KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Dominator S P E C I A L

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

lucajudoka
Avatar utente
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 04/02/2010, 9:54
Località: Milano

Dominator S P E C I A L

Messaggio » 30/10/2013, 9:23

E' arrivato il Domi!
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Sabato sono andato a ritirarlo in quel di Pinerolo. Un ferrovecchio del 1990 molto arruginito ma con un motore in buone condizioni.
Ora inizia l'avventura Cafè Racer.
Primo passo smontare tutta la carrozzeria e denudarlo. Poi procederemo al taglio del telaio perchè deve diventare una monoposto.
Come riferimento prendo questa NX realizzata dagli spagnoli della CRD:
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Intanto ho preso questo serbatoio Bultaco Sherpa S4 a ben 38 €
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Ultima modifica di lucajudoka il 30/10/2013, 9:29, modificato 1 volta in totale.
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special

lucajudoka
Avatar utente
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 04/02/2010, 9:54
Località: Milano

Re: Dominator

Messaggio » 30/10/2013, 9:28

Le marmitte vorrei farle girare in alto con una bella nastrata sulle parti calde:
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Sella in cuoio:
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special

Giolli Joker
 
Messaggi: 760
Iscritto il: 20/09/2011, 8:50
Località: Zena - Abu Dhabi

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 30/10/2013, 10:08

Special su base Dominator ce n'è a bizzeffe, la sfida sarà riuscire ad avere una propria originalità!
In bocca al lupo!

(una delle più notevoli, per me: http://www.motoblog.it/post/255539/spec ... ast-custom)

Salzig
Avatar utente
 
Messaggi: 7650
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 30/10/2013, 10:20

:popcorn:

mi piacciono questi post! :D
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.

lucajudoka
Avatar utente
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 04/02/2010, 9:54
Località: Milano

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 30/10/2013, 10:26

Si ma io non mi sento in gara con le altre.
Non voglio una scrambler, trovo che attualmente siano una sciocchezza: ci sono enduro di ogni genere e specilistiche e dual e motoalpinismo..fare uno strano ibrido che non va bene per fare niente e trovarsi dei tasselli quando tanto non li userai mai, è solo rischioso inutilmente. Per fare off ho la fortuna di avere moto più adatte.
Nel mio caso la scelta di Dominator è dovuta dal fatto che è un mono anzitutto (non voglio bestioni pesanti ma moto smilze), abbastanza vecchia da pagare poco di assicurazione e di tassa di circolazione, ma, soprattutto, pagare poco per averla! Le moto anni 70 oltre ad essere dei ferri, costano in origine ben al di sopra dei 2000 e i pezzi di ricambio devi farteli a mano.
Avevo considerato anche gli XT, ma hanno un telaio troppo alto.
Quindi o prendi robe tipo XS o SR (a 3/4500€) oppure salti completamente generazione e passi alle anni 90. Ho avuto quasi la tentazione di prendere una FMX per trovarmi steli rovesciati e cerchio da 17, ma alla fine devi sempre cacciare 2000€ di partenza e ad assicurazione/bollo paghi tutto come nuovo.
C'è da dire che il rischio di andare in giro con una moto non omologata rappresenta i suoi bei rischi legali (il cerchio da 21 non lo voglio), ma per le distanze comunque mi affiderei al 1190 non certo ad un vecchio Dominator.
Mettici che il tubo di scarico a cui penso è quasi vuoto e sicuramente non omologato come le frecce e tanti altri dettagli.
Ultima modifica di lucajudoka il 30/10/2013, 10:31, modificato 1 volta in totale.
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 30/10/2013, 10:27

Giolli Joker ha scritto:Special su base Dominator ce n'è a bizzeffe, la sfida sarà riuscire ad avere una propria originalità!
In bocca al lupo!

(una delle più notevoli, per me: http://www.motoblog.it/post/255539/spec ... ast-custom)

Per me la sfida invece è l'ottenere mezzi guidabili ... di bellezze da salotto ce ne sono a bizzeffe, col piacere di guida pochissime :roll:

ADV2011
 
Messaggi: 808
Iscritto il: 03/06/2011, 16:15

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 30/10/2013, 10:42

quoto gigiobu al 100 % :wink:

lucajudoka
Avatar utente
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 04/02/2010, 9:54
Località: Milano

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 30/10/2013, 10:45

Frecce:
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Immagine

Uploaded with ImageShack.us
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special

lucajudoka
Avatar utente
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 04/02/2010, 9:54
Località: Milano

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 30/10/2013, 10:46

La guidabilità te la posso raccontare solo a moto in strada. Spero di riuscirci, anch'io vorrei fosse tale.
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special

lucajudoka
Avatar utente
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 04/02/2010, 9:54
Località: Milano

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 30/10/2013, 16:04

Qualcuno ha mai avuto a che fare con l'ente certificatore TUV?
Vorrei montare cerchio da 19 e queste gomme:
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special

fabermoto
Avatar utente
 
Messaggi: 645
Iscritto il: 12/08/2012, 17:05
Località: Pozzuolo Martesana

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 30/10/2013, 18:14

avevo letto che il problema di queste meraviglie è la successiva omologazione per la libera circolazione.
Il TUV aiuta, ma mi sembra che non accetti variazioni di sorta al telaio, a meno di volerne fare 2, perché uno lo distruggono....

hai notizie diverse?
Hai una SMT? segnalalo qui: SMT Mappa Italiana e sarai dei nostri

Patacca
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6178
Iscritto il: 10/02/2009, 1:37
Località: vicino a San Remo...dove finisce l'asfalto e inizia lo sterrato...

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 01/11/2013, 8:44

a parte il fatto che nn sono omologabili in italia….

io speravo che trasformassi il Domi in una bestia da fuoristrada…… :cry: :crycry:
Se sei incerto.....TIENI APERTOOOOO La mia Super Enduro a carburatori spippolati offre polvere a volontà....

@ldo
Avatar utente
 
Messaggi: 1309
Iscritto il: 15/02/2009, 18:05
Località: Quarto d'Altino (VE)

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 01/11/2013, 13:48

domanda...che te ne fai della omologa TùV in itglia? :roll: .....ammenocchè tu non abbia una residenza krucca devi per forza passare dal P.R.A :?
moto del passato:
990 superduke my07 (attuale), Can-am Renegade 500 (quad 4x4), 690 Duke my08, 690 sm my07 (il papero)
yamaha R1 my04 (l'enterprise), Honda CBR600 (ape maya), Gilera RC600 (il saltafossi), Benelli 125 sport

stefano76
 
Messaggi: 1490
Iscritto il: 29/01/2010, 15:02
Località: Parma

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 01/11/2013, 21:54

Una volta la leggenda narrava così: si demoliva per esportazione in Crande Cermania, lì si immatricolava TUV e si tornava indietro reimmatricolando qui nel terzo mondo. Il tutto con la moto ferma in garage ovviamente. Non so però quanto di questo sia ancora possibile. Sicuramente anche qualche anno fa la cosa era costosuccia, e che fosse proprio così semplice non lo so, però un conoscente che bazzicava con dei custom sicuramente qualcosa faceva, ma non me ne ero mai interessato di persona.
Comunque TUV ha una sede in Italia e offe servizio per le omologazioni europee

http://www.tuv.it/servizi/prof/automotive_03_e.asp

Non so però quanti k€ ci vogliano....e sopratutto se sia affrontabile da un privato questa cosa

@ldo
Avatar utente
 
Messaggi: 1309
Iscritto il: 15/02/2009, 18:05
Località: Quarto d'Altino (VE)

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 01/11/2013, 23:06

tutto è possibile a suon di euri! :wink: ma per legge che sappia io l'omologazione TùV è valida in italia su veicoli con targa krucca :roll: .....trai le tue conclusioni..... :roll:
moto del passato:
990 superduke my07 (attuale), Can-am Renegade 500 (quad 4x4), 690 Duke my08, 690 sm my07 (il papero)
yamaha R1 my04 (l'enterprise), Honda CBR600 (ape maya), Gilera RC600 (il saltafossi), Benelli 125 sport

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4109
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Dominator S P E C I A L

Messaggio » 02/11/2013, 7:04

Tuv Italia ti aiuta, poi la moto va in Germania, viene collaudata e immatricolata.
Va da se, che le parti sostituite devono essere certificate singolarmente TuV, e non devono essere fatte modifiche vietate anche in Germania.
Esistono anche da loro delle normative ben precise da rispettare.

La leggenda metropolitana dice che qualsiasi accrocchio e qualsiasi ammasso di bulloni e saldature venga comunque omologato, invece non è assolutamente vero.

A questo punto la moto torna in Italia, dove viene immatricolata di nuovo riportando a libretto le nuove specifiche.
Questo in virtù della normativa europea che dice in prativa:
"Un veicolo omologato e targato in una nazione europea, deve necessariamente essere riconosciuto da tutte le altre"

Per accorciare un po' la pratica, a volte è meglio procurarsi già una moto crucca, in modo da evitare un doppio cambio di immatricolazione Italia-Germania-Italia.

fabermoto
Avatar utente
 
Messaggi: 645
Iscritto il: 12/08/2012, 17:05
Località: Pozzuolo Martesana

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 02/11/2013, 9:46

io avevo trovato questo: http://www.pctuner.net/forum/auto-moto- ... ecial.html

il ogni caso la cosa è costosa, sopratutto se si modifica il telaio.
Per moto successive al 1999, inoltre, le cose sono vagamente più semplici, altrimenti va seguita la procedura di omologazione di esemplare unico (una tragedia)
Hai una SMT? segnalalo qui: SMT Mappa Italiana e sarai dei nostri

lucajudoka
Avatar utente
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 04/02/2010, 9:54
Località: Milano

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 02/11/2013, 10:56

La risposta del Tuv:
Buongiorno

Nel caso fosse interessato ad omologare delle modifiche su un veicolo circolante la prego di tenere in considerazione quanto segue. Ragioni giuridiche non permettono al TÜV SÜD di esaminare modifiche tecniche su veicoli italiani direttamente in Italia, per poter ottenere una perizia da parte dei nostri colleghi tedeschi deve seguire il seguente iter burocratico:
Ø Annullare l’immatricolazione in Italia radiando il veicolo dal PRA, per esportazione
Ø Trasportare il veicolo in Germania.
Ø Immatricolare il veicolo in Germania (per immatricolare un veicolo, i clienti devono avere una residenza anagrafica in Germania o si devono appoggiare ad un conoscente con domicilio in Germania) in quanto per ottenere la perizia o l’omologazione del veicolo quest’ultimo deve essere già immatricolato in Germania
Ø Effettuare perizia del veicolo in centro TUV SUD autorizzato in Germania per modificare i dati descritti nel documento di circolazione tedesca
Ø Annullare l’immatricolazione in Germania e trasferirla in Italia avendo cura di presentare i nuovi dati tecnici, già confermati in Germania, agli uffici della Motorizzazione Civile in Italia
Vorremmo evidenziare che non possiamo dare una garanzia che tutte le modifiche siano valutate positivamente. Eventualmente potremmo consigliarle quali iter seguire per rendere tutte le modifiche accettabili in termini di normative vigenti.
Una valutazione positiva è solamente possibile in considerazione delle condizioni elencate.
Nel caso sia interessato ad eseguire l’attività voglia contattare il ns collega tedesco al seguente indirizzo mail: maximilian.licata@tuev-sued.de oppure reperendo i contatti utili sul sito http://www.tuev-sued.de/home_en .
Non potendo gestire direttamente noi la richiesta, non abbiamo modo di darle nessun supporto per quanto concerne costi, tempistiche e fattibilità dell’attività. La invito pertanto a rivolgersi direttamente al riferimento che le ho segnalato per la valutazione di quanto richiesto.

Cordiali saluti,
Francesco Spinazzola
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special

mchanic
Avatar utente
 
Messaggi: 1544
Iscritto il: 29/03/2009, 22:22
Località: alle pendici del Monte Misma.

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 02/11/2013, 11:21

:roll: Ultima moda milanese , prendere delle moto d'epoca e farne dei ravatti inutilizzabili. :roll:

Immagine

Immagine

Immagine
mchanic@myktm.it
Non importa quante volte cadi, ma quante volte cadi e ti rialzi.
L'enduro non è uno sport di contatto, è uno sport di collisione... il ballo è un sport di contatto

@ldo
Avatar utente
 
Messaggi: 1309
Iscritto il: 15/02/2009, 18:05
Località: Quarto d'Altino (VE)

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 02/11/2013, 11:32

lucajudoka ha scritto:La risposta del Tuv:
Buongiorno

Nel caso fosse interessato ad omologare delle modifiche su un veicolo circolante la prego di tenere in considerazione quanto segue. Ragioni giuridiche non permettono al TÜV SÜD di esaminare modifiche tecniche su veicoli italiani direttamente in Italia, per poter ottenere una perizia da parte dei nostri colleghi tedeschi deve seguire il seguente iter burocratico:
Ø Annullare l’immatricolazione in Italia radiando il veicolo dal PRA, per esportazione
Ø Trasportare il veicolo in Germania.
Ø Immatricolare il veicolo in Germania (per immatricolare un veicolo, i clienti devono avere una residenza anagrafica in Germania o si devono appoggiare ad un conoscente con domicilio in Germania) in quanto per ottenere la perizia o l’omologazione del veicolo quest’ultimo deve essere già immatricolato in Germania
Ø Effettuare perizia del veicolo in centro TUV SUD autorizzato in Germania per modificare i dati descritti nel documento di circolazione tedesca
Ø Annullare l’immatricolazione in Germania e trasferirla in Italia avendo cura di presentare i nuovi dati tecnici, già confermati in Germania, agli uffici della Motorizzazione Civile in Italia
Vorremmo evidenziare che non possiamo dare una garanzia che tutte le modifiche siano valutate positivamente. Eventualmente potremmo consigliarle quali iter seguire per rendere tutte le modifiche accettabili in termini di normative vigenti.
Una valutazione positiva è solamente possibile in considerazione delle condizioni elencate.
Nel caso sia interessato ad eseguire l’attività voglia contattare il ns collega tedesco al seguente indirizzo mail: maximilian.licata@tuev-sued.de oppure reperendo i contatti utili sul sito http://www.tuev-sued.de/home_en .
Non potendo gestire direttamente noi la richiesta, non abbiamo modo di darle nessun supporto per quanto concerne costi, tempistiche e fattibilità dell’attività. La invito pertanto a rivolgersi direttamente al riferimento che le ho segnalato per la valutazione di quanto richiesto.

Cordiali saluti,
Francesco Spinazzola

:s-quoto2: quindi è come dicevo io molto sommariamente :s-quoto: devi avere residenza krucca un bel gruzzolo di euri da investire e del buon tempo da dedicare ad uffici e burocrazia :roll: ......ma se può essere di conforto, "si puo fareeee!!" :mrgreen: :drop:
moto del passato:
990 superduke my07 (attuale), Can-am Renegade 500 (quad 4x4), 690 Duke my08, 690 sm my07 (il papero)
yamaha R1 my04 (l'enterprise), Honda CBR600 (ape maya), Gilera RC600 (il saltafossi), Benelli 125 sport

fabermoto
Avatar utente
 
Messaggi: 645
Iscritto il: 12/08/2012, 17:05
Località: Pozzuolo Martesana

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 02/11/2013, 13:35

lucajudoka ha scritto:La risposta del Tuv:
Buongiorno

Nel caso fosse interessato ad omologare delle modifiche su un veicolo circolante la prego di tenere in considerazione quanto segue. Ragioni giuridiche non permettono al TÜV SÜD di esaminare modifiche tecniche su veicoli italiani direttamente in Italia, per poter ottenere una perizia da parte dei nostri colleghi tedeschi deve seguire il seguente iter burocratico:
Ø Annullare l’immatricolazione in Italia radiando il veicolo dal PRA, per esportazione
Ø Trasportare il veicolo in Germania.
Ø Immatricolare il veicolo in Germania (per immatricolare un veicolo, i clienti devono avere una residenza anagrafica in Germania o si devono appoggiare ad un conoscente con domicilio in Germania) in quanto per ottenere la perizia o l’omologazione del veicolo quest’ultimo deve essere già immatricolato in Germania
Ø Effettuare perizia del veicolo in centro TUV SUD autorizzato in Germania per modificare i dati descritti nel documento di circolazione tedesca
Ø Annullare l’immatricolazione in Germania e trasferirla in Italia avendo cura di presentare i nuovi dati tecnici, già confermati in Germania, agli uffici della Motorizzazione Civile in Italia
Vorremmo evidenziare che non possiamo dare una garanzia che tutte le modifiche siano valutate positivamente. Eventualmente potremmo consigliarle quali iter seguire per rendere tutte le modifiche accettabili in termini di normative vigenti.
Una valutazione positiva è solamente possibile in considerazione delle condizioni elencate.
Nel caso sia interessato ad eseguire l’attività voglia contattare il ns collega tedesco al seguente indirizzo mail: maximilian.licata@tuev-sued.de oppure reperendo i contatti utili sul sito http://www.tuev-sued.de/home_en .
Non potendo gestire direttamente noi la richiesta, non abbiamo modo di darle nessun supporto per quanto concerne costi, tempistiche e fattibilità dell’attività. La invito pertanto a rivolgersi direttamente al riferimento che le ho segnalato per la valutazione di quanto richiesto.

Cordiali saluti,
Francesco Spinazzola


Quindi cosa farai? butti il dominator?
Hai una SMT? segnalalo qui: SMT Mappa Italiana e sarai dei nostri

lucajudoka
Avatar utente
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 04/02/2010, 9:54
Località: Milano

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 02/11/2013, 14:25

Ci metto un 19 e me ne fotto
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special

Patacca
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6178
Iscritto il: 10/02/2009, 1:37
Località: vicino a San Remo...dove finisce l'asfalto e inizia lo sterrato...

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 02/11/2013, 14:53

lucajudoka ha scritto:Ci metto un 19 e me ne fotto


perchè invece non ci fai un bel fuoristrada serio…ci metti forcelle serie, ci adatti un bel mono serio, cambi un po' il look, un bello scarico, cerchi di darci una manciata di CV e ci vai a smaialare….
Se sei incerto.....TIENI APERTOOOOO La mia Super Enduro a carburatori spippolati offre polvere a volontà....

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 02/11/2013, 17:41

Sarei partito da una base Yama... però l' idea è ammirevole!
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

lucajudoka
Avatar utente
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 04/02/2010, 9:54
Località: Milano

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 02/11/2013, 23:41

Patacca ha scritto:
lucajudoka ha scritto:Ci metto un 19 e me ne fotto


perchè invece non ci fai un bel fuoristrada serio…ci metti forcelle serie, ci adatti un bel mono serio, cambi un po' il look, un bello scarico, cerchi di darci una manciata di CV e ci vai a smaialare….

Scusa ma se leggi le moto che ho nella mia firma (e in garage), che ci dovrei fare con un Dominator in versione scrambler? Mi sembra che sul genere smaialare ho già fin esagerato! Mi manca solo di mettere i tasselli alla vespa..
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special

Dade
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 06/02/2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 04/11/2013, 7:22

stefano76 ha scritto:Una volta la leggenda narrava così: si demoliva per esportazione in Crande Cermania, lì si immatricolava TUV e si tornava indietro reimmatricolando qui nel terzo mondo. Il tutto con la moto ferma in garage ovviamente.


si fa ancora così! :(
DADE -

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4109
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Dominator S P E C I A L

Messaggio » 04/11/2013, 8:44

Non esattamente.
Che la moto resta ferma in box è leggenda.

stefano76
 
Messaggi: 1490
Iscritto il: 29/01/2010, 15:02
Località: Parma

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 04/11/2013, 8:57

Ripeto, non so se sia ancora così, (ma Dade sembra confermarlo) ma in passato son quasi certo che lo fosse.

@ldo
Avatar utente
 
Messaggi: 1309
Iscritto il: 15/02/2009, 18:05
Località: Quarto d'Altino (VE)

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 04/11/2013, 10:29

bhè, per fugare ogni dubbio non resta che provare! :roll: .....facci sapere :popcorn:
moto del passato:
990 superduke my07 (attuale), Can-am Renegade 500 (quad 4x4), 690 Duke my08, 690 sm my07 (il papero)
yamaha R1 my04 (l'enterprise), Honda CBR600 (ape maya), Gilera RC600 (il saltafossi), Benelli 125 sport

Patacca
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6178
Iscritto il: 10/02/2009, 1:37
Località: vicino a San Remo...dove finisce l'asfalto e inizia lo sterrato...

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 04/11/2013, 16:45

lucajudoka ha scritto:Scusa ma se leggi le moto che ho nella mia firma (e in garage), che ci dovrei fare con un Dominator in versione scrambler? Mi sembra che sul genere smaialare ho già fin esagerato! Mi manca solo di mettere i tasselli alla vespa..



Ehhh lo so benissimo le moto che hai…ma il Dominator a me piacerebbe coi tasselli…ne hai mai visti fatti seri? Le A.T. fatte da off serio ne trovi…ma non ho mai visto un bel progetto su base Dominator…..


poi per carità…trasformalo pure come vuoi ci mancherebbe….ma io sostengo il tassello!!! :penna:
Se sei incerto.....TIENI APERTOOOOO La mia Super Enduro a carburatori spippolati offre polvere a volontà....

lucajudoka
Avatar utente
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 04/02/2010, 9:54
Località: Milano

Re: Dominator S P E C I A L

Messaggio » 04/11/2013, 16:59

Aaaa, ho capito, tu hai in mente le at COMPLETAMENTE rifatte e che sono costate più che un 990 nuovo.
Ho provato a vederne in giro alle motocavalcate, mah, non so che dire, mi sembra un progetto comunque sempre poco sfruttabile.
Se penso che lo stesso Furio è il primo a dire che pasticciare così una at alla fine ti da solo una moto che non sta più in strada come una originale e ci fai solo off.
Boh, con quei soldi tanto vale prendersi un 690 e ti ritrovi un moderno missile sotto il culo anzichè un vecchio ferro e che niente ha a che vedere con le moto vere
Di progetti DOMI ne ho raccolti tanti e molti sono in versione tassellata (è il più semplice) però mi sembrano tutti dei vecchi Caballero anni 60.
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special


Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: 19manuel79, Baldoz, Bing [Bot], dadi73genova, deba88, Effigi, Eschi, Frankylc8, gabrymoto, Google [Bot], Google Adsense [Bot], ivanuccio, kikkaccio91, Luketriple70, Majestic-12 [Bot], Masoko, MSNbot Media, Salvo, stefano76, steppenwolf, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

"@tuev-sued.de" loc:IT      Yamaha XS 500 scrambler      bultaco serbatoio      dominator custom 1990      dominator special      dominator telaio      dove fare una scrambler su base xt a milano      exc ktm scrambler special      honda dominator ricambi special scrambler      honda dominator telaio      la piu bella dominator      montare serbatoio scrambler      montare serbatoio scrambler      moto tricker da dominator      ricambi special honda dominator      saldare telaio xt 660      serbatoio Bultaco Sherpa S4      serbatoio bultaco sherpa      serbatoio per dominator      serbatoio special su dominator      special honda dominator      special su base dominator      special su base honda dominator      special su base honda dominator      tagliare codino dominator      taglio del telaio      taglio e saldatura telaio cafe racer      taglio telaio dominator      special su base tricker yamaha      honda dominator special      serbatoio bultaco