KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Fusione husaberg husqvarna

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Bu-BU EL Franz
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6020
Iscritto il: 09/02/2009, 22:13
Località: Monza

Fusione husaberg husqvarna

Messaggio » 30/05/2013, 22:14

Ecco la novità di oggi. Pare che Pierer abbia ben in mente che fare...

http://www.infullgear.com/blog/30296/hu ... archi.html



Brutti, sporchi e AFFAMATI!
TitanioInside!
Se sei incerto............ E' un classico caso di SARCA!

bschenker
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 11/02/2009, 15:20

Re: Fusione husaberg husqvarna

Messaggio » 31/05/2013, 1:05

Questo e soltanto un estratto di una intervista che ho sentito circa 2 settimane fa. In linea di massima ho detto quello che succedera gia in gennaio e i fatti mi danno raggione.

A me dispiace molto per i operai della Husqvarna in Italia, come a me dispiaceva molto per i operi Svedesi che avevano perso il lavoro quando la Gagiva ha chiuso e trasferito entro 3 mesi dalla compra tutta la produzione in Italia. In ambedue casi non era colpo di loro.

Quando la BMW compra la Husqvarna era un puo confuso, o non conoscevano la situazione in qualle deve lavorare la Industria in Italia, o erano disposto a superare tutto con la lora possibilita finaziarie. Oggi sapiamo che navigavano a vista senza sapere preciso cosa fanno e cosi arrivava il punto dove l'amministrazione del gruppo BMW diceva basta. E la situazione che ha portato alla vendita al principale concorente.

Da parte della KTM aveva con la Husaberg un marchio di nischia che aveva mai veramente presa il volo, e serviva principalmente per provare delle cosa in una piccola serie per usarla poi anche per la KTM.

Con la possibilita di comprare la Husqvarna va visto soltanto in vista di cosa comporta il nome di quell marchio, che allmeno non era riuscito di rovinare, in speziale nella USA, il buon nome fatto a suo tempo dei svedesi. Era chiaro di partenza che KTM non voleva, e potteva prendersi il pesso di portare avanti un bucco nero in questione finanziarie. Tutta l'industria in Italia e in crisi (almeno se non hanno fatto in tempo dei gambali robusti nel estero) e quello grazie ai gente che avete rieletto. Aparte con una situazione per l'industria Italiana pari al estero quel acquisto non sarebbe mai avenuto.

I stabile Husaberg in Svezia, che non enormi sono sempre ancora attivi nel sviluppo un puo fuori della vista del mondo, e penso li quando in ottobre sara la partenza della riunita Husqvarna / Husaberg sara la presentazione. Pieren in quella intervista ha chiarificato anche la questione della proprietta, che e un gruppo della KTM al 100% con stessa divisione di proprieta 51% Pieren e il suo socio e 49% i Indiani.

In una previsione questo articolo spaglia e il futuro. Basta vedere cosa succede nel Gruppo VW dove un infinita di marchi e modelli bassano su un spezio di scatola di costruzione (Meccano, Lego ecc) e pure chi non lo sa o non si informa vede soltanto una larga scelta di differenti modelli. Questa e l'idea di Pieren.

Siccuramente ci saranno molte cose in comune, pero il nome Husqvarna dovrebbe permettere una produzione superiore alla Husaberg e soltanto i numeri permetteno la differentazione. I Indiani sarano come adesso per KTM il chiave per il mercato Asiatico e penso da li arriverano anche dei modelli che in Europa non possono essere prodotto a un prezzo compettitivo.

Per me la Husqvarna puo avere un buon futuro al interno del gruppo KTM.

.

Don
Avatar utente
 
Messaggi: 854
Iscritto il: 31/08/2011, 14:04
Località: Bologna

R: Fusione husaberg husqvarna

Messaggio » 02/06/2013, 8:24

In primo luogo, BMW Motorrad e' gia' un giocattolo per il gruppo BMW, Husqvarna era il giocattolo del giocattolo.

Gli esiti Huskvarna erano, prima di BMW, condizionati da scarsa disponobilita' finanziaria. Per intenderci, il tipo di problema per cui KTM ha avuto bisogno del partner indiano.

Tutto l'offroad conta il 10% del mercato moto. Husqvarna verosimilmente sara' un fallimento per Pierer, sia che l'abbia comprata per chiuderla (grande spesa), sia che ne voglia fare un clone KTM come Husaberg. Il parallelo con gruppo Volksvagen non regge: basta andare in concessionarie KTM dove ci sono ricambi arancioni con imballo arancione o gialli e blu... per vendere moto che vadano oltre il fuoristrada ci vuole di piu'...
Premesso che la legge italiana non permette di chiedere cassa integrazione straordinaria per una transazione come quella che ha fatto Pierer, gli operai italiani troveranno probabilmente lavoro in MV - Schiranna e' vicinissima, o forse in Ducati... in espansione. Detto questo, aspetto la notizia che Pierer ci avra' rimesso soldi per stappare una birra e festeggiare.

A proposito: KTM i grandi numeri li fa ora con cilindrate piccole. Anche il 1190 stimo non fara' neanche lontanamente i numeri del GS e neanche del Multistrada. Vedremo negli anni cosa rimarra' di KTM primo produttore "Europeo"...
Ultima modifica di Don il 04/06/2013, 17:53, modificato 2 volte in totale.
SMT Black MY 2011

mchanic
Avatar utente
 
Messaggi: 1544
Iscritto il: 29/03/2009, 22:22
Località: alle pendici del Monte Misma.

Re: Fusione husaberg husqvarna

Messaggio » 02/06/2013, 11:11

:roll: Pierer sta rovinando il marchio KTM , qualità sempre + scarsa , ci riuscirà anche con Husqvarna così come ha fatto con Husaberg.
mchanic@myktm.it
Non importa quante volte cadi, ma quante volte cadi e ti rialzi.
L'enduro non è uno sport di contatto, è uno sport di collisione... il ballo è un sport di contatto

lucajudoka
Avatar utente
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 04/02/2010, 9:54
Località: Milano

Re: Fusione husaberg husqvarna

Messaggio » 02/06/2013, 11:12

Che gli utilizzatori di moto racing non sappiano cosa ci sia dietro un logo mi pare poco credibile.
Siamo una comunità talmente ristretta mossa da una forte passione che tutti conoscono cose principali come questa.
Chi compra oggi Husa o Husky non è uno sprovveduto e sa perfettamente cosa sta comprando.
Mica siamo clienti GS.. :mrgreen:
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special

bschenker
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 11/02/2009, 15:20

Re: Fusione husaberg husqvarna

Messaggio » 02/06/2013, 19:33

Credo sul Husaberg non doviamo neanche discutere senza KTM sarebbe sparito intorno al 1995. In Svezia il numero prodotto no era mai arrivato a 2000 pezzi, che oggi certamente superiore. Il motore capovolto ha da fare con Husaberg soltanto che e stat scelta per i numeri possibile, del resto e un sviluppo KTM, e nient altro che il motore 530 fatto in quel modo per una teoria che puo essere giusto pero complessivamente non ha nessun vantaggio. La produzione ha cessato per il semplice fatto che non cera richiesta, per 2~3 al anno una produzione certamente non fa senso.

Se la KTM non avrebbe comperato la Husqvarna per il nome cosa sarebbe oggi con loro?

O la BMW chiudeva, piu facille andava in mano Chinese, cosa questo vole dire avette i esempi in Italia.

Husqvarna al suo tempo era un gruppo che in uno o altro modo produceva quasi tutto, quando arrivato una prima crisi la Husqvarna come molti altri gruppi Svedesi e Finiche si trovavano in difficolta eper la maggiore son finiti in mano Asiatica (e chiusi). La Husqvarna andato finire nelli mani della Elettrolux che pensava dirittura a liberarsi anche del reparto motosegge, che si sono salvati della svendita per i nummeri si prodotto come anche in cifre. Fortuna che il reparto moto non aveva, comprato per pocchisimo dalla Cagiva. Di cosa hano fatto con il marchio credo e conosciuto. Unico che non capisco, come mai e stato comperata della BMW senza aver un chiaro piano di cosa fare.

.

stefano76
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: 29/01/2010, 15:02
Località: Parma

Re: Fusione husaberg husqvarna

Messaggio » 03/06/2013, 8:21

Non credo che Husky sarà un buco nell'acqua per Pierer, KTM ormai ha in testa solo il mercato USA, ed è li che credo bisogna ricercare le motivazioni di questo acquisto. Non so perchè ma Husky in USA non ha l'infelice nomea che ha qui.

bschenker
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 11/02/2009, 15:20

Re: Fusione husaberg husqvarna

Messaggio » 03/06/2013, 10:40

Che il mercato USA sia importante per KTM d'accordo pero non il piu importante, almeno per certi modelli, esempio il 1190ADV dovrebbe arrivare da loro in autuno o prossimo anno.

I futuro sara sempre piu importante il mercato asiatico.

E vero dai tempi del Husky Svedese nella USA hanno un buon nome che negli ultimi anni non sono riuscito a rovinare.

.

stefano76
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: 29/01/2010, 15:02
Località: Parma

Re: Fusione husaberg husqvarna

Messaggio » 03/06/2013, 10:55

E'vero, il 1190 ancora non ce l'hanno, io intendevo le moto pure offroad, là il mondo del cross country (XC) del cross normale e anche degli ATV è molto importante, non fosse altro che per il futuro qui da noi in Europa prevedo un forte calo delle vendite, sta diventando sempre più difficile girare in moto, specie con le enduro.

lucajudoka
Avatar utente
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 04/02/2010, 9:54
Località: Milano

Re: Fusione husaberg husqvarna

Messaggio » 03/06/2013, 15:15

In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special

funfa
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 27/03/2010, 14:43

Re: Fusione husaberg husqvarna

Messaggio » 03/06/2013, 23:41

lucajudoka ha scritto:Una novità al giorno:
http://www.moto.it/news/stabilimento-hu ... vanti.html

Con che soldi? I bilanci di MV Agusta sono da sempre un disastro e gia' in passato dovettero ristrutturare i debiti con le banche. Cercheranno di farsi finanziare per mantenere l'occuoazione.

lucajudoka
Avatar utente
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 04/02/2010, 9:54
Località: Milano

Re: Fusione husaberg husqvarna

Messaggio » 04/06/2013, 6:22

funfa ha scritto:
lucajudoka ha scritto:Una novità al giorno:
http://www.moto.it/news/stabilimento-hu ... vanti.html

Con che soldi? I bilanci di MV Agusta sono da sempre un disastro e gia' in passato dovettero ristrutturare i debiti con le banche. Cercheranno di farsi finanziare per mantenere l'occuoazione.

Lo ha detto: con i soldi nostri ovvero stato-provincia-comune
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special

bschenker
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 11/02/2009, 15:20

Re: Fusione husaberg husqvarna

Messaggio » 04/06/2013, 7:02

E cosa fa con i operai in esubero?

Pero per questo ora si puo dare colpo a KTM.

.

funfa
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 27/03/2010, 14:43

Re: Fusione husaberg husqvarna

Messaggio » 04/06/2013, 10:39

funfa ha scritto:
lucajudoka ha scritto:Una novità al giorno:
http://www.moto.it/news/stabilimento-hu ... stiglioni-
Lo ha detto: con i soldi nostri ovvero stato-provincia-comune

Esattamente cio' che sottindevo.
BMW invece ha speso i soldi dei suoi azionisti (e versato oneri sociali per 15 milioni) prolungando la vita di una societa' altrimenti fallita da tempo.

bschenker
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 11/02/2009, 15:20

Re: Fusione husaberg husqvarna

Messaggio » 04/06/2013, 12:16

Se qualcuno era capace a evitare questa situazione era la BMW. Se pero una ditta di questi dimensione entra in qualcosa senza chiari piani questa deve per forza andare storta.

Esattamente questa e la causa che ha permessa a KTM comperare il nome (con allegati), e adesso e interessato la MV certamente non per aumentare la lora produzione, sempliciamente per la modernisazione fatto da BMW.

Allora, chi resta a casa?

Sempre quelli della Husqvarna o quelli della MV?

O voi, respettivamente il stato Italiano, paga per tutti, finche la MV e nella prossima crisi o ha trovato un altro ingenuo come la BMW?

.

Don
Avatar utente
 
Messaggi: 854
Iscritto il: 31/08/2011, 14:04
Località: Bologna

Re: Fusione husaberg husqvarna

Messaggio » 04/06/2013, 17:52

@bschenker: leggiti questo, già citato sopra, sul fatto che Husqvarna dopo la gestione svedese non ha fatto nulla.

http://www.moto.it/news/stabilimento-hu ... vanti.html
SMT Black MY 2011

bschenker
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 11/02/2009, 15:20

Re: Fusione husaberg husqvarna

Messaggio » 04/06/2013, 18:47

Scusi?

Perche chi ha detto che hanno fatto nulla?

Ho detto in piu di una volta che il problema pricipale e il problema che hanno tutti industriali in Italia.


D'altro parte qualcosa deve essere stato fatto male, visto la situazione della Ditta e la perdita di fiducia nel marchio spezialmente in Europa.

Se sarebbe stato anche nella USA cosi, adesso il nuovo proprietario sarebbe stato qualche industriale Asiatico, certamente non per sicurare la produzione in Italia.

.

stefano76
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: 29/01/2010, 15:02
Località: Parma

Re: Fusione husaberg husqvarna

Messaggio » 04/06/2013, 21:30

Il nome che si è creato Husky negli anni non lo si è creato per caso. Se non hanno saputo mettere mano alle assistenze o risolvere le criticità in tema di qualità per far si che le moto fossero tutte uguali e non che ce ne fossero di sfigate e di buone come pretendevano di tirare avanti?
Onestamente....chi di voi ha valutato di acquistare un Husky quando si è trattato di comperare un enduro?
E se è stato scartato, perché lo avete fatto?

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4150
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Fusione husaberg husqvarna

Messaggio » 05/06/2013, 7:13

La maggiore titubanza nell'acquisto husky, da parte degli enduristi italiani, è stata proprio la rete di assistenza lacunosa.
Spesso erano officine da scooter che avevano per contorno anche queste moto.
Oppure nella mia zona, era un conce BMW, sempre strapieno di lavoro con le GS ed RT ricoverate solo per far pressione gomme.
Queste cose non danno fiducia all'endurista, abituato a trovarsi il proprio meccanico anche la domenica sui campi di gara.

sgari
Avatar utente
 
Messaggi: 437
Iscritto il: 12/07/2010, 15:33

Fusione husaberg husqvarna

Messaggio » 05/06/2013, 10:13

Io non ero scettico, di più. Però ho voluto provare perché fino a quel catorcio BMW esteticamente mi son sempre piaciute. Ho preso un cross 450 del 2010 usato. Be gran bella moto, in guidabilità nulla da invidiare alle altre, nel motore non impegnativo. Si perdono nelle cazzate e fan girare i coglioni ma son proprio cazzate tipo i riser o accoppiamento plastiche, scatola filtro disegnata da topo gigio per quanto riguarda la comodità. Però la moto va bene e son piacevolmente ricreduto. Scarseggiano gli after market ma la moto è valida. Non a caso in mx3 ha sfiorato per diversi anni il mondiale con salvini e non era certamente distante dal prodotto di serie cone possono edsere le factory ktm ( il cui telaio è standard tra l'altro)


Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Google [Bot], hispaniko85, LittleDuck, Lucky67, neeko72, pomp92, Rsonsini, tigrotto, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

husaberg moto perdono mercato       husaberg ultima annata fatta in svezia      e vero che la husaberg nn sara piu fatta?      il futuro della husaberg      futuro di husaberg