KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

alla faccia dell'acqua planing....

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

alla faccia dell'acqua planing....

Messaggioda Patacca » 15 set 2009, 10:53

:shock: :shock: :shock: :shock: :shock:

Se sei incerto.....TIENI APERTOOOOO La mia Super Enduro a carburatori spippolati offre polvere a volontà....
Avatar utente
Patacca
Moderatore
 
Messaggi: 6186
Iscritto il: 10 feb 2009, 1:37
Località: vicino a San Remo...dove finisce l'asfalto e inizia lo sterrato...

Re: alla faccia dell'acqua planing....

Messaggioda Salzig » 15 set 2009, 10:59

Dai e dai, ce l'hanno fatta ad affondarne una :lol: :lol: :lol:
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.
Avatar utente
Salzig
 
Messaggi: 7710
Iscritto il: 6 apr 2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: alla faccia dell'acqua planing....

Messaggioda bradipo ita » 15 set 2009, 15:34

non provare a farlo con l' SE.... :shock: :lol:
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''
Avatar utente
bradipo ita
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22 gen 2009, 0:47
Località: Trieste

Re: alla faccia dell'acqua planing....

Messaggioda vikingo » 15 set 2009, 15:39

:mrgreen: :mrgreen: GANZO :!: :!: :mrgreen: :mrgreen:
- ALE - ADVENTURE
sempre duro!
Ciao Michele !
Avatar utente
vikingo
 
Messaggi: 1147
Iscritto il: 9 feb 2009, 22:22
Località: Milano (padania)

Re: alla faccia dell'acqua planing....

Messaggioda bomber » 15 set 2009, 22:18

che figata! :shock:

problemino della sera:
se un 250 da 100kg deve volare a 140km/h per planare sull'acqua,
a che velocità deve viaggiare un Adventure da 200kg più altri 100 di cinghiale on-board per ottenere lo stesso risultato? curvatura 9.2 dite che basta? :)
Kawasaki Z1000SX ABS 2011
GSX-R 600-2003 ... solo pista!
................................. Il mono che verrà... prima o poi
http://www.motoliguri.com
Avatar utente
bomber
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 6 set 2009, 23:33
Località: Borgarello (PV)... rapallo nei we

Re: alla faccia dell'acqua planing....

Messaggioda Patacca » 15 set 2009, 22:44

bomber ha scritto:che figata! :shock:

problemino della sera:
se un 250 da 100kg deve volare a 140km/h per planare sull'acqua,
a che velocità deve viaggiare un Adventure da 200kg più altri 100 di cinghiale on-board per ottenere lo stesso risultato? curvatura 9.2 dite che basta? :)


Bomber....
alcuni hanno difficoltà con la tecnologia Trek e vorrei fare una specie di "guida" alla velocità di curvatura.
Per quanto sia informato sugli argomenti di ingegneria, potrei parlavi della curvatura fino a dopodomani ma nn ho voglia, quindi cercherò di riassumere.
--------------------------------------------
Introduzione: Il Nucleo di Curvatura
Tutti i sistemi di una nave stellare funzionano grazie all'energia fornita dal reattore materia/antimateria, che produce un'energia equivalente a quella che si sviluppa all'interno di una stella.
Nel nucleo, la materia e l'antimateria si scontrano, producendo una quantità di energia necessaria per creare un campo di curvatura e viaggiare a velocità di curvatura (superare la velocità della luce).
L'unità di misura della velocità di curvatura è il Cochrane (c), presa dal nome del suo scopritore Zefram Cochrane.

Componenti
Iniettori dei reagenti
Sono posizionati alle estremità del nucleo e immettono un flusso controllato di materia e antimateria verso i segmenti di costrizione al centro del nucleo e qui devono operare alla massima efficienza i sistemi di controllo della reazione: una reazione materia/antimateria non controllata, creerebbe una catastrofica esplosione con un notevole disperdio di energia.
Segmenti di costrizione magnetica
E' la parte centrale del nucleo e forniscono il supporto strutturale al nucleo stesso, il contenimento della pressione per tutto il nucleo e l'allineamento del flusso del combustibile convogliandolo verso la camera di reazione.
I costrittori sono formati in due parti, ognuna equipaggiata con un compressore toroidale e accellerano il flusso di carburante indirizzandolo alla camera di reazione.
Camera di reazione
E' il cuore della nave e la sua principale funzione e controllare l'annichilazione controllata di materia ed antimateria e traferirla nei condotti EPS (EctoPlasma System).
La camera è costruita attorno ad una rete di cristalli di dilitio che consente di produrre una reazione costante e controllata.
Tutta la camera è costruita con compositi di duritanio e altre leghe estremamente resistenti a calore e pressione; degli speciali supercondotti creano un campo di contenimento in grado di reggere una temperatura di 4.000.000° Kelvin e una pressione di 200.000 atmosfere.
L'energia fornita dall'annichilazione viene divisa e inviata nei due condotti di plasma che escono dal nucleo di curvatura e si dirigono verso le gondole dei motori a curvatura.
L'energia prodotta dalla reazione viene inviata anche ad altri sistemi tramite la rete di distribuzione energetica della nave.
Condotti di tresferimento dell'energia
Sono simili ai costrittori magnetici, poiché utilizzano un campo di contenimento, con la differenza che devono percorrere distanze molto maggiori per raggiungere ogni sezione dell'astronave, dove ricaricano accumulatori e batterie che a loro volta alimentano i vari sistemi.

Funzionamento
Gli iniettori prelevano i reagenti dai loro rispettivi serbatoi, dopo averli portati allo stato di particelle aeriformi li iniettano nel condotto di costrizione magnetica.
I reagenti percorrono il condotto fino a raggiungere la camera di interscambio contenente i cristalli di dilitio.
Qui materia ed antimateria vengono in contatto, liberando plasma energetico che, mediante i condotti del plasma, viene trasferito alle gondole di curvatura.
Il plasma fornisce gran parte dell'energia necessaria al funzionamento di tutti i sistemi elettronici di bordo.
La camera di interscambio si trova nella sala macchine della nave stellare, in modo che l'Ingegnere Capo ed il suo staff possano costantemente controllare l'andamento della reazione materia-antimateria.
Il tellerio è un elemento di importanza decisiva per il funzionamento del nucleo di curvatura. Senza di esso, il tasso di reazione non può rimanere a livelli accettabili per far funzionare i motori a curvatura: deve essere al di sopra del 9%, altrimenti gli iniettori di plasma si chiuderebbero e non sarebbe possibile attivare le gondole di curvatura.
Ecco un utile schema dei vari fattori di curvatura:
RICORDA: 1 c è = alla velocità della luce= 300000 Km/s
Curvatura 1= 1 c Velocità: 300000 Km/s
Curvatura 2= 10,079 c Velocità: 3000000 Km/s
Curvatura 3= 38,941 c Velocità: 12000000 Km/s
Curvatura 4= 101,59 c Velocità: 30000000 Km/s
Curvatura 5= 213,75 c Velocità: 64000000 Km/s
Curvatura 6= 392,50 c Velocità: 120000000 Km/s
Curvatura 7= 656,13 c Velocità: 200000000 Km/s
Curvatura 8= 1.024 c Velocità: 310000000 Km/s
Curvatura 9= 1.516,4 c Velocità: 450000000 Km/s
Curvatura 9.2= 1.649 c Velocità: 490000000 Km/s
Curvatura 9.6= 1.909 c Velocità: 570000000 Km/s
Curvatura 9.9= 3.053 c Velocità: 920000000 Km/s*
Curvatura 9.99= 7.912 c Velocità: 2300000000 Km/s
Curvatura 9.9999= 199.516 c Velocità: 60000000000 Km/s**
Curvatura 10= infinita Velocità: Un corpo a curvatura 10 occuperebbe tutti i punti dello spazio.
La formula per calcolare il rapporto tra la velocità della luce (c) e il fattore di curvatura vW è: c = vW(10 / 3)


Spero di essere stato capito!!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Se sei incerto.....TIENI APERTOOOOO La mia Super Enduro a carburatori spippolati offre polvere a volontà....
Avatar utente
Patacca
Moderatore
 
Messaggi: 6186
Iscritto il: 10 feb 2009, 1:37
Località: vicino a San Remo...dove finisce l'asfalto e inizia lo sterrato...

Re: alla faccia dell'acqua planing....

Messaggioda bradipo ita » 15 set 2009, 23:04

forte... :D
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''
Avatar utente
bradipo ita
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22 gen 2009, 0:47
Località: Trieste

Re: alla faccia dell'acqua planing....

Messaggioda Arthur Fonzarelli » 16 set 2009, 10:22

cazzarola, organizziamo all'idroscalo con le adv.....usiamo linate per prendere velocità, secondo me sui 210 ci si riesce!!
Scusate ma io posso!
SMR 950 nel passato un Fifty Mistral nel cuore, una ADV Black nel BOX e un Madison 250 ELABORATO nel Cul#
Gran bella la carotona, ma il fifty con 21 cv........
Avatar utente
Arthur Fonzarelli
Fondatore
 
Messaggi: 12986
Iscritto il: 20 gen 2009, 23:36
Località: Milano - Xolotilandia

Re: alla faccia dell'acqua planing....

Messaggioda Ino » 16 set 2009, 16:15

sei un deficiente!
Le mie fotine
XC300 "Sputty"
V-Stronzona
Avatar utente
Ino
1%
 
Messaggi: 1850
Iscritto il: 1 mar 2009, 16:46
Località: Fogsuckerland

Re: alla faccia dell'acqua planing....

Messaggioda Arthur Fonzarelli » 17 set 2009, 9:05

:kiss_lui:
Scusate ma io posso!
SMR 950 nel passato un Fifty Mistral nel cuore, una ADV Black nel BOX e un Madison 250 ELABORATO nel Cul#
Gran bella la carotona, ma il fifty con 21 cv........
Avatar utente
Arthur Fonzarelli
Fondatore
 
Messaggi: 12986
Iscritto il: 20 gen 2009, 23:36
Località: Milano - Xolotilandia

Prossimo

Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti