KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Guide con fuoristrada in tunisia

Le Rally...

Moderatore: Moderatori

funambolico
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 26 ott 2011, 17:27
Località: REGGIO EMILIA

Guide con fuoristrada in tunisia

Messaggioda funambolico » 16 gen 2013, 17:51

Salve a tutti, vi scrivo perché sto cercando una guida jeep munita, per farci appunto da guida e caricare i bagagli/attrezzatura, qualcuno ha contatti da suggerirmi?
Grazie in anticipo
Giovanni V.

Avatar utente
lucajudoka
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 4 feb 2010, 9:54
Località: Milano

Re: Guide con fuoristrada in tunisia

Messaggioda lucajudoka » 16 gen 2013, 18:11

A Douz troverai guide locali registrate regolarmente presso lo stato con numero di matricola, ufficio etc.
Ci sono dei nomi delle più blasonate anche sulla guida Lonley planet.
Vai tranquillo, ti danno guida motorizzata con quad, moto o auto (che paghi tu a parte) e noleggiano veicoli.
Occhio che tentano di montare sulla macchina della guida (che hai pagato tu) altri turisti appiedati e a cifra intera. Io mi sono incazzato e mi sono fatto dare indietro metà dei soldi di 'noleggio' della auto per la guida.
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19224
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Guide con fuoristrada in tunisia

Messaggioda jenk » 16 gen 2013, 21:50

Se può essere utile senti Furio (clikka il logo).
Immagine

Siamo appena tornati dalla Tunisia (tracciando percorsi inediti, anche se per me è la settima volta che vado e la prima in 4x4).
Contiamo di tornare a Marzo per definire con una guida locale conosciuta (parla perfettamente l'Italiano ed è persona eccezionale) altri passaggi interessanti nella zona "alta" (Douz/Ksar Ghilane).
Da giugno è obbligatoria la guida locale e il timbro dell'ufficio del turismo (chiuso il sabato e la domenica) già da Douz e il profondo sud (da Ksar Ghilane in giù) si può fare solo in convoglio militare sulla pipeline (gran parte asfaltata .... purtroppo) se rilasciano l'autorizzazione.
Bei tempi quando potevi girare il Borma come preferivi .... la VERA Tunisia .... ma questo è un'altro discorso.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

funambolico
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 26 ott 2011, 17:27
Località: REGGIO EMILIA

Re: Guide con fuoristrada in tunisia

Messaggioda funambolico » 16 gen 2013, 22:22

Grazie ragazzi per le preziose info.
Jenk noi ci imbarchiamo il 2 marzo magari ci si incontra al traghetto.
Secondo voi si trovano anche a Tunisi le guide con la jeep? Così gli carichiamo da subito la roba e viaggiamo scarichi..

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19224
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Guide con fuoristrada in tunisia

Messaggioda jenk » 16 gen 2013, 22:28

Meglio che le cerchi a Douz, oltre a trovare costi inferiori (Tunisi è la parte "europea" della Tunisia ed è "cara"), conoscono meglio la zona.
In teoria scendiamo la seconda di Marzo.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Avatar utente
Ferdinando
 
Messaggi: 1135
Iscritto il: 10 feb 2009, 15:41
Località: San Ferdinando di Puglia (Bt)

R: Guide con fuoristrada in tunisia

Messaggioda Ferdinando » 16 gen 2013, 23:10

Io Ho un ottimo contatto a douz, appena ricevuto feedback anche da altri a cui Ho dato il suo recapito. Cucina da zio, profondo conoscitore del deserto in quanto di vere origini berbere, disponibile, esperto, attrezzato con tende grandi, piccole, trasporto benza.. e soprattutto "ufficiale", riconosciuto dalle autorità.
Si chiama Tahar tel +21698922745

Se Lo dovessi contattare fai pure riferimento a me :-)
Chiunque si trova bene con lui, prova a cercare del suo nome sul web :-)

Inviato dal mio GT-I9000 con Tapatalk 2
Lento ma violento..

funambolico
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 26 ott 2011, 17:27
Località: REGGIO EMILIA

Re: R: Guide con fuoristrada in tunisia

Messaggioda funambolico » 17 gen 2013, 17:45

Ferdinando ha scritto:Io Ho un ottimo contatto a douz, appena ricevuto feedback anche da altri a cui Ho dato il suo recapito. Cucina da zio, profondo conoscitore del deserto in quanto di vere origini berbere, disponibile, esperto, attrezzato con tende grandi, piccole, trasporto benza.. e soprattutto "ufficiale", riconosciuto dalle autorità.
Si chiama Tahar tel +21698922745

Se Lo dovessi contattare fai pure riferimento a me :-)
Chiunque si trova bene con lui, prova a cercare del suo nome sul web :-)

Inviato dal mio GT-I9000 con Tapatalk 2


Grazie x il contatto, lo contatterò a giorni per accordarmi.
Giovanni

corry
 
Messaggi: 413
Iscritto il: 6 mag 2009, 15:30
Località: Abruzzo

Re: Guide con fuoristrada in tunisia

Messaggioda corry » 18 gen 2013, 20:36

Corrado ( Moto Club Sahara Project )

funambolico
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 26 ott 2011, 17:27
Località: REGGIO EMILIA

Re: Guide con fuoristrada in tunisia

Messaggioda funambolico » 28 gen 2013, 15:24

Grazie ragazzi per le preziose info, ma secondo voi le raccomandazioni della farnesina che sconsigliano vivamente di andare in tunisia se non nelle zone costiere è da prendere sul serio?
Non che voglia correrei inutili rischi, ci mancherebbe ho 2 figli a carico, ma cercando in rete vedo che c'è gente che è andata per natale o in questo mese di gennaio e nessuno parla di problemi, per cui mi viede da pensare che poi tutto sto pericolo non esiste...ma!!! voi che ne pensate?
Grazie e saluti
giovanni

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19224
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Guide con fuoristrada in tunisia

Messaggioda jenk » 28 gen 2013, 18:09

Personalmente sono tra i pochi (mai visto così pochi turisti a fine anno) che è andato in Tunisia a Dicemnbre/Genanio e penso di tornare ad inizio Marzo.
Fino a Ksar Ghilane non ho riscontrato il minimo problema, però si legge di disordini nei giorni a seguire al confine sud (El Borma).
L'unico sentore che le cose stanno cambiando (purtroppo) è qualche scritta sui muri e il coprifuoco in alcune città alle 22.00

Come ho scritto in altro topic, anche due anni fa non si avvertiva nulla di quello che sarebbe succeso e per "culo" siamo saliti sull'ultima nave in partenza da Tunisi prima del MACELLO.

La situazione in Tunisia (e non solo) non cambia di giorno in giorno ma .... da ora in ora.

Detto questo, non sconsiglio e nemmeno consiglio di andare in Tunisia, però nel caso si deve essere consapevoli di cosa può sucedere (ovviamente nessuno lo augura).
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Prossimo

Torna a Regine del Deserto!!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite