KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Bauletto rigido, pensateci

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Bauletto rigido, pensateci

Messaggioda Don » 15 feb 2014, 15:36

Ormai 5 mesi fa ho avuto un incidente; tamponato in rotonda forse a 40 km/h, forse meno. Sono caduto dalla parte destra e mi sono fatto male soprattutto da quella parte (danno permanente alla spalla, tra le altre cose). Sono rimasto sotto la moto e ho strisciato con quella. Sotto la storia che ho scritto per MotoSprint l'anno scorso, come spot per l'abbigliamento tecnico. Avessi avuto anche solo i jeans, il ginocchio destro sarebbe "andato".

Giorni dopo, non riuscivo però a spiegarmi un enorme livido lombare. Ero vestito completamente tecnico, quindi anche con paraschiena. Ho poi rivisto la moto: piastra di metallo porta bauletto Trax piegata e bauletto che non si sfilava, proprio per la piegatura della piastra. Piastra raddrizzata, bauletto venuto via senza problema. Tra l'altro, aveva anche lo schienalino passeggero.

Questo purtroppo spiega il livido lombare, e, soprattutto, probabilmente perchè sono rimasto sotto la moto. Il bauleto o quella parte della moto non avevano un graffio, quindi nessun altra spiegazione possibile. Essere rimasto sotto la moto spiega probabilmente l'entità dei danni fisici.
Non voglio dire che questo accada sempre, e del resto non è "obbligatorio" essere tamponati.
Avessi però io letto questo post, avrei usato una borsa morbida, che è quello che farò in futuro quando tra poco proverò a risalire in moto.

Per la vostra considerazione, lamps.

Immagine
SMT Black MY 2011
Avatar utente
Don
 
Messaggi: 854
Iscritto il: 31 ago 2011, 14:04
Località: Bologna

Re: Bauletto rigido, pensateci

Messaggioda gms » 15 feb 2014, 16:01

ciao Don, non sapevo dell'incidente: in bocca al lupo per il recupero e per la decisione sulla spalla.

molto bello l'articolo: io sono uno di quelli che ha una storia simile a te motociclisticamente parlando e ammetto che pur condividendo in pieno tutto, non riesco ad essere così ligio; ho anche un casco jet che ogni tanto uso e anche se non uso le ciabatte, ogni tanto con scarpe normali mi succede di guidare. sperando sempre che non accada il peggio. anche se, chi visse sperando...

in bocca al lupo per una pronta guarigione

gms
Avatar utente
gms
 
Messaggi: 2248
Iscritto il: 14 feb 2009, 10:02
Località: valle stura di Demonte e mezzo piede in Provenza

Re: Bauletto rigido, pensateci

Messaggioda lucajudoka » 15 feb 2014, 18:51

Bene, ora scopriamo che il bauletto oltre ad essere inguardabile e rompere la aerodinamicità della moto, è pure pericoloso!
Resto della idea che non c'è niente di meglio della borsa da serbatoio.



Per i gessisti invece il top è una singola borsa laterale :mrgreen:
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special
Avatar utente
lucajudoka
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 04 feb 2010, 09:54
Località: Milano

Re: Bauletto rigido, pensateci

Messaggioda alemare71 » 15 feb 2014, 19:38

cavolo, mi dispiace....dove strapene guardava quello/a sul suv? sul discorso abbigiamento ormai non ho dubbi e mi vesto sempre adeguatamente...sul discorso borsa rigida hai avuto sfortuna ma potevi farti male in altre maniere anche senza la borsa...non è concepita per far male al pilota e non si puo' accusare nessuno sul come vengono montate...è solo uno sfortunato episodio come accadde a 16 anni che caddi col motorino ed il piede destro mi si blocco' sotto la pedana facendomi strusciare tutta la gamba per una ventina di metri invece di rotolare via...porto i segni su piede e coscia tutt'oggi a 42 anni ma non posso certo prendermela con la pedana, fu solo sfortuna.
prima: PeripoliColorado50,Yamaha600FZR, Ducati748, YamahaR6,Kawasaki636,Husqvarna610SM,MVAgustaF4 312RR,KTM 990 SMT
Avatar utente
alemare71
 
Messaggi: 830
Iscritto il: 08 lug 2013, 21:36
Località: Follonica (GR)

Re: Bauletto rigido, pensateci

Messaggioda @ldo » 16 feb 2014, 02:22

alemare71 ha scritto:cavolo, mi dispiace....dove strapene guardava quello/a sul suv? sul discorso abbigiamento ormai non ho dubbi e mi vesto sempre adeguatamente...sul discorso borsa rigida hai avuto sfortuna ma potevi farti male in altre maniere anche senza la borsa...non è concepita per far male al pilota e non si puo' accusare nessuno sul come vengono montate...è solo uno sfortunato episodio come accadde a 16 anni che caddi col motorino ed il piede destro mi si blocco' sotto la pedana facendomi strusciare tutta la gamba per una ventina di metri invece di rotolare via...porto i segni su piede e coscia tutt'oggi a 42 anni ma non posso certo prendermela con la pedana, fu solo sfortuna.

:s-quoto: :roll:
moto del passato:
990 superduke my07 (attuale), Can-am Renegade 500 (quad 4x4), 690 Duke my08, 690 sm my07 (il papero)
yamaha R1 my04 (l'enterprise), Honda CBR600 (ape maya), Gilera RC600 (il saltafossi), Benelli 125 sport
Avatar utente
@ldo
 
Messaggi: 1309
Iscritto il: 15 feb 2009, 18:05
Località: Quarto d'Altino (VE)

Re: Bauletto rigido, pensateci

Messaggioda maxi990 » 16 feb 2014, 09:54

mannaggia don mi dispiace per la disavventura,l'importante è che tu e tua moglie stiate bene o quasi.........coraggio che tra un po' sarà solo un brutto ricordo :wink:
maxi990
maxi990
 
Messaggi: 1133
Iscritto il: 02 ott 2011, 16:57

Re: Bauletto rigido, pensateci

Messaggioda Gigiobu » 16 feb 2014, 10:32

" ... Questa storia la voglio raccontare a chi sostiene che imporre
norme più rigorose per l'abbigliamento in moto sia un limite alla libertà
personale ..."


Credo di essere uno di quelli che continua a crede in questo Don :D e in
qualche post mi sa che se ne era parlato fino all'infinito.
Sono convinto che se c'è da spender soldi, c'è da spenderli non perchè lo
stato mi obbliga ma perchè me lo sento. Vuoi perchè vengo sensibilizzato a
modo (con informazione e pubblicità), vuoi perchè dietro ci stanno leggi fatte
a modo (ti prendono dentro, cadi, ti fai male alla schiena e al ginocchio, avevi
il paraschiena ma non le ginocchiere? Bene ... ti pago le spese mediche per la schiena
e il ginocchio puoi mettertelo in culo), questi benedetti soldi miei voglio gestirmeli
io. Così sempre lo stesso vecchietto che tira su il Ciao per andare a prendere la
Gazzetta e un bianchino e più di fare 3 km tra campi dove non si vede anima viva non fa,
è libero di usare la sua pensione come meglio crede.
Altrimenti si finisce con tasse assurde ... dove se vuoi comperarti una moto da 10000
euro, francocazzo te ne escono 17000 per tutto ciò che lo stato VUOLE.
Riassumendo velocemente per non essere frainteso, pienamente d'accordo sull'utilizzo di
protezioni ma non sull'obbligo (almeno non oltre a dove adesso siamo). Non li vuoi usare?
Cazzi tuoi, ma poi non venire a rompere i coglioni con richieste d'invalidità e resto (in altre
parole, uomo avvisato mezzo salvato).

Al di fuori di tutto ... un grosso in bocca al lupo a te e alla tua donna per un pronto recupero.
E che quel beota su 4ruote possa risarcirti tutto quello che tu ritenga necessario.



P.S. Per il bauletto (come ti han già detto) solo sfiga ... e fortuna che non ti si è impiantata la
leva cambio in un polpaccio, altrimenti sai che fatica girare con il monomarcia :mrgreen:
Avatar utente
Gigiobu
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22 ott 2010, 23:14

Re: Bauletto rigido, pensateci

Messaggioda alemare71 » 16 feb 2014, 11:38

poi sulle protezioni varie ci sarebbe un mondo di discrosi da fare che non finiremmo più...se non ho capito male dal discorso di Gigiobu dipende dalla sensibilità del singolo ed allora diviene importante una campagna di informazione per questo...è assurdo che al lavoro mi dicono e mi forniscono di protezioni per tutto o quasi poi pero', finita al giornata magari salto in moto in pantaloncini e scarpe in tela e via per la città...oppure, parlando giusto ieri con un rivenditore di abbigliamento moto, sentir fare discorsi tipo " questo casco lo prendo più largo perchè non lo uso solo io e poi non voglio spendere ecc...ecc... " e magari ha speso millemila euri per la moto ed accessori vari...
prima: PeripoliColorado50,Yamaha600FZR, Ducati748, YamahaR6,Kawasaki636,Husqvarna610SM,MVAgustaF4 312RR,KTM 990 SMT
Avatar utente
alemare71
 
Messaggi: 830
Iscritto il: 08 lug 2013, 21:36
Località: Follonica (GR)

Re: Bauletto rigido, pensateci

Messaggioda michelefe » 16 feb 2014, 11:59

Mi dispiace per il tuo incidente e meno male che eravate protetti.
Penso che chi non usa le protezioni (anche un semplice guanto) non sappia quanto abrasivo sia l'asfalto...e, fortuna sua, non l'abbia mai assaggiato.

Vero che il baule o le eventuali borse salvano la moto ma rischiano di trascinarti nella scivolata e questo è davvero pericoloso.
Avatar utente
michelefe
 
Messaggi: 1067
Iscritto il: 28 mar 2013, 16:34
Località: Tra Ferrara e Rovigo

Re: Bauletto rigido, pensateci

Messaggioda Don » 16 feb 2014, 13:57

Ragazzi, circa le protezioni, lo sappiamo TUTTI: quando si cade si tocca duro SEMPRE con mani e ginocchia.
Il sistema sanitario non puo' - per fortuna - negare assistenza, quindi un minimo, non solo il casco, dovrebbe essere obbligatorio...

Poi, non conosco uno che dopo essersi fatto male non diventi piu' rigoroso con l'abbigliamento tecnico: perché aspettare di farsi male per capirne l'importanza...

Infine: il alcuni paesi per abbigliamento tecnico non si paga IVA. Rilanci vendite e migliori dotazioni senza praticamente alcun costo per lo Stato se non briciole...
SMT Black MY 2011
Avatar utente
Don
 
Messaggi: 854
Iscritto il: 31 ago 2011, 14:04
Località: Bologna

Prossimo

Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 5 ospiti