KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

SMT, ma quanto mi fa sesso questa moto?!

SMT, ma quanto mi fa sesso questa moto?!

Messaggioda iFabio » 01 giu 2011, 12:04

Ciao a tutti, come credo si capirà dal titolo mi sono innamorato perdutamente della SMT. Sono ormai sette anni che macino km con la mia fedele e impeccabile GS 1200 (dalla Tunisia offroad a Caponord, attraversando tutta Europa e consumando i passi alpini più o meno noti) e da due anni sto cominciando a guardarmi intorno, più per curiosità che necessità reale, per capire con quale moto potrei un giorno sostituire la mia amata GS. Vado quasi tutte le domeniche a spasso per i passi alpini, alternando smanettate solo sulle salite/discese migliori al leggero trotto tra un passo e l'altro. Una volta all'anno faccio il mio viaggetto Europeo o extraeuropeo da qualche migliaio di km in due/tre settimane, qualche weekend ogni tanto.
La moto perfetta per quest'uso già l'ho, perchè cambiare? Essenzialmente per due motivi:
mi piacerebbe fare in moto i pochissimi km che mi separano dal lavoro, ma il GS gradisce poco la cosa e la batteria si ribella (poca strada dice lei, e così si scarica...). Ho trent'anni, sono single, mi piace divertirmi: una moto completa come il GS (anche un pelo meno comodosa, sono giovane e m'adatto) ma un po' più sportiva, prestante, emozionale non mi farebbe schifo... 8)

Fino a qualche giorno fa nessuna moto m'aveva invogliato al cambiamento, tutte troppo distanti dalle mie esigenze e nessuna realmente completa ed equilibrata come la mia BMW (non eccelle in nulla ma fa tutto benissimo!), poi quasi per caso ho scoperto la SMT :twisted:
Sulla carta è stato amore a prima vista, dopo averla vista dal vivo ho esclamato "E' lei, è la mia moto!".

Da persona si passionale ma anche razionale (e qui gli anni di BMW si fanno sentire :lol: ) ho cominciato a documentarmi fino alla nausea sulla SMT per capire quanto realmente potesse fare al caso mio, scoprendo che effettivamente sarebbe un'ottima moto, l'unica vera alternativa al GS mantenendo versatilità d'uso coniugata a maggiore sportività ed emozioni. Quindi perchè non la prendo vi chiederete. Già, perchè?

Qui entrate in gioco voi.

Che ne pensate? La SMT può davvero sostituire il GS viste le premesse qui sopra? Sul lato sportivo, estetico ed emozionale non ho dubbi. Il calore spero di poterlo sopportare, al cruscotto essenziale e senza indicatore carburante mi adatto, i costi di gestione facendo circa 10000/15000 km l'anno non sono poi molto superiori al GS. I forti dubbi li ho sull'aspetto turistico-trotterellante di questa moto. Appurato che sui passi sia una belva divertentissima, quando mi troverò a viaggiare ad andatura turistica per godermi il panorama o trasferirmi da un monte all'altro, sarà altrettanto godibile? Un'autonomia di 200/220 km prima del pieno, contro i 300/320 (50% in meno...), non saranno pochi? Insomma, quanto realmente ha di turistico l'SMT? Solo la T nel nome, o effettivamente si può pensare di farci del buon turismo senza sacrificarsi troppo? (non chiedo sia comoda e pratica come il GS, ma almeno che non paghi troppo pegno).
So che siete e siamo carotomani dentro, ma vi chiedo obiettività. Meglio mi tenga il GS o posso buttarmi sull'SMT? Non vorrei dovermene pentire tra qualche mese e visto i soldi che costano queste moto, tornare indietro una volta cambiato sarebbe moooolto problematico.

A voi la parola, stupitemi e convincetemi :)
Se per vivere ti dicono "siediti e stai zitto" tu alzati e muori combattendo
--
KTM 990 SMT "Orange"
Avatar utente
iFabio
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 29 mag 2011, 19:34
Località: Bergamo

Re: SMT, ma quanto mi fa sesso questa moto?!

Messaggioda Turk » 01 giu 2011, 12:46

Se la GS dice "poca strada", la SMT ti dice "troppo piano",
è un purosangue, scalcia e comincia a respirare benino dai 4000 giri in su.
Con questo non voglio dire che non sia adatta per il trotterellaggio, anzi, a me capita spesso se sono lontano da casa, anche in 2 con bagagli riesci a tenere il passo che vuoi. L'unica cosa è che non devi mai mollare le briglie, altrimenti parte al galoppo.
Per la città, scalda d'estate, a me non da fastidio, ad altri si. Per il resto è perfetta.

Se non l'hai ancora fatto, PROVALA. Venendo dal GS ti sembrerà una BMX :rotlf:

Ciao e auguri per la tua "malattia" ;)
Avatar utente
Turk
 
Messaggi: 231
Iscritto il: 30 apr 2010, 21:19
Località: Milano

Re: SMT, ma quanto mi fa sesso questa moto?!

Messaggioda puzar » 01 giu 2011, 14:18

La GS è secondo me una gran moto........ l' ho tenuta per un pò prima di scegliere l ' SMT, sembra pachidermica ma poi in movimento è un lusso.. protezione al top cosi' come la comodità e in fondo anche la maneggevolezza non è male, per viaggiare è ottima e gode del lusso del marchio bmw, ma secondo me ha un grosso difetto che un motociclista vero non può sottovalutare e cioè quello di avere un motore con un erogazione piatta che ti lascia dove ti trova !insomma emozioni zero... Con il kappone ti sembrerà di salire su una gazzella... ma soprattutto ogni volta che ci sali su vieni inebriato dalla spinta dell' LC8 a dir poco EMOZIONANTE.... per la città è perfetta migliore del bmw.. ti sposti con rapidità e grande maneggevolezza, il calore è sopportabilissimo soprattutto se hai gli akra. per i lunghi viaggi è comoda e con le borse di nuova concezione anche capiente, ma sicuramente inferiore al gs... ma dove non c'è paragone è sul misto, il ktm regala se vuoi adrenalina a volontà ad ogni ingresso ed uscita di curva e dolcezza se si vuole ...per il bmw c'è solo dolcezza e una forcella che ad ogni staccata rimane immobile....... vedi telelever... Il mio consiglio spassionato è quello di comprarla senza ombra di dubbio hai trent' anni l'età perfetta per divertirti e per poterti permettere di viaggiare un pò meno comodo... poi a quaranta si potrà sempre tornare in bmw...
puzar
 
Messaggi: 101
Iscritto il: 28 set 2009, 11:09

Re: SMT, ma quanto mi fa sesso questa moto?!

Messaggioda Reimomo » 01 giu 2011, 14:46

Ma....io ho la SMT da circa due settimane e 1000 KM percorsi (infatti la moto è dal conce per il tagliando). Provengo da BMW R1150R e questa è la mia prima moto non BMW ed anche la prima con la catena.
Non ho molta esperienza per fare paragoni, anche perchè non ho mai avuto un GS, però posso dirti perchè ho scelto la SMT.
Il mio dubbio, quando ho deciso di cambiare la moto era BMW GS o altrimenti quale?
Non riuscivo a vedere un'alternativa e contemporaneamente il GS mi sembrava comunque troppo: troppo grosso, troppo costoso, troppo venduto (se ne vedono a pacchi almeno qui in Toscana), troppo turistico, nel senso che non lo avrei mai sfruttato per il turismo a lungo raggio per cui lo vedevo un pò sprecato per me.
Poi con gli orange days mi è capitato di provare la KTM SMT ed è stato amore.
Leggera, compatta, con un ABS da paura, con un'elettronica giusta (ne troppa ne poca), e tanto tanto motore, ammortizzatori da riferimento e una ciclistica perfetta (almeno per me). Se poi ci metti che con 13000 euro me la sono portata a casa con il kit travel compreso, be......un GS con pari caratteristiche a quel prezzo non me lo facevano neanche vedere dalla vetrina del concessionario :D
Di contro, perchè non ci sono solo i lati positivi e bisogna cercare di essere obbiettivi, la zavorra non sta così comoda come sulla R1150R (figuriamoci come sarebbe stata sul GS) scalda come una stufa accessa ad agosto (se stai su percorsi cittadini), se la tieni sotto ai 4000 giri seghetta che è un piacere, e le vibrazioni dopo lunghe percorrenze si fanno sentire parecchio (tutti giudizi personali naturalmente).
Detto tutto questo bisogna sempre ragionare su quello che si farà con la moto. Io ho messo in conto che potrò fare spesso Firenze Isola d'Elba (e la K non potrà che essere più che sufficiente), poco utilizzo in città, e molte girate durante il fine settimana in due o da solo.
Se poi capiterà di fare un viaggio un pò più lungo, be, se si pensa ai "todeschi" che fanno migliaia di km con moto sportive e una caterba di bagagli.......figuramoci se non mi posso adattare io a farlo con una K SMT.....anche perchè fare viaggi lunghi non sarà una regola ma un'eccezione.
Per quanto riguarda problemi grossi alla moto, costi di manutenzione e quant'altro, be ne ho lette di tutti i colori su tutte le moto quindi.......si spera sempre di essere incappati nella moto uscita bene di fabbrica :?
Queste sono le mie impressioni e questi sono stati i miei termini di scelta.
Mi auguro di esserti stato utile

Buona scelta!!!!
Reimomo SMT-2011
Avatar utente
Reimomo
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 14 mag 2011, 02:57
Località: Un pò a Firenze e un pò all'Isola d'Elba

Re: SMT, ma quanto mi fa sesso questa moto?!

Messaggioda katana » 01 giu 2011, 15:15

dal punto di vista turistico la smt perde molti punti rispetto al gs1200...

avendo modo di provare sia il gs1200 ke la multi 1200, per l'utilizzo ke descrivi tu ti consiglio la multi 1200, maggiore sportività del gs1200 senza dover fare sacrifici dal punto di vista del comfort, massima disponibilità a trotterellare a passeggio e utilizzabile per fare turismo a 300 gradi...

la smt è molto più ignorantella :roll:
my bar Carruozzo&Macerone
Avatar utente
katana
 
Messaggi: 1391
Iscritto il: 17 ott 2010, 08:23

Re: SMT, ma quanto mi fa sesso questa moto?!

Messaggioda Reimomo » 01 giu 2011, 15:20

puzar che vorresti dire con la frase a 40 puoi tornare sul GS????? che a 40 si è già da pensione?? :D :D :D :D :D
Ne ho 43 e ho scelto la SMT arrivando da BMW, che faccio vado in controtendenza??? 8) 8)

Scherzo naturlamente!!!! :) :)
Reimomo SMT-2011
Avatar utente
Reimomo
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 14 mag 2011, 02:57
Località: Un pò a Firenze e un pò all'Isola d'Elba

Re: SMT, ma quanto mi fa sesso questa moto?!

Messaggioda Turk » 01 giu 2011, 17:42

Reimomo ha scritto:puzar che vorresti dire con la frase a 40 puoi tornare sul GS????? che a 40 si è già da pensione?? :D :D :D :D :D
Ne ho 43 e ho scelto la SMT arrivando da BMW, che faccio vado in controtendenza??? 8) 8)

Scherzo naturlamente!!!! :) :)


Quoto :rotlf: ma sottolineo che MAGARI avessi avuto la SMT a 30 anni!!!! :mrgreen:
Avatar utente
Turk
 
Messaggi: 231
Iscritto il: 30 apr 2010, 21:19
Località: Milano

Re: SMT, ma quanto mi fa sesso questa moto?!

Messaggioda iFabio » 01 giu 2011, 19:07

Grazie mille per i consigli, insomma mi par di capire che approviate il passaggio. Maledetti tentatori! :twisted:

Settimana prossima sicuramente vado a fare due parole con il mio conce KTM di fiducia e vedo di provarla per bene, tanto da togliermi se non tutti i dubbi, almeno i principali su erogazione e comfort. Speriamo bene :mrgreen:
Se per vivere ti dicono "siediti e stai zitto" tu alzati e muori combattendo
--
KTM 990 SMT "Orange"
Avatar utente
iFabio
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 29 mag 2011, 19:34
Località: Bergamo

Re: SMT, ma quanto mi fa sesso questa moto?!

Messaggioda Dan79 » 03 giu 2011, 10:45

Ciao,
ho provato il GS (nel senso come test ride... non l'ho mai avuta come moto), e sicuramente ha un'erogazione mooolto più dolce della SMT. In effetti questa cosa può essere un difetto se si cercano "emozioni forti"... d'altra parte in un contesto più rilassato e distensivo (diciamo turistico), tendo a considerarlo un pregio.
Volendo fare un altro paio di considerazioni su una SMT in veste turistica considera che:

Ad andatura da codice e regolare, in extraurbano, secondo me fai 13/14 a litro ( con vento a favore :D )
La copertura aerodinamica non è ai livelli del GS (il boxer ti protegge anche le gambe e il parabrezza è più efficace)


Insomma... secondo me devi pensarci bene. Secondo me sulla SMT programmare viaggi "dalla Tunisia offroad a Caponord", non sarebbe affatto una buona idea. Hai mai provato il nuovo Multistrada ?

PS: detto questo, io mi ci diverto da matti e la trovo veramente IGNORANTE... quindi per me è perfetta :wink:
Dan79
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 14 ott 2010, 09:22

Re: SMT, ma quanto mi fa sesso questa moto?!

Messaggioda puzar » 03 giu 2011, 14:25

REIMOMO tranquillo è ovvio che non si è vecchi a 40 anni !!!! (nemmeno a 43), volevo dire che dopo 10 anni di smt poteva riprendere il GS( Sempre se si è stufato)......... Per quanto riguarda il multistrada sono d'accordo con katana che potrebbe essere una scelta più omogenea con qualche punto di più per il turismo, ma quel prezzo di listino così alto non me la farebbe mai scegliere...........
puzar
 
Messaggi: 101
Iscritto il: 28 set 2009, 11:09

Prossimo

Torna a KTM LC8 SMT

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti