KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

come farsi pagare in modo sicuro e legale?

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

come farsi pagare in modo sicuro e legale?

Messaggioda mr tonino » 11 gen 2014, 8:02

mettiamo che uno vuole vendere la propria moto, secondo voi qual'è il miglior mezzo di pagamento?
Escluderei a priori gli assegni, bonifico bancario? assegno circolare? contanti?
Premesso che siamo tutti cittadini onesti e che non abbiamo nulla da nascondere, ma...un versamento in contati di 7/8 mila euri...non richiama troppo l'attenzione?
KTM 1190 RC8
''in terronia si piega tutto l'anno''
Avatar utente
mr tonino
 
Messaggi: 2036
Iscritto il: 13 dic 2009, 17:09
Località: Milano sud

come farsi pagare in modo sicuro e legale?

Messaggioda miscelatore » 11 gen 2014, 8:31

Assolutamente no. L'ho fatto spesso e nessuno mi ha mai chiesto niente. Oppure lo fai attraverso il bancomat che fa anche cassa automatica depositi e prelievi. Chiaramente io sono un privato cittadino. Se invece tu nella vita sei un professionista oppure artigiano e magari per altri motivi sei già nel mirino dell'agenzia delle entrate, forse è meglio che eviti.
Avatar utente
miscelatore
 
Messaggi: 4184
Iscritto il: 18 mar 2012, 2:55
Località: Como

Re: come farsi pagare in modo sicuro e legale?

Messaggioda mr tonino » 11 gen 2014, 8:33

ah no...sono un semplice sfigato sottopagato sfruttato dipendente :D :D
grazie per la dritta ;)
KTM 1190 RC8
''in terronia si piega tutto l'anno''
Avatar utente
mr tonino
 
Messaggi: 2036
Iscritto il: 13 dic 2009, 17:09
Località: Milano sud

come farsi pagare in modo sicuro e legale?

Messaggioda miscelatore » 11 gen 2014, 8:40

Se non l'hai già fatto devi andare in banca e compilare il questionario per l'antiriciclaggio, è circa un anno che stanno regolarizzando tutte le posizioni. Soprattutto per i conti correnti più vecchi. Semplicemente devi dichiarare le tue fonti di reddito. Se arrivano da lavoro autonomo oppure dipendente, oppure da proprietari immobiliari. Poi devi fornire la fotocopia della carta d'identità più recente. Allora puoi fare tutte le operazioni che vuoi altrimenti ti bloccano anche i bonifici in arrivo.
Avatar utente
miscelatore
 
Messaggi: 4184
Iscritto il: 18 mar 2012, 2:55
Località: Como

Re: come farsi pagare in modo sicuro e legale?

Messaggioda mr tonino » 11 gen 2014, 8:42

fatto anche il questionario antiriciclaggio, grazie ancora ;)
KTM 1190 RC8
''in terronia si piega tutto l'anno''
Avatar utente
mr tonino
 
Messaggi: 2036
Iscritto il: 13 dic 2009, 17:09
Località: Milano sud

Re: come farsi pagare in modo sicuro e legale?

Messaggioda lucajudoka » 11 gen 2014, 10:06

Il bonifico ci mette qualche giorno prima che sia visibile sul tuo conto corrente, e nel frattempo quello che ha pagato potrebbe anche giustamente pretendere che tu gli dia la moto. Fermo restando che potrebbe esibire un CRO dell'avvenuto bonifico, tu comunque non sei sicuro del pagamento anche perché potrebbe averlo revocato subito dopo o il conto potrebbe non essere coperto in misura adeguata.
Gli assegni circolari possono anche provenire da una partita di blocchetti rubati in banca e quindi non è granitico il fatto che siano sempre esigibili allo sportello.
La miglior soluzione resta il pagamento in contanti (ammesso che tu sia in grado di riconoscere le banconote false) e per quanto riguarda gli obblighi di legge nella tua banca è sufficiente che tu esibisca una ricevuta di vendita che giustifica il ricevimento di quella somma.
Se non fai ricevuta di vendita allora non puoi depositare i soldi sul conto se non a 999€ al giorno e lui per pagarti deve prelevare a botte di 999€ al giorno.
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special
Avatar utente
lucajudoka
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 4 feb 2010, 9:54
Località: Milano

come farsi pagare in modo sicuro e legale?

Messaggioda miscelatore » 11 gen 2014, 10:42

Sul tuo conto puoi depositare quanto vuoi. Non c'è alcun massimale. Sono soldi tuoi e li versi sul tuo conto corrente. Lo faccio periodicamente, lavoro all'estero, mi pagano in moneta locale, aspetto a volte a cambiare valuta in euro per sfruttare un cambio più favorevole, poi mi capita di andare in banca e versare diverse migliaia di € tutti insieme. Una volta ero fuori orario e mi è capitato di versare 10K nel bancomat. Mai nessuno mi ha chiesto niente.

Secondo la legge invece sarebbero vietate le transazioni superiori a 999 euro, quindi i soldi che "cambiano di mano".Ma quello che succede nel tuo garage quando vendi la moto, basta che non vai a raccontarlo in giro, ed è tutto ok.

Chiaramente concordo anch'io che la soluzione più sicura è farsi pagare con bonifico e consegnare la moto solo ad avvenuto accredito. I presupposti sono che ci sia fiducia reciproca.
Ma a volte questa soluzione, sopratutto per acquirenti che vengono da lontano e vorrebbero risolvere tutto con un unico viaggio, non è la più pratica.
Avatar utente
miscelatore
 
Messaggi: 4184
Iscritto il: 18 mar 2012, 2:55
Località: Como

Re: come farsi pagare in modo sicuro e legale?

Messaggioda lucajudoka » 11 gen 2014, 11:18

Nella tua banca sono laschi di controlli.
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special
Avatar utente
lucajudoka
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 4 feb 2010, 9:54
Località: Milano

come farsi pagare in modo sicuro e legale?

Messaggioda miscelatore » 11 gen 2014, 11:34

È una banca, mica l'agenzia delle entrate.
Avatar utente
miscelatore
 
Messaggi: 4184
Iscritto il: 18 mar 2012, 2:55
Località: Como

Re: come farsi pagare in modo sicuro e legale?

Messaggioda klw » 12 gen 2014, 1:47

Visto che chiedi un modo legale per farsi pagare allora va ricordato (l'hanno già fatto) che non puoi accettare per quell'importo il pagamento in contanti.

Quando nel 2009 ho comprato l'attuale moto sono andato insieme al venditore in agenzia per fare il passaggio di proprietà e subito dopo nella sua banca ove ha versato il mio assegno circolare. Allo sportello è andato tutto bene (purtroppo i soldi erano proprio i miei e c'erano tutti!), quindi mi ha offerto un pranzo (gentilissimo!) e mi ha dato le chiavi della moto.
Così sicuro io e sicuro lui.
9/1992 - 7/1996 Piaggio Ciao mod. 1968 Rosso
7/1996 - 12/1999 Cagiva Aletta Rossa 125 mod. 1985 Rosso (22.000 km)
3/2000 - 1/2004 Yamaha XT 600 E Nero (63.000 km)
1/2004 - 11/2009 Yamaha TDM 900 Nero (150.000 km)
7/2009 - KTM 950 Adventure S (130.000 km)
Avatar utente
klw
 
Messaggi: 634
Iscritto il: 18 mag 2009, 21:53
Località: Roma

Prossimo

Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti