KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Husaberg FS 570

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Husaberg FS 570

Messaggio » 02/09/2009, 17:43

Belva addomesticata!
A suo agio in città, in pista tira fuori i suoi cromosomi di razza


Immagine

L'Husaberg FS 570 è una novità assoluta nel catalogo 2010 della casa svedese. Una primizia per chi predilige i cordoli e l'asfalto.
Quelle viste finora erano infatti delle FE 570 trasformate. Questa, invece, arriva già motardizzata da mamma Husaberg.

COME E' FATTA
L'orientamento del cilindro, inclinato in avanti di 70°, colpisce sempre. L'albero motore è sopra alla frizione, anziché davanti e il motore così sistemato permette di allontanare la culla del telaio dalla ruota anteriore. Ma l'inclinazione del cilindro, soprattutto, permette di spostare vari elementi in posizione più favorevole.
La zona "centrale" della moto, sotto la sella, è molto piena. Lì ci sono il serbatoio della benzina e il basamento, sopra e sotto la trave del telaio (in acciaio), così il baricentro si abbassa e si sposta in posizione più centrale.
Il motore condivide varie parti con i monoalbero KTM di ultima generazione: il gruppo termico sembra quasi lo stesso, ma qui c'è l'iniezione elettronica, con componenti Keihin.
La FS 570 è dotata dell'avviamento elettrico, ma non del kick starter, eliminato per ridurre i pesi. Husaberg proprone inoltre tutta una serie di parti speciali, proprio per chi vuole gettare la FS 570 tra i cordoli.
La dotazione del modello FS prevede ruote da 17"Saxess con sistema tubless, per ridurre i pesi delle masse in movimento e ottimizzare le prestazioni delle gomme. L'impianto frenante anteriore è realizzato da Magura con pompa radiale, disco da 320 mm e spettacolare pinza radiale a 4 pistoncini. Il pezzo più pregiato rimane l'avantreno, la forcella WP a cartuccia sigillata da 48 mm. Le piastre di sterzo sono ricavate dal pieno con lavorazione CNC, con possibile regolazione dell'offset
L'ammortizzatore è WP senza beveraggio, nella tradizione di Husaberg
La linea della moto è un po' appesantita dalle tabelle laterali posteriori e anche le grafiche di serie non sono entusiasmanti. Mancano inoltre i paramani, indispensabili per salvaguardare i comandi. E anche per rendere più aggressivo il look!

COME VA
Per scorrazzare in città, la dotazione della FS 570 è addirittura esagerata. La frenata è pronta e fluida, l'erogazione ai cambi di marcia è corposa anche ai bassi regimi. Il grosso mono non risente dei cambi di marcia anticipati, spinge e non tenta nemmeno di ribellarsi con pistonate o roba del genere. La posizione in sella non è molto confortevole per l'uso quotidiano, le sospensioni permettono una guida precisa e dinamica, ma le regolazioni sono troppo esasperate per un uso del genere. La sensazione è che siano ideali per un utilizzo racing in pista, ma sono un po' troppo tecniche per la smanettata "da bar".
In pista la FS 570 è a casa sua. Anche se manca la frizione antisaltellamento, il comando idraulico della frizione è modulabile e preciso e permette di gestire la derapata in modo eccellente. Così non diventa un problema arrivare ad appoggiare la pedana sull'asfalto, anche se con la ruota di serie è meglio non esagerare nelle pieghe, perché il canale del cerchio posteriore da 4,25" offre poca spalla di appoggio. In uscita di curva il 570 è molto fluido e progressivo. Non mura agli alti regimi, si arriva al fuorigiri con il motore sempre in spinta. Il cambio è preciso, ma la rapportatura è un po' lunga per l'uso in pista. La ciclistica è veramente a posto. Il compromesso telaio-sospensioni è vicino alla perfezione: si riesce a sentire la centralità dei pesi, non si fatica nei cambi di direzione (anche quando sono bruschi e da eseguire velocemente, la moto si sposta sotto di te in modo quasi automatico). Di sicuro, una parte del merito è delle sospensioni: le WP a cartuccia chiusa lavorano molto bene, affondano in staccata, permettendo un inserimento in curva sicuro; il mono posteriore con PDS non delude, nessun saltellamento o perdita di aderenza, nemmeno nelle staccate al limite. Il buon lavoro delle sospensioni e il ridotto freno motore scongiurano fenomeni di chattering sull'avantreno: la moto è stabile e nelle curve la traiettoria è sempre rispettata.

Unica nota dolente, il prezzo. Con i suoi 9.900 euro la FS 570 si va a infilare in un segmento molto elevato, quasi di lusso. Non è la più cara sul mercato delle stradali, ma poco ci manca


SCHEDA TECNICA
Husaberg FS 570
prezzo:9.900 euro

MOTORE
Tipo monocilindrico 4 tempi raffreddato a liquido
Alesaggio e corsa 100 x 72 mm
Cilindrata 565,5 cc
Rapp. di compressione 12,2 : 1
Distribuzione monoalbero con comando a catena, 4 valvole
Alimentazione iniezione Keihin EFI
Avviamento elettrico

TRASMISSIONE
Finale a catena 14/38
Cambio a 6 marce
Comando frizione idraulico

CICLISTICA
Telaio doppio trave in acciaio
Forcella WP USD da 48 mm con perno avanzato; escursione 280 mm
Ammortizzatore WP con sistema PDS; corsa ruota 310 mm
Cerchi anteriore 3,50x17"; posteriore 4,25x17"
Freni ant. disco da 320 mm; post. disco da 220 mm

DIMENSIONI
Interasse 1.475 mm
Altezza sella 895 mm
Altezza min. da terra 300 mm
Capacità serbatoio 8,5 litri
Peso senza carburante 117 kg

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Salzig
Avatar utente
 
Messaggi: 7681
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: Husaberg FS 570

Messaggio » 02/09/2009, 20:51

xoffroad.it ha scritto:Così non diventa un problema arrivare ad appoggiare la pedana sull'asfalto, anche se con la ruota di serie è meglio non esagerare nelle pieghe, perché il canale del cerchio posteriore da 4,25" offre poca spalla di appoggio.
Immagine

E per fortuna che ha poco appoggio :shock: :shock: :shock: :shock:



xoffroad.it ha scritto:L'ammortizzatore è WP senza beveraggio, nella tradizione di Husaberg

Questa è bellissima :lol: :lol: :lol: , magia del correttore ortografico :lol: :lol: :lol:
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.

bradipo ita
Avatar utente
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22/01/2009, 0:47
Località: Trieste

Re: Husaberg FS 570

Messaggio » 03/09/2009, 1:16

Mammamia che bel giocattolo !!!! :D
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''


Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Arvy77, Bing [Bot], BrainSpark, Chico, chimera, commodoro, dume, El Blanco, evolutio, Google [Bot], katana, lucajoebar, Massic61, MSNbot Media, poker70, SamAdv, stew, vulgardisplay, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

compro husaberg fs 570      forum husaberg fs 570      forum ktm      husaberg 125 motard      husaberg fe 570 forum      husaberg fe 570 scheda tecnica      husaberg fs 565      husaberg fs 570 forum      husaberg fs570      husaberg motore inclinato ktm      husaberg motore inclinato      regolazioni sospensioni husaberg 570      richiami fs 570      vendo husaberg 570      husaberg 570 fs      husaberg fs 570      cerco husaberg fs 570