KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Gomme, pressioni e sensazioni

fabermoto
Avatar utente
 
Messaggi: 645
Iscritto il: 12/08/2012, 17:05
Località: Pozzuolo Martesana

Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 31/08/2014, 17:29

Noto con piacere un sacco di discussioni sulle gomme da montare.
Chi non può fare a meno di una spefica marca, chi mischia le tipologia, chi si inventa magiche soluzioni, ma io noto molta più differenza tra la variazione della pressione che tra la variazione delle gomme.

Sarà che son paracarro, ma mi bastano 0.2 atmosfere per sentire la moto profondamente diversa, sono l'unico?

Al raduno SMT fatto alla Raticosa sono arrivato tardi perché l'A1 mi ha regalato un taglio nella gomma posteriore che era quasi a metà vita.
Per fortuna l'orario mattutino e il fatto che fosse sabato mi hanno permesso di trovare un gommista a Bologna che mi ha montato una gomma simile, ma non identica, a quella che avevo prima.
Prima montavo una Diablo (non biablo rosso, non diablo rosso II, solo Diablo) e nella ricerca il gommista mi ha montato una Biablo Rosso II bimescola.

Parto, corro dietro ai ragazzi che avevano proseguito il giro e mi aggrego a pranzo.

Nel giro di ritorno, la moto non sembra la mia. Chi gira con me mi chiede come mai io faccia fatica a stare vicino agli altri e come mai mi capitano pure dei 'lunghi' in entrata curva. Semplice: non guidavo la mia moto. L'anteriore mi sembrava sempre ballerino, non riuscivo ad avere il feeling che avevo di solito in entrata curva, mi sentivo 'troppo veloce' e frenavo ulteriormente, allargando la curva.

Alla fine tutto era dovuto a 0.2 atmosfere di differenza nel gonfiaggio del posteriore. Rimessa quella pressione la mia moto è tornata pimpante come prima (non tirate in ballo l'effetto placebo, per cortesia, non è questo il caso)

Sono strano?
devo cercarne uno bravo?
avete consigli?
Hai una SMT? segnalalo qui: SMT Mappa Italiana e sarai dei nostri

rsf61
Avatar utente
 
Messaggi: 148
Iscritto il: 08/06/2013, 18:36
Località: Opera (MI)

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 31/08/2014, 20:01

Ciao Faber

capita anche a me di essere " sensibile" alle differenze di pressione delle gomme, però per essere sincero molto di più quella anteriore piuttosto che la posteriore... e sicuramente ho bisogno di un pò di più di 0,2 atmosfere per "attivare" l' allarme....

Ho messo i Pirelli Diablo Rosso II a fine luglio e fatto finora due uscite per un totale di 600KM.
Per adesso mi sembrano veramente ottimi.

ciao!!

Fausto
quando il Signore distribuiva la passione per il calcio...io ero a farmi un giro in moto

alemare71
Avatar utente
 
Messaggi: 783
Iscritto il: 08/07/2013, 21:36
Località: Follonica (GR)

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 31/08/2014, 21:47

pure a me...tanto che alla fine mi son comprato un compressorino con bomboletta da 3L da tenere in garage giusto per quello...come ho qualche "strana" sensazione appena posso ricontrollo ed adeguo la pressione
le Rosso 2 son delle belle gomme per la SMT ma per quello che durano...io poco oltre i 4000 km
prima: PeripoliColorado50,Yamaha600FZR, Ducati748, YamahaR6,Kawasaki636,Husqvarna610SM,MVAgustaF4 312RR

pave
Avatar utente
 
Messaggi: 2607
Iscritto il: 23/01/2012, 12:51
Località: Mantova

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 01/09/2014, 8:15

Sentire 0,2 bar di differenza vuol dire conoscere bene la propria moto ed avere buona sensibilità, non serve che cerchi uno bravo dal quale andare :lol: cmq visto che si parla di gomme io sono arrivato al momento a 2.000 km da quando ho montato le Dunlop SportSmart II e ne sono perdutamente innamorato, mai sentite gomme così :P

Lamps
Se sei incerto... ci sarà un motivo !!!

Hai una SMT ? Segnati qui SMT MAPPA ITALIANA e sarai dei nostri !!!

fabermoto
Avatar utente
 
Messaggi: 645
Iscritto il: 12/08/2012, 17:05
Località: Pozzuolo Martesana

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 01/09/2014, 8:29

Sensibile? Boh?
Dico solo che tra le varie gomme che ho cambiato (se conto bene sono al 3 treno) io non ho mai notato differenze apprezzabili, ma solo se la pressione era corretta.

Quando sento dire che 'non raddrizza', 'scende da sola', 'è più agile della xxx' mi sento un pesce fuor d'acqua perché io non riesco a sentire differenze così marcate tra i vari pneumatici.
E' vero che dopo le conti attack di prima fornitura ho montato praticamente sempre pirelli, prima le angel (non c'erano ancora le GT) poi le diablo e adesso il misto diablo/diabloRossoII, e forse si somigliano molto... bah.. deliri di fine estate...
Hai una SMT? segnalalo qui: SMT Mappa Italiana e sarai dei nostri

Jfet
 
Messaggi: 349
Iscritto il: 15/04/2012, 8:54
Località: Snob&fashion City - Hinterland

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 01/09/2014, 8:39

Ciao Faber,

la differenza si sente e come, e dipende dalla percezione di ognuno di noi.
Io ad esempio quando ho montato le Sportsmart2 ho messo su la pressione indicata sul libretto di manutenzione, ma non mi piaceva molto la sensazione di guida la moto era sempre sul nervosetto andante, corretto la pressione sia ant che post di 0,2/0,3 bar e la moto e'
tornata la lama di sempre….

Quoto pave, non serve andare da uno bravo…. :D

pave
Avatar utente
 
Messaggi: 2607
Iscritto il: 23/01/2012, 12:51
Località: Mantova

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 01/09/2014, 11:03

Jfet ha scritto:Io ad esempio quando ho montato le Sportsmart2 ho messo su la pressione indicata sul libretto di manutenzione, ma non mi piaceva molto la sensazione di guida la moto era sempre sul nervosetto andante, corretto la pressione sia ant che post di 0,2/0,3 bar e la moto e'
tornata la lama di sempre….


Alzata o abbassata ?

Io sto tenendo 2.4 davanti e 2.5 dietro (indicazione KTM per il pieno carico, così spero di limitare un po' il consumo) e mi sembra ok.

Lamps
Se sei incerto... ci sarà un motivo !!!

Hai una SMT ? Segnati qui SMT MAPPA ITALIANA e sarai dei nostri !!!

fabermoto
Avatar utente
 
Messaggi: 645
Iscritto il: 12/08/2012, 17:05
Località: Pozzuolo Martesana

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 01/09/2014, 11:15

al momento io sono a 2.3 avanti e 2.4 post e credo che dovrò tornare a 2.4 avanti e 2.4 post. Andare più in alto di pressione, se son solo, la sento un po' 'sulle uova' non so se mi spiego... come se fosse leggerina leggerina..

Quel paio di volte in pista la pressione (a freddo) era 1.9 ant e 1.8 post, ma le sollecitazioni della pista in strada non arriveranno mai quindi anche la temperatura della gomma rimane molto più bassa
Hai una SMT? segnalalo qui: SMT Mappa Italiana e sarai dei nostri

Jfet
 
Messaggi: 349
Iscritto il: 15/04/2012, 8:54
Località: Snob&fashion City - Hinterland

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 01/09/2014, 13:46

Fabri ti sei risposto da solo! :D



Se pompi aria dentro il pneumatico la senti leggera perché' a parità di sollecitazioni il fluido (aria) e' in volume maggiore, quindi la sua espansione in termini di delta volumetrico all'interno del pneumatico sarà' maggiore all aumentare della temperatura (utilizzo attivo). Questo si traduce in un aumento di tensione sulla intera carcassa (e di riflesso sulla superficie) del pneumatico chelimita la specifica attitudine di deformabilità' a contatto con l'asfalto del pneumatico in questione.

Il pneumatico in teoria tenderebbe a deformarsi di meno a parità' di sollecitazione meccanica (interfaccia penumatico/asfalto) e la superfice d'appoggio (in termini di contatto puntiforme asfalto/pneumatico)tende a diminuire: l'effetto si traduce o meglio dovrebbe essere di guidare sulle uova, leggerezza, nervosismo.

Perche' in pista visto che le sollecitazioni sul pneumatico sono maggiori si diminuisce la pressione di esercizio in maniera così' aggressiva?
Probabilmente perche' l'asfalto garantisce un grip maggiore e le sollecitazioni meccaniche sul pneumatico in termini di attrito radente e volvente sono anch'esse maggiori: di conseguenza l'aria all'interno del pneumatico raggiunge una temperatura di esercizio maggiore garantendo un espansione del fluido aria all'interno al pneumatico maggiore (anche se non in maniera lineare) target che ottimizza le prestazioni di quello specifico pneumatico nel particolare utilizzo su asfalto della pista.


Attualmente io sono a 2.1Ant e 2.3 post, guido da solo e le pressioni sono relative a misurazione a freddo (temperatura ambiente 16°C - 24°C more or less)

Personalmente ant 2.5 e post 2.5 non mi danno fiducia e quindi non sono rilassato nella guida.


CiaU

fabermoto
Avatar utente
 
Messaggi: 645
Iscritto il: 12/08/2012, 17:05
Località: Pozzuolo Martesana

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 01/09/2014, 14:10

JFet, avendo provato la tua moto posso dire che si somigliano, infatti la differenza tra ant e post è circa la stessa, anche se tu sei leggermente più basso di pressione.

andare oltre 2.4, per me, è impossibile, ma forse è proprio qui che si annidano le differenze tra le gomme.... boh
Hai una SMT? segnalalo qui: SMT Mappa Italiana e sarai dei nostri

alemare71
Avatar utente
 
Messaggi: 783
Iscritto il: 08/07/2013, 21:36
Località: Follonica (GR)

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 01/09/2014, 17:15

sembra strano che non senti particolare differenza ta rosso 2 e angel...io l'ìho sentita eccome...parlo nella guida più allegra quando hai bisogno di sentire l'anteriore bello saldo e sicuro nella discesa in piega...le angel fanno il loro sporco lavoro anche in quelloo ma le rosso 2 sono un'alta cosa per non parlare poi di un paio di supercorsa...adesso che poi ho messo le micheli pilot road allora si che mi sembra di camminare sulle uova quando devo fare 2 curve un po sportive :crycry:
prima: PeripoliColorado50,Yamaha600FZR, Ducati748, YamahaR6,Kawasaki636,Husqvarna610SM,MVAgustaF4 312RR

Jfet
 
Messaggi: 349
Iscritto il: 15/04/2012, 8:54
Località: Snob&fashion City - Hinterland

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 01/09/2014, 18:10

fabermoto ha scritto:JFet, avendo provato la tua moto posso dire che si somigliano, infatti la differenza tra ant e post è circa la stessa, anche se tu sei leggermente più basso di pressione.

andare oltre 2.4, per me, è impossibile, ma forse è proprio qui che si annidano le differenze tra le gomme.... boh


Sorry, ma la moto che hai provato (la mia intendo) con SportSmart2 2.1/2.3 io la trovo tutt'altro che nervosa, specialmente all'anteriore!
Ma poiche' stiamo parlando di "percezioni" non ci metto becco… :silence: :silence: :silence:

Pero' ricordo che quando sei sceso hai esclamato che ti piaceva l'anteriore della mia moto! Ora poiche' le moto sono identiche e l'unica cosa che cambia sono i pneumatici….

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

gessista
Avatar utente
 
Messaggi: 490
Iscritto il: 02/09/2012, 7:59
Località: lanciano

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 01/09/2014, 18:37

per quello che posso dire io ci sono due grandi differenze soprattutto fra le dunlop e le altre. con le ss2 andavo 2.2 anteriore e 2.1 posteriore e la moto teneva benissimo mentre come si alza il posteriore tende a mollare di colpo. per le continental e metzeller un 2.4 va abbastanza bene forse per la carcassa meno rigida rispetto alle dunlop. questo naturalmente al limite e su strade rovinate
anche se ti ho tradita.......rimarrai sempre nel mio cuore.......

fabermoto
Avatar utente
 
Messaggi: 645
Iscritto il: 12/08/2012, 17:05
Località: Pozzuolo Martesana

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 01/09/2014, 19:38

Jfet ha scritto:Sorry, ma la moto che hai provato (la mia intendo) con SportSmart2 2.1/2.3 io la trovo tutt'altro che nervosa, specialmente all'anteriore!


Mi sono spiegato malissimo, hai ragione. Intendevo dire che con quel differenziale di pressione applicato sulla mia (2.2 - 2.4) avevo trovato anche sulla mia la stessa sensazione provata sulla tua moto.

forse la differenza di profilo della gomma giustifica l'osservazione che avevi fatto guardando la mia gomma e dicesti anche che io usavo l'anteriore più di te...boh
Hai una SMT? segnalalo qui: SMT Mappa Italiana e sarai dei nostri

katana
Avatar utente
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: 17/10/2010, 8:23

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 01/09/2014, 20:29

gessista ha scritto:per quello che posso dire io ci sono due grandi differenze soprattutto fra le dunlop e le altre. con le ss2 andavo 2.2 anteriore e 2.1 posteriore e la moto teneva benissimo mentre come si alza il posteriore tende a mollare di colpo. per le continental e metzeller un 2.4 va abbastanza bene forse per la carcassa meno rigida rispetto alle dunlop. questo naturalmente al limite e su strade rovinate

io con le ss2 al post la pressione l'ho tenuta a 2,6 e non mi hanno mai mollato di colpo. Anzi erano molto comunicative nell'avvisare ke stavo esagerando.
durate 5960 km, ma gli ultimi 600 km fatti a ritmo molto ridotto xkè il post era finito.
my bar Carruozzo&Macerone

Jfet
 
Messaggi: 349
Iscritto il: 15/04/2012, 8:54
Località: Snob&fashion City - Hinterland

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 01/09/2014, 21:12

fabermoto ha scritto:
Jfet ha scritto:Sorry, ma la moto che hai provato (la mia intendo) con SportSmart2 2.1/2.3 io la trovo tutt'altro che nervosa, specialmente all'anteriore!


Mi sono spiegato malissimo, hai ragione. Intendevo dire che con quel differenziale di pressione applicato sulla mia (2.2 - 2.4) avevo trovato anche sulla mia la stessa sensazione provata sulla tua moto.

forse la differenza di profilo della gomma giustifica l'osservazione che avevi fatto guardando la mia gomma e dicesti anche che io usavo l'anteriore più di te...boh


Qua sarebbe utile trovare qualcuno che ha il mix che hai tu adesso, e che magari dia qualche dritta sulle giuste pressioni da mettere come set-up!

Katana che vantaggio c'e' a tenere il posteriore a 2.6bar come se guidassi col passeggero o a pieno carico?

pave
Avatar utente
 
Messaggi: 2607
Iscritto il: 23/01/2012, 12:51
Località: Mantova

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 02/09/2014, 8:15

Jfet ha scritto:Katana che vantaggio c'e' a tenere il posteriore a 2.6bar come se guidassi col passeggero o a pieno carico?


Anche io tengo le SS2 a 2.4 / 2.4 (indicazione KTM per pieno carico sul modello 2010) e non ho mai notato nessun cedimento, e garantisco che pur non essendo un fenomeno quando mi prendono i 5 minuti non risparmio gas in uscita e velocità di percorrenza in piega... il vantaggio di salire un pochino di pressione è che si limita un minimo l'usura del pneumatico. Ah dimenticavo, forca e mono settati su sport.

Lamps
Se sei incerto... ci sarà un motivo !!!

Hai una SMT ? Segnati qui SMT MAPPA ITALIANA e sarai dei nostri !!!

katana
Avatar utente
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: 17/10/2010, 8:23

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 02/09/2014, 13:26

Jfet ha scritto:
Katana che vantaggio c'e' a tenere il posteriore a 2.6bar come se guidassi col passeggero o a pieno carico?

il tentativo di limitare l'usura del posteriore nei trasferimenti autostradali, soprattutto con il caldo estivo.
Anche xkè, secondo me, uno dei "difetti" delle ss2 è di avere una porzione percentuale di mescola + dura al centro di ridotte dimensioni, ed ho notato che ciò determina un precoce consumo della mescola morbida (nella zona di attacco con quella + dura) anche su percorsi dritti.
Se fate un confronto, le ss1 hanno una zona centrale più estesa con mescola dura (le michelin power supersport che mi sono durate di più delle ss2 hanno la mescola morbida solo sull'estremità delle spalle).
Poi la mescola morbida è davvero morbida :lol:
personalmente a pressione 2,3 non ho notato alcun vantaggio se non una maggiore usura.

l'altro aspetto ke non mi ha convito del tutto, è la velocità nella discesa in piega nelle curve strette molto molto lente. Forse renderle + veloci in tale frangente avrebbe comportato compromettere il grande equilibrio tra velocità di discesa in piega e assenza di sensazione "caduta nella curva" di queste ss2.
per il resto, per me l'ant delle ss2 è fantastico, il migliore provato insieme alle rosso corsa.
my bar Carruozzo&Macerone

Jfet
 
Messaggi: 349
Iscritto il: 15/04/2012, 8:54
Località: Snob&fashion City - Hinterland

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 02/09/2014, 14:28

katana ha scritto:
Jfet ha scritto:
Katana che vantaggio c'e' a tenere il posteriore a 2.6bar come se guidassi col passeggero o a pieno carico?

il tentativo di limitare l'usura del posteriore nei trasferimenti autostradali, soprattutto con il caldo estivo.
Anche xkè, secondo me, uno dei "difetti" delle ss2 è di avere una porzione percentuale di mescola + dura al centro di ridotte dimensioni, ed ho notato che ciò determina un precoce consumo della mescola morbida (nella zona di attacco con quella + dura) anche su percorsi dritti.
Se fate un confronto, le ss1 hanno una zona centrale più estesa con mescola dura (le michelin power supersport che mi sono durate di più delle ss2 hanno la mescola morbida solo sull'estremità delle spalle).
Poi la mescola morbida è davvero morbida :lol:
personalmente a pressione 2,3 non ho notato alcun vantaggio se non una maggiore usura.

l'altro aspetto ke non mi ha convito del tutto, è la velocità nella discesa in piega nelle curve strette molto molto lente. Forse renderle + veloci in tale frangente avrebbe comportato compromettere il grande equilibrio tra velocità di discesa in piega e assenza di sensazione "caduta nella curva" di queste ss2.
per il resto, per me l'ant delle ss2 è fantastico, il migliore provato insieme alle rosso corsa.


Domanda:
Quant'e' il risparmio in termini di usura tenendo il post a 2.6? Riesci a cambiare un anteriore ogni due posteriori?

"La sensazione di caduta nelle curva" su una moto reattiva e con pneumatici svelti di anteriore come le dunlop la limiti riducendo la pressione di gonfiaggio dell ant, come hai detto più' lo gonfi e più' diventa nervoso… C'e' anche a chi piace la discesa fulminea….

katana
Avatar utente
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: 17/10/2010, 8:23

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 02/09/2014, 20:09

Jfet ha scritto:Domanda:
Quant'e' il risparmio in termini di usura tenendo il post a 2.6? Riesci a cambiare un anteriore ogni due posteriori?


l'obiettivo è l'opposto: cambiare ant e post contemporaneamente.
cosa perfettamente riuscita

"La sensazione di caduta nelle curva" su una moto reattiva e con pneumatici svelti di anteriore come le dunlop la limiti riducendo la pressione di gonfiaggio dell ant, come hai detto più' lo gonfi e più' diventa nervoso… C'e' anche a chi piace la discesa fulminea….

nessuna sensazione di cadere all'interno della curva con le ss2, a qualunque pressione.
rileggi bene quello ke ho scritto :wink:

anke a me piace una discesa in piega veloce.
my bar Carruozzo&Macerone

Jfet
 
Messaggi: 349
Iscritto il: 15/04/2012, 8:54
Località: Snob&fashion City - Hinterland

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 02/09/2014, 21:58

katana ha scritto:
Jfet ha scritto:Domanda:
Quant'e' il risparmio in termini di usura tenendo il post a 2.6? Riesci a cambiare un anteriore ogni due posteriori?


l'obiettivo è l'opposto: cambiare ant e post contemporaneamente.
cosa perfettamente riuscita

"La sensazione di caduta nelle curva" su una moto reattiva e con pneumatici svelti di anteriore come le dunlop la limiti riducendo la pressione di gonfiaggio dell ant, come hai detto più' lo gonfi e più' diventa nervoso… C'e' anche a chi piace la discesa fulminea….

nessuna sensazione di cadere all'interno della curva con le ss2, a qualunque pressione.
rileggi bene quello ke ho scritto :wink:

anke a me piace una discesa in piega veloce.


Ho letto bene, non hai specificato a quanto hai l'ant, 2.6?

katana
Avatar utente
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: 17/10/2010, 8:23

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 03/09/2014, 6:38

Jfet ha scritto:

Ho letto bene, non hai specificato a quanto hai l'ant, 2.6?

2,4
my bar Carruozzo&Macerone

erosolmi
Avatar utente
 
Messaggi: 378
Iscritto il: 01/04/2014, 17:20
Località: Nova Milanese (MB)

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 03/09/2014, 20:03

Il risultato di un 3.0 dimenticato per sbaglio dopo un test di tenuta pressione. Aveva tenuto ! :)

Immagine


Sent from my iPhone using Tapatalk

rsf61
Avatar utente
 
Messaggi: 148
Iscritto il: 08/06/2013, 18:36
Località: Opera (MI)

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 03/09/2014, 22:09

...azz !!!

:shock: :shock:
quando il Signore distribuiva la passione per il calcio...io ero a farmi un giro in moto

dovi
 
Messaggi: 307
Iscritto il: 12/03/2012, 14:16
Località: montefiorino modena ( appennino tosco emiliano)

Re: Gomme, pressioni e sensazioni

Messaggio » 05/09/2014, 8:01

a proposito di mix di gomme......dovevo partire x fine settimana e al venerdi' sera il mio gommista (ore 20) aveva solo un pirelli angel.......quindi imprecando sono partito il giorno dopo con un michelin road 2ct davanti e un pirelli angel posteriore..........ho avuto paturnie e brutte sensazioni x mezza ggiornata fino a che un sorpasso da parte di una sportiva non mi ha fatto salire il sangue :penna: :penna: e fatto dimenticare le seghe sulla gomma post.. :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: da allora mi trovo ok


Torna a KTM LC8 SMT

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Google [Bot], MSNbot Media, Yahoo [Bot], Ziobecco84

SEO Search Tags

sensazione caduta in piega      la moto in curva sensazione di caduta