KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

ste forature

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatore: Moderatori

Avatar utente
Nitro
 
Messaggi: 2965
Iscritto il: 9 feb 2009, 23:38
Località: Neapolis - Campania Felix

Re: ste forature

Messaggioda Nitro » 9 set 2009, 18:58

minkiazza...sono appena rientrato dal primo giro con la mia bianchina...33 km dove come un coglionazzo gli ultimi 18 ho deciso di farli per una strada della quale non ricordavo che le salite erano bastarde...in poche parole ho rischiato crampi (mi ha salvato un fruttivendolo con la sua frutta...errore di principiante...),mi è venuta una fame da far paura e mi son fatto un tratto a piedi...
però oltre queste sofferenze,specie i primi 15 km fatti anche in un pò di traffico cittadino,mi hanno fatto davvero divertire...sembra di andare in moto ma con tempi molto ma molto più lunghi e quindi puoi rilassarti a gustarti il panorama...meno impegno mentale della moto ma più cacarella quando le auto ti fanno la barba....
insomma,mi son divertito tantissimo e se non era perchè ero a telefono con una carissima amica,facevo anche il brillante e lo splendido con una tipa incontrata anche lei in mtb :mrgreen:

prossima metà:giardini della reggia di caserta :mrgreen:
I'm A Lesbo - nitro@myktm.it - XVI.III.MMX - Non arriva neanche un pò di musica quando qui manchi tu.(Ciao Papà) - SSCN 1926

Avatar utente
LukeDuke
 
Messaggi: 511
Iscritto il: 22 feb 2009, 10:17
Località: Pistoia

Re: ste forature

Messaggioda LukeDuke » 9 set 2009, 19:40

Nitro ha scritto:...sembra di andare in moto...


Bravo Nitro! anche io quando ripresi la mtb dopo anni di moto pensai la stessa cosa, finchè di fronte ad una delle prime curve su asfalto non ebbi la grande idea di affrontarla con piglio motociclistico:
1)staccata allargando fino al bordo della strada opposto alla curva al fine di ottimizzare la traiettoria.
2)Mollo progressivamente i freni mentre inizio la piega alla ricerca del punto di corda.
3)Piego (non più di 5°-6°) spostando sapientemente il peso del corpo all'interno della curva e contemporaneamente l'avantreno comincia a perdere aderenza, nonostante questo non mi do per vinto, cerco abilmente di lasciarla scorrere senza farmi prendere dal panico come farei con la moto.
4)Lo sterzo si chiude inesorabilmente.
5)Mi spalmo per terra bestemmiando... :evil: :lol: :lol: :lol:

Da li ho capito che la bici non è una moto, anche se con due copertoni a modo le cose cambiano molto specie in fuoristrada... su asfalto però se ti piglia di fare qualche cagata evita perchè c'è da farsi del male, non tiene un c@zzo con quei tassellini, specie le gomme che ti montano di serie.
990 SuperDuke 06
-------------------------------------------------------------------------------------
"E' strano. Proprio quando penso di essere andato il più lontano possibile, scopro che posso spingermi ancora oltre." Ayrton Senna

Avatar utente
Nitro
 
Messaggi: 2965
Iscritto il: 9 feb 2009, 23:38
Località: Neapolis - Campania Felix

Re: ste forature

Messaggioda Nitro » 9 set 2009, 19:51

LukeDuke ha scritto:
Nitro ha scritto:...sembra di andare in moto...


Bravo Nitro! anche io quando ripresi la mtb dopo anni di moto pensai la stessa cosa, finchè di fronte ad una delle prime curve su asfalto non ebbi la grande idea di affrontarla con piglio motociclistico:
1)staccata allargando fino al bordo della strada opposto alla curva al fine di ottimizzare la traiettoria.
2)Mollo progressivamente i freni mentre inizio la piega alla ricerca del punto di corda.
3)Piego (non più di 5°-6°) spostando sapientemente il peso del corpo all'interno della curva e contemporaneamente l'avantreno comincia a perdere aderenza, nonostante questo non mi do per vinto, cerco abilmente di lasciarla scorrere senza farmi prendere dal panico come farei con la moto.
4)Lo sterzo si chiude inesorabilmente.
5)Mi spalmo per terra bestemmiando... :evil: :lol: :lol: :lol:

Da li ho capito che la bici non è una moto, anche se con due copertoni a modo le cose cambiano molto specie in fuoristrada... su asfalto però se ti piglia di fare qualche cagata evita perchè c'è da farsi del male, non tiene un c@zzo con quei tassellini, specie le gomme che ti montano di serie.


la prima da moto che ho fatto ero in discesa a 40 km/h...conscio del fatto che quei pneumatici non mantengono una fava,ho fatto la curva modello motard:corpo esterno alla curva e piede in avanti...mi è andata benissimo :mrgreen:
I'm A Lesbo - nitro@myktm.it - XVI.III.MMX - Non arriva neanche un pò di musica quando qui manchi tu.(Ciao Papà) - SSCN 1926

Avatar utente
tocram
Patato Moderatore
 
Messaggi: 14544
Iscritto il: 10 feb 2009, 1:13
Località: Pavia

Re: ste forature

Messaggioda tocram » 9 set 2009, 21:39

hihihi

in bici si capotta, ma x fortuna i danni sono più limitati rispetto alla moto

io stavo andando senza manii in uno sterro facile, ho preso una buca e mi sono capottato :?

un'altra volta sempre in sterato arrivo veloce giu da una discesa e devo affrontare un curva secca a dx, inchiodo con il posteriore per far scivolare la gomma, ma questa pare e capotto ai piedi di un vecchietto, che avrà pensato .... se se fa il ganasa cuion, che po, at misurat la stra .... pirla :D

Avatar utente
Salzig
 
Messaggi: 7745
Iscritto il: 6 apr 2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: ste forature

Messaggioda Salzig » 9 set 2009, 22:07

Eddy ha scritto:non ti ha emozionato abbastanza la discesa col gommone? :(

tocram ha scritto:sinceramente NO :evil: , mi ha emozionato di più fare 15 min di fila con te! :lol: :lol: :lol:

Se vuoi fare una discesa emozionante non hai che da dirlo (io sono il terzo da sinistra)
Immagine

Tornando in argomento, la scorsa primavera ho fatto un'uscita con Reds e altri busoni piemontesi sulla collina di Superga e nonostante la mancanza
di allenamento è stata una grandissima figata specialmente la parte in discesa.
Cremona invece è una schifezza per l'offroad anche in bici :grr1: :grr2: :head:
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.

Avatar utente
LukeDuke
 
Messaggi: 511
Iscritto il: 22 feb 2009, 10:17
Località: Pistoia

Re: ste forature

Messaggioda LukeDuke » 9 set 2009, 22:10

Nitro ti do un paio di settimane per allenarti e poi ti voglio almeno a questo livello:
990 SuperDuke 06
-------------------------------------------------------------------------------------
"E' strano. Proprio quando penso di essere andato il più lontano possibile, scopro che posso spingermi ancora oltre." Ayrton Senna

Avatar utente
tocram
Patato Moderatore
 
Messaggi: 14544
Iscritto il: 10 feb 2009, 1:13
Località: Pavia

Re: ste forature

Messaggioda tocram » 10 set 2009, 7:24

c@zzo figata Salzig, devessere proprio bello quella discesa li! :mrgreen:

Avatar utente
Nitro
 
Messaggi: 2965
Iscritto il: 9 feb 2009, 23:38
Località: Neapolis - Campania Felix

Re: ste forature

Messaggioda Nitro » 10 set 2009, 8:01

LukeDuke ha scritto:Nitro ti do un paio di settimane per allenarti e poi ti voglio almeno a questo livello:


robetta da prima comunione 8) ...

scherzo! :mrgreen:

ps.mi fa male non tanto i muscoli,ma il culo nonostante avessi il pantaloncino imbottito.ma come cavolo fannoa fare tanti km su una sella così dura?mi sento il culo così

Immagine
I'm A Lesbo - nitro@myktm.it - XVI.III.MMX - Non arriva neanche un pò di musica quando qui manchi tu.(Ciao Papà) - SSCN 1926

Avatar utente
LukeDuke
 
Messaggi: 511
Iscritto il: 22 feb 2009, 10:17
Località: Pistoia

Re: ste forature

Messaggioda LukeDuke » 10 set 2009, 8:48

Nitro ha scritto:
ps.mi fa male non tanto i muscoli,ma il culo nonostante avessi il pantaloncino imbottito.ma come cavolo fannoa fare tanti km su una sella così dura?mi sento il culo così
...

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Devi farci il callo :mrgreen:
Comunque la sella è importante che sia con una conformazione adatta al tuo fondoschiena, a volte ci sono dei problemi di interfaccia culo-sella!
Se diventa davvero un problema prova con una sella SDG, sono selle americane fatte espressamente per le mtb, io mi trovo davvero bene, sulla Ktm avevo una sella che mi faceva dannare da come ci stavo male.
Io ho modello base della Bel Air mi pare di averlo pagato su ebay una 30 ina di euri.
Altra cosa che ti puo' far star male in sella è la posizione errata, la bici devi regolartela in base alle tue misure, oltre all'altezza del tubo sella è importante la regolazione longitudinale della sella, se trovi la posizione giusta puoi stare delle ore sulla bici senza accusare particolari dolori!
990 SuperDuke 06
-------------------------------------------------------------------------------------
"E' strano. Proprio quando penso di essere andato il più lontano possibile, scopro che posso spingermi ancora oltre." Ayrton Senna

Avatar utente
Nitro
 
Messaggi: 2965
Iscritto il: 9 feb 2009, 23:38
Località: Neapolis - Campania Felix

Re: ste forature

Messaggioda Nitro » 10 set 2009, 9:10

LukeDuke ha scritto:
Nitro ha scritto:
ps.mi fa male non tanto i muscoli,ma il culo nonostante avessi il pantaloncino imbottito.ma come cavolo fannoa fare tanti km su una sella così dura?mi sento il culo così
...

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Devi farci il callo :mrgreen:
Comunque la sella è importante che sia con una conformazione adatta al tuo fondoschiena, a volte ci sono dei problemi di interfaccia culo-sella!
Se diventa davvero un problema prova con una sella SDG, sono selle americane fatte espressamente per le mtb, io mi trovo davvero bene, sulla Ktm avevo una sella che mi faceva dannare da come ci stavo male.
Io ho modello base della Bel Air mi pare di averlo pagato su ebay una 30 ina di euri.
Altra cosa che ti puo' far star male in sella è la posizione errata, la bici devi regolartela in base alle tue misure, oltre all'altezza del tubo sella è importante la regolazione longitudinale della sella, se trovi la posizione giusta puoi stare delle ore sulla bici senza accusare particolari dolori!


grazie lucariè...vedrò come andrà nei prossimi giorni...stamattina vorrei uscire una mezz'ora prima di andare al lavoro,ma poi carico nuovamente il culo :roll: :oops:
I'm A Lesbo - nitro@myktm.it - XVI.III.MMX - Non arriva neanche un pò di musica quando qui manchi tu.(Ciao Papà) - SSCN 1926

PrecedenteProssimo

Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite