KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

alp 200 reinterpretata

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

max37
Avatar utente
 
Messaggi: 402
Iscritto il: 10/02/2009, 0:57
Località: Dueville, Vicenza

alp 200 reinterpretata

Messaggio » 05/04/2014, 13:24

"dato che non ho niente da fare" decido di modificare la alp appena acquistata, erano almeno tre moto che volevo fare questo lavoro.
cominciamo con la modifica al parafango posteriore, con il montaggio del portapacchi e della piastra bauletto per fare la pulizia al filtro bisogna smontare mezza moto, più grezza questa modifica l'avevo fatta anche sull'urban

Immagine
così con 3 viti si pulisce il tutto

poi partiamo con il colore, il rosso è troppo vivace per i boschi

Immagine

Immagine

dalle foto non sembra ma è verde

Immagine

Immagine

Immagine

dimenticavo, ho montato frecce a led e relativa intermittenza leggerissimamente più piccole

Immagine

presa accendisigari e portanavigatore

Immagine

dopo aver fatto gli adesivi

Immagine

moto finita

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

ho ordinato il portapacchi ( quello che avevo fatto io per l'urban si è rotto ) mentre ora mi appresto a fare un paramotore in alluminio
9 8 n'dare 7 6 sensa schei

Raph69
Avatar utente
 
Messaggi: 568
Iscritto il: 15/04/2009, 9:56
Località: Hinterland di Cagliari

Re: alp 200 reinterpretata

Messaggio » 05/04/2014, 16:05

Bel lavorone di restyling, Max :clap:

Come sono queste Beta Alp? affidabili o fragili? robuste o delicate? briose o eccessivamente bolse? è un pò che penso a un qualcosa giusto per una scampagnata ogni tanto senza velleità velocistiche ma che mi porti ovunque con facilità e con manutenzione ridotta all'osso (meglio pure se cantinara); molti mi hanno suggerito l'HM 230 easy ma la vedo ancora troppo enduro e io volevo una cosa più da motoalpinismo senza ritrovarmi però con le scomodità di un trial :byebye:

P.S. il motore è suzuki?
RAFFAELE - Cagliari

max37
Avatar utente
 
Messaggi: 402
Iscritto il: 10/02/2009, 0:57
Località: Dueville, Vicenza

Re: alp 200 reinterpretata

Messaggio » 05/04/2014, 16:22

Si, sia la 200 che 350 hanno motore Suzuki
Io ho avuto la urban 200, la alp4 e questa.
La moto perfetta sarebbe questa con motore 350 però per scampagnate impegnative decisamente meglio la 200.
Purtroppo ha veramente poco motore ma che ti porta ovunque
La urban è più precisa su asfalto ma si arrampica ovunque come la sorella alp.
La alp ha decisamente più disponibilità di gomme in quanto ha omologate sia le misure in pollici che metriche
9 8 n'dare 7 6 sensa schei

Raph69
Avatar utente
 
Messaggi: 568
Iscritto il: 15/04/2009, 9:56
Località: Hinterland di Cagliari

Re: alp 200 reinterpretata

Messaggio » 05/04/2014, 17:04

Immagine

Per curiosità hai mai provato il Tricker Yamaha, anche quello mi piace molto ma mi han detto che mentre su asfalto è agilissimo, fuoristrada fa pena e in montagna fa proprio hagare :(
RAFFAELE - Cagliari

elleR
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 7251
Iscritto il: 23/11/2010, 22:15
Località: Bresso

Re: alp 200 reinterpretata

Messaggio » 05/04/2014, 17:07

giù il capello!!! :giorno: :up:

max37
Avatar utente
 
Messaggi: 402
Iscritto il: 10/02/2009, 0:57
Località: Dueville, Vicenza

Re: alp 200 reinterpretata

Messaggio » 05/04/2014, 19:56

L'ho solo provata ma è parecchio pesante, si avvicina molto di più alla alp 4.0 e a quel punto prenderei senza ombra di dubbio la beta

inviato dal mio ifon 16 utilizzando rabaltapalk
9 8 n'dare 7 6 sensa schei

max37
Avatar utente
 
Messaggi: 402
Iscritto il: 10/02/2009, 0:57
Località: Dueville, Vicenza

Re: alp 200 reinterpretata

Messaggio » 05/04/2014, 21:52

ho appena finito il paramotore realizzato con una lamiera di alluminio da 3 mm che avevo in casa

Immagine

ho smontato il telaio inferiore della moto per prendere bene le misure

Immagine

supporto finito

Immagine

montato

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
9 8 n'dare 7 6 sensa schei

Raph69
Avatar utente
 
Messaggi: 568
Iscritto il: 15/04/2009, 9:56
Località: Hinterland di Cagliari

Re: alp 200 reinterpretata

Messaggio » 05/04/2014, 22:42

Grazie ancora per la consulenza e nuovamente complimenti per la manualità :up:

Sulla piastra io farei due feritoie anteriormente per favorire il raffreddamento del carter motore :wink:
RAFFAELE - Cagliari

Giolli Joker
 
Messaggi: 783
Iscritto il: 20/09/2011, 8:50
Località: Zena - Abu Dhabi

Re: alp 200 reinterpretata

Messaggio » 06/04/2014, 5:52

Raph69 ha scritto:Sulla piastra io farei due feritoie anteriormente per favorire il raffreddamento del carter motore :wink:


Dagli un attimo di tempo e ti tira fuori il radiatore con raffreddamento ad azoto liquido... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Chapeu!
Al solito...


Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], davide1050, Google [Bot], napolibit, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

E utile la piastra paramotore nella beta alp 200       beta alp 200 o 4.0      beta alp 200 tuning      piastra inferiore ktm lc4      portapacchi beta alp 4.0      portapacchi beta alp montaggio      portapacchi beta urban      portapacchi per beta alp 4.0      beta alp 200 forum      portapacchi yamaha tricker      beta alp 200 o yamaha tricker per fare enduro