KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

scooter che odio

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

scooter che odio

Messaggioda gms » 14 ago 2013, 10:27

ho sempre letto vari commenti, tra fb e in 3d in giro, di "guerra" tra motociclisti e scooteristi e onestamente ho sempre avuto un po' di dubbi, pensando che in fondo ognuno va con cosa vuole, sempre due ruote hanno etc. e che quindi fosse eccessivo questo accanimento verso gli scooteristi...e forse un pelo di saccenza da parte di chi si considera motociclista...

bene, mi son dovuto ricredere: quel mio primo pensiero era dovuto al fatto che nelle valli cuneesi gli scooter non esistono, da qualche settimana però sono a bordighera e faccio il pendolare sull'aurelia e in effetti ci metti una frazione di secondo a capire se quello che hai davanti sulle due ruote (o che ti sta venendo contro in un frontale), che sia scooter o moto, sia un motociclista o meno. infatti un motociclista "conosce" quelle regole non scritte di rispetto reciproco tra simili, le malizie sull'uso assiduo e non facoltativo degli specchietti, sulla condivisione degli spazi della corsia. ci sono infatti molti motociclisti che usano gli scooter, ma che lo usano con quel rispetto e prudenza di cui parlavo e lo vedi subito (mi sa che ne prenderò presto uno anche io: la mia adv patisce tutto 'sto caldo e sfrizionamenti). poi ci sono tutti gli altri: ed è un DISASTRO! sono pericolosissimi, occupano più corsia loro con un cinquantino che un pullman turistico (e non scherzo!), sono imprevedibili, prendono e causano rischi assolutamente inutili e soprattutto non sembra fregargliene assolutamente nulla. infatti posso capire che chi usa uno scooter non abbia l'esperienza di un motociclista che macina 20.000 km all'anno da 20 anni, però almeno verrebbe da pensare che, se non sai, cerchi quantomeno di capire cosa sia giusto/sbagliato, utile/dannoso, pericoloso/sicuro per te e per l'altrui incolumità. e invece niente... son poche settimane che vivo in mezzo a questo traffico e già gli darei fuoco... e non c'è distinzione di età: vedi ragazzine sbarbatelle a masturbare il cellulare, vecchiette con borse della spesa che neanche nel dodge di trivella le caricheresti, giovanotti incravattati occhialuti saputelli, professionisti di mezza età...c'è di tutto... ma cribbio un minimo di attenzione, almeno cercare di capire come muoversi. vero è che ci si muove, come ho detto, in regole non scritte (in mezzo ad un traffico così caotico), però il caro vecchio buon senso comune dovrebbe funzionare...
Avatar utente
gms
 
Messaggi: 2248
Iscritto il: 14 feb 2009, 10:02
Località: valle stura di Demonte e mezzo piede in Provenza

Re: scooter che odio

Messaggioda lucajudoka » 14 ago 2013, 11:32

I plasticoni sono le moto degli automobilisti. Fattene una ragione.
Se poi hanno un Tmax (o gs) in garage tengono una Audi
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special
Avatar utente
lucajudoka
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 4 feb 2010, 9:54
Località: Milano

Re: scooter che odio

Messaggioda rizlo » 14 ago 2013, 11:37

non e' questione di scooterista o motociclista,e' questione di testa di c@zzo oppure no...
puoi creare danni anche a piedi o coi pattini se nel cervello hai le biglie di vetro.
IO NON CREDO NELLA GIUSTIZIA ITALIANA..
Avatar utente
rizlo
 
Messaggi: 392
Iscritto il: 14 ott 2010, 16:58
Località: DORNO subito...

Re: scooter che odio

Messaggioda gms » 14 ago 2013, 11:46

avete ragione, infatti il mio è un 3d "ferragostano" senza troppe pretese... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: son contrario a priori alle categorizzazioni e infatti non ho mai visto di buon occhio la divisione tra motociclisti (e chi può dire/definire chi è un motociclista?) e scooteristi, rimane però il fatto che nel traffico vedi con chiarezza e immediatamente se quello che guida ha un minimo di senso di come si condivide la strada con altri tuoi simili o no. quindi è un mix di esperienza ma anche, ovviamente, di buon senso, rispetto verso gli altri e voglia di capire come si può fare a ridurre i pericoli per se e per gli altri, agevolando magari un sorpasso, non occupando il centro della strada quando la tua corsia e libera mentre magari in senso opposto un altro due ruote sta superando un autobus etc...

inzomma un'esperienza nuova per me: ma sinceramente non vedo l'ora di tornarmene su su per i monti come Heidi :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Avatar utente
gms
 
Messaggi: 2248
Iscritto il: 14 feb 2009, 10:02
Località: valle stura di Demonte e mezzo piede in Provenza

Re: scooter che odio

Messaggioda lucajudoka » 14 ago 2013, 12:27

Ragionare x blande classificazioni è sempre sbagliato, ma semplifica i concetti e rende l'idea con una facile sintesi .
Di norma sul plasticone ci va quello che MAI avrebbe comprato e guidato una moto. Un automobilista che per comodità si è preso lo scooter e che, finalmente libero dagli obblighi dell'auto, si crede di essere libero di comportarsi come un deficente incivile.
Se poi guida un Tmax o similari, allora è il gran visir dei cafoni arroganti ed incivili..
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special
Avatar utente
lucajudoka
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 4 feb 2010, 9:54
Località: Milano

Re: scooter che odio

Messaggioda gms » 14 ago 2013, 13:21

ahahah "giudoca" non riuscivo a capire cosa intendessi per "plasticone"...ora ho capito.. :rotlf: :rotlf: :rotlf:

beh vero, generalizzare è sempre sbagliato...e poi da quanto capisco lo stereotipo che descrivi dovrebbe "vivere e riprodursi" in zona milano :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

io un timaxxx non penso lo comprerei, anche se dovrebbe essere un bel mezzo (a monaco ne ho visto uno personalizzato da 30k neuri :shock: :shock: ) però tornando seri, ribadisco quanto detto prima: se uno in motorino/scooter è, diciamo così, un "motociclista" o comunque uno che ha un po' di senso del traffico, lo vedi subito, nel giro di due-tre secondi o due-tre manovre/gesti. io personalmente, se dovessi bazzicare ancora a lungo da queste parti, penso prenderei comunque un ruote alte, tipo un honTha sh 150 o roba del genere, però appunto, usandolo con quel minimo di attenzione e rispetto verso gli altri che con un po' di buon senso viene fuori, senza per questo arrogarmi la presunzione di essere io migliore di altri...

..eh si, è proprio un topic ferragostano :mrgreen:
Avatar utente
gms
 
Messaggi: 2248
Iscritto il: 14 feb 2009, 10:02
Località: valle stura di Demonte e mezzo piede in Provenza

Re: scooter che odio

Messaggioda alfus2verdi » 14 ago 2013, 13:35

lucajudoka ha scritto:I plasticoni sono le moto degli automobilisti. Fattene una ragione.
Se poi hanno un Tmax (o gs) in garage tengono una Audi

uè uè uè..... stiamo calmini.....e non isultiamo :geek:
non esageriamo.... :wink:
mi sento chiamato in causa.... :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf:
ho un'audi(mi serve spazio e comodità per viaggi in famiglia)...
ho lo scooter ,ma giammai un tmax,per portar mia figlia a scuola che ha paura per il rumore della moto perchè far strada casa lavoro in città mi porta via un posteriore ogni mese e mezzo max due.... :shock: :shock: :shock: :shock:
ma ho un ktm 990 sm.... :twisted: :bmw: :marameo: :penna: :lol2: :love1:

ah dimenticavo ho anche due vespe vecchia scuola non quelle delle patatine di plastica
diciamo che tratto bene le mie scimmie....peccato non aver il tempo libero per usar anche na moto da pista o da fango
Vespa nel cuore e forever work in progress
la mia supermoto è proprio una supermoto
Avatar utente
alfus2verdi
Moderatore
 
Messaggi: 6856
Iscritto il: 9 feb 2009, 22:23
Località: cardano al campo

Re: scooter che odio

Messaggioda gms » 14 ago 2013, 13:50

ehilà Alfus, anche tu ti fai trascinare nei topic ferragostani!??!?!?! :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf:

comunque quello che dici tu è quel che volevo dire io: ci sta che anche uno che ha la moto utilizzi la relativa esperienza da motociclista con uno scooter/motorino per gli spostamenti quotidiani; anche a me tra l'altro girano i maroni ad utilizzare l'adv per 60 km al giorno come pendolare sulla spaventosamente trafficata aurelia, (gomme, benzina, frizione etc.) ma a parte questo, rimane il fatto che distingui in un istante quello sullo scooter che sa come andare e come comportarsi rispetto a chi se ne strafotte proprio, che sia il ragazzino/a o l'avvocatuzzo o il pensionato/a. lo vedi anche da come si posizionano al semaforo rosso, se fanno spazio, se ci pensano o meno... mille dettagli...che fanno la differenza
Avatar utente
gms
 
Messaggi: 2248
Iscritto il: 14 feb 2009, 10:02
Località: valle stura di Demonte e mezzo piede in Provenza

Re: scooter che odio

Messaggioda lucajudoka » 14 ago 2013, 13:54

Lo vedi Alfus che mi dai ragione? Scooter = Audi!! :-) :-)
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special
Avatar utente
lucajudoka
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 4 feb 2010, 9:54
Località: Milano

Re: scooter che odio

Messaggioda dovi » 14 ago 2013, 15:46

non x esser cieco ...ma di utenti delle due ruote idioti mi sa' che il mondo ne e' pieno!!! ed ogni giorno questo numero cresce cresce sempre piu' :grr: :grr: l'incivilta' e l'arroganza la vendono al supermercato.....e a buon prezzo..
dovi
 
Messaggi: 326
Iscritto il: 12 mar 2012, 14:16
Località: montefiorino modena ( appennino tosco emiliano)

Prossimo

Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite