KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

cosigli su giretto 3 gg

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

dovi
 
Messaggi: 323
Iscritto il: 12/03/2012, 14:16
Località: montefiorino modena ( appennino tosco emiliano)

cosigli su giretto 3 gg

Messaggio » 17/07/2017, 14:48

ciao a tutti ....sono a chiedervi consiglio su week end Lungo 3 gg sulle alpi zona cofine austria /svizzera con qualche bella localita da passare...avevo pensato di rifare il glossker con rientro tramite kransca gora ma poi il rientro a modena x pollostrada e' un po'lunghetto......avete qualche idea da cosigliarmi?? vi ringrazio.....scusate gli errori

klw
Avatar utente
 
Messaggi: 625
Iscritto il: 18/05/2009, 21:53
Località: Roma

Re: cosigli su giretto 3 gg

Messaggio » 17/07/2017, 15:45

9/1992 - 7/1996 Piaggio Ciao mod. 1968 Rosso
7/1996 - 12/1999 Cagiva Aletta Rossa 125 mod. 1985 Rosso (22.000 km)
3/2000 - 1/2004 Yamaha XT 600 E Nero (63.000 km)
1/2004 - 11/2009 Yamaha TDM 900 Nero (150.000 km)
7/2009 - KTM 950 Adventure S (130.000 km)

dovi
 
Messaggi: 323
Iscritto il: 12/03/2012, 14:16
Località: montefiorino modena ( appennino tosco emiliano)

Re: cosigli su giretto 3 gg

Messaggio » 17/07/2017, 16:47

il secondo mi sembra ok.... :D

klw
Avatar utente
 
Messaggi: 625
Iscritto il: 18/05/2009, 21:53
Località: Roma

Re: cosigli su giretto 3 gg

Messaggio » 17/07/2017, 20:26

In realtà è un percorso di 3 giorni con partenza e arrivo da Modena, calibrato per stordirti di curve e panorami. Il primo giorno è rivedibile, gli altri 2 li considererei irrinunciabili in quanto a bellezza.
9/1992 - 7/1996 Piaggio Ciao mod. 1968 Rosso
7/1996 - 12/1999 Cagiva Aletta Rossa 125 mod. 1985 Rosso (22.000 km)
3/2000 - 1/2004 Yamaha XT 600 E Nero (63.000 km)
1/2004 - 11/2009 Yamaha TDM 900 Nero (150.000 km)
7/2009 - KTM 950 Adventure S (130.000 km)

LittleDuck
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 16/04/2017, 12:10

Re: cosigli su giretto 3 gg

Messaggio » 17/07/2017, 20:53



Nel day 1:

la caprino spiazzi è una palla colossale. Misto ultra veloce, IMO senza SS non ha senso. Se la suggerisci per fare il pezzo sotto cresta del Baldo è accettabile (fatto 1 volta, non ho sti gran ricordi), per storditi di curve e tornanti si fa Avio -> S.Valentino e poi si scende a Mori su "pista".

Salire il Bondone da Lasino: altra palla micidiale da SS, mentre a scendere a Trento è un toboga. Anche questa bello farla in senso inverso.
Alternativa al Bondone fatto da ovest a est: arrivati a Mori, si prosegue pochi km e da Villa Lagarina si sale al Lago di Cei per una strada della Madò.
Anche il tratto per collegare al Manghen, insomma: con pochi km scesi dal lago di cei ad Aldeno, vai verso Calliano/Besenello e sali il passo Sommo, altra strada (e asfalto) perfetti.

Manghen sfondi una porta aperta, ma farlo al contrario a me piace di più. :)

Non conosco la strada che gira attorno a Cavalese e taglia il passo Lavazè, in fondo al quale trovi per direttissima l'ascesa al Costalunga.

Day 2: ok.

Day 3: unico appunto... sceso il Crocedomini: andare per il passo Ampola da Storo e nord del lago d'Idro (bellerrimo, una delle mie strade preferite, anche se con un SS è la morte sua) e val di ledro, tutta la costa ovest del Garda (può essere infame da fare di sta stagione, ma è panoramicissima!). Alternativa a sud del Lago d'Idro, fare la Valvestino, bellissima anche questa soprattutto da est a ovest. Anche in questo caso c'è un bel pezzo di costa del Garda (può essere una tortura). Ma anche la Valsabbia lo è una palla assurda.

Dipendentemente dai gg, perchè sono di giri multi GG pure io, se ti serve una guida nei tratti del Veronese/Trentino fai un fischio. :wink:
Ktm 690 SM K7 & Ktm 690R Enduro K13

klw
Avatar utente
 
Messaggi: 625
Iscritto il: 18/05/2009, 21:53
Località: Roma

Re: cosigli su giretto 3 gg

Messaggio » 17/07/2017, 22:06

Grazie per gli appunti sul giorno 1, li terrò a mente per la prossima salita a nord su quel versante.
Sul giorno 3 il mio percorso finiva sul Crocedomini perché poi per arrivare a Modena il chilometraggio complessivo sarebbe salito troppo. Certo, le strade che hai indicato sono bellissime ma portano via tempo che forse in 3 giorni non c'è.
9/1992 - 7/1996 Piaggio Ciao mod. 1968 Rosso
7/1996 - 12/1999 Cagiva Aletta Rossa 125 mod. 1985 Rosso (22.000 km)
3/2000 - 1/2004 Yamaha XT 600 E Nero (63.000 km)
1/2004 - 11/2009 Yamaha TDM 900 Nero (150.000 km)
7/2009 - KTM 950 Adventure S (130.000 km)

dovi
 
Messaggi: 323
Iscritto il: 12/03/2012, 14:16
Località: montefiorino modena ( appennino tosco emiliano)

Re: cosigli su giretto 3 gg

Messaggio » 18/07/2017, 7:17

grazie x i consigli......una domanda : il pezzo che va' dal resia a solden come si presenta ? bei posti?

Matteo_Harlock
Avatar utente
 
Messaggi: 102
Iscritto il: 18/05/2015, 10:07
Località: Vicenza - Vipiteno

Re: cosigli su giretto 3 gg

Messaggio » 18/07/2017, 9:48

Dovi, una curiosità... Che moto hai? Che strade prediligi? Misto stretto, curvoni ampi in appoggio, carrarecce anche scassatucce pur di evitare la "folla"? Perchè il consiglio su dove passare dipende tutto da quello...

Per risponderti: il tratto Passo Rombo - Solden - Oetztal è spettacolare

Il tratto Landeck-Resia un po' meno, ma è una superstrada scorrevole che permette di "riportarsi" in quota rapidamente...

dovi
 
Messaggi: 323
Iscritto il: 12/03/2012, 14:16
Località: montefiorino modena ( appennino tosco emiliano)

Re: cosigli su giretto 3 gg

Messaggio » 18/07/2017, 10:38

ho una 990 smt....odio autostrada ...sono un montanaro ( appennino tosco emiliano) e adoro le curve e i passi ......+ quelli tipo giau che quelli tipo gavia...premetto che una parte di questi posti li ho gia' fatti e che ho una moglie che vorrebbe anche vedere bei paesini non posso fare solo curve alla sera devo partarla anche in hotel ben attrezzati .....'autostrada giusto lo stretto indispensabile xche' proprio non la posso sopportare ,la trovo odiosa e questo mi preclude parecchi itinerari ma e' cosi

Matteo_Harlock
Avatar utente
 
Messaggi: 102
Iscritto il: 18/05/2015, 10:07
Località: Vicenza - Vipiteno

Re: cosigli su giretto 3 gg

Messaggio » 18/07/2017, 12:26

Capisco l'odio per la pallostrada, ma nel caso specifico un po' di A22 e sei subito in zone motociclisticamente interessanti.
Salire per la strada normale, attraversare zone come Badia Polesine o Cerea... Beh, siamo sicuri che non sia ANCORA più fastidioso? :D


Comunque... Avevi chiesto Gloss... Ecco un'idea per una 3gg con passaggio sugli Alti Tauri:
Avvicinamento:
https://goo.gl/maps/8LnAHWpbNe42
Di solito dal Gloss si rientra a Sud passando a W, per il traforo. Se ti spingi a E in direzione Steiermark (Stiria) ti si apre un mondo.
https://goo.gl/maps/bXaFUvYiTtD2
3gg sono pochi per aggiungerci anche la famosa Nockalmstrasse... Ma se volessi aggiungerci il 4...
https://www.nockalmstrasse.at/na/it/index
Rientro:
https://goo.gl/maps/s53nKWzKs1G2


Il rientro è decisamente sproporzionato rispetto alle altre due tappe.
Ma secondo me sia il primo che il secondo giorno sono "corti".
Non so il periodo in cui vuoi partire, ma per i pernotti in Austria io non mi dannerei l'anima a cercare di prenotare. Occhi aperti quando comincia a imbrunire per i numerosissimi "Zimmer Frei" e via!


Se invece ti piace di più la zona Livigno-Stelvio-Bernina anche sugli itinerari di klw avrei qualche suggerimento...

klw
Avatar utente
 
Messaggi: 625
Iscritto il: 18/05/2009, 21:53
Località: Roma

Re: cosigli su giretto 3 gg

Messaggio » 18/07/2017, 12:30

Se da Modena vai verso nord non c'è verso di evitare l'autostrada. Anche se non la prendessi avresti comunque una statale stretta e trafficata che attraversa la Pianura Padana. Tolto il trasferimento iniziale e quello finale, l'autostrada non la vedi più, semmai la costeggi per un breve tratto.
I due punti di sosta serale che ho previsto sono Canazei e Bormio, direi che c'è da vedere e da stare anche bene.
Visto quel che scrivi, però, bisogna cambiare il giro perché io ho seguito i miei gusti e ho messo nel giro il Gavia e strade simili come il Mortirolo e zona adiacente... Spettacolari, certo, ma non in linea con quel che piace a te.
Tutto sommato anche lo Stelvio lato Trentino (la mia salita preferita in assoluto) non si addice al tuo genere, credo.
9/1992 - 7/1996 Piaggio Ciao mod. 1968 Rosso
7/1996 - 12/1999 Cagiva Aletta Rossa 125 mod. 1985 Rosso (22.000 km)
3/2000 - 1/2004 Yamaha XT 600 E Nero (63.000 km)
1/2004 - 11/2009 Yamaha TDM 900 Nero (150.000 km)
7/2009 - KTM 950 Adventure S (130.000 km)

dovi
 
Messaggi: 323
Iscritto il: 12/03/2012, 14:16
Località: montefiorino modena ( appennino tosco emiliano)

Re: cosigli su giretto 3 gg

Messaggio » 18/07/2017, 15:36

bei giri!! devo dire che poi mi adatto ...e' chiaro che la brennero fino bolzano /merano ecc e' obbligatoria cosi' come alcuni passi stretti e con strade non al top...diciamo che preferisco strade diverse passi un po' + da scorrere ...lo stelvio con tutti quei tornanti da stop e ripartire mi irrita un poco ma cmqe voleva fatto anche solo x vedere quei gs carichi impacciati....cmqe mi sembrano tutti bei giri ...sono molto incuriosito dalla nockalm strasse......devo solo organizzare un rientro furbo con rientro in autostrada tipo dalle parti di vicenza....vediamo

Matteo_Harlock
Avatar utente
 
Messaggi: 102
Iscritto il: 18/05/2015, 10:07
Località: Vicenza - Vipiteno

Re: cosigli su giretto 3 gg

Messaggio » 18/07/2017, 15:42

Asp.... Se riesci a sopravvivere in autostrada fino a Bolzano (io ti facevo uscire a Rovereto) la cosa può essere ancora più "curvosa".

Puoi attraversare le Dolomiti in zona Val d'Ega - Passo Costalunga e portarti avanti sul percorso il primo giorno.

Le strade che ti ho indicato non sono assolutamente tipo "Stelvio"... Avendomele bocciate...

klw
Avatar utente
 
Messaggi: 625
Iscritto il: 18/05/2009, 21:53
Località: Roma

Re: cosigli su giretto 3 gg

Messaggio » 18/07/2017, 22:21

Che poi anni fa, forse era il 2005, arrancavo sui 48 tornanti dello Stelvio lato trentino con la mia TDM900. In prima e con qualche fatica, seguito dal mio compagno di viaggio su TDM 850 e tris di valige, anche lui in difficoltà (caproni noi, certo!).
Poco dopo veniamo sverniciati su un tornante da un tizio su TDM 850, tris di valige e zavorrina. Non l'abbiamo visto o sentito arrivare, l'abbiamo perso di vista 10 secondi dopo. Personalmente ho avuto l'istinto di buttare la moto giù dalla scarpata e proseguire a piedi. :mrgreen: :mrgreen:
Qualche giorno fa in Francia sull'Iseran sono stato sverniciato brutalmente da uno svizzero con BMW 1600 GTL che andava come un treno. Disegnava quelle curve strette con un'eleganza da grande artista e la lunghezza e il peso della moto sembravano non essere dei fattori (tralascio la velocità, andava come se non ci fosse un domani, per me roba da arresto).
Come sempre la differenza la fa il manico, non le strade, non la moto.
9/1992 - 7/1996 Piaggio Ciao mod. 1968 Rosso
7/1996 - 12/1999 Cagiva Aletta Rossa 125 mod. 1985 Rosso (22.000 km)
3/2000 - 1/2004 Yamaha XT 600 E Nero (63.000 km)
1/2004 - 11/2009 Yamaha TDM 900 Nero (150.000 km)
7/2009 - KTM 950 Adventure S (130.000 km)

LittleDuck
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 16/04/2017, 12:10

Re: cosigli su giretto 3 gg

Messaggio » 19/07/2017, 7:01

klw ha scritto:Qualche giorno fa in Francia sull'Iseran sono stato sverniciato brutalmente da uno svizzero con BMW 1600 GTL che andava come un treno.


Ahhhhhh eri quindi tu quello che mi ha passato in monoruota parlando al passeggero e indicando con la mano destra un BMW 1600gtl (ora so che moto era... avevo omologato come UFO) mentre andavo "a tuono" sul col de l'Iseran .... :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf:
Ktm 690 SM K7 & Ktm 690R Enduro K13

dovi
 
Messaggi: 323
Iscritto il: 12/03/2012, 14:16
Località: montefiorino modena ( appennino tosco emiliano)

Re: cosigli su giretto 3 gg

Messaggio » 19/07/2017, 8:33

:D :D :D .....a lo stelvio!!!! sento tantissima gente che lo adora........io diciamo che lo sopporto......come detto in precedenza preferisco strade tipo 4 passi o giau ecc.....pero' non mi tiro indietro x fare questi percorsi...devo solo strare attento nelle ripartenze a non perdere la moglie :D .......autostrada invece e' odio totale

Matteo_Harlock
Avatar utente
 
Messaggi: 102
Iscritto il: 18/05/2015, 10:07
Località: Vicenza - Vipiteno

Re: cosigli su giretto 3 gg

Messaggio » 19/07/2017, 8:59

Ognuno ha delle strade in cui si diverte di più e altre meno.
Questo non vuol dire non saperle affrontare :wink:

Un mio collega sale 2-3 volte alla settimana allo Stelvio per test-prove. Dice che spessissimo trova motorone coricate sui tornanti, soprattutto quelli a salire a dx, a mo' di balene spiaggiate. Manco a dirlo, per la maggior parte sono tedeschi... Magari son scesi col carrello o, peggio, hanno noleggiato la moto in loco. :mrgreen:

Albert71
 
Messaggi: 232
Iscritto il: 03/03/2016, 7:23

Re: cosigli su giretto 3 gg

Messaggio » 19/07/2017, 12:43

[
con rientro in autostrada tipo dalle parti di vicenza....vediamo[/quote]

Ciao se ti può essere utile c'è una bellissima strada che da Rovereto porta a Vicenza passi da pian delle fugazze e giù fino Vicenza . Altro consiglio se non ci sei mai stato dalla strada dei vini a Bolzano prendi per il passo Mendola ti porta dalla parte del lago di Cles, é come fare il Mugello ma lungo 20 km una libidine ! Poi il passo del Tonale altra strada veramente bella ! Anche io fatte con moglie dietro e puro divertimento !

LittleDuck
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 16/04/2017, 12:10

Re: cosigli su giretto 3 gg

Messaggio » 19/07/2017, 19:28

Albert71 ha scritto:[c'è una bellissima strada che da Rovereto porta a Vicenza passi da pian delle fugazze e giù fino Vicenza . Altro consiglio se non ci sei mai stato dalla strada dei vini a Bolzano prendi per il passo Mendola ti porta dalla parte del lago di Cles, é come fare il Mugello ma lungo 20 km una libidine ! Poi il passo del Tonale altra strada veramente bella ! Anche io fatte con moglie dietro e puro divertimento !


La Vallarsa è da bollino rosso Michelin! :twisted:
Fatta 7 volte la passata stagione, sono già a 3 questa (e il Manghen 4 :rotlf: :rotlf: :rotlf: ). L'ultima però (2 settimane fa) ho dovuto fare l'altro versante perchè "la normale" era chiusa a 10 km da Rovereto.
Versante "normale": misto stretto tormentatissimo, pochi tornanti e tutti in fondo, alcune delle successioni di curve più entusiasmanti che conosca, asfalto splendido.
A fine valle, sotto il passo, alcuni curvoni con pendenza assassina divertentissimi.
Nonostante farla da Rovereto al Passo si stia sempre sul lato "scomodo" della strada (con 3-4 gomiti a SX da brivido per il salto che si vede sotto) è il verso per godersela a pieno.
Frequenti controlli F.O al passo, attenzione ai silenziatori ...

L'altro versante per me è palloso, porta subito in quota con una serie di tornanti che non ci si può godere perchè sempre inurbati, poi è un lungo misto ultraveloce, curvoni da SS (non moltissimi), poco altro. Si può usare per fare il loop se proprio, così come fare Valfloriana + Val di Cembra qualche decina di KM più a nord.

Mendola fatta quest'anno dopo un sacco: strada sistemata quasi al 100%, un solo tratto troppo stretto per poter tirare, il resto è come dice Albert71 una pista non omologata. L'altro versante uno stradone con belle curve. Occhio ai crucchi che fanno i difficili e non danno strada.

E visto che si è a Bolzano, IMPOSSIBILE non citare il Renon, la prima volta che l'ho fatto continuavo a ripetermi nel casco: "Non ci credo, non ci credo". Unico difetto: non è neanche 10km. Ma appena si finiscono si vuol solo tornare giù e vedere se si è avuta un'allucinazione o meno.... ma è tutto vero!!! :twisted: :twisted: :twisted:

Il Tonale - IMO - non regge lontanamente il confronto con i primi due suggerimenti, ma è una bella strada. :wink:
Ktm 690 SM K7 & Ktm 690R Enduro K13

Matteo_Harlock
Avatar utente
 
Messaggi: 102
Iscritto il: 18/05/2015, 10:07
Località: Vicenza - Vipiteno

Re: cosigli su giretto 3 gg

Messaggio » 19/07/2017, 20:45

Vallarsa: senza frecce-specchi omologati o senza Db o senza luce targa o con targa inclinata ti inculano col sale grosso. E i vigili di rovereto son più esperti dello SpareFinder di KTM. Ci sono 4 volte su 3. Nel senso che anche se non ci vai ti beccano a distanza.

Mendola: a scendere verso il lago di Caldaro frequenti controlli anche col velox. Anche lí abbondante NaCl a pezzatura non fina.

Palade: lato Trentino progressivamente popolato di VeloOK. Forze dell'ordine poco frequenti. Tanto ti beccano a scendere gli alto atesini.

Renon: zona franca per il momento... Ma se cominciamo a girare i Rossi de noartri non garantisco...


Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Google [Bot]

SEO Search Tags

Nessun tag presente nel nostro indice.