KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Voci di corridoio dicono che Moto Guzzi e' in vendita

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

bradipo ita
Avatar utente
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22/01/2009, 0:47
Località: Trieste

Voci di corridoio dicono che Moto Guzzi e' in vendita

Messaggio » 27/07/2009, 23:24

Rumors preoccupanti si aggirano per le vie di Mandello del Lario.
Faccio il punto della situazione. Con la scusa della ristrutturazione della storica fabbrica la Piaggio ha di fatto spostato la produzione
Guzzi a Pontedera lasciando da gennaio i 181 dipendenti di Mandello in cassa integrazione.

Dal quotidiano di Lecco si leggono comunicati preoccupanti:

— MANDELLO —
UN’ALTRA settimana di cassa integrazione ordinaria per i lavoratori della Moto Guzzi di Mandello. La conferma ufficiale è arriva ieri durante un incontro presso l’Unione industriali e così i battenti della storica fabbrica mandellese resteranno chiusi dal 22 giugno. Oggi si svolgerà un’assemblea con i lavoratori in cui le rappresentanze sindacali comunicheranno la cassa integrazione e si decideranno eventuali forme di protesta di fronte all’ennesima chiusura.

«PURTROPPO i miglioramenti che ci si aspettava - spiega Giuseppe Francioso delle Rsu - non sono arrivati, secondo la proprietà Piaggio c’è stata una flessione delle vendite e questo ha portato alla nuova cassa integrazione e noi ne facciamo le spese».
La situazione si fa difficilissima con questa nuova sospensione della produzione che era nell’aria. Negli storici stabilimenti di Mandello sono ancora impiegati 183 lavoratori, ma Moto Guzzi vuol dire anche indotto con tante aziende esterne che producono parti dei veicoli e naturalmente anche il mondo legato alle concessionarie.
Ora è difficile pensare a nuove strategie anche se dall’assemblea di oggi tra i lavoratori potrebbe scaturire la volontà di nuove proteste, forse scioperi o più probabilmente picchetti davanti alla storica azienda motociclistica di Mandello del Lario.

«VEDREMO che cosa fare ascoltando tutti - spiega Francioso - oggi dalle 15 parleremo e valuteremo le possibilità. Ci rendiamo conto che la situazione si fa sempre più difficile. Stiamo attraversando un momento di profonda difficoltà con le moto di grossa cilindrata e la crisi economica non aiuta certo una produzione come la nostra». In azienda sale comunque anche il risentimento verso i vertici della Piaggio accusati di non affrontare il problema con strategie adeguate. La flessione delle vendite tocca tutto il mercato delle due ruote ma secondo molti lavoratori la Piaggio non crede abbastanza in Guzzi e la produzione potrebbe lasciare Mandello. Anche l’annullamento per il secondo anno consecutivo delle giornate dedicate alla Guzzi che richiamavano migliaia di appassionati è letto come un segno delle volontà di staccarsi dalle sponde del Lario.

DALLA PIAGGIO arrivano rassicurazioni ma la continua flessione del mercato delle moto di grossa cilindrata non permette di portare avanti la produzione a ritmo pieno e per questo si è deciso di ricorrere nuovamente alla cassa integrazione che dovrebbe essere l’ultima fino alle vacanze di agosto. A settembre potrebbe arrivare la decisione definitiva sul futuro dell’Aquila di Mandello.
Qualche settimana fa, durante un incontro che si è svolto a Roma, i vertici di Piaggio avevano assicurato alle istituzioni locali che non sarebbero stati effettuati tagli alla produzione. Alla luce dei nuovi dati di vendita queste rassicurazioni potrebbero non avere più nessun peso.


Anche se nella relazione economica di Piaggio si legge che il marchio Guzzi nelle vendite di mercato europeo e' passato dal 0,4 al 0,8 di quota di mercato.
Ma a Mandello voci attendibili dicono che la Piaggio in giugno ha avuto un incontro con i vertici Ducati e Harley Davidson per una possibile trattativa di acquisizione poi non andata in porto,ma l'ultima notizia che gira potrebbe avere un buon fondo di verita'.
Piaggio sarebbe in trattative per vendere il marchio Guzzi a una cordata di imprenditori nel campo automotive. Uno e' russo,il cui nome e' sconosciuto. Gli altri due imprenditori sono italiani,si fa il nome di Bombassei patron della Brembo l'altro potrebbe essere Federico Minoli ex presidente di Ducati.
In una recente intervista su Euro Moto Bombassei ha riferito che Brembo potrebbe essere interessata a Guzzi perche' storicamente legata
a questo marchio. Infatti Guzzi e' stato uno dei primi marchi a legarsi e credere nei prodotti Brembo.

Immagine


Insomma non c'e' pace per questo marchio tra i piu' vecchi ancora in produzione e tra i piu' prestigiosi,dopo i suoi fondatori Guzzi non ha piu'
trovato persone capaci di rilanciare l'aquila di Mandello.
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Voci di corridoio dicono che Moto Guzzi e' in vendita

Messaggio » 27/07/2009, 23:45

Che in Piaggio credano poco nella Moto Guzzi, ormai è cosa certa.

Alcuni anni fa c'erano state delle occasioni mal gestite dalla dirigenza di allora (anche spinta dalle maestranze in rivolta).
Una di queste era di mantenere lo storico impianto di Mandello e approffitare degli stabilimenti ex Philips di Monza (liberi) per ampliarsi.
Probabilmente non sarebbe cambiato molto, si sarebbe PROVATO un'alternativa ....
almeno di provarci a far competere la Moto Guzzi con uno stabilimento moderno e poco distante da quello storico inadeguato ai grandi numeri (ipotizzati).

I proclami di competere con marchi tedeschi blasonati della dirigenza attuale, mi sa che non li vedremo MAI ....
spero di sbagliarmi per i 181 lavoratori rimasti a Mandello (erano molti di più) .... più che per il marchio STORICO.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

bradipo ita
Avatar utente
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22/01/2009, 0:47
Località: Trieste

Re: Voci di corridoio dicono che Moto Guzzi e' in vendita

Messaggio » 28/07/2009, 1:49

anche se e' un comunicato sindacale,almeno in questo contesto,lo vedo utile come esempio per palpare con mano tutto
il disagio delle famiglie degli operai mandellesi:

Tratto dal giornale locale AZeta lavoro di LUGLIO 2009

"Le RSU della Guzzi, FiomlUilm e il Comune di Mandello hanno organizzato per sabato 19 settembre 2009 il Moto di protesta.Non si tratta affatto di un moto raduno ma di una chiamata vera e propria ai guzzisti di tutto il mondo, e non solo, ad unirsi contro lo smantellamento della Moto Guzzi che la Piaggio continua a dire di non volere fare ma che in invece continua gradualmente a fare. sarà l'esito di un'estate di lotta che è già cominciata con le nostre azioni di contrasto e di sciopero volte a manifestare tutta la preoccupazione e il malcontento dei lavoratori verso l'atteggiamento di Piaggio, che si ostina a non riceverci per un confronto trasparente e definitivo sulle reali intenzioni in merito al futuro nostro e della Guzzi. Ci troveremo sabato 19 davanti alla Guzzi per raccogliere le firme di protesta e poi ci avvieremo, con il Sindaco di Mandello in fascia tricolore, a Lecco con la carovana di moto sino alla sede della Provincia dove chiederemo al Presidente Nava di firmare la petizione di protesta. La giornata sarà poi scandita da iniziative musicali in piazza del mercato e dalla presenza di un testimonial di eccezione a sostegno della Guzzi.
Siamo costretti a ricorrere a questa giornata per dare ancora maggiore risalto alla nostra lotta e per sensibilizzare l'opinione pubblica sul pericolo della chiusura della Moto Guzzi che non significa soltanto la già di per sè drammatica perdita di posti di lavoro, in una fase aggravata dalla crisi economica, ma l'impoverimento complessivo di professionalità, passione dedizione al proprio lavoro che sono un patrimonio irrecuperabile per le nostre comunità e per il nostro territorio. La Moto Guzzi è nata e cresciuta a Mandello e con essa generazioni di mandellesi hanno dato vita ad un vero mito italiano, riconosciuto in tutto il mondo.
Colaninno ha sempre detto che il binomio Guzzi/Mandello è inscindibile come quello di Ferrari/Maranello. Bene. Lo prendiamo in parola. Se è vero quello che dice allora non dovrebbe nemmeno lontanamente pensare di trasferire la Moto Guzzi perchè così come la Ferrari viene prodotta a Maranello la Guzzi deve esserlo a Mandello. Altrimenti il binomio e il raffronto a lui tanto cari cadrebbero immediatamente!
Auspichiamo un ampio coinvolgimento della cittadinanza tutta il 19 settembre, che sappiamo essere sempre vigile sulla fabbrica che l'ha resa e la rende famosa e che è consapevole che ogni decisione che riguarda la Guzzi riguarda Mandello perchè l'una senza l'altro, e viceversa, non avrebbero senso."
ORE 9.00 INIZIO RACCOLTA FIRME PETIZIONE
ORE 10.30 INTERVENTO SINDACO E SINDACATI
ORE 11.15 PARTENZA MOTO MANIFESTAZIONE
MANIFESTAZIONI DI PROTESTA IN MOTO DA MANDELLO A LECCO
(Prevista sosta presso l'Amministrazione Provinciale)
ORE 13.00 RITORNO A MANDELLO
ORE 16.00 INTRATTENIMENTO MUSICALE
ORE 21.00 PROIEZIONE FOTO VIAGGIO IN SUD AMERICA DI SIMONE MARCHETTI IN SELLA ALLA MOTO GUZZI

P.S. Possibilità di ristoro presso l'area attrezzata di Piazza del Mercato (in collaborazione con il grupo alpini di Mandello) dalle ore 13.00
Possibilità di campeggio in aree riservate
(Per motivi organizzativi e' gradita la prenotazione per questi due momenti)
Invitiamo a partecipare -con le loro Moto Guzzi- tutti gli affezionati ed appassionati "Guzzisti", ed insieme a loro tutti i motociclisti e i cittadini che vogliono sostenere la nostra lotta affinche' la storica fabbrica della Moto Guzzi rimanga a Mandello.



Dunque quest'anno ci saranno le GMPG, Giornate Mondiali della Protesta Guzzista...
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''

bradipo ita
Avatar utente
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22/01/2009, 0:47
Località: Trieste

Re: Voci di corridoio dicono che Moto Guzzi e' in vendita

Messaggio » 28/07/2009, 2:23

Intanto a Berlino sono state inviate le 35 moto Norge 850 preparate per la polizia tedesca.
Guzzi infatti ha vinto la commessa.

Immagine


E all' Eicma vedremo l'ultima evoluzione della Norge,eletta due anni di fila GT dell'anno, dotata del motore V4 della Stelvio.

Intanto Piaggio fa il fuori tutto fino al 31 agosto, presso le concessionarie aderenti oltre ai 500 euro di incentivo per la rottamazione,Moto Guzzi
fa sconti fino a 2400 euro sui modelli pronta consegna e a magazzino.
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''

Nitro
Avatar utente
 
Messaggi: 2965
Iscritto il: 09/02/2009, 23:38
Località: Neapolis - Campania Felix

Re: Voci di corridoio dicono che Moto Guzzi e' in vendita

Messaggio » 28/07/2009, 9:18

vi propongo di fare noi una cordata...le facciamo anche arancio,ma sempre col V90°

come al solito,mandiamo in malora tutto ciò che abbiamo di buono...se non investono,come possono pretendere di ricavarci degli utili?...evidentemente aspettano altri aiuti dallo stato...è facile fare imprenditoria con i soldi pubblici...

mi dispiace tantissimo per i miei colleghi operai...:(
I'm A Lesbo - nitro@myktm.it - XVI.III.MMX - Non arriva neanche un pò di musica quando qui manchi tu.(Ciao Papà) - SSCN 1926

bradipo ita
Avatar utente
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22/01/2009, 0:47
Località: Trieste

Re: Voci di corridoio dicono che Moto Guzzi e' in vendita

Messaggio » 15/09/2009, 23:45

Le RSU della Guzzi, FiomlUilm e io Comune di Mandello hanno organizzato per sabato 19 settembre 2009 il Moto di protesta.
Non si tratta affatto di un moto raduno ma di una chiamata vera e propria ai guzzisti di tutto il mondo, e non solo, ad unirsi contro lo smantellamento della Moto Guzzi. Ci troveremo sabato 19 davanti alla Guzzi per raccogliere le firme di protesta e poi ci avvieremo, con il Sindaco di Mandello in fascia tricolore, a Lecco con la carovana di moto sino alla sede della Provincia dove chiederemo al Presidente Nava di firmare la petizione di protesta. La giornata sarà poi scandita da iniziative musicali in piazza del mercato e dalla presenza di un testimonial di eccezione a sostegno della Guzzi.
ORE 9.00 INIZIO RACCOLTA FIRME PETIZIONE.


PETIZIONE ONLINE
qui trovate la petizione on line contro la chiusura della stabilimento Guzzi di Mandello del Lario
fate girare il più possibile grazie ancora.

link petizione:


http://www.ipetitions.com/petition/noal ... motoguzzi/

ATTENZIONE: non fare alcun versamento in danaro. Basta chiudere la finestra quando compaiono le quote.

(ripreso da Anima Guzzista)
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''

bradipo ita
Avatar utente
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22/01/2009, 0:47
Località: Trieste

Re: Voci di corridoio dicono che Moto Guzzi e' in vendita

Messaggio » 15/09/2009, 23:49

Credo che dovrebbe essere presente Ewan McGregor ,guzzista d.o.p.

Beh,io sono lontano da Mandello,ma col cuore saro' la con loro.
ho firmato la petizione,Perche' la Guzzi sta' a Mandello come la ferrari sta' a Maranello.
Non date danaro,basta sottoscrivere la petizione.
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''

bradipo ita
Avatar utente
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22/01/2009, 0:47
Località: Trieste

Re: Voci di corridoio dicono che Moto Guzzi e' in vendita

Messaggio » 16/09/2009, 0:34

Intanto voci di corridoio parlano di un interessamento da parte
di Paolo Berlusconi (gia' proprietario del marchio Garelli) alla Moto Guzzi.
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''

bradipo ita
Avatar utente
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22/01/2009, 0:47
Località: Trieste

Re: Voci di corridoio dicono che Moto Guzzi e' in vendita

Messaggio » 21/09/2009, 14:36

In 1500 davanti ai cancelli della fabbrica per salvare la Guzzi

Mandello del Lario (LECCO) 19 settembre 2009 - La pioggia battente non ha fermato la passione del popolo guzzista: il tam-tam su internet ha dato i sui frutti e quasi 1.500 centauri provenienti da tutta Europa si sono dati appuntamento in via Parodi 57 a Mandello del Lario, davanti allo storico stabilimento della Moto Guzzi, per partecipare alla manifestazione “Moto di Protesta” organizzata dai sindacati e dallo stesso comune di Mandello. “Non chiuderemo lo stabilimento di Mandello del Lario - dichiarò due giorni fa Roberto Colaninno, presidente e amministratore delegato del Gruppo Piaggio - ma faremo importanti investimenti di ristrutturazione sia industriale sia tecnologica, nel senso di nuovi modelli e di nuove linee di prodotto ai quali stiamo lavorando.” Le parole della dirigenza non hanno però tranquillizzato i rappresentanti dei lavoratori. “La proprietà sta di fatto tentando di svuotare la fabbrica - dice Mario Venini (FIOM CGIL) - accentrando gli uffici della progettazione in altri siti del gruppo Piaggio come Noale (Venezia) e Pontedera (Pisa) e lasciando a Mandello solo la linea di produzione dei motori e l’assemblaggio; così il Marchio dell’Aquila rischia seriamente di perdere la propria identità, senza contare che circa un terzo dei 150 dipendenti rischia il posto di lavoro.” Deciso anche Riccardo Mariani, primo cittadino di Mandello del Lario: “Il comune sostiene con forza le istanze dei sindacati. Moto Guzzi è radicata sul nostro territorio dal 1921, ed è parte integrante dell’intera comunità: deve restare qui.” Dopo un breve discorso dei rappresentanti dei lavoratori e del sindaco, i bicilindrici dell’aquila hanno formato un lungo corteo, che ha sfilato nel centro di Lecco paralizzandone la circolazione. Ma a dimostrazione dell’affetto che Moto Guzzi suscita sulla sponda lecchese del Lario, nonostante il disagio arrecato, i passanti e molti degli automobilisti imbottigliati hanno applaudito al passaggio del rombante carosello. Fondamentale per il futuro di Moto Guzzi appare l’incontro fissato per martedì 22 settembre a Lecco, quando i dirigenti del gruppo Piaggio incontreranno i sindacati prima e gli enti locali poi, per illustrare ai rappresentanti dei lavoratori e alla comunità di Mandello il nuovo piano industriale. Nel mentre continua la raccolta delle firme contro la chiusura dello stabilimento che ha già superato le quattromila adesioni, raggiungibile anche ondine all’indirizzo www.ipetitions.com/petition/noallachius ... motoguzzi/

(fonte:Motociclismo)
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''

lespaul
Avatar utente
 
Messaggi: 6008
Iscritto il: 10/02/2009, 12:00
Località: Cagliari

Re: Voci di corridoio dicono che Moto Guzzi e' in vendita

Messaggio » 21/09/2009, 15:55

Mi giunge voce anche del fallimento della Moto Morini... :roll:
---------------------------
lespaul

bradipo ita
Avatar utente
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22/01/2009, 0:47
Località: Trieste

Re: Voci di corridoio dicono che Moto Guzzi e' in vendita

Messaggio » 21/09/2009, 16:10

lespaul ha scritto:Mi giunge voce anche del fallimento della Moto Morini... :roll:


:shock: :shock: :shock: spero di no !!!
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''

Vincenzo
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 3371
Iscritto il: 21/01/2009, 18:31

Re: Voci di corridoio dicono che Moto Guzzi e' in vendita

Messaggio » 21/09/2009, 17:53

Proprio un periodo buio...speriamo non venga rilevata dai cinesi o indiani..... :roll:
O bianco o nero...ma sempre orange...
vincenzo@myktm.it

bradipo ita
Avatar utente
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22/01/2009, 0:47
Località: Trieste

Re: Voci di corridoio dicono che Moto Guzzi e' in vendita

Messaggio » 21/09/2009, 22:19

Se la KTM finisse in mano svedesi gli store
venderebbero mobili moderni da montare e caffe' svedese in omaggio... :D
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''

Vincenzo
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 3371
Iscritto il: 21/01/2009, 18:31

Re: Voci di corridoio dicono che Moto Guzzi e' in vendita

Messaggio » 22/09/2009, 21:32

Le tazzine e il tostapane ci sono già.................... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
O bianco o nero...ma sempre orange...
vincenzo@myktm.it

bradipo ita
Avatar utente
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22/01/2009, 0:47
Località: Trieste

Re: Voci di corridoio dicono che Moto Guzzi e' in vendita

Messaggio » 29/09/2009, 13:12

http://www.motomag.com/Berlin-la-police ... Guzzi.html

Berlin : la police en Moto Guzzi regrette BMW !

Selon la presse berlinoise (Tagesspiegel et Berliner Kurier), les policiers berlinois à moto font la gueule : sur 35 nouvelles Moto Guzzi 850 Norge livées en mars dernier, une vingtaine seraient en rade dans les ateliers de la Berliner Polizei. Les autres attendraient leur tour. En cause : les vibrations, les problèmes électriques, les vis qui se desserrent et surtout la surchauffe qui abime l’électronique embarquée.

Le marché remporté en 2008 par le contructeur italien Piaggio avait énervé le constructeur régional de l’étape, BMW qui fabrique ses motos en ville à Spandau depuis 40 ans. « Nos motos destinées à l’administration sont spécialement assemblées dans un atelier particulier à Spandau, quartier de Berlin », explique goguenarde Dörte Einicke, porte-parole de la firme bavaroise.

Selon le secrétaire du syndicat de la police, Eberhard Schönberg, « les Guzzi sont de bonnes motos, nous les utiliserons jusqu’au bout ». Mais il souhaite cependant que lui et ses collègues retrouvent rapidement les BMW, « plus chères, certes, mais plus sûres ». Au point que toutes les escortes officielles s’effectuent toujours avec des BMW, malgré la présence de Moto Guzzi, dont bon nombre au garage.

praticamente dicono che la polizia tedesca ha dato fuducia alla Guzzi anche per i costi di gestioni inferiori a BMW.
Pero' su 35 moto consegnate a marzo, 20 sono gia' in officina e le altre attendono il loro turno.
Dicono che sono buone moto ma poco affidabili.Le terranno comunque ma ritorneranno a comprare BMW che si sono
dimostrate moto piu' affidabili.

Non riesco a capire una politica suicida del genere da parte di Piaggio.... :roll:
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''

lupobianco
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 24/09/2009, 13:31
Località: Legnano (MI)

Re: Voci di corridoio dicono che Moto Guzzi e' in vendita

Messaggio » 29/09/2009, 15:58

Netture io capisco la strategia di Piaggio, era l'occasione di faresi una pubblicità della miseria, per rilanciare l'immagine in modo concreto, la polizia tedesca che rinuncia alla BMW :evil: :evil: :evil: ...... è come vedere le FRECCE TRICOLORI con i MIG..... ma ve lo immaginate...... :mrgreen: Mah, credo che un'occasione del genere difficilmente si possa riproporre.....

Sperem in ben...... Speriamo in bene


Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Arvy77, Bat21, Bing [Bot], Ettare, Eve6, giessino, Gio76, Google [Bot], ivanuccio, k2t, katana, kikof4, Matteo_Harlock, Maveric78, MotoRambo, MSNbot Media, napalmz, RottenPeacock, snaporaz basic, Snip3rita, TIZIANO62, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

moto guzzi ex polizia in campania      forum ktm