KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

moto del futuro,come ve la immaginate?

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

bradipo ita
Avatar utente
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22/01/2009, 0:47
Località: Trieste

moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 12/03/2009, 20:56

Come sara' la moto del futuro secondo voi ?
La crisi economica globale e i sempre piu' pressanti richiami all'ecologia ci costringeranno ad abbandonare l'idea di moto che abbiamo oggi per rientrare in un ottica compatibile con la natura?
Le vendite delle moto sono crollate quest'anno un po' per tutte le case,tranne la solita R 1200 GS,si parla di un globale – 35%. La crisi economica e la possibile fine del petrolio potrebbero dare una bella mazzata al concetto che abbiamo oggi della moto hi-tech,super veloce e potente.
Da una parte veniamo da un decennio di smoderato consumismo e inquinamento senza pari da parte degli stati piu' industrializzati,ora gli ecologisti vorrebbero farci scendere dai Cayenne Turbo benzina per passare ad una auto full elettrica e a noi farci scendere dalla Ducati 1198 o RC8 R per mettere il posteriore su una moto dove al posto di 180 CV inferociti e rombanti ci sono 8 o 10 batterie avvolte da un silenzio assordante.
Si perché' un possibile prossimo futuro potremmo guidare una moto elettrica.
Di fatto anche KTM non nasconde di lavorare in questa direzione e sembra che gia' dal 2010 potrebbe proporre una versione elettrica della EXC di pari potenza e prestazioni dell'attuale ECX 450.L'unica cosa che non riesco ad immaginarmi e' l'assoluto silenzio metre guido queste moto.
Secondo me la moto e' nata col motore a scoppio e tale deve rimanere.
Si parla di nuove norme ancora piu' restrittive pronte a partire dal 2012 come la normativa EURO 4 che prevede il filtro antiparticolato e il lavaggio dei gas di scarico come sulle attuali auto E5.
Non oso immaginare le dimensioni dei terminali e le strozzature che avranno questi poveri motori per inquinare meno.
Pero' quello che mi sorprende e' che non ho mai sentito parlare di normative EURO5 per navi e aerei o centrali a carbone che tecnicamente dovrebbero inquinare piu' delle noste bicilindriche e mono.
Tanto per dire,leggevo un articolo che diceva che in Cina ogni santo giorno dell'anno solare si inaugura una nuova centrale a carbone per alimentare l'enorme richiesta energetica che ha quel paese. Pero' a noi ci vengono a dire di essere automobilisti e motociclisti ecologici,qualcosa a me non torna.
Mi mancano un po' i vestiti impregnati dell'odore di olio di miscela dei 125 2T,dei giubbotti bianchi macchiati sulla schiena da quei piccoli scarichi puzzolenti dal rumore assordante e metallico di quei bolidi da 34 e passa cavalli puro stile anni '80, ora sostituiti da ecologici 4T da 15 CV dalle emozioni modello Findus -18°.
Non so voi ma in un futuro non troppo lontano potremmo avere questa nuova tipologia evoluta di motociclisti:da un lato gli ecologisti da bar coi GS elettro-motorrad dall'altro i talebani dell'endotermico modello MAD MAX coi Kappa verniciati di nero opaco armati di fucile a canna mozza alla disperata ricerca di una tanica di benzina per la propria cavalcatura....
Speriamo di uscire presto da questa crisi per il bene di tutti e di trovare il giusto equilibrio fra tecnologia,prestazioni e inquinamento senza il bisogno di cambiamenti cosi' radicali.
L'importante e che non ci tolgano la passione per le moto. :wink:
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''

Arthur Fonzarelli
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 12954
Iscritto il: 20/01/2009, 23:36
Località: Milano - Xolotilandia

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 12/03/2009, 20:57

di sicuro non sarà boxer :s-lol:
Scusate ma io posso!
SMR 950 nel passato un Fifty Mistral nel cuore, una ADV Black nel BOX e un Madison 250 ELABORATO nel Cul#
Gran bella la carotona, ma il fifty con 21 cv........

Drake
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 3409
Iscritto il: 09/02/2009, 23:07
Località: Sud milano

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 12/03/2009, 22:44

su un sito francese avevo visto una trasformazione della superduke in alimentazione a bioetanolo... ma nn lo trovo... peccato che nn sia sviluppato in europa
membr1 del Feroce Racing Team

Il Sempre Duro é volato in celo! e dopo 2 anni ho trovato la degna erede!! Ti amo SuperDuke!!!



nopi
Avatar utente
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 10/02/2009, 19:44
Località: Trieste

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 12/03/2009, 23:00

Arthur Fonzarelli ha scritto:di sicuro non sarà boxer :s-lol:


boxer for ever :s-welcome:
Orgoglioso possessore di una bellissima R 1200 GS

Eddy
YMCEddy BraveAss
YMCEddy BraveAss
Avatar utente
 
Messaggi: 11863
Iscritto il: 09/02/2009, 23:13
Località: Felino -PR-

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 0:34

KTM 990 S! e null'altro.... :wink:

sandokaan
Avatar utente
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 10/02/2009, 8:53
Località: Roma, Italia

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 8:33

Si anche io penso la stessa cosa..

La mia moto del futuro sarà semplicemente "questa" un pò più vecchiotta!
hahahahah

Comunque anche l'idea di un ibrido che vada con le biomasse!... non avrei più problemi di benzina!
hahahahahah
L'importante è andare!...

tocram
Patato Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 14505
Iscritto il: 10/02/2009, 1:13
Località: Pavia

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 9:03

e se il futuro è sta nel cambiare quello che si ha oggi per un nuovo modello, ma il far durare di più quello che si ha??

quello che ha rovinato, non solo l'ecologia ma anche il mercato e i consumatori, è la sfranata corsa al modello nuovo, che poi nella maggiorparte dei casi la novità riguarda fattori estetici di poco conto.

Eddy
YMCEddy BraveAss
YMCEddy BraveAss
Avatar utente
 
Messaggi: 11863
Iscritto il: 09/02/2009, 23:13
Località: Felino -PR-

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 13:43

Comunque scherzi a parte se si riuscisse a fare una moto in grado di dare le stesse emozioni che mi da' l' Adventure S ma non inquinasse sarebbe veramente l'ideale.
Una macchina non mi interesserebbe poi tanto, oramai la macchina la uso proprio come un eletrodomestico, per comodità. Purtroppo la moto la vedo come una valvola di sfogo, non solo un mezzo di trasporto, dunque oltre alla comodità e fruibilità mi deve dare qualcosa in termini di emozioni che al giorno d'oggi null'altro mi da!
Dunque ben vengano sisteni di alimentazione ecologici ma che non snaturino l'essenza della moto

tocram
Patato Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 14505
Iscritto il: 10/02/2009, 1:13
Località: Pavia

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 14:04

Eddy ha scritto:Comunque scherzi a parte se si riuscisse a fare una moto in grado di dare le stesse emozioni che mi da' l' Adventure S ma non inquinasse sarebbe veramente l'ideale.
Una macchina non mi interesserebbe poi tanto, oramai la macchina la uso proprio come un eletrodomestico, per comodità. Purtroppo la moto la vedo come una valvola di sfogo, non solo un mezzo di trasporto, dunque oltre alla comodità e fruibilità mi deve dare qualcosa in termini di emozioni che al giorno d'oggi null'altro mi da!
Dunque ben vengano sisteni di alimentazione ecologici ma che non snaturino l'essenza della moto

:up: ti quoto in pieno senza S (ho il pony)

Eddy
YMCEddy BraveAss
YMCEddy BraveAss
Avatar utente
 
Messaggi: 11863
Iscritto il: 09/02/2009, 23:13
Località: Felino -PR-

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 14:07

dunque io ho la Moto e tu la nano Moto.... :devil:

tocram
Patato Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 14505
Iscritto il: 10/02/2009, 1:13
Località: Pavia

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 14:15

Eddy ha scritto:dunque io ho la Moto e tu la nano Moto.... :devil:


è vero siamo inversamente proporzionali ......

io sono un uomo e tu sei un Nano Uomo ....... :ghh: :ghh: :ghh:

e non andare a trirare alla mano uomo basso tutto casso, perchè tanto io e tu siamo le eccezioni che confermano le regole :ghh: :ghh: :ghh:

Eddy
YMCEddy BraveAss
YMCEddy BraveAss
Avatar utente
 
Messaggi: 11863
Iscritto il: 09/02/2009, 23:13
Località: Felino -PR-

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 14:23

l'importante è che non si lamenti chi si dovrebbe lamentare..... e io di reclami mai avuti

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 14:29

Al futuro ci penseremo a tempo debito, anche se già alcune realtà stanno spuntando.

Non ho provato moto elettriche, chi lo ha fatto è stato piacevolmente sorpreso.
Legare la moto al rumore (meglio sinfonia per Noi malati) sarà sempre più difficile, ma se resta il concetto di moto, che sia a scoppio o elettrica, cambia poco.

La Quantya EVO1 per esempio, non snatura il concetto di moto a cui siamo affezionati, visto che i numeri li fai nello stesso modo, rispettando le "imposizioni" e SOPRATTUTTO il rispetto anche per chi nella moto vede solo un "nemico".
Ormai molte piste (mi riferisco al cross) sono costrette a chiudere, visto che le abitazioni spuntano come funghi e la soluzione del "silenzio" ci potrebbe portare a continuare la Nostra passione.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

tocram
Patato Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 14505
Iscritto il: 10/02/2009, 1:13
Località: Pavia

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 14:35

Eddy ha scritto:l'importante è che non si lamenti chi si dovrebbe lamentare..... e io di reclami mai avuti


te lo appoggio in pieno :D


anche io mai pervenute lamente le sono onoreficenze :winner: :D


Randagio
Avatar utente
 
Messaggi: 1693
Iscritto il: 02/03/2009, 23:35
Località: Reggio Emilia

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 14:37

Jenk hai perfettamente ragione (in una pista da cross), ma non riesco a pensare di fare regolarita' con una moto elettrica,quando vai per boschi la gente non ti sente e non ha il tempo di spotarsi

Arthur Fonzarelli
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 12954
Iscritto il: 20/01/2009, 23:36
Località: Milano - Xolotilandia

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 14:42

potete dire quello che volete, ma il gusto che mi da far partire gli antifurti delle macchine quando passo un bbbzzzzzzzzzzzz elettrico non me lo restituisce!!
Scusate ma io posso!
SMR 950 nel passato un Fifty Mistral nel cuore, una ADV Black nel BOX e un Madison 250 ELABORATO nel Cul#
Gran bella la carotona, ma il fifty con 21 cv........

Randagio
Avatar utente
 
Messaggi: 1693
Iscritto il: 02/03/2009, 23:35
Località: Reggio Emilia

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 14:44

E' senno cheleabbiamontateaffa' le akra? :up:

Eddy
YMCEddy BraveAss
YMCEddy BraveAss
Avatar utente
 
Messaggi: 11863
Iscritto il: 09/02/2009, 23:13
Località: Felino -PR-

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 14:50

Randagio ha scritto:Jenk hai perfettamente ragione (in una pista da cross), ma non riesco a pensare di fare regolarita' con una moto elettrica,quando vai per boschi la gente non ti sente e non ha il tempo di spotarsi

questo non te lo approvo però, perchè quasi sempre quando vado per boschi son sempre io che mi fermo o rallento quando incrocio persone, e se ci son cavalli spengo anche la moto finchè son passati. E non lo trovo sbagliato

Randagio
Avatar utente
 
Messaggi: 1693
Iscritto il: 02/03/2009, 23:35
Località: Reggio Emilia

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 14:52

E se c'e' una curva cieca come facciamo ???

Eddy
YMCEddy BraveAss
YMCEddy BraveAss
Avatar utente
 
Messaggi: 11863
Iscritto il: 09/02/2009, 23:13
Località: Felino -PR-

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 14:57

Randagio ha scritto:E se c'e' una curva cieca come facciamo ???

arrivi in staccata con tutto il peso spostato in avanti, colpo di freno si intraversa la moto e si da gas spingendo sulla pedana esterna.... :mrgreen:

scherzi a parte io raramente le curve cieche le faccio a manetta visto che da piccolo a momenti volo sul cofano del Landrover della forestale...

Randagio
Avatar utente
 
Messaggi: 1693
Iscritto il: 02/03/2009, 23:35
Località: Reggio Emilia

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 15:04

Comunque ci sono diverse situazioni che farsi sentire e' meglio (non dico di fare un casinodallamadonna),Quelle volte che sono andato per boschi a camminare con i miei figli sentendo le moto arrivare ho prevenuto

Eddy
YMCEddy BraveAss
YMCEddy BraveAss
Avatar utente
 
Messaggi: 11863
Iscritto il: 09/02/2009, 23:13
Località: Felino -PR-

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 15:11

Randagio ha scritto:Comunque ci sono diverse situazioni che farsi sentire e' meglio (non dico di fare un casinodallamadonna),Quelle volte che sono andato per boschi a camminare con i miei figli sentendo le moto arrivare ho prevenuto

perchè purtroppo ci sono in giro un troppe testevuotepienedimerda...

tocram
Patato Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 14505
Iscritto il: 10/02/2009, 1:13
Località: Pavia

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 15:37

per il rumone non mi preoccuperei, basta un simulatre che lo riproduce o qualche aggeggio del genere e la moto può emulare il rumore di un motore a scoppio.

di più se si parla di motore elettrico, scompariranno le marce?? si andrà a presa diretta :roll:

superpippo
Avatar utente
 
Messaggi: 139
Iscritto il: 10/02/2009, 9:12
Località: Roma (RM)

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 16:15

per simulare il rumore, mettiamo il pezzetto di cartone con la molletta... come facevo da ragazzino...
solo che sembrava una monomarcia

TRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR :lol:

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 16:32

Per la sinfonia (rumore suona male) non vedo un problema.

Scusate ma dire che è utile per farsi notare, lo vedo sbagliato, a priori come concetto.
Ora che soprattutto in off ci siano dei "mentecatti" è vero, parlo di quelli che mettono lo scarico dei cross (o girano proprio con le cross per fare enduro) per prendere 0,5cv in più, poi usano la moto a metà del gas.
Se l'enduro sarebbe meno appariscente, secondo Voi avremmo tutte le rotture di p@lle e divieti che troviamo?

Ragioniamo su questo, visto che i primi ad essere tolleranti con tutti, dobbiamo essere Noi.
Portando rispetto per tutto quello che incontriamo nei nostri giri, persone, animali e coltivazioni con cui altri ci vivono.

Invece ci impuntiamo che la sinfonia è "Sacra" per Noi, così verremo "annullati" del tutto.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

arzach
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4051
Iscritto il: 21/01/2009, 13:25
Località: Brescia

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 17:32

beh, io son già stato tirato sotto 3 volte perchè non mi hanno visto...
tutte e tre non avevo gli scarichi aperti.

Randagio
Avatar utente
 
Messaggi: 1693
Iscritto il: 02/03/2009, 23:35
Località: Reggio Emilia

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 18:19

jenk ha scritto:Per la sinfonia (rumore suona male) non vedo un problema.

Scusate ma dire che è utile per farsi notare, lo vedo sbagliato, a priori come concetto.
Ora che soprattutto in off ci siano dei "mentecatti" è vero, parlo di quelli che mettono lo scarico dei cross (o girano proprio con le cross per fare enduro) per prendere 0,5cv in più, poi usano la moto a metà del gas.
Se l'enduro sarebbe meno appariscente, secondo Voi avremmo tutte le rotture di p@lle e divieti che troviamo?

Ragioniamo su questo, visto che i primi ad essere tolleranti con tutti, dobbiamo essere Noi.
Portando rispetto per tutto quello che incontriamo nei nostri giri, persone, animali e coltivazioni con cui altri ci vivono.

Invece ci impuntiamo che la sinfonia è "Sacra" per Noi, così verremo "annullati" del tutto.


Io penso che maggior parte dei divieti non sia imputabile al solo "rumore" ma al comportamento che alcuni motociclisti hanno in prossimita' di prorieta' private abitazioni colture ecc..
E' chiaro che se in un trasferimento devo passare nella carraia che passa davati alla casa del contadino ci passo con riguardo ,mentre altri se ne fregano,(e il contadino si rompe le balle) come passare in mezzo ai campi (e continua a rompersele), e cosi il contadino ti tira le trappole facendoci rimettere tutti e quanti.
La mia perplessita' di prima era, con una moto elettrca che non fa un minimo di "rumore"non ti sentono finche' non sei a pochi metri,noi nel nostro appennino abbiamo carraie strette con curve cieche,ci sono molti che praticano moutanin bike,e vengono giu a schioppettata,ma se non ci si "sente"...... Con questo non voglio dire che bisogna girare a scarichi aperti, anche perche'per boschi basterebbe il suo bel sileziatore omologato per regolarita'

Nitro
Avatar utente
 
Messaggi: 2965
Iscritto il: 09/02/2009, 23:38
Località: Neapolis - Campania Felix

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 19:47

io di enduro non ne capisco una mazza e quindi rimango on topic:

la moto delfuturo oltre a vederla elettrica,la vedo anche a idrogeno e quindi con un motore che continua a suonare una sinfonia...certo che un motore elettrico ha una coppia che quello a scoppio non s'immagina nemmeno....a questo punto nascerebbe il problema gomme o comunque,sicuramente,monteranno dei limitatori di coppia....
I'm A Lesbo - nitro@myktm.it - XVI.III.MMX - Non arriva neanche un pò di musica quando qui manchi tu.(Ciao Papà) - SSCN 1926

Randagio
Avatar utente
 
Messaggi: 1693
Iscritto il: 02/03/2009, 23:35
Località: Reggio Emilia

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 21:05


jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 21:21

Son curioso di provarla .... al limite mi metto le cuffiette del del sano ....
METAL :mrgreen:

P.S. Con la elettrica riuscirò a rifare Monza/Sondrio senza toccare asfalto .... come ai bei tempi :roll:
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

bradipo ita
Avatar utente
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22/01/2009, 0:47
Località: Trieste

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 13/03/2009, 23:35

Magari con un i-pod e cassa BOSE si potrebbe replicare in MP3 il sound dei 2 e 4 T.... :mrgreen:
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''

Eddy
YMCEddy BraveAss
YMCEddy BraveAss
Avatar utente
 
Messaggi: 11863
Iscritto il: 09/02/2009, 23:13
Località: Felino -PR-

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 14/03/2009, 1:12

jenk ha scritto:Se l'enduro sarebbe meno appariscente

:shock: allora è proprio vero che l'itagliano è una lingua che sta morendo........ :devil:

comunque quoto in pieno quello che ha detto Jenk,che poi è quello che ho scritto sopra....

Randagio
Avatar utente
 
Messaggi: 1693
Iscritto il: 02/03/2009, 23:35
Località: Reggio Emilia

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 14/03/2009, 18:01

jenk ha scritto:Son curioso di provarla .... al limite mi metto le cuffiette del del sano ....
METAL :mrgreen:



Jenk anche tu un metallaro ? :cincin:

alessandro
Avatar utente
 
Messaggi: 301
Iscritto il: 14/02/2009, 17:49
Località: Paradiso fiscale

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 14/03/2009, 20:54

tocram ha scritto:e se il futuro è sta nel cambiare quello che si ha oggi per un nuovo modello, ma il far durare di più quello che si ha??

quello che ha rovinato, non solo l'ecologia ma anche il mercato e i consumatori, è la sfranata corsa al modello nuovo, che poi nella maggiorparte dei casi la novità riguarda fattori estetici di poco conto.


Sottoscrivo, anche se la questione riguarda tutti i consumi dal telefonino al computer, dalla moto al SUV al televisore, all'elettrodomestico. Credo che ci troveremo di fronte a situazioni che nemmeno riusciamo a immaginare e di cui l'attuale crisi finanziaria non è che un'avvisaglia.

La mia moto futura potrebbe anche essere un boxer. Una R26, per esempio. Ma nessuno mi impedisce di prepararmi, mio malgrado, a un futuro senza moto. A un ritorno a modelli pre-industriali a cui non vogliamo pensare, ma ai quali potremmo doverci confrontare.
Se non per credere almeno per iniziare a dubitare, digitare in un motore di ricerca qualsiasi "transition town". :shock:

Ciao!
A volte è l'insieme delle esperienze e dei ricordi a farci da casa, e a volte siamo a casa dovunque ci troviamo, purché ci sia accanto la persona giusta.

Lynn Schooler, L'orso azzurro

sandokaan
Avatar utente
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 10/02/2009, 8:53
Località: Roma, Italia

Re: moto del futuro,come ve la immaginate?

Messaggio » 16/03/2009, 12:18

ma scusate... sulla SM non c'è il contagiri.. e mi dicono di guidare ad orecchio.. se mi togliete anche lo "sprot sprot" come la guido la moto!!
hehehe

comunque il rombo del motore (senza arrivare a casi estremi dove il rombo diventa rumore assordante) è importante per sentire il motore
non me la immagino proprio un mezzo silenzioso...

è come un onda senza lo "swosh"... è come un bacio senza "smach"

Ricordo un servizio di MTV sul programma Pimp-up my ride dove veniva montato un motore elettrico su un'auto e dentro l'abitacolo
veniva inserito un finto suono del motore collegato al motore stesso (così dava esattamente il suono dei giri)... e potevi scegliere fra il suono di varie supercar!
heheheheheh che figata!!

Solo che quei pazzi avevano attaccato anche un sistema audio esterno per scafonare...

Tolto il discorso ironico, anche io sono per il rispetto.. e ogni mattina per non rompere le scatole al mio condominio, spingo la moto fino a fuori il cancello
ed accendo la bestia su strada... è un piccolo gesto che fra le altre cose pesa parecchio alle mie ernie del disco... ma è stato molto apprezzato!

;-)
L'importante è andare!...


Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], CuP69, Gio76, Google [Bot], thekone, vicio182, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm      moto del futuro