KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

prime impressioni

kend4l
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 26/09/2011, 10:34
Località: follonica(gr)

prime impressioni

Messaggio » 28/09/2011, 12:48

salve ragazzi ,allora da dove comincio?partiamo con la posizione di guida. fantastica caricata in avanti quanto basta ai la senzazione di controllo strada è anteriore sempre.sul tiger mi sentivo infossato alla moto(10 ktm-7 tiger) guida-reattiva va giù col pensiero e nei cambi di direzione è un fulmine!la tigre bisognava guidarla con più forza.(10-ktm-6 tiger.)freni basta sfiorare la leva e òplà la moto si ferma sarà l"abs ma frena da paura.(10 ktm-6 tiger.) motore bè quì spezzo una lancia a favore della mia ex,il tre cilindri è una goduria a tutti igiri non strappa è in qualsiasi marcia e sepre pronto, del bicilindrico sapete già .(9-ktm-10 tiger.) mi fermo quà per ora anchè perchè ancora devo uscire con mia moglie sarà lei a darmi un parere per il confort del passegero,per il resto non mi sono pentito per niente dell"acquisto anzi! :D (posterò foto al più presto.) ciao a tutti

bartman
Avatar utente
 
Messaggi: 571
Iscritto il: 14/02/2011, 16:24
Località: Catania

Re: prime impressioni

Messaggio » 28/09/2011, 16:06

kend4l ha scritto:salve ragazzi ,allora da dove comincio?partiamo con la posizione di guida. fantastica caricata in avanti quanto basta ai la senzazione di controllo strada è anteriore sempre.sul tiger mi sentivo infossato alla moto(10 ktm-7 tiger) guida-reattiva va giù col pensiero e nei cambi di direzione è un fulmine!la tigre bisognava guidarla con più forza.(10-ktm-6 tiger.)freni basta sfiorare la leva e òplà la moto si ferma sarà l"abs ma frena da paura.(10 ktm-6 tiger.) motore bè quì spezzo una lancia a favore della mia ex,il tre cilindri è una goduria a tutti igiri non strappa è in qualsiasi marcia e sepre pronto, del bicilindrico sapete già .(9-ktm-10 tiger.) mi fermo quà per ora anchè perchè ancora devo uscire con mia moglie sarà lei a darmi un parere per il confort del passegero,per il resto non mi sono pentito per niente dell"acquisto anzi! :D (posterò foto al più presto.) ciao a tutti


io sono sceso dalla triumph e sono salito su questa. Il tre cilindri ti mancherà tantissimo. Camminavo di sesta a 40 km/h e se acceleravo senza scalare schizzava. Qui stai sempre ad usare il cambio, sempre. Se non sei sopra i 100 km/h non metterla proprio la sesta. Le strappate che da e il rumore di ferraglia/catena che sbatte è l'unico vero difetto di questa splendida moto.
Di positivo? Dopo 3 mesetti circa di abituerai ... non cercherai più la settima e imparerai a "sentire il motore" per fare cambiate sempre migliori.
Si pazienta è una grande moto molto più fun che touring! ;-) per me? La perfezione.

GhegoRiders
Avatar utente
 
Messaggi: 360
Iscritto il: 04/09/2011, 11:57
Località: Cremona

Re: prime impressioni

Messaggio » 28/09/2011, 18:33

in circa una settimana e mezza che l'abbiamo e 1509km fatti su e giù per i passi dolomitici e appeninici(considera che per motivi di lavoro siam riusciti ad usarla un sabato ed una domenica) ho solo una parola: SPETTACOLARE!
La mia zavorrina si trova alla grande,io idem.Ora devo solo montare il cupolino touring,la sella in gel arriva domani e poi l'unico nostro problema sarà che strada fare...
L'unico rammarico: non averla acquistata prima...mooolto prima :crycry:
Lamps :bike2:
ex KTM 990 SM-T ABS Y11
ex Triumph Explorer XC S.E. "Enterprise"
ex KTM 530EXC SixDay
Ora Suzuki K5 da Pista

kend4l
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 26/09/2011, 10:34
Località: follonica(gr)

Re: prime impressioni

Messaggio » 28/09/2011, 18:48

GhegoRiders ha scritto:in circa una settimana e mezza che l'abbiamo e 1509km fatti su e giù per i passi dolomitici e appeninici(considera che per motivi di lavoro siam riusciti ad usarla un sabato ed una domenica) ho solo una parola: SPETTACOLARE!
La mia zavorrina si trova alla grande,io idem.Ora devo solo montare il cupolino touring,la sella in gel arriva domani e poi l'unico nostro problema sarà che strada fare...
L'unico rammarico: non averla acquistata prima...mooolto prima :crycry:
Lamps :bike2:

anchio...

bartman
Avatar utente
 
Messaggi: 571
Iscritto il: 14/02/2011, 16:24
Località: Catania

Re: prime impressioni

Messaggio » 28/09/2011, 19:24

GhegoRiders ha scritto:in circa una settimana e mezza che l'abbiamo e 1509km fatti su e giù per i passi dolomitici e appeninici(considera che per motivi di lavoro siam riusciti ad usarla un sabato ed una domenica) ho solo una parola: SPETTACOLARE!
La mia zavorrina si trova alla grande,io idem.Ora devo solo montare il cupolino touring,la sella in gel arriva domani e poi l'unico nostro problema sarà che strada fare...
L'unico rammarico: non averla acquistata prima...mooolto prima :crycry:
Lamps :bike2:


bella sta cosa che parli al plurale. :)

Don
Avatar utente
 
Messaggi: 854
Iscritto il: 31/08/2011, 14:04
Località: Bologna

Re: prime impressioni

Messaggio » 28/09/2011, 19:54

Io ritirata oggi. Eccezionale: ho postato sull'altro http://myktm.it/viewtopic.php?f=89&t=17387&start=51 thread.
SMT Black MY 2011

GhegoRiders
Avatar utente
 
Messaggi: 360
Iscritto il: 04/09/2011, 11:57
Località: Cremona

Re: prime impressioni

Messaggio » 28/09/2011, 21:06

bartman ha scritto:
GhegoRiders ha scritto:in circa una settimana e mezza che l'abbiamo e 1509km fatti su e giù per i passi dolomitici e appeninici(considera che per motivi di lavoro siam riusciti ad usarla un sabato ed una domenica) ho solo una parola: SPETTACOLARE!
La mia zavorrina si trova alla grande,io idem.Ora devo solo montare il cupolino touring,la sella in gel arriva domani e poi l'unico nostro problema sarà che strada fare...
L'unico rammarico: non averla acquistata prima...mooolto prima :crycry:
Lamps :bike2:


bella sta cosa che parli al plurale. :)

Eh si...quando scrivo ho qui dietro di me il mio supervisore nonchè instostituibile compagna di viaggi(inteso come zavorrina nè) :mrgreen:
Immagine
ex KTM 990 SM-T ABS Y11
ex Triumph Explorer XC S.E. "Enterprise"
ex KTM 530EXC SixDay
Ora Suzuki K5 da Pista

sedge
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 30/08/2011, 13:59
Località: firenze

Re: prime impressioni

Messaggio » 29/09/2011, 8:36

Dopo 3200 km fatti di un fiato posso solo dire che è fantastica!!!!!
Dopo un pò prendi la mano anche a domarla e farla andare lineare tra le curve....ma sempre forte perchè sembra proprio che questa moto non sappia cosa sia la calma :-)
E quando la chiami seriamente...risponde come poche moto sanno fare!!

iFabio
Avatar utente
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 29/05/2011, 19:34
Località: Bergamo

Re: prime impressioni

Messaggio » 29/09/2011, 9:34

sedge ha scritto:Dopo un pò prendi la mano anche a domarla e farla andare lineare tra le curve....ma sempre forte perchè sembra proprio che questa moto non sappia cosa sia la calma :-)
E quando la chiami seriamente...risponde come poche moto sanno fare!!


Come non quotarti! Domenica un GSsista quasi si ammazza nel vano tentativo di resistermi. Mi ha visto arrivare da dietro e ovviamente s'è messo a tirare: curve semitagliate, dritti, accelerate piene... insomma, era evidente che cercava di andare come meglio poteva. Io dietro tranquillo che me la ridevo, guidando sciolto a forse il 50%, copiando fedelmente la strada (anzi, cercavo di allargare le curve il più possibile per allungare la strada e piegare di più, giusto per divertirmi :twisted: ). Al (suo) secondo dritto in una curva ho avuto pietà, ho scalato una marcia e l'ho sorpassato in un lampo, staccandolo in poche curve e chi s'è visto s'è visto. Non volevo averlo sulla coscienza :twisted:
Quasi non c'è gusto con 'sta moto, va troppo bene! :mrgreen:
Se per vivere ti dicono "siediti e stai zitto" tu alzati e muori combattendo
--
KTM 990 SMT "Orange"

multicentrum
 
Messaggi: 229
Iscritto il: 07/12/2010, 11:33
Località: Tarquinia (VT)/ ROMA

Re: prime impressioni

Messaggio » 29/09/2011, 12:20

iFabio ha scritto:
sedge ha scritto:Dopo un pò prendi la mano anche a domarla e farla andare lineare tra le curve....ma sempre forte perchè sembra proprio che questa moto non sappia cosa sia la calma :-)
E quando la chiami seriamente...risponde come poche moto sanno fare!!


Come non quotarti! Domenica un GSsista quasi si ammazza nel vano tentativo di resistermi. Mi ha visto arrivare da dietro e ovviamente s'è messo a tirare: curve semitagliate, dritti, accelerate piene... insomma, era evidente che cercava di andare come meglio poteva. Io dietro tranquillo che me la ridevo, guidando sciolto a forse il 50%, copiando fedelmente la strada (anzi, cercavo di allargare le curve il più possibile per allungare la strada e piegare di più, giusto per divertirmi :twisted: ). Al (suo) secondo dritto in una curva ho avuto pietà, ho scalato una marcia e l'ho sorpassato in un lampo, staccandolo in poche curve e chi s'è visto s'è visto. Non volevo averlo sulla coscienza :twisted:
Quasi non c'è gusto con 'sta moto, va troppo bene! :mrgreen:


Dipende dal manico :lol:

bartman
Avatar utente
 
Messaggi: 571
Iscritto il: 14/02/2011, 16:24
Località: Catania

Re: prime impressioni

Messaggio » 29/09/2011, 13:19

multicentrum ha scritto:Dipende dal manico :lol:


sante parole. Ho visto 125 dare filo da torcere a moto con 120 cv :D

iFabio
Avatar utente
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 29/05/2011, 19:34
Località: Bergamo

Re: prime impressioni

Messaggio » 29/09/2011, 13:20

multicentrum ha scritto:Dipende dal manico :lol:


Sicuramente, io sono ovviamente troppo figo e bravo per il GSsista medio :rotlf:

Scherzi a parte, uscendo sempre con la stessa compagnia di amici e sulle solite strade (quindi riferimenti costanti), da quando ho l'SMT vado decisamente più forte e molto più in sicurezza rispetto al GS di prima. Se prima su certi percorsi o in certe condizioni faticavo a stare a ruota dei miei ben più esperti e smaliziati compagni, ora le parti sono invertite: sembra di giocare al gatto col topo ogni tanto :devil:
Per non parlare degli sguardi che lanciano alla mia motoretta dopo la smanettata di turno, nemmeno nei migliori night li ho visti sbavare tanto :rotlf:

p.s.: e se penso che in quasi 70000 km di GS ormai il feeling di guida era totale mentre la SMT la sto ancora conoscendo... non oso pensare tra qualche migliaio di km come andremo :twisted: :mrgreen: Sono innamorato della mia kappona :lovepink:
Se per vivere ti dicono "siediti e stai zitto" tu alzati e muori combattendo
--
KTM 990 SMT "Orange"

GhegoRiders
Avatar utente
 
Messaggi: 360
Iscritto il: 04/09/2011, 11:57
Località: Cremona

Re: prime impressioni

Messaggio » 29/09/2011, 13:38

iFabio ha scritto:Scherzi a parte, uscendo sempre con la stessa compagnia di amici e sulle solite strade (quindi riferimenti costanti), da quando ho l'SMT vado decisamente più forte e molto più in sicurezza rispetto al GS di prima. Se prima su certi percorsi o in certe condizioni faticavo a stare a ruota dei miei ben più esperti e smaliziati compagni, ora le parti sono invertite: sembra di giocare al gatto col topo ogni tanto :devil:
Per non parlare degli sguardi che lanciano alla mia motoretta dopo la smanettata di turno, nemmeno nei migliori night li ho visti sbavare tanto :rotlf:

p.s.: e se penso che in quasi 70000 km di GS ormai il feeling di guida era totale mentre la SMT la sto ancora conoscendo... non oso pensare tra qualche migliaio di km come andremo :twisted: :mrgreen: Sono innamorato della mia kappona :lovepink:

Pensa che l'ho fatta provare a mio cognato Domenica(lui ha un Transalp) ho dovuto quasi abbatterlo perchè non voleva più scendere dalla mia SMT... e sulla futa un gsx-r1000 ha provato a starmi dietro..nulla da fare :byebye:
ex KTM 990 SM-T ABS Y11
ex Triumph Explorer XC S.E. "Enterprise"
ex KTM 530EXC SixDay
Ora Suzuki K5 da Pista

sedge
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 30/08/2011, 13:59
Località: firenze

Re: prime impressioni

Messaggio » 29/09/2011, 14:25

Invece, tornando ai commenti di Kend4l, io la posizione ben caricata in avanti non la vedo. Anzi, all'inizio provando a guidare leggermente in avanti trovavo lungo...curve al impostate e percorrenze non armoniche.
Ho provato invece a stare ben eretto e seduto senza spingermi troppo in avanti e il manubrio risulta essere scarico, leggero, bello da guidare in curva e gestibile con il minimo movimento.
Con questa posizione un pelo più eretta e arretrata, la guida è cambiata radicalmente anche sulle curve molto strette.

katana
Avatar utente
 
Messaggi: 1373
Iscritto il: 17/10/2010, 8:23

Re: prime impressioni

Messaggio » 30/09/2011, 10:03

sedge ha scritto:Invece, tornando ai commenti di Kend4l, io la posizione ben caricata in avanti non la vedo. Anzi, all'inizio provando a guidare leggermente in avanti trovavo lungo...curve al impostate e percorrenze non armoniche.
Ho provato invece a stare ben eretto e seduto senza spingermi troppo in avanti e il manubrio risulta essere scarico, leggero, bello da guidare in curva e gestibile con il minimo movimento.
Con questa posizione un pelo più eretta e arretrata, la guida è cambiata radicalmente anche sulle curve molto strette.

interessante...
ank'io non sono riuscito a trovare ancora la giusta posizione di guida quando voglio alzare il ritmo :?
my bar Carruozzo&Macerone

manuche 72
Avatar utente
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 09/02/2011, 18:35
Località: arma di taggia(imperia)

Re: prime impressioni

Messaggio » 30/09/2011, 23:04

mmh io invece per "camminare"sia in misto di montagna o pista...devo tirarmi in avanti........posizione arretrata e bello eretto=avantreno scarico e non comunicativo...certo leggero!ma buono per andature medie o PENNE! :D

makaio_81
Avatar utente
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 07/08/2010, 16:18

Re: prime impressioni

Messaggio » 02/10/2011, 16:16

sedge ha scritto:Invece, tornando ai commenti di Kend4l, io la posizione ben caricata in avanti non la vedo. Anzi, all'inizio provando a guidare leggermente in avanti trovavo lungo...curve al impostate e percorrenze non armoniche.
Ho provato invece a stare ben eretto e seduto senza spingermi troppo in avanti e il manubrio risulta essere scarico, leggero, bello da guidare in curva e gestibile con il minimo movimento.
Con questa posizione un pelo più eretta e arretrata, la guida è cambiata radicalmente anche sulle curve molto strette.


Ti quoto, per strada anch'io vado così perchè in questo modo riesco ad impostare meglio le traiettorie e avere una guida rotonda che è la più efficace per strada. L'anteriore lo carico solo nell guida pistaiola in quanto l'asfalto da pista è molto più gripposo e la guida è più spigolosa.
In strada questa postura mi determina una guida molto impiccata oltre al fatto che se ci si carica molto sull'anteriore e lo perdi è quasi certo che sei a terra, ciò che limiti con una postura più equilibrata.

sedge
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 30/08/2011, 13:59
Località: firenze

Re: prime impressioni

Messaggio » 03/10/2011, 13:46

makaio_81 ha scritto:
Ti quoto, per strada anch'io vado così perchè in questo modo riesco ad impostare meglio le traiettorie e avere una guida rotonda che è la più efficace per strada. L'anteriore lo carico solo nell guida pistaiola in quanto l'asfalto da pista è molto più gripposo e la guida è più spigolosa.
In strada questa postura mi determina una guida molto impiccata oltre al fatto che se ci si carica molto sull'anteriore e lo perdi è quasi certo che sei a terra, ciò che limiti con una postura più equilibrata.


Confermo, andando parecchio forte posizione di guida tendenzialmente eretta e arretrata, paradossalmente l'avantreno si percepisce molto meglio e non è assolutamente scarico.
Al contrario, se guido caricando l'anteriore tende a scappare non poco e, soprattutto, non gestisco le curve strette e cambi di direzione estremamente rapidi.

una nota anche sulle sospensioni: ovviamente qui è molto soggettivo per stile di guida e dimensione fisica ma, essendo io 90 kg, ho regolato sport togliendo due click all'estensione (più morbida) davanti e dietro e un click alla compressione (più morbida) davanti e dietro.
La moto ha acquistato stabilità e precisione ad alte velocità sia su curve molto veloci , sia sullo stretto e sullo sconnesso. Ora sembra una rotaia e va da zio!

manuche 72
Avatar utente
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 09/02/2011, 18:35
Località: arma di taggia(imperia)

Re: prime impressioni

Messaggio » 03/10/2011, 19:16

inutile!mancano troppi dati o riferimenti...e senzaltro la nostra descrizione della velocità é troppo eterogenea.....quello che per uno é veramente forte,per un altro potrebbe essere allegrotto..o meno!
mi sembra veramente inutile dare pareri sulla distribuzione peso...modifica avancorsa per rapidità inserimento curva...psizione in percorrenza\corda e tenuta del manubrio ecc in uscita...inutile

makaio_81
Avatar utente
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 07/08/2010, 16:18

Re: prime impressioni

Messaggio » 03/10/2011, 20:38

manuche 72 ha scritto:inutile!mancano troppi dati o riferimenti...e senzaltro la nostra descrizione della velocità é troppo eterogenea.....quello che per uno é veramente forte,per un altro potrebbe essere allegrotto..o meno!
mi sembra veramente inutile dare pareri sulla distribuzione peso...modifica avancorsa per rapidità inserimento curva...psizione in percorrenza\corda e tenuta del manubrio ecc in uscita...inutile


Bhe, questo tuo discorso non fa un piega, concordo con te...
Organizziamo una pistata così ci mettiamo tutti d'accordo :D :D

manuche 72
Avatar utente
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 09/02/2011, 18:35
Località: arma di taggia(imperia)

Re: prime impressioni

Messaggio » 03/10/2011, 20:51

magari!!son giàandato un paio di volte e mi son veramente divertito!...ma purtroppo(per modo di dire)mi é appena nata una bimba(la secondogenita)....e per un bel po',le mie uscite,si limiteranno a 2\3 ore la domenicamattina!
fortuna che vivo in un posto(al confine con la francia)con un sacco di belle strade....mi accontenterò!manuciao

sedge
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 30/08/2011, 13:59
Località: firenze

Re: prime impressioni

Messaggio » 10/10/2011, 10:54

manuche 72 ha scritto:inutile!mancano troppi dati o riferimenti...e senzaltro la nostra descrizione della velocità é troppo eterogenea.....quello che per uno é veramente forte,per un altro potrebbe essere allegrotto..o meno!
mi sembra veramente inutile dare pareri sulla distribuzione peso...modifica avancorsa per rapidità inserimento curva...psizione in percorrenza\corda e tenuta del manubrio ecc in uscita...inutile


Quando dico forte, intendo forte. Quando dico piegato intendo piegato e non intendo allegrotto.
Quando provo una moto la provo su percorsi misti strettissimi, stretti, larghi.
L'SMT lo guido e lo provo solo su strada perchè non mi interessa portarlo inpista, dove guido altre moto.
Quindi sono impressioni di guida stradali, perchè questo è quello che faccio con questa moto: ci vado in strada.

Posto questo, dare impressioni su come si sta in sella a una moto mi sembra pertinente. Impressioni non sono indicazioni valide per tutti; premetto anche che è la prima moto con un impostazione "motard" o molto vicino al motard che guido.
Confermo che, personalmente, ho visto un netto miglioramento nella percorrenza in curva e una migliore sensibilità dell'anteriore restando in sella con una posizione ben centrata, ben eretta, leggermente arretrata ...mantenendola costante dall'inserimento all'uscita. A prescindere dalla velocità di discesa in piega che risente molto delle gomme, trovo che la moto sia più lineare e precisa.

Questo non è da sfatare, o da abbracciare come una verità divina, al limite è da confrontare ma non penso sia inutile.
Anzi, sarebbe "utile" se tu mi dicessi magari qualche tua sensazione al riguardo, ne sarei molto interessato.

manuche 72
Avatar utente
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 09/02/2011, 18:35
Località: arma di taggia(imperia)

Re: prime impressioni

Messaggio » 11/10/2011, 17:35

sedge ha scritto:
manuche 72 ha scritto:inutile!mancano troppi dati o riferimenti...e senzaltro la nostra descrizione della velocità é troppo eterogenea.....quello che per uno é veramente forte,per un altro potrebbe essere allegrotto..o meno!
mi sembra veramente inutile dare pareri sulla distribuzione peso...modifica avancorsa per rapidità inserimento curva...psizione in percorrenza\corda e tenuta del manubrio ecc in uscita...inutile


Quando dico forte, intendo forte. Quando dico piegato intendo piegato e non intendo allegrotto.
Quando provo una moto la provo su percorsi misti strettissimi, stretti, larghi.
L'SMT lo guido e lo provo solo su strada perchè non mi interessa portarlo inpista, dove guido altre moto.
Quindi sono impressioni di guida stradali, perchè questo è quello che faccio con questa moto: ci vado in strada.

Posto questo, dare impressioni su come si sta in sella a una moto mi sembra pertinente. Impressioni non sono indicazioni valide per tutti; premetto anche che è la prima moto con un impostazione "motard" o molto vicino al motard che guido.
Confermo che, personalmente, ho visto un netto miglioramento nella percorrenza in curva e una migliore sensibilità dell'anteriore restando in sella con una posizione ben centrata, ben eretta, leggermente arretrata ...mantenendola costante dall'inserimento all'uscita. A prescindere dalla velocità di dis......................


il mio parere purtroppo discosta dal tuo....secondo mè é il contrario:se uso una posizione centrata o leggermente arretrata....non percepisco bene l'avantreno!
io peso 96kg e ho la taratura sport + un paio di click(su per i colli)e in pista irrigidisco ulteriormente un pochino(ma dipende anche da che gomme ho al momento).
diciamo che la mia tesi é avallata da un paio di amici con cui giro abitualmente(uno é stato più volte campione nazionale di velocità in salita e l'altro in passato ha vinto più di una gara in sport production)...ma tutto questo lascia il tempo che trova...probabilmente tu ti troverai meglio con posizione leggermente arretrata e anteriore scarico...e sicuramente otterrai prestazioni migliori!d'altra parte anche grandi campioni motogp viaggiano da paure con posizioni e stili diversi!manuciao

Tommasone
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 05/12/2009, 14:07

Re: prime impressioni

Messaggio » 12/10/2011, 10:19

Ho montato sulla SMT la sella della SM, senza incavo, e mi sembra che la seduta adesso sia decisamente diversa.
La sella e' piu' stretta e ovviamente piu' alta di quella della SMT e ti invita ad avere una posizione piu' caricata sull'anteriore.
A prima vista mi pare meglio, ma non ho ancora provato la moto in un bel giro curvoso, solo tratto ufficio-casa.
Unico difetto: e' dura e ti fa i calli al sedere...non so quanto vada bene per lunghi viaggi.

sedge
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 30/08/2011, 13:59
Località: firenze

Re: prime impressioni

Messaggio » 12/10/2011, 14:31

manuche 72 ha scritto:
sedge ha scritto:il mio parere purtroppo discosta dal tuo....secondo mè é il contrario:se uso una posizione centrata o leggermente arretrata....non percepisco bene l'avantreno!
io peso 96kg e ho la taratura sport + un paio di click(su per i colli)e in pista irrigidisco ulteriormente un pochino(ma dipende anche da che gomme ho al momento).
diciamo che la mia tesi é avallata da un paio di amici con cui giro abitualmente(uno é stato più volte campione nazionale di velocità in salita e l'altro in passato ha vinto più di una gara in sport production)...ma tutto questo lascia il tempo che trova...probabilmente tu ti troverai meglio con posizione leggermente arretrata e anteriore scarico...e sicuramente otterrai prestazioni migliori!d'altra parte anche grandi campioni motogp viaggiano da paure con posizioni e stili diversi!manuciao


Per l'appunto, la mia è un impressione personale e un commento. Il fatto che tu ti trovi meglio in uncerto modo mi interessa, è uno spunto assolutamente non inutile.

strydog
Avatar utente
 
Messaggi: 1826
Iscritto il: 21/09/2009, 14:41
Località: Chiedimelo per MP, se ti conosco te lo dico :P

Re: prime impressioni

Messaggio » 12/10/2011, 14:59

bartman ha scritto: Qui stai sempre ad usare il cambio, sempre. Se non sei sopra i 100 km/h non metterla proprio la sesta.


Investi 20 euri, monta un pignone con un dente in meno, e ti si aprirà un mondo nuovo :mrgreen:
I motociclisti cattivi quando muoiono vanno in autostrada
BlackTour2012 work in progress...
Fondatore e presidente della L.A.B. Lega Abolizione Beauty
(se anche la tua donna si porta dietro un container al posto del beauty scrivimi, sei socio anche tu! )

hyperciccio
Avatar utente
 
Messaggi: 275
Iscritto il: 22/03/2011, 10:02

Re: prime impressioni

Messaggio » 12/10/2011, 15:21

strydog ha scritto:
bartman ha scritto: Qui stai sempre ad usare il cambio, sempre. Se non sei sopra i 100 km/h non metterla proprio la sesta.


Investi 20 euri, monta un pignone con un dente in meno, e ti si aprirà un mondo nuovo :mrgreen:


Confermo :wink:
La differenza tra un uomo ed un bambino è nel prezzo dei loro giocattoli...

turbodiesel
Avatar utente
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 31/03/2010, 21:21
Località: Brescia

Re: prime impressioni

Messaggio » 29/10/2011, 19:00

E' interessante il dibattito "quale la migliore posizione" .. io però nella guida stradale aggiungerei un fattore di cui non ho sentito parlare: sicurezza
è certo che si va in pista per trovare nuovi limiti e emozioni strong (purtroppo io non ci vado) e quando ti entra in circolo un secchio di adrenalina tra i cordoli non pensi ad altro che correre sempre più forte e così deve essere, tuttavia per "correre forte" in pista le moto hanno caratteristiche specifiche come semi-manubri, geometrie ciclistiche e posizione in sella ben definite, seppure con varianti di stile, il genere è quello e un notevole carico sull'anteriore è quantomai indispensabile!
La SMT è una moto nata principalmente per girare su strada, io la trovo fantastica e appagante guidata un po in tutti i modi, certo più feeling davanti non guasta nelle curve a velocità elevata, qui la ciclistica motard non da il meglio di se, mentre un posizione eretta facendo "piegare la moto sotto" è perfetta per il misto stretto e tornanti dove questa Kappa è agile quasi come una mono.
personalmente invece trovo efficacissimo guidare a ritmo allegro (per i miei limiti :D ) col corpo in linea che segue la piega della moto, busto appena avanzato sui polsi e peso moderatamente caricato sulla pedana, senza esagerare, uno stile tipico da enduro stradale.
E proprio su strada secondo me è la sicurezza il vero obbiettivo, qualsiasi posizione che ci aiuta controllare meglio la moto nelle varie situazioni (compreso le emergenze) è quella per noi più sicura, per cui la migliore!
:penna: :penna: :penna

orange
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 25/01/2012, 19:11

Re: prime impressioni

Messaggio » 26/01/2012, 18:47

ciao a tutti , scusate sto leggendo un po nel forum per apprendere sempre piu notizie sulla mia prossima moto .

Una cosa mi lascia titubante voi dite che a marce basse strattona , siccome tempo fa portai una ducati e una cosa che odiavo era che a marce basse

oppure quando uscivi dai tornanti se non era la marcia giusta ballava tutta la catena .

Datemi consigli grazie

manuche 72
Avatar utente
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 09/02/2011, 18:35
Località: arma di taggia(imperia)

Re: prime impressioni

Messaggio » 26/01/2012, 21:06

per quanto,secondo me,strattona poco,devi comunque avere la marcia giusta,sono pur sempre bicilindrici....se vuoi la linearità perfetta devi per forza orientarti su una quattrocilindri
certo se ti vuoi godere il carattere di un bi...devi solo farci un po' d'esperienza e conoscerlo bene!

katana
Avatar utente
 
Messaggi: 1373
Iscritto il: 17/10/2010, 8:23

Re: prime impressioni

Messaggio » 30/01/2012, 14:31

orange ha scritto:ciao a tutti , scusate sto leggendo un po nel forum per apprendere sempre piu notizie sulla mia prossima moto .

Una cosa mi lascia titubante voi dite che a marce basse strattona , siccome tempo fa portai una ducati e una cosa che odiavo era che a marce basse

oppure quando uscivi dai tornanti se non era la marcia giusta ballava tutta la catena .

Datemi consigli grazie

rassegnati, lo fà anche la ktm :wink:
my bar Carruozzo&Macerone

multicentrum
 
Messaggi: 229
Iscritto il: 07/12/2010, 11:33
Località: Tarquinia (VT)/ ROMA

Re: prime impressioni

Messaggio » 31/01/2012, 17:49

katana ha scritto:
orange ha scritto:ciao a tutti , scusate sto leggendo un po nel forum per apprendere sempre piu notizie sulla mia prossima moto .

Una cosa mi lascia titubante voi dite che a marce basse strattona , siccome tempo fa portai una ducati e una cosa che odiavo era che a marce basse

oppure quando uscivi dai tornanti se non era la marcia giusta ballava tutta la catena .

Datemi consigli grazie

rassegnati, lo fà anche la ktm :wink:

Sul modello 2011 hanno ridotto di parecchio l'effetto on/off, ma è sempre presente sopratutto a bassi regimi.


Torna a KTM LC8 SMT

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: andbus, Bing [Bot], dino72, Google [Bot], Nessun0, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm      forum prime impressioni ktm640

cron