KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Sto realizzando il Distanziale attuatore in alluminio

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatore: Moderatori

stefano76
 
Messaggi: 1514
Iscritto il: 29 gen 2010, 15:02
Località: Parma

Re: Sto realizzando il Distanziale attuatore in alluminio

Messaggioda stefano76 » 17 set 2013, 7:41

Bah...io pensavo in linea teorica, però esistono dimostrazioni che non cambia nulla come dici tu.
Io ho il Magura nuovo e per ora va bene, ha su 15000 km ed è ok, però è vero che anche il vecchio fino a 10 km prima del patatrac non mangiava olio (lo tenevo guardato spesso) e andava bene, poi se sia colpa del distanziale o del pistoncino guidato alla c@zzo che lavora torto non so.

Onestamente questa del pistoncino è una delle sputtanate più grosse che KTM si sia fatta....un autogol clamoroso, per colpa di un componente da 5 euro si è creata la fama di LC8 come motore che si spacca e ti lascia a piedi.
Tutti quelli che mi parlavano di prendere una ADV dopo aver visto la mia mi dicevano "va bene, ma quand'è che resti a piedi con la frizione?" e "ma dai, si sente già adesso che ha qualcosa che non va, stacca dove ne ha voglia lei..." e via discorrendo.
Sono cappelle che si pagano, specie se sei alle prime armi e ti affacci su un mercato che non è il tuo, ovvio che devi aspettarti le critiche, e dovresti rispondere, non restare immobile.

Avatar utente
wave75
 
Messaggi: 5598
Iscritto il: 10 feb 2009, 1:01
Località: vicino ad Imperia, dove iniziano le mulattiere!

Re: Sto realizzando il Distanziale attuatore in alluminio

Messaggioda wave75 » 17 set 2013, 7:49

stefano76 ha scritto:Bah...io pensavo in linea teorica, però esistono dimostrazioni che non cambia nulla come dici tu.
Io ho il Magura nuovo e per ora va bene, ha su 15000 km ed è ok, però è vero che anche il vecchio fino a 10 km prima del patatrac non mangiava olio (lo tenevo guardato spesso) e andava bene, poi se sia colpa del distanziale o del pistoncino guidato alla c@zzo che lavora torto non so.

Onestamente questa del pistoncino è una delle sputtanate più grosse che KTM si sia fatta....un autogol clamoroso, per colpa di un componente da 5 euro si è creata la fama di LC8 come motore che si spacca e ti lascia a piedi.
Tutti quelli che mi parlavano di prendere una ADV dopo aver visto la mia mi dicevano "va bene, ma quand'è che resti a piedi con la frizione?" e "ma dai, si sente già adesso che ha qualcosa che non va, stacca dove ne ha voglia lei..." e via discorrendo.
Sono cappelle che si pagano, specie se sei alle prime armi e ti affacci su un mercato che non è il tuo, ovvio che devi aspettarti le critiche, e dovresti rispondere, non restare immobile.



ma...purtroppo è un problema di quasi (e sottolineo quasi ) tutte le frizioni idrauliche ktm, anche sugli exc succede che l'o-ring perda tenuta, solo che li ti vendono il singolo pistoncino (pochi euri) qui invece ti vendono solo l'attuatore!
...ESTICAZZI!!!

stefano76
 
Messaggi: 1514
Iscritto il: 29 gen 2010, 15:02
Località: Parma

Re: Sto realizzando il Distanziale attuatore in alluminio

Messaggioda stefano76 » 17 set 2013, 10:45

Già.....mi chiedo però perchè non abbiano usato da subito il suo bel pistoncino Brembo, almeno per le stradali...sui Monster, tanto per dirne uno, c'è il Brembo e non ha mai niente. E si che KTM è già cliente con Brembo, i freni son tutti loro, solo le frizioni (e perdipiù solo alcune) sono Magura. boh.....
Quando ti metti su un mercato che non è solo racing devi avere un occhio all'affidabilità maggiore rispetto a uno che la moto la scarica dal carrello e guarda un etto avanti e indietro, qui su un ADV manco ti accorgi di 5 kg avanti e indietro. Comunque sto ragionando di inezie rispetto alle cappelle del gruppo Piaggio, li andrebbero fucilati all'istante in primis i motoristi e i designer Aprilia

Avatar utente
miscelatore
 
Messaggi: 4230
Iscritto il: 18 mar 2012, 2:55
Località: Como

Sto realizzando il Distanziale attuatore in alluminio

Messaggioda miscelatore » 17 set 2013, 18:25

Innanzitutto il mio 525 dal 2007, 500 ore, non si è mai rotto. Quest'anno ho cambiato l'oring per sicurezza, ne ho a casa un po' di scorta, costa solo 1 euro.

L'attuatore è sempre magura ma con tre viti di fissaggio.
Inoltre è solidale al carter, senza interposizione di staffe e distanziali.
E l'asta non ha nemmeno bisogno del paraolio.

Quindi la teoria di migliorare la solidità del supporto eliminando il distanziale di plastica, è corretta

bschenker
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 11 feb 2009, 15:20

Re: Sto realizzando il Distanziale attuatore in alluminio

Messaggioda bschenker » 18 set 2013, 7:20

Non conta, posso portare allmeno 10 Fotografie di attuatori di 525 con rovinato il superfice interno, uno con solo 500km. Il problema non era, e non pensa che sia, il O ring, e il superfice mal tratato durante la produzione.

A proposito ho anche 2~3 di attuatori Brembo, e altri montati da altri marchi di moto.

.

Avatar utente
michpao
 
Messaggi: 202
Iscritto il: 26 gen 2010, 11:57
Località: Zona Saronno

Re: Sto realizzando il Distanziale attuatore in alluminio

Messaggioda michpao » 18 set 2013, 8:48

Vorrei aggiungere alcune considerazioni:
risalendo da alcuni componenti usurati, abbiamo creato un kit di modifica che risolve il problema, per ora definitamente (e ringrazio miscelatore che ha contribuito nel fornirli) ...
Non è il fissaggio esterno dell'attuatore ma il pistoncino interno che durante la spinta tende ad intraversarsi quando il distanziale in plastica si usura e non riesce più a fare da guida.
Questo intraversamento fa toccare la parte metallica del pistoncino contro l'interno dell'attuatore ed ecco le perdite d'olio. Questo contatto tra parti metalliche segna e fa pensare ad un trattamento superficiale non uniforme ecc.....
Il problema sta nel distanziale :!: Lo si può risolvere migliorando il foro che fa da guida al gambo del pistoncino, ma come già detto, se si fa sfregare metallo su metallo si devono prendere in considerazione materiali diversi e studiare delle tolleranze nei diametri, che consentano scorrimenti nel tempo senza causare usure nel gambo pistoncino o grippaggi.

Per risolvere un problema si possono trovare varie soluzioni .... resto anch'io in attesa del responso dopo la prova del distanziale in oggetto, che come ci ha detto è stato fatto per divertimento

Ps. per miscelatore: ti spetta un kit di prova
clutch slave cylinder - cylinder cpl - actuador del embrague - recepteurs d'embrayages - nehmerzylinder

Avatar utente
miscelatore
 
Messaggi: 4230
Iscritto il: 18 mar 2012, 2:55
Località: Como

Re: Sto realizzando il Distanziale attuatore in alluminio

Messaggioda miscelatore » 18 set 2013, 13:30

@michpao ricordi che ho montato oberon da diverso tempo, Se ma dovesse rompersi anche quello, ti daro' i pezzi affinché tu possa analizzarli e migliorarli!!

ADV2011
 
Messaggi: 832
Iscritto il: 3 giu 2011, 16:15

R: Sto realizzando il Distanziale attuatore in alluminio

Messaggioda ADV2011 » 18 set 2013, 22:05

Ragazzi buonissime notizie!!! :mrgreen:
Oggi sono andato a vedere il pezzo ultimato e dopo aver fatto alcuni aggiustamenti l'ho montato ed é perfetto. Ora ce l'ho sotto la moto da 70 km circa e va tutto bene.
Questa settimana devo girare in città per lavoro quindi lo proverò per benino e se domenica sarà tutto ok potrò urlare ad alta voce che la progettazione e realizzazione del pezzo é andata a buon fine!!! :mrgreen:

Comunque il ragazzo che mi sta seguendo é un grande!!! Ha fatto il prototipo ed era quasi perfetto. Davvero tanto di cappello alla sua professionalità e competenza!!
Per il momento incrociamo le dita. :mrgreen:

Inviato dal mio GT-I9001 con Tapatalk 2

ADV2011
 
Messaggi: 832
Iscritto il: 3 giu 2011, 16:15

R: Sto realizzando il Distanziale attuatore in alluminio

Messaggioda ADV2011 » 18 set 2013, 22:16

Le tolleranze del foro vanno tenute bene in considerazione. Infatti il foro centrale del distanziale oberon é ben diverso da quello i plastica. Ora il foro del mio distanziale ha le tolleranze perfette. Prima di montare il distanziale
Gli ho fatto scorrere all'interno una spina del diametro del pistoncino e ci scorreva perfettamente senza attriti e con il giusto gioco cosi come lo prevede il distanziale oberon.
Attenzione michpao io lo sto facendo per divertimento ma questo non vuol che non lo stia facendo con tutte le accortezze del caso. Con la mia moto ho già percorso 25000 km in due anni, di cui circa tremila in un viaggio in Tunisia tra sterrati e dune, quindi se sto facendo un pezzo lo sto facendo per migliorare quello originale e non per andare in contro a possobili guasti. E come ben sai chi fa per sé fa per tre quindi il pezzo che sto realizzando ha tutte le caratteristiche per ovviare al problema dell'attuatore originale.

Per il discorso calore hanno già risposto altri che la conduzione é l'ultimo dei problemi. Non so voi ma preferire un pezzo di plastica che si deforma con il calore ad un pezzo in alluminio per me é follia. Il mio distanziale originale con circa 25000 km ha già i fori un pó ovalizzati. Lo abbiamo quotato insieme il pezzo ed era inequivocabile questa cosa. Il foro centrale non era perfettamente circolare e dentro si era anche scanalato.

Inviato dal mio GT-I9001 con Tapatalk 2

andrearebora
 
Messaggi: 211
Iscritto il: 26 mag 2009, 9:47
Località: sanremo IM

Re: R: Sto realizzando il Distanziale attuatore in alluminio

Messaggioda andrearebora » 18 set 2013, 23:07

[quote="ADV2011"]Ragazzi buonissime notizie!!! :mrgreen:
Oggi sono andato a vedere il pezzo ultimato e dopo aver fatto alcuni aggiustamenti l'ho montato ed é perfetto. Ora ce l'ho sotto la moto da 70 km circa e va tutto bene.
Questa settimana devo girare in città per lavoro quindi lo proverò per benino e se domenica sarà tutto ok potrò urlare ad alta voce che la progettazione e realizzazione del pezzo é andata a buon fine!!! :mrgreen:

Comunque il ragazzo che mi sta seguendo é un grande!!! Ha fatto il prototipo ed era quasi perfetto. Davvero tanto di cappello alla sua professionalità e competenza!!
Per il momento incrociamo le dita. :mrgreen:

Inviato dal mio GT-I9001 con Tapatalk 2[/quote,
Ciao, ti seguo con interesse. Appena sai quanto può essere la spesa informaci. Grazie

PrecedenteProssimo

Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti