 12:51
Località: Mantova

Re: sospensioni e stabilità

Messaggio » 26/04/2016, 11:48

Io ho viaggiato in due con borse piccole laterali e bauletto senza midificare il precarico e me ne sono pentito... la moto resta comunque stabile e sicura ma la dinamica di guida peggiora, si sente che dietro è troppo seduta !

Se ti capita spesso ti tocca proprio mettere mano alla regolazione; le soluzioni sono due, regolatore mono (150 euro più montaggio) oppure chiave (più economica ma scomoda).

Lamps
Se sei incerto... ci sarà un motivo !!!

Hai una SMT ? Segnati qui SMT MAPPA ITALIANA e sarai dei nostri !!!

tommipower
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 24/03/2016, 8:29

Re: sospensioni e stabilità

Messaggio » 29/04/2016, 19:45

...grazie!
sta cavolo di chiave é quella nera cha ha una forma strana e costa 29 euro?
quasi quasi vado di legnetto e martello. lo farei una sola volta per le vacanze. vado fino in sardegna bello carico e non ho voglia di guidare una specie di motoscafo :-)

kappa83
Avatar utente
 
Messaggi: 546
Iscritto il: 11/05/2013, 11:23
Località: Piacenza

Re: sospensioni e stabilità

Messaggio » 03/05/2016, 11:20

se costa 29 euro, e funziona, cioè poi riesci a regolare prendi la chiave.
più di uno così ha sbeccato le ghiere (compreso il mio mecca conce ktm) e poi per cambiarle tocca smontare tutto ed è un bel lavoro..
990 SMT 2011 ABS WLF

lh2o
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 01/06/2015, 20:43

Re: sospensioni e stabilità

Messaggio » 06/05/2016, 7:33

Ciao a tutti,a proposito del precarico ieri sono passato in un officina ktm ,dove avevo lasciato giù 1000 € per un tagliando con cambio gomme e trasmissione un paio di mesi fa,per chiedergli se me lo regolavano e mi hanno detto che sarebbe stato un lavoraccio perché inaccessibile e che se proprio lo volevo lo avrebbero fatto con martello e cuneo perché se no avrebbero dovuto smontare il posteriore o l'alternativa montarè a 130 la regolazione "after market ".mi domando ma è vero?

pave
Avatar utente
 
Messaggi: 2607
Iscritto il: 23/01/2012, 12:51
Località: Mantova

Re: sospensioni e stabilità

Messaggio » 06/05/2016, 7:55

Il regolatore costa sui 150 euro più almeno un centinaio per il montaggio (c'è da aprire il monoammortizzatore), regolare manualmente comunque si riesce ma ci vuole una bella pazienza.

Lamps
Se sei incerto... ci sarà un motivo !!!

Hai una SMT ? Segnati qui SMT MAPPA ITALIANA e sarai dei nostri !!!

Oktagon77
Avatar utente
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 30/12/2014, 16:29
Località: Campolongo Tapogliano

Re: sospensioni e stabilità

Messaggio » 06/05/2016, 10:34

Ciao Tommy.

Allora, confermo le sensazioni del Pave... La moto non può essere ugualmente efficace se settata su pilota singolo rispetto alla guida in coppia con bagagli, altrimenti eviterebbero di permettere regolazioni di precarico!! :wink:

Io, viaggiando al 90% in coppia, ho irrigidito di 2mm (se non ricordo male, un giro completo di ghiera...). Ma a breve gli darò un altro mezzo giro...

Ti confermo le bestemmie, ma è fattibile. Sono andato da un amico meccanico e con 2 chiavi differenti entravo a destra e a sinistra della moto...

Appunto come dice Pave, la moto in due si siede e si perde un po' di contatto con l' anteriore...Un più, se affronti curve con asfalti non perfetti, tenderà sempre ad ondeggiare un po'...Nulla di preoccupante in realtà, ma se c' è la possibilità di migliorare, è tutto di guadagnato.

katana
Avatar utente
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: 17/10/2010, 8:23

Re: sospensioni e stabilità

Messaggio » 06/05/2016, 20:23

lh2o ha scritto: l'alternativa montarè a 130 la regolazione "after market ".mi domando ma è vero?

se per 130 ti danno il regolatore precarico mono della ktm compreso montaggio, acquista.
my bar Carruozzo&Macerone

pave
Avatar utente
 
Messaggi: 2607
Iscritto il: 23/01/2012, 12:51
Località: Mantova

Re: sospensioni e stabilità

Messaggio » 06/05/2016, 21:14

katana ha scritto:
lh2o ha scritto: l'alternativa montarè a 130 la regolazione "after market ".mi domando ma è vero?

se per 130 ti danno il regolatore precarico mono della ktm compreso montaggio, acquista.

Difficile...

Lamps
Se sei incerto... ci sarà un motivo !!!

Hai una SMT ? Segnati qui SMT MAPPA ITALIANA e sarai dei nostri !!!

tommipower
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 24/03/2016, 8:29

Re: sospensioni e stabilità

Messaggio » 09/05/2016, 16:58

oh, quindi, riassumendo:

1- er mejo é il regolatore MA: 150 + 3 ore di mano d'opera parigina = 150+75*3= 375 iva esclusa = Sto ca**o

2- martello e legnetto. = non rovinare la ghiera ( a quel punto se devo smontare per cambiare la ghiera rovianta, tanto mettere il regolatore!) e non spendere soldi che non ho.

-->rientro da una 4 giorni fantastica (solo con valige) su e giu per le alpi = MAGIA e amore per la bestia! ma mi sembra chiaro che in due con valige non potro fare altrettanto a meno d'essere in impennata costante.

domanda: se riesco a stringere d'uno o 2 giri, e che la uso cosi' dassolo e senza bagagli, sarà accettabile o impossibile da gestire?

kappa83
Avatar utente
 
Messaggi: 546
Iscritto il: 11/05/2013, 11:23
Località: Piacenza

Re: sospensioni e stabilità

Messaggio » 10/05/2016, 12:08

dipende sempre come è settato adesso... il che è quasi impossibile saperlo, i riferimenti sui libretti sono un po discordanti, e non molto comodi, dato che i mm che indicano sul libretto andrebbero misurati con ammo scarico.. quindi si fanno supposizioni e si va a sensazione..
990 SMT 2011 ABS WLF

Riddler
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 2199
Iscritto il: 29/01/2014, 12:59
Località: Piccolo paesino sperduto nel Monferrato in prov. AL

Re: sospensioni e stabilità

Messaggio » 10/05/2016, 13:56

tommipower ha scritto:oh, quindi, riassumendo:

1- er mejo é il regolatore MA: 150 + 3 ore di mano d'opera parigina = 150+75*3= 375 iva esclusa = Sto ca**o

2- martello e legnetto. = non rovinare la ghiera ( a quel punto se devo smontare per cambiare la ghiera rovianta, tanto mettere il regolatore!) e non spendere soldi che non ho.

-->rientro da una 4 giorni fantastica (solo con valige) su e giu per le alpi = MAGIA e amore per la bestia! ma mi sembra chiaro che in due con valige non potro fare altrettanto a meno d'essere in impennata costante.

domanda: se riesco a stringere d'uno o 2 giri, e che la uso cosi' dassolo e senza bagagli, sarà accettabile o impossibile da gestire?


Ciao Tommi,
se può esserti utile sulle mie vecchie moto da enduro/cross usavo una barra in alluminio spessa circa 5mm e lunga 40-50cm dove ci battevo con una mazzetta in modo da consentire il colpo e non ammaccare le ghiere, il legno attenua molto di più ...

;)
Riddler ?
Kawa KXE 125 '89 - KAWA KXE 125 '93 - KAWA KX 250 '97 - YAMA YZ426F '02 - Bandit GSF 650N '10 - KTM Duke R '15

MyMercatino ...
Parti NUOVE Duke 690 R 2015, Tappetino assistenza, nottolini, albero a camme, disco 320mm ...
Link ---> http://www.myktm.it/viewtopic.php?f=18&t=37180&p=524596#p524596

tommipower
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 24/03/2016, 8:29

Re: sospensioni e stabilità

Messaggio » 03/06/2016, 11:43

alluminio su alluminio non rovina?


Torna a KTM LC8 SMT

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Biotto, dadi73genova, El Blanco, Google [Bot], kikof4, Maveric78, Maxflier, moto virginia, pise66, Raph69, sergio1979, Ste13, TIZIANO62, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags