KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Vaccinarsi si o no contro l'influenza ?

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

bradipo ita
Avatar utente
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22/01/2009, 0:47
Località: Trieste

Vaccinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 02/11/2009, 14:59

A/HN1 ????

Immagine




Onestamente io...non ho capito niente di questa influenza killer. :shock:

All'inizio dicevano che era una cosa da strage mondiale...
poi hanno detto che e' meno di un raffreddore di stagione....
poi hanno detto che bastano delle precauzioni,pero' si muore....
poi hanno detto che tutti devono vacinarsi....
poi che solo il personale medico deve vacinarsi.....

Chi mi spiega come siamo messi in Italia con sta influenza A/H1N1 ?

Sembra che ci siano 34 vittime in Italia ?
Ho chiamato il pediatra per chiedere consiglio se vacinare o no mia figlia e lui mi
ha detto che e' meglio non farlo perche' puo' dare effetti negativi.
So che molti altri medici di base e pediatri consigliano di non vacinarsi.

Onestamente non so che pesci pigliare.... :roll:

Io generalmente non mi vacino mai per l'influenza.
Ora dicono che i vacini disponibili,(30.000 per il F.V.G.)
sono per il personale sanitario e le forze dell'ordine.
Altri ne ariveranno (non si sa quando...) e saranno per tutti.

Boh...cosa ne pensate,come la gestite sta cosa ? :roll:
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''

Panda
PandAttila
Avatar utente
 
Messaggi: 3918
Iscritto il: 12/02/2009, 23:35
Località: Felino (Parma)

Re: Vacinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 02/11/2009, 15:30

Che ODIO feroce..non verso te Bradipino..
Ma porca miseriaccia..ogni malattia ha una morbilita' (diciamo..quanto è "contagiosa",ecco)e una mortalita' (morti su numero totale di contagiati),questi possono essere dei parametri da valutare,non come quegli stronzi di Studio Aperto che aprono il tg (?) leggendoci le poesie della ragazzina morta ieri.. :|
Quasi tutte le patologie hanno un grado percentuale di mortalita':è vero,io parlo di numeri quando questi numeri hanno nome,cognome e storia..ma stiamo parlando di medicina e i temi (purtroppo)vanno trattati in modo scientifico,per ragionare in modo concreto e utile..
La mortalita' per questo virus è,a quanto pare, decisamente piu' bassa che per l'influenza "normale".Solo che la "normale"non fa notizia e non è attualmente al centro di una mostruosa guerra economica ..oggi i farmaci sono uno dei business piu' redditizi,il giuramento di Ippocrate credo sia carta straccia per la stragrande maggioranza di questi "manager" della salute..piu' importante il giro d'affari dietro ai vaccini,ai prodotti per igienizzare le mani (!!??),ai prodotti usa e getta ... :twisted:
Sono d'accordo col pediatra,il vaccino a mio modesto parere è più rischioso..se avessi un bimbo/a sana/o non lo farei assolutamente immunizzare!!

bradipo ita
Avatar utente
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22/01/2009, 0:47
Località: Trieste

Re: Vacinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 02/11/2009, 15:48

Ho letto ora su internet che il 60% dei medici italiani si e' rifiutato di vacinarsi. :shock:
Ho fiducia del mio dottore,e' uno che prima di prescriverti un farmaco ci pensa 2 volte.
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''

arzach
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4051
Iscritto il: 21/01/2009, 13:25
Località: Brescia

Re: Vacinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 02/11/2009, 15:52

14 le vittime italiane: 13 avevano gravi malattie pregresse
http://notizie.tiscali.it/articoli/cron ... 24688.html

sempre di più, mai fidarsi dei tg

bradipo ita
Avatar utente
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22/01/2009, 0:47
Località: Trieste

Re: Vacinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 02/11/2009, 16:00

sul nostro quotidiano locale parlavano di 34..... :?

mai fidarsi della stampa.... :roll:
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''

Paolo L
Avatar utente
 
Messaggi: 320
Iscritto il: 16/02/2009, 13:46
Località: Eraclea - (Venezia)

Re: Vacinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 02/11/2009, 16:14

E' quello che effetttivamente, con uno sguardo che trasmetteva molto di piu' delle serie parole, che il mio medico di base ha dato.
A meno che di patologie in essere specialmente all'apparato respiratorio, il vaccino che lui, farebbe e' quello di forzatura a letto (non trascurarla assolutamente tipo "so' forte"), liquidi in abbondanza , spremute e antipiretici.
KTM 990 Adventure
"nati non fummo per vivere come bruti, ma per seguire virtute e conoscenza"

ciocca
Avatar utente
 
Messaggi: 2501
Iscritto il: 11/02/2009, 10:53
Località: nuova caledonia

Re: Vacinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 02/11/2009, 16:33

io non ho mai fatto la vaccinazione per l'infuenza e anche se facendo servizio in ambulanza il rischio di contagio è elevato fortunatamente le mie difese immunitarie hanno sempre fatto un buon gioco di squadra e hanno eretto una muraglia per dissuadere i vari virus in circolazione a entrarvici dentro. :D

Ho anche letto che non si conoscono PRECISAMENTE a oggi gli EFFETTI COLLATERALI e sinceramente mi preoccupa di più questo aspetto che l'infuenza in sè. Ricordiamo comunque che particolare attenzione la devono avere quelle persone affette da malattie croniche e che di conseguenza hanno già un fisico debilitato per ragioni note.
Se sei una persona in salute quindi l'unica attenzione che devi mettere al tuo comportamento di ogni giorno è un po' di educazione quando tossisci e starnutisci come l'uso della mano o del fazzoletto e lavarsi più spesso le mani (anche se si spera che certi comportamenti rientrino nella normalità per la maggior parte delle persone!) per il resto ricordatevi di ridere perché il :mrgreen: è un vaccino senza controindicazioni... fa star bene chi lo fa ma anche chi lo riceve!! :wink:

affrontare le incognite delle nostre scelte contando solo su noi stessi
e non posso parlarti, nemmeno avvicinarmi, ché cadrebbero tutti i miei sogni
growing old is compulsory - growing up is optional

strydog
Avatar utente
 
Messaggi: 1826
Iscritto il: 21/09/2009, 14:41
Località: Chiedimelo per MP, se ti conosco te lo dico :P

Re: Vacinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 02/11/2009, 16:59

sembra che l'anno scorso l'influenza stagionale abbia causato PIU' DI TRECENTO MORTI, anziani, persone debilitate, persone con altre patologie, e non se le è cagate nessuno. Quest'anno sono morti quattordici sfigati e l'italiano medio ha la psicosi. :?

La suina è una normalissima influenza, FORSE un pelo più contagiosa dei ceppi tradizionali, ad una persona normale ed in bunoa salute non gli fa niente di più di qualsiasi influenza stagionale.
No, non mi vaccinerò
I motociclisti cattivi quando muoiono vanno in autostrada
BlackTour2012 work in progress...
Fondatore e presidente della L.A.B. Lega Abolizione Beauty
(se anche la tua donna si porta dietro un container al posto del beauty scrivimi, sei socio anche tu! )

DakFabri
Avatar utente
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: 10/02/2009, 10:40

Re: Vacinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 02/11/2009, 17:26

Mai fidarsi della stampa e della nostra amata tv, da notare la differenza di trattamento del tema l'anno scorso o gli anni scorsi: era un'influenza.
Quest'anno titoloni ovunque nel tentativo di crear paura, negli Stati Uniti e' stato dichiarato lo stato di emergenza, loro sono sempre avanti nel bene e nel MALE.
Il nostro ministro ha dichiarato che e' 10 volte meno mortale di quella dell'anno scorso, eppure i titoloni persistono.
Ci sono numerosi appelli di dottori(vedere youtube) di non vaccinarsi...io direi di non farlo :lol:
E mi fermo altrimenti mi dan del complottista...e poi arrivano i debunkers :lol:

ciocca
Avatar utente
 
Messaggi: 2501
Iscritto il: 11/02/2009, 10:53
Località: nuova caledonia

Re: Vacinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 02/11/2009, 17:38

e comunque come sempre "quand l'è scappà el purscel le seran lo stabiel"!!

dovevano pensare prima a evitare che si creasse una psicosi di massa! adesso è troppo tardi se non sperare che la gente ci metta un po' d'intelligenza nel valutare la cosa
affrontare le incognite delle nostre scelte contando solo su noi stessi
e non posso parlarti, nemmeno avvicinarmi, ché cadrebbero tutti i miei sogni
growing old is compulsory - growing up is optional

alessandro
Avatar utente
 
Messaggi: 301
Iscritto il: 14/02/2009, 17:49
Località: Paradiso fiscale

Re: Vacinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 02/11/2009, 17:40

Basta come risposta? :mrgreen:

Immagine
A volte è l'insieme delle esperienze e dei ricordi a farci da casa, e a volte siamo a casa dovunque ci troviamo, purché ci sia accanto la persona giusta.

Lynn Schooler, L'orso azzurro

akilao
Avatar utente
 
Messaggi: 951
Iscritto il: 11/02/2009, 9:00
Località: Rientrato nella nebbia piacentina...

Re: Vacinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 02/11/2009, 18:47

Da quanto ho capito leggendo in siti medici, il problema sta nel fatto che pur non essendo più pericolosa di altre influenze, è parecchio più contagiosa di quelle.
Quindi mette a rischio infezione un numero molto superiore di persone e, per un fattore statistico, molte più persone già sofferenti di patologie gravi. Una vaccinazione diffusa fa sì che si spezzi la catena del contagio ambientale.
Es. se un bimbo dell'asilo ha il nonno che soffre di enfisema, vaccinandosi eviterà di portarsi a casa la sera un ricordo di qualche amichetto già ammalato che gli stronca l'antenato. Idem negli ambienti di lavoro. Se siete sani ma soprattutto se non convivete o frequentate persone malate, evitate pure di vaccinarvi, diversamente pensateci. I vaccini sono sicuri, se chi li riceve è in normali condizioni di salute. Tralasciamo poi il costo sociale di migliaia di persone a letto ammalate, che supera di gran lunga quello della profilassi.
KTM 1290 ADV-S White e Mondial 125 Monoalbero comp

strydog
Avatar utente
 
Messaggi: 1826
Iscritto il: 21/09/2009, 14:41
Località: Chiedimelo per MP, se ti conosco te lo dico :P

Re: Vacinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 02/11/2009, 18:48

veramente la psicosi di massa è stata CREATA ad arte... non scambiatemi per un complottista perchè non lo sono, ma questo è uno dei casi in cui le farmaceutiche stanno facendo un pacco di soldi con poco sforzo :mrgreen:
I motociclisti cattivi quando muoiono vanno in autostrada
BlackTour2012 work in progress...
Fondatore e presidente della L.A.B. Lega Abolizione Beauty
(se anche la tua donna si porta dietro un container al posto del beauty scrivimi, sei socio anche tu! )

alessandro
Avatar utente
 
Messaggi: 301
Iscritto il: 14/02/2009, 17:49
Località: Paradiso fiscale

Re: Vacinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 02/11/2009, 19:42

Beh, circa un mese fa me la sono presa. Qualcuno in una classe di alunni ce l'aveva e in tre giorni si sono trovati 13 ammalati su 19 ragazzi più il sottoscritto. È vero che è un'influenza più contagiosa delle altre, è vero che l'affezione alle vie respiratorie può degenerare in polmonite. Sono né giovane né vecchio: ho avuto quattro giorni di febbre e un po' di tosse. Mi sono curato con una pastiglia contro la febbre (quando la temperatura ha superato i 38.5°, la prima sera) e con mezza bottiglia di sciroppo per la tosse a base di erbe. tutto su prescrizione medica. Isolamento per una settimana, anche in casa. Nessuno dei miei famigliari si è ammalato e nessun altro a scuola ha avuto problemi. Ora si aspetta la seconda ondata.
Capisco la preoccupazione di bradipo: ha una bambina piccola. Però non credo che si debba trasformare una normale preoccupazione in paranoia anche perché effettivamente attorno a queste cose ci sono enormi interessi. Vi ricordate l'aviaria e il Tamiflu?

Carpe diem!

ale
A volte è l'insieme delle esperienze e dei ricordi a farci da casa, e a volte siamo a casa dovunque ci troviamo, purché ci sia accanto la persona giusta.

Lynn Schooler, L'orso azzurro

bradipo ita
Avatar utente
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22/01/2009, 0:47
Località: Trieste

Re: Vacinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 02/11/2009, 20:01

un po' di preocupazione si,ma non psicosi... :roll:
Il fatto e' che sta cosa e' gestita veramente male dai media
e non si riesce a capire bene dove sta' la verita'. :roll:

Comunque...tiro dritto e non vacino nessuno. :wink:
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''

Valz
Avatar utente
 
Messaggi: 279
Iscritto il: 09/07/2009, 21:53
Località: Brescia

Re: Vacinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 02/11/2009, 23:34

Panda ti staquoto .
@ Strydog : la '' comune'' influenza ogni anno in Italia provoca dai 5000 ai 9000 morti ( non 300 ) ma non fa audience .

Patacca
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6185
Iscritto il: 10/02/2009, 1:37
Località: vicino a San Remo...dove finisce l'asfalto e inizia lo sterrato...

Re: Vacinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 02/11/2009, 23:59

io siccome viaggio un casino per aeroporti di mezzo mondo....ho fatto il vaccino contro la normale influenza...solo per non portare a casa qualcosa....di indesiderato.
Se sei incerto.....TIENI APERTOOOOO La mia Super Enduro a carburatori spippolati offre polvere a volontà....

akilao
Avatar utente
 
Messaggi: 951
Iscritto il: 11/02/2009, 9:00
Località: Rientrato nella nebbia piacentina...

Re: Vaccinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 03/11/2009, 9:14

Le case farmaceutiche fanno una montagna di soldi senza bisogno di allarmismi. Che anzi le costringono a extralavoro per consegnare vaccini nei tempi ristretti, che con il rischio per la salute non si possono permettere. Se non prendete il vaccino ci guadagnano di più con sciroppi
e pastiglie.
Inoltre, è vero che le tv per fare audience calcano la mano su decessi purtroppo nella norma, ma posso testimoniare che è da mesi che il viceministro Fazio si sforza di dire su tutte le reti RAI e Fininvest che non c'è alcuna situazione di particolare pericolo e che la vaccinazione consueta è sicura e da appilcarsi secondo le norme standard. Eppure mi pare che nessuno lo ascolti ma tutti si lascino influenzare dalle notizie strillate.
Il vaccino è stato testato e non presenta nessuna particolare controindicazione.
Il resto sono leggende metropolitane (e spesso un pò faziose).
KTM 1290 ADV-S White e Mondial 125 Monoalbero comp

strydog
Avatar utente
 
Messaggi: 1826
Iscritto il: 21/09/2009, 14:41
Località: Chiedimelo per MP, se ti conosco te lo dico :P

Re: Vacinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 03/11/2009, 10:05

Valz ha scritto:Panda ti staquoto .
@ Strydog : la '' comune'' influenza ogni anno in Italia provoca dai 5000 ai 9000 morti ( non 300 ) ma non fa audience .



ah ecco, già 300 per due mesi di stagione "influenzale" mi sembravano un numero rispettoso :mrgreen:

akilao ha scritto:Il vaccino è stato testato e non presenta nessuna particolare controindicazione.
Il resto sono leggende metropolitane (e spesso un pò faziose).


Scusa ma al farmaco che "NON HA CONTROINDICAZIONI" io non ci credo, se non ha controindicazioni allora è acqua distillata, se è efficace allora ha ANCHE controindicazioni, QUALSIASI farmaco, e penso che te lo potrà confermare qualsiasi medico.

Che poi in un bilancio costi/benefici i secondi siano a favore dei primi non ci piove, ma che debba assumermi dei costi per NESSUN beneficio (visto che sono sopravvissuto ad almeno 37 stagioni influenzali da che sono nato), mi sembra una fesseria. Quindi continuo ad essere contrario alla vaccinazione, soprattutto alle campagne di vaccinazioni di massa; poi se uno ha l'enfisema, le coronarie di cartone e l'asma bronchiale allora forse fa bene a farci un pensiero, ma una persona "normale" NO
I motociclisti cattivi quando muoiono vanno in autostrada
BlackTour2012 work in progress...
Fondatore e presidente della L.A.B. Lega Abolizione Beauty
(se anche la tua donna si porta dietro un container al posto del beauty scrivimi, sei socio anche tu! )

Panda
PandAttila
Avatar utente
 
Messaggi: 3918
Iscritto il: 12/02/2009, 23:35
Località: Felino (Parma)

Re: Vaccinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 03/11/2009, 10:11

akilao ha scritto:Le case farmaceutiche fanno una montagna di soldi senza bisogno di allarmismi. Che anzi le costringono a extralavoro per consegnare vaccini nei tempi ristretti, che con il rischio per la salute non si possono permettere. Se non prendete il vaccino ci guadagnano di più con sciroppi
e pastiglie.
(...).
Il vaccino è stato testato e non presenta nessuna particolare controindicazione.
Il resto sono leggende metropolitane (e spesso un pò faziose).


Due osservazioni..
Trovami un'azienda che dica..naaah,il mio fatturato ora è sufficiente..ho lavorato troppo..basta cosi'mi fermo qui..Beh,di certo non sara' una casa farmaceutica a farlo: e come ho scritto,quello sulla salute,ma soprattutto (che disgusto :x :roll: ) sulla non-malattia (non mi riferisco a questo virus ma a stati parafisiologici trattati come i peggiori malanni) oggigiorno è un business che rende sempre di più e ha ancora davvero moltissimo margine.Basta vedere come viene concepita e impostata la ricerca :roll: ..

"Testare"un farmaco o in questo caso un vaccino non significa molto.O meglio..puo' significare molto per lamaggior parte della popolazione,perchè sui farmaci si lavora
1)a statistica (è "calcolato"che ci saranno morti,invalidi,reazioni allergiche gravi..ovviamente la percentuale deve essere la piu' bassa possibile,ma è assolutamente in conto.Parlavate di 5-9000morti all'anno di influenza "normale"..leggete quanti sono in Italia le morti all'anno causate da presidi farmaceutici,e quanti farmaci vengono tolti dal commercio!!) Non è certo una novita' che i vaccini possano causare danni anche gravissimi! In passato fece scalpore quello della polio,ma non è certo l'unico!
2)(per forza di cose) sull'individuo "medio":con un certo peso stimato,un certo "status"di salute,certe "normali"reazioni biochimiche..piu' una persona "comune" si allontana da questo standard,piu' si rischia che il farmaco non abbia l'effetto ricercato o addirittura sia dannoso
3) sulla tempistica: i veri "test" non sono sulle povere bestie da laboratorio o su 100 volontari per un mese o un anno,ma sono quando un farmaco è posto sul mercato e diffuso ben benino..allora si' sapremo non solo se è efficace ma soprattutto se fa danni.Molti farmaci son stati ritirati dal mercato
dopo anni,quando le "segnalazioni"hanno iniziato a farsi significative.L'oncogenicita' (capacita' di provocar tumori),per dirne una,la si vede dopo anni e anni,e su un numero cospicuo e significativo di utilizzatori.

Spero di non essere andata troppo Ot :oops:
Panda dixit :prof: :frank:
:prof:

strydog
Avatar utente
 
Messaggi: 1826
Iscritto il: 21/09/2009, 14:41
Località: Chiedimelo per MP, se ti conosco te lo dico :P

Re: Vaccinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 03/11/2009, 10:16

:s-belpost: ecco, questo qui sopra l'ha detto in maniera "teNNica"
I motociclisti cattivi quando muoiono vanno in autostrada
BlackTour2012 work in progress...
Fondatore e presidente della L.A.B. Lega Abolizione Beauty
(se anche la tua donna si porta dietro un container al posto del beauty scrivimi, sei socio anche tu! )

trivella
Avatar utente
 
Messaggi: 10588
Iscritto il: 29/03/2009, 18:43
Località: Dodge City, KS, U.S.A.

Re: Vacinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 03/11/2009, 10:21

ciocca ha scritto:io non ho mai fatto la vaccinazione per l'infuenza e anche se facendo servizio in ambulanza il rischio di contagio è elevato fortunatamente le mie difese immunitarie hanno sempre fatto un buon gioco di squadra........


Per chi fa un eventuale servizio sanitario, o ambulanza , o servizi sociali ecc. ecc. la vaccinazione in caso nn serve solo per prevenire di prenderla ma serve anche per evitare di passarla in caso di contagio quindi se io lavorassi a contatto con persone persone con patologie diverse la farei per tutelare la mia e la salute degli altri :wink:
KTM 950 SMR. . YAMAHA TTR 620..."Più salamella che Moto GP (cit. Creg)"
Improvvisare, Adeguarsi, Raggiungere lo scopo (Gunny)

trivella@myktm.it

DakFabri
Avatar utente
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: 10/02/2009, 10:40

Re: Vacinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 03/11/2009, 10:44

strydog ha scritto:veramente la psicosi di massa è stata CREATA ad arte... non scambiatemi per un complottista perchè non lo sono, ma questo è uno dei casi in cui le farmaceutiche stanno facendo un pacco di soldi con poco sforzo :mrgreen:

per me hai centrato il punto.
Complottista non e' una malattia, e' semplicemente una persona che si informa o piu' informata sui fatti :) , solo che la parola la associamo subito a pagliaccio.
E poi:
"Risultato negativo al virus H1N1 il bambino di 10 anni morto a Roma.
Risultati positivi i titoloni sparati in prima pagina che ne attribuivano la morte alla suina giusto qualche giorno fa.
Mission accomplished!"

strydog
Avatar utente
 
Messaggi: 1826
Iscritto il: 21/09/2009, 14:41
Località: Chiedimelo per MP, se ti conosco te lo dico :P

Re: Vaccinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 03/11/2009, 10:56

mmmh no, per me "complottista" è uno che il complotto lo vede sempre, comunque ed ovunque, e in quanto tale un po' pagliaccio lo è.

L'essere informati comporta anche il buonsenso di ammettere quando un complotto non c'è, è diverso :mrgreen:
I motociclisti cattivi quando muoiono vanno in autostrada
BlackTour2012 work in progress...
Fondatore e presidente della L.A.B. Lega Abolizione Beauty
(se anche la tua donna si porta dietro un container al posto del beauty scrivimi, sei socio anche tu! )

DakFabri
Avatar utente
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: 10/02/2009, 10:40

Re: Vaccinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 03/11/2009, 11:07

e ma purtroppo si fa troppo in fretta a etichettare tutti come complottisti :)

Valz
Avatar utente
 
Messaggi: 279
Iscritto il: 09/07/2009, 21:53
Località: Brescia

Re: Vaccinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 03/11/2009, 12:39

@Akilao : non in polemica ma secondo te se il vaccino è stato testato e non presenta alcuna controindicazione perchè solo in Italia è concesso ai bambini ed alle gravide mentre in tutto il resto d'Europa è vietato ?

Panda
PandAttila
Avatar utente
 
Messaggi: 3918
Iscritto il: 12/02/2009, 23:35
Località: Felino (Parma)

Re: Vaccinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 03/11/2009, 12:51

SPETTACOLO!!!!!

Studio Aperto di oggi(lo sto tenendo d'occhio..non sono una FAN,intendesi),intervista Botta e Risposta con un medico di famiglia sul vaccinarsi/non vaccinarsi :

Domanda(dopo altre generiche):
-Quali sono le controindicazioni del vaccino?

Risposta tagliata..e pure in modo molto grezzo... :shock: :shock: :shock: ..cioè..troncata di brutto..!!!

la risposta è stata quella che poteva corrispondere a domanda tipo "cosa deve fare un malato? "

Ok,ok,me la sono cercata..spengo la Tivi'.. :roll:

alp650
ZingaroTrans
Avatar utente
 
Messaggi: 4086
Iscritto il: 24/09/2009, 6:14
Località: cogliate

Re: Vaccinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 03/11/2009, 13:00

io mi sto imbottendo di antiossidanti :D :) :mrgreen:
aprilia scarabeo 50 per le rapine,per fare lo scemo transalp 650

alfus2verdi
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6817
Iscritto il: 09/02/2009, 22:23
Località: cardano al campo

Re: Vaccinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 03/11/2009, 13:04

mah...io son scettico su queste cose...punto primo non ho mai capito come cappera fanno a sapere ache questo inverno arrivera l'influenza x o y o z.... mah.... adesso stanno preparando questo vaccino e dicono che il virus sta gia cambiando quindi che fanno ti fanno 300 punture oppure ti attaccno na flebo per tutti i vari ceppi..... :oops:
poi mi chiedo ma se uno sta in salute(visto che per ora solo persone già con gravi patologie son morti!) deve farla lo stesso.....??? è come per il normale rafferedore se lo lasci sfogare passa in una settimana se prendi medicine passa in 7 giorni............ :shock:
Vespa nel cuore e forever work in progress
la mia supermoto è proprio una supermoto

il minchiazza
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 10/05/2009, 15:26

Re: Vaccinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 03/11/2009, 14:24

credo anche io che questo vaccino sia una grandissima boiata e invinto a fare un paio di considerazioni generiche basandomi sul fatto che televisioni e giornali siano fonti piuttosto "marce" per reperire informazioni e basta guardare un tg degli ultimi periodi per capire a che livelli di schifo siamo arrivati. Vengono ideate vere e proprio campagne di disinformazione ai nostri danni e in questo caso si gioca a creare una psicosi nazionale con una strategia molto semplice che fa leva sulla paura. Al di la di ciò io ho ravvisato che
1-In italia la stragande maggioranza dei MEDICI sconsiglia il vaccino e i BIOLOGI ( anch'essi scettici) dicono che la pericolosità del virus sta nel fatto che "cambia" ( mi perdonino gli addetti ai lavori) velocemente quindi sto vaccino probabilmente manco a niente servirebbe.
2- La maggiorparte dei servizi che ci propinano sull'impressionante numero di morti (13) sono fatti all'acqua di rose tant'è vero che i giornali rettificano con giorni di ritardo che tal dei tali che è schiattato non aveva manco la suina.
3- In Francia e Finlandia alcuni cittadini hanno fatto causa alle ditte che distrubuivano il vaccino accusando di aver distribuito un medicinale poco sicuro e tossico .
4- in Germania il vaccino distribuito per dipendenti e funzionari statali era diverso da quello in vendita normalmente.
5- in america in grande e amato barack obama dichiara emergenza sanitaria imponendo il vaccino come solzuione sicura ma non fa vaccinare le figlie...ah le aziende farmaceutiche gli hanno dato i soldi per la campagna elettorale...alla luce dei fatti direi che è un dato da non sottovalutare.
6 ultima e inutile considerazione ho molti amici ammalati spero non ne schiatti nessuno ieri per precauzine li ho chiamati tutti per fargli gli auguri...sgrat sgrat sgrat
ktmadv 950 2004
suzukidrz 400valenti

Valz
Avatar utente
 
Messaggi: 279
Iscritto il: 09/07/2009, 21:53
Località: Brescia

Re: Vaccinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 03/11/2009, 14:34

alfus2verdi ha scritto:mah...io son scettico su queste cose...punto primo non ho mai capito come cappera fanno a sapere ache questo inverno arrivera l'influenza x o y o z.... mah.... adesso stanno preparando questo vaccino e dicono che il virus sta gia cambiando quindi che fanno ti fanno 300 punture oppure ti attaccno na flebo per tutti i vari ceppi..... :oops:
poi mi chiedo ma se uno sta in salute(visto che per ora solo persone già con gravi patologie son morti!) deve farla lo stesso.....??? è come per il normale rafferedore se lo lasci sfogare passa in una settimana se prendi medicine passa in 7 giorni............ :shock:

Il vaccino antiinfluenzale '' normale '' è probabilistico , si presume cioè che quest'anno possa arrivare il ceppo asiatico piuttosto che australiano e ci si regola ( prendendo a volte cantonate mostruose ) .
Ps : manco il ministro della sanità italiano si è vaccinato e neppure Garattini .

akilao
Avatar utente
 
Messaggi: 951
Iscritto il: 11/02/2009, 9:00
Località: Rientrato nella nebbia piacentina...

Re: Vaccinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 03/11/2009, 15:43

Ha Ha Ha, certo che con questo modo di pensare saremmo già tutti morti di tubercolosi vaiolo febbre gialla etc... :P
Fortunatamente i ricercatori fanno un lavoro egregio, e che i biologi siano contrari al vaccino è una fesseria.
Come detto prima le case farmaceutiche guadagnano più vendendoci tonnellate di aspirina ogni anno che non costa nulla che producendo vaccini, che costano in ricerca, per un inverno. Anche se certamente non si tirano indietro, ovvio. Non ho peraltro mai sostenuto che la popolazione in buona salute si debba vaccinare in maniera indiscriminata. Ma come si dovrebbe sapere, chiunque frequenti luoghi di vita e di lavoro molto affollati può anche involontariamente trasmettere le malattie a soggetti deboli.
Non parliamo poi di effetti collaterali, tralasciando casi eclatanti quanto rari. Gli effetti collaterali sono legati principalmente ad altre patologie di cui spesso soffre il malato o sue condizioni particolari e di cui sono all'oscuro lui stesso ed il medico, che deve intervenire sull'urgenza. Certamente la medicina perfetta non esiste ed è ovvio che le case si cautelino dalla possibilità sempre più frequente di cause milionarie e fraudolente inserendo tutti i possibili effetti anche quando remotissimi. Vedi ricorsi contro i tabaccai per aver provocato il tumore. Ora trovate scritto sulle sigarette "può provocare il cancro". Ma fumiamo in tantissimi ugualmente...
Riguardo al resto d'europa: Le raccomandazioni degli esperti del Comitato per la Sicurezza sanitaria dell'Ue indicano una serie di priorità per la distribuzione dei vaccini in Europa: le donne incinte, gli operatori del settore sanitario ed i soggetti con malattie croniche, tutte le persone dai sei mesi di eta' con evidenti sintomi cronici di natura respiratoria, cardiologica o persone con immunodeficienza acquisita o congenita, dovrebbero essere i primi ai quali somministrare il vaccino contro il virus A/H1N1.
Per non essere gente complottista ve la cavate benissimo... :mrgreen:
KTM 1290 ADV-S White e Mondial 125 Monoalbero comp

strydog
Avatar utente
 
Messaggi: 1826
Iscritto il: 21/09/2009, 14:41
Località: Chiedimelo per MP, se ti conosco te lo dico :P

Re: Vaccinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 03/11/2009, 16:12

Akilao, sei medico o lavori per una farmaceutica? :mrgreen:
I motociclisti cattivi quando muoiono vanno in autostrada
BlackTour2012 work in progress...
Fondatore e presidente della L.A.B. Lega Abolizione Beauty
(se anche la tua donna si porta dietro un container al posto del beauty scrivimi, sei socio anche tu! )

DakFabri
Avatar utente
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: 10/02/2009, 10:40

Re: Vaccinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 03/11/2009, 16:40

questo e' uno dei tanti ricercatori che mesi fa avvertivano gi' della pericolosita' del vaccino.


IL MIO CONSIGLIO: CERCATE IN RETE LE INFO SUL VACCINO

questa una ragazza con gravi effetti collaterali 10 giorni dopo il vaccino


arzach
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4051
Iscritto il: 21/01/2009, 13:25
Località: Brescia

Re: Vaccinarsi si o no contro l'influenza ?

Messaggio » 03/11/2009, 16:45

il primo video inizia parlando delle scie chimiche.. non un gran biglietto da visita se si vuole essere presi sul serio :D

Prossimo

Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: apmarmotta, Bing [Bot], CuP69, drugantibus, Eve6, evolutio, Forne, giulio2411, Google [Bot], pierpaolo 1971, tigrotto, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm      si rishia piu prendendo influenza o vaccinandosi      risposta si o no?      flebo mostro