KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Nasce un nuovo produttore italiano!

Le Rally...

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 12/01/2012, 23:17

Arriva la Bordone-Ferrari 450 Rally
La moto verrà prodotta in serie per team e piloti privati impegnati nei rally. I primi esemplari saranno utilizzati dai piloti ufficiali del team. Forse, potremo vedere la moto già al prossimo AbuDhabi Desert Challenge, a fine marzo. L'obiettivo, comunque, è la Dakar 2013


Immagine

Rimbalza in queste ore dal paddock della Dakar 2012, tutt'ora in corso, una clamorosa notizia: il Team Bordone-Ferrari, entrato prepotentemente da pochi mesi nel mondo dei rally e dell'Enduro, sta realizzando una propria moto.
Della nuova Bordone-Ferrari Rally 450 (per ora chiamiamola così) si sa solo che sarà spinta da un motore italiano. Tenendo conto che, al momento, sono solo Aprilia, Beta, Husqvarna, TM Racing e WRM a disporre di un 450, c'è da capire chi sarà il partner scelto. La ciclistica sarà il frutto dell'esperienza sul campo di uomini come il responsabile tecnico Fernando Prades, già noto per aver costruito piccole serie di moto da rally (rimase famosa quella con il motore Rotax 650 per i quad) e Jordi Arcarons, che in questa Dakar sta seguendo tutti i delicati aspetti logistici e sportivi della spedizione sudamericana. L'ex dakariano spagnolo, lo ricordiamo, dopo aver collaborato con HM Moto per la realizzazione di una piccola serie di dakariane su base Honda CRF, si è dedicato anima e corpo al progetto del Team Bordone Ferrari.
Per ora non ci sono molte altre notizie in merito, ma si sa che la realizzazione della moto è già in fase avanzata. Appena terminata la Dakar, la nuova Rally 450 sarà sottoposta ai primi test da parte dei piloti del team. Forse, potremo vedere le moto in gara nel prossimo AbuDhabi Desert Challenge, a fine marzo. Di sicuro, l'obiettivo è di svilupparla nel corso della stagione ed essere competitivi in vista della prossima Dakar 2013. Contestualmente, verranno portati avanti i test per il modello di serie, che sarà ovviamente in vendita per team e piloti privati impegnati nei rally. Mentre scriviamo, il team milanese proprio con la tappa di oggi è entrato nella top five della classifica generale, grazie allo spagnolo Jordi Viladoms quarto. Bene anche Gerard Farres, quinto, ma a fare scalpore è l'eclatante debutto di Alessandro Botturi, che "rischia" di entrare nella top 10 alla sua prima Dakar. Anche per questo, dopo l'ufficializzazione al bivacco della nascita della nuova moto, c'è parecchio movimento attorno al team. A questo punto, si può dire che sta nascendo un nuovo produttore italiano... Benvenuta Bordone-Ferrari!

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Tomac
Avatar utente
 
Messaggi: 2398
Iscritto il: 10/02/2009, 8:28
Località: Bardolino (VR)

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 13/01/2012, 6:57

Attendiamo con fiducia ed impazienza... :wink:
Tira........Molla........Geppo (seinovanta)

lespaul
Avatar utente
 
Messaggi: 6008
Iscritto il: 10/02/2009, 12:00
Località: Cagliari

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 13/01/2012, 14:16

Il logo è un attimo pacchiano :mrgreen: per il resto sono curioso di vederla.
---------------------------
lespaul

alp650
ZingaroTrans
Avatar utente
 
Messaggi: 4086
Iscritto il: 24/09/2009, 6:14
Località: cogliate

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 13/01/2012, 19:12

sono proprio curioso di vedere tutto team,moto,piloti. :wink:
aprilia scarabeo 50 per le rapine,per fare lo scemo transalp 650

alfaromeo_
Avatar utente
 
Messaggi: 110
Iscritto il: 23/08/2009, 14:59
Località: Limbiate (MB)

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 14/01/2012, 0:46

Magari più in la ne faranno una anche per i comuni mortali, in attesa della 690 adventire che non si capisce ancora come mai non la fanno.

Forza Italia e forza Italiani.

Giolli Joker
 
Messaggi: 783
Iscritto il: 20/09/2011, 8:50
Località: Zena - Abu Dhabi

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 15/01/2012, 8:45

Non credevo che WRM producesse in proprio il motore... :shock:

Spero che scelgano il bicilindrico Aprilia... quest'anno se non fosse stato per il problemi fisici del pilota, sembrava potesse dire la sua...
Sarebbe un peccato non poter vedere più questa moto (o almeno parte di essa) alla Dakar...

corry
 
Messaggi: 408
Iscritto il: 06/05/2009, 15:30
Località: Abruzzo

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 15/01/2012, 11:01

Giolli Joker ha scritto:... Spero che scelgano il bicilindrico Aprilia...


Io ... spero proprio di no. :?
Aprilia è da diversi anni che non investe più nello sviluppo della bicilindrica.

Corrado ( Moto Club Sahara Project )

Tomac
Avatar utente
 
Messaggi: 2398
Iscritto il: 10/02/2009, 8:28
Località: Bardolino (VR)

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 15/01/2012, 11:21

corry ha scritto:Io ... spero proprio di no. :?
Aprilia è da diversi anni che non investe più nello sviluppo della bicilindrica. [/color]


Beh questo non vuol dire che per forza il motore Aprilia non possa più avere un futuro (nei rally)... quest'anno normali motori da cross o da enduro (Rodrigues, Casteau, Barreda..) si sono comportati molto bene sia come prestazioni che come affidabilità.....l'importante a questo punto è che il team abbia la forza di investire nel progetto globale ....
Speriamo.. :wink:
Tira........Molla........Geppo (seinovanta)

corry
 
Messaggi: 408
Iscritto il: 06/05/2009, 15:30
Località: Abruzzo

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 15/01/2012, 12:40

Vedo un pò difficile per Aprilia continuare a produrre un motore " solo " per i rally-raid !
Stiamo parlando di un settore assolutamente marginale nel mercato complessivo del cross-enduro, che si giustificherebbe solo con lo sviluppo di una moto che si " sostiene " nel mercato attuale.
Cosa che gli RXV-SXV, purtroppo, non stanno assolutamente facendo.
:?
Corrado ( Moto Club Sahara Project )

Giolli Joker
 
Messaggi: 783
Iscritto il: 20/09/2011, 8:50
Località: Zena - Abu Dhabi

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 15/01/2012, 13:10

C'è anche il motore dell'MXV (versione cross) che è quello attualmente utilizzato dal Mondiale SuperMoto (vinto da Aprilia nel 2011 e dove continuerà a competere) e montato sulla moto di Lopez al Faraoni (non so se anche alla Dakar).
Quindi, il motore disponibile c'è, o quantomeno non sarebbe solo per i rally-raid...

Poi magari useranno Beta e stiamo parlando d'aria fritta. :-)

P.S.: mi fa ridere che Husqvarna sia messa nella lista dei motori italiani...

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 15/01/2012, 22:19

Team Bordone Ferrari

Uno sguardo al futuro


Immagine

I progetti sportivi e industriali del neonato team italiano
Nato in tempi record, il Team Bordone Ferrari ha suscitato sin dal suo esordio un grandissimo interesse nel mondo dei Rally Raid.
"Il Bordone Ferrari è un progetto sportivo legato alla costruzione della nostra moto" – racconta Renato Ferrari, affermato architetto milanese di 52 anni, abituato a far diventare i sogni realtà, quasi ancora quando sono nella testa del suo ideatore – "Bordone è la nipote di un industriale milanese di moto del periodo tra le due guerre, Ferrai sono io. Insieme abbiamo avuto l'idea di dare vita ad una squadra che al momento lavora su due progetti ben definiti: uno sportivo ed uno industriale, relativo alla produzione di una moto "Vintage", una da Rally e una da Enduro".

Il Progetto sportivo
Partiamo dal Team di Rally impegnato oggi nella Dakar 2012:
"Al momento siamo concentrati sulla sfida della Dakar, con risultati allineati alle aspettative. Jordi Villadoms, Gerard Farres e Alessandro Botturi stabilmente nella top ten, seguiti da Paolo Ceci che ha avuto problemi tecnici. Ma questo è solo l'inizio. Con questa formazione e la nuova moto vogliamo affrontare il Campionato del Mondo Cross Country 2012, e altri eventi importanti quali il Dos Sertoes in Brazile, la Baja California (compatibilmente con il calendario delle nostre attività), e il Merzouga Rally come preparazione ed affinamento in vista della Dakar 2013".

E' soddisfatto dei risultati ottenuti finora?
"Sono soddisfatto, ma i risultati attuali rientrano nelle aspettative ambiziose che ci siamo posti Non ci fermeremo qui, puntiamo sicuramente a fare meglio."

Come è nata la passione per questo sport?
"Sono un endurista ed ho avuto la fortuna di fare tanti viaggi con Fabrizio Meoni in Africa, una grande persona oltre ad un pilota eccezionale. Questo progetto è anche ispirato all'etica sportiva di Fabrizio. Non solo, vogliamo offrire la possibilità a giovani piloti di esprimersi, di crescere. Crediamo nel risultato sportivo quale conseguenza del talento espresso attraverso il duro lavoro, l'umiltà e la passione."

Quali sono i programmi relativi al team di Enduro?
"A Novembre abbiamo deciso di impegnarci anche nell'Enduro puntando soprattutto sui giovani, ingaggiando Tomas Oldrati, Jonathan Manzi e Edoardo D'Ambrosio per il Campionato del Mondo di Enduro e quello Italiano, Massimo Mutti farà invece solo il Campionato italiano. Compatibilmente con gli impegni del Mondiale Rally vedremo anche Botturi in qualche gara del Campionato Italiano. Il team è guidato da Alessandro Bellometti, grande conoscitore e campione di questa disciplina. Così come nel Rally anche nell'Enduro andremo a realizzare una moto innovativa e all'avanguardia".

Il Progetto industriale
"Il programma sportivo è legato alla costruzione delle nostre moto. Il primo test dell'intera struttura ha avuto come teatro il Merzouga Rally, ai primi di novembre. Ceci e Viladoms lo hanno concluso, rispettivamente, al secondo e terzo posto, con una vittoria di tappa ciascuno. In Marocco abbiamo testato varie soluzioni della nuova moto. Lo sviluppo continua secondo i tempi previsti presso il nostro reparto racing a Milano, un loft di 650 mq con altri 5.000 a disposizione, dove lavorano designer, progettisti e meccanici. Puntiamo sul design italiano, l'affidabilità del motore, la qualità esecutiva e componentistica e sul costante know how derivante dalle corse."

Quando vedremo la nuova moto da Rally?
"Il progetto è ancora avvolto dall'assoluta riservatezza, posso solo anticipare che puntiamo ad un prodotto di alta qualità con un motore potente e affidabile, una ciclistica molto stabile con un telaio in traliccio d'acciaio. Vogliamo diventare un team e una moto di riferimento, capace di sfidare i marchi affermati. Tutto il team, costituito da oltre 40 persone è animato da grande passione e amore per la sfida. Siamo molto uniti nel raggiungere gli obiettivi che ci siamo posti".

Quando sarà disponibile sul mercato la nuova moto da Rally?
"Secondo i nostri piani dovrebbe essere pronta ad aprile".

L'altro aspetto del progetto è l'industrializzazione di una moto "Vintage"
"Sarà una moto esclusiva, la quintessenza del design italiano che si richiama più direttamente alla storia di Nicola Bordone."

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

countach
Avatar utente
 
Messaggi: 1122
Iscritto il: 14/03/2010, 15:52
Località: jeragoooooooo

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 24/01/2012, 23:58

che fine aveva fatto la TerraModena??? mi ricorda vagamente qualcosa...
Chi va piano....arriva tardi!!!

il muflone
 
Messaggi: 142
Iscritto il: 02/12/2009, 0:33
Località: Sondrio

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 01/02/2012, 8:15

Buon giorno a tutti, la moto di Lopez monta il motore della RXV, si è un motore ufficiale aprilia di fatti ha l'avviamento eletrrico, e non ha la pedivella della messa in moto, come MXV. Secondo mè il motore che montano e il TM, visto il baget e i tempi che corrono gli faranno le modifiche che servono tipo aumentare la capacità dell'olio e aumenteranno l'affidabilità togliendogli un po di giri, tanto il TM di potenza massima è messo bene.

Giolli Joker
 
Messaggi: 783
Iscritto il: 20/09/2011, 8:50
Località: Zena - Abu Dhabi

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 09/02/2012, 10:02

il muflone ha scritto:Buon giorno a tutti, la moto di Lopez monta il motore della RXV, si è un motore ufficiale aprilia di fatti ha l'avviamento eletrrico, e non ha la pedivella della messa in moto, come MXV.


Al Faraoni Lopez montava il motore MXV (fonte Motociclismo FUORIstrada) come la Supermoto di Chareyre e di Van Den Bosch l'hanno scorso, nelle foto non ho visto la pedivella... ma credo che mettere o togliere un avviamento elettrico per un team ufficiale non sia un problema.
Alla Dakar non ne ho idea di che motore ci fosse.

il muflone
 
Messaggi: 142
Iscritto il: 02/12/2009, 0:33
Località: Sondrio

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 09/02/2012, 20:23

La moto da motard Vb e Ch usate nel mondiale è una mxv basta guardarla e capisci che con la sxv non ha niente in comune, dalla posizione del serbatoio alle plastiche in poche parole è un'altra moto. La moto di Lopez secondo mè e una rxv perchè ha il motorino di avviamento e credimi toglierlo se ce' e un'attimo, ma per di piu un motore 4 tempi se non è stato progettato metterlo direi che è una cosa da pazzi, dovresti fare parecchie modfiche strutturali. Che abbia il gruppo termico e altre parti della mxv non lo discuto ma la base....
Io al Faraoni ero presente, ho visto la moto di Lopez smontata e facendo il meccanico mi è sembrata una rxv anche solo la scatola del filtro nella mxv la al posto del serbatoio.

Duke640
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 21/02/2012, 18:32

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 21/02/2012, 18:55

dai speriamo facciano un buon lavoro...il logo però è proprio tamarro con tutto il cromato ahahah

Giolli Joker
 
Messaggi: 783
Iscritto il: 20/09/2011, 8:50
Località: Zena - Abu Dhabi

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 09/04/2012, 7:06

Direi che L'AD Desert Challenge non ci ha sciolto i dubbi... nessuna news al riguardo?

Tomac
Avatar utente
 
Messaggi: 2398
Iscritto il: 10/02/2009, 8:28
Località: Bardolino (VR)

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 09/04/2012, 10:54

Giolli Joker ha scritto:Direi che L'AD Desert Challenge non ci ha sciolto i dubbi... nessuna news al riguardo?


No Giolli ad abu Dhabi hanno corso con il K 450Rally.......la moto nuova la stanno ancora testando...secondo me stanno scegliendo il motore definitivo.....KTM...TM...Honda... :roll: :roll:
Tira........Molla........Geppo (seinovanta)

corry
 
Messaggi: 408
Iscritto il: 06/05/2009, 15:30
Località: Abruzzo

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 09/04/2012, 17:42

Tomac ha scritto:
Giolli Joker ha scritto:....la moto nuova la stanno ancora testando...secondo me stanno scegliendo il motore definitivo.....KTM...TM...Honda... :roll: :roll:


Mbè, se l'obiettivo della squadra è quello di sostenere il " made in Italy " ... pardon, " fatto in Italia " ...
:roll:
Corrado ( Moto Club Sahara Project )

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 23/04/2012, 19:08

Motore TM :wink:

Stralcio dal topic Campionato del Mondo Cross-Country Rally. 2° prova - Qatar Sealine Rally

“Alessandro Botturi, che è in gara con la TM-Laboratorio del Team Bordone-Ferrari .....”

Immagine
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Giolli Joker
 
Messaggi: 783
Iscritto il: 20/09/2011, 8:50
Località: Zena - Abu Dhabi

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 24/04/2012, 13:17

jenk ha scritto:Motore TM


Peccato, speravo molto in quello Aprilia, che con Chaleco Lopez nel team avrebbe potuto rendere.
Vabbe', son comunque contento che abbiano preso un motore italiano e non uno mezzo crucco.

Salzig
Avatar utente
 
Messaggi: 7694
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 24/04/2012, 14:03

Va bene la moto-laboratorio, ma un paio di viti in più al paracoppa potevano mettercele :mrgreen:
Tornando seri, non capisco il giro che fa la catena, sembra passare fuori dalla cruna :eh:
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.

Giolli Joker
 
Messaggi: 783
Iscritto il: 20/09/2011, 8:50
Località: Zena - Abu Dhabi

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 24/04/2012, 15:25

Salzig ha scritto:Va bene la moto-laboratorio, ma un paio di viti in più al paracoppa potevano mettercele :mrgreen:
Tornando seri, non capisco il giro che fa la catena, sembra passare fuori dalla cruna :eh:

Secondo me confondi il disco freno con la corona...

Salzig
Avatar utente
 
Messaggi: 7694
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 24/04/2012, 16:47

E chi ha parlato di corona, che peraltro è appunto nascosta dal disco freno.
Se guardi il giro inferiore della catena, sembra passare fuori dalla guida-catena.
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.

Tomac
Avatar utente
 
Messaggi: 2398
Iscritto il: 10/02/2009, 8:28
Località: Bardolino (VR)

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 25/04/2012, 6:41

Vero, concordo con Salz....è strano......cmq è un "laboratorio" strano, infatti è un TM enduro completo con serbatoio in alu molto posticcio, la vera moto dovrebbe avere il telaio in traliccio e il serbatoio post portante come KTM, secondo me stanno solo scegliendo il motore.... :wink:
Tira........Molla........Geppo (seinovanta)

corry
 
Messaggi: 408
Iscritto il: 06/05/2009, 15:30
Località: Abruzzo

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 25/04/2012, 9:48

Sono molto contento della scelta !
Speriamo solo che scelgano bene il motore, vista la " figuraccia " rimediata dalla TM di Zanotti all'ultima Dakar, con il super-motore di derviazione motard che andava talmente forte ( si vocifera di punte da 200 orari ! ) da stracciare le mousse e ritirarsi alla seconda tappa ... :shock:

Per quanto riguarda le sovrastrutture, si dovrà pure fare i conti con la improvvisa scomparsa di Massimo Montebelli, mago dell'alluminio e molto vicino alla TM.

Corrado ( Moto Club Sahara Project )

Giolli Joker
 
Messaggi: 783
Iscritto il: 20/09/2011, 8:50
Località: Zena - Abu Dhabi

Re: Nasce un nuovo produttore italiano!

Messaggio » 26/04/2012, 9:04

Salzig ha scritto:E chi ha parlato di corona, che peraltro è appunto nascosta dal disco freno.
Se guardi il giro inferiore della catena, sembra passare fuori dalla guida-catena.


Pardon.
Ma il guida-catena dovrebbe essere chiuso inferiormente? non può essere che abbia solo pareti laterali e che quindi nelle condizioni di massima compressione del mono la catena ne fuoriesca come in foto?
Se fosse un'Husky 449 non succederebbe...


Torna a Regine del Deserto!!

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: andrea110574, Bing [Bot], Brnrd, cross196, evolutio, gessista, Giamp81, lorann6264, lucolas, mandifabio, Masso75, sorre87, ste2000, superduca01, TIA88, Wolf65

SEO Search Tags

forum ktm      forum ktm italiano      forum ktm italiano      tm e bordone ferrari insieme