KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

traction control a lavoro

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

mr tonino
Avatar utente
 
Messaggi: 2036
Iscritto il: 13/12/2009, 17:09
Località: Milano sud

traction control a lavoro

Messaggio » 11/02/2013, 17:20

ok non è arancione e non è neanche bicilindrica...pero ' sentite com urla...


notate il tc come ''sporca'' il suono
KTM 1190 RC8
''in terronia si piega tutto l'anno''

stefano76
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: 29/01/2010, 15:02
Località: Parma

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 11/02/2013, 18:24

Il dado è tratto....
Il confine fra manico e polso on-off è stato superato.

superclod
Avatar utente
 
Messaggi: 896
Iscritto il: 23/10/2009, 21:46
Località: Bologna

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 11/02/2013, 19:33

Che voglia di gare :!: :!: :!:

In effetti il TC sulla :bmw: si sente molto.

Sull'Aprilia è meno evidente:
http://www.youtube.com/watch?v=Q2x2j_1XfJI

Però che spettacolo di rumore...
SUPERCLOD - KTM exc 300 duettì

stefano76
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: 29/01/2010, 15:02
Località: Parma

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 11/02/2013, 21:53

superclod ha scritto:
Però che spettacolo di rumore...


:up:

Patacca
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6185
Iscritto il: 10/02/2009, 1:37
Località: vicino a San Remo...dove finisce l'asfalto e inizia lo sterrato...

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 11/02/2013, 22:07

c@zzo Macho, non senti che hai le candele bruciate?!?!?!?
:mrgreen:
Se sei incerto.....TIENI APERTOOOOO La mia Super Enduro a carburatori spippolati offre polvere a volontà....

tasso
Avatar utente
 
Messaggi: 1147
Iscritto il: 22/07/2009, 13:46
Località: forlì

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 12/02/2013, 7:15

che musica!!!! :seghe: :seghe:

Drake
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 3409
Iscritto il: 09/02/2009, 23:07
Località: Sud milano

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 12/02/2013, 9:19

Piu che altro che invidia... una pista tutta per lui ... praticamente....
membr1 del Feroce Racing Team

Il Sempre Duro é volato in celo! e dopo 2 anni ho trovato la degna erede!! Ti amo SuperDuke!!!



Patacca
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6185
Iscritto il: 10/02/2009, 1:37
Località: vicino a San Remo...dove finisce l'asfalto e inizia lo sterrato...

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 12/02/2013, 9:27

anche lì......


sicuramente è bello potersi fidare a spalancare il gas e concentrarsi solo sulle traiettorie....

ma vuoi mettere senza elettronica che figata? dove chi comanda la ruota è solo il polso e la sensibilità di chi guida? Chissenefrega del cronometro...sai che traversi? sai che spettacolo.....

Lì si che uscirebbero dal mucchio i veri manici...
Se sei incerto.....TIENI APERTOOOOO La mia Super Enduro a carburatori spippolati offre polvere a volontà....

katana
Avatar utente
 
Messaggi: 1368
Iscritto il: 17/10/2010, 8:23

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 12/02/2013, 9:27

stefano76 ha scritto:Il dado è tratto....
Il confine fra manico e polso on-off è stato superato.

quando farai gli stessi tempi di melandri in sella alla s1000rr sbk, crederò alla tua affermazione :wink:
my bar Carruozzo&Macerone

stefano76
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: 29/01/2010, 15:02
Località: Parma

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 12/02/2013, 12:32

Quando torneranno indietro tipo la Moto 3 tornerò a vedere le gare......
Guardate la F1 di tanti anni fa (Villeneuve, Alboreto, Senna, ecc) ....e guardate quella di oggi, se riuscite a non addormentarvi....
Guardate la 500 GP e la Moto Gp di adesso e ditemi qual'era la più divertente.....
Oggi le uniche gare divertenti per davvero sono MX1, MX2 e Supercross USA

P.S. Ovvio che io non posso guidare la moto di Melandri....non ci sto sopra! :D

bschenker
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 11/02/2009, 15:20

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 12/02/2013, 13:21

Epure Clay Regazzoni si lamentava gia in quelli tempi che lui si dormenta.

tasso
Avatar utente
 
Messaggi: 1147
Iscritto il: 22/07/2009, 13:46
Località: forlì

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 12/02/2013, 14:46

per me questa è gente che di manico ne ha da vendere,dagli una moto "vecchia"e andranno forte lo stesso.....

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 12/02/2013, 15:01

Patacca ha scritto:anche lì......


sicuramente è bello potersi fidare a spalancare il gas e concentrarsi solo sulle traiettorie....

ma vuoi mettere senza elettronica che figata? dove chi comanda la ruota è solo il polso e la sensibilità di chi guida? Chissenefrega del cronometro...sai che traversi? sai che spettacolo.....

Lì si che uscirebbero dal mucchio i veri manici...

Quando l'elettronica metterà lo zampino anche sulle traiettorie, avremo finalmente il tanto atteso
campionato di Polistil. E anche in questo caso, il vecchio che ritorna ...

pave
Avatar utente
 
Messaggi: 2634
Iscritto il: 23/01/2012, 12:51
Località: Mantova

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 12/02/2013, 15:11

tasso ha scritto:per me questa è gente che di manico ne ha da vendere,dagli una moto "vecchia"e andranno forte lo stesso.....


Sicuramente di manico ne hanno, ma se prendessimo i primi 7/8 di ogni classe degli attuali mondiali e li mettessimo sulle vecchie GP 500 2T allora vedresti la differenza tra i buoni piloti e i campioni veri.

Lamps
Se sei incerto... ci sarà un motivo !!!

Hai una SMT ? Segnati qui SMT MAPPA ITALIANA e sarai dei nostri !!!

tasso
Avatar utente
 
Messaggi: 1147
Iscritto il: 22/07/2009, 13:46
Località: forlì

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 12/02/2013, 16:30

bè gia adesso i primi 3 di moto gp,senza contare stoner che purtroppo per il momento non ci farà godere più, sono di un altro passo con quei missili terra aria quasi impossibili titarli al massimo,ma sono convinto che se girassero un week con dei 500 2t e sarebbero in grado di girare forte lo stesso.e gli altri non sarebbero da meno.

Drake
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 3409
Iscritto il: 09/02/2009, 23:07
Località: Sud milano

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 12/02/2013, 17:33

Io sono combattuto... perchè alla fine nn c'e solo lo spettacolo ma anche la sicurezza... peró inizierei a ridurre le potenze e ad allineare di più i mezzi... es moto2...le trovo molto piu divertenti...
membr1 del Feroce Racing Team

Il Sempre Duro é volato in celo! e dopo 2 anni ho trovato la degna erede!! Ti amo SuperDuke!!!



tasso
Avatar utente
 
Messaggi: 1147
Iscritto il: 22/07/2009, 13:46
Località: forlì

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 12/02/2013, 18:09

è vero però per es in super bike dove le gomme sono di livello inferiore e fanno si che le moto non siano sfruttabili al massimo già li cè più bagarre,diciamo che le pirelli livellano un pò tutte le moto,hai ragione la moto2 è spettacolare per il "casino"che si crea ma anche il livello dei piloti è abbastanza livellato tolto lo spagnolo che ora è in hrc,in moto gp quei 3 davanti hanno qualcasa in più e non credo sia solo la moto migliore.

superclod
Avatar utente
 
Messaggi: 896
Iscritto il: 23/10/2009, 21:46
Località: Bologna

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 12/02/2013, 21:55

Secondo me nelle competizioni si sta superando il livello di invasività dell'elettronica. Mi spiego: va bene l'elettronica che migliora la gestione del motore, tipo cambiare l'erogazione in base ai gusti del pilota e alle caratteristiche della pista, non va bene il "apro-tutto-tanto-c'è-il-tc"... Per carità, anche se le gare erano spettacolari, non tornerei ai tempi delle 500 zero elettronica, ma comunque ci metterei un bel fermino :lol:
SUPERCLOD - KTM exc 300 duettì

katana
Avatar utente
 
Messaggi: 1368
Iscritto il: 17/10/2010, 8:23

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 12/02/2013, 22:34

Gigiobu ha scritto: Quando l'elettronica metterà lo zampino anche sulle traiettorie, avremo finalmente il tanto atteso
campionato di Polistil. E anche in questo caso, il vecchio che ritorna ...

per i fan dell'elettronica :mrgreen:
la nuova rsv4 m.y.13:
Passiamo all'elettronica...
«Poi abbiamo lavorato sull’elettronica. Senza temere smentite possiamo tranquillamente affermare che il nostro pacchetto aPRC (aprilia Performance Ride Control) era già al top rispetto alla concorrenza. aPRC è coperto da tre brevetti e include tra l’altro il Launch Control regolabile su tre livelli, il Wheelie Control regolabile su tre livelli, il Controllo di Trazione regolabile su otto livelli anche in corsa tramite joystick dedicato sul semi-manubrio sinistro, il Quickshift, il sistema di calibrazione ruote e la schermata Racing. Sul M.Y. 2013 abbiamo introdotto tre importanti novità. La prima riguarda l’omogeneità del sistema: la moto ora, oltre all’angolo di piega e alle due soglie di intervento per il traction, utilizza anche la velocità di percorrenza in curva per modulare le soglie di slittamento ammesso e quindi della derapata a seconda che si stia uscendo da un tornantino lento o che si necessiti di appoggio nei curvoni veloci. La RSV4 M.Y. 2013 inoltre è l’unica che consente attraverso una procedura di cambiare pneumatici all’interno delle misure omologate. Il pilota può scegliere quindi qualsiasi tipologia e marca. Non tutti gli pneumatici però possono offrire lo stesso comportamento quindi poteva succedere che alcuni modelli di coperture provocassero perdite repentine di aderenza in corrispondenza della soglia massima di slittamento ammessa. Con la nuova elettronica è stato aggiunto un ulteriore controllore di coppia che, agendo di anticipo d’accensione, riduce l’ampiezza di questi picchi riportandoli all’interno della soglia, in modo da garantire ancora una volta maggiore sicurezza al pilota.»

:shock:
fonte moto.it
my bar Carruozzo&Macerone

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 12/02/2013, 22:59

:lol:

superclod
Avatar utente
 
Messaggi: 896
Iscritto il: 23/10/2009, 21:46
Località: Bologna

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 12/02/2013, 23:09

Cioè in pratica, imposto il comportamento dell'elettronica in base al pneumatico che monto :?: :!: :?: :!:
SUPERCLOD - KTM exc 300 duettì

stefano76
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: 29/01/2010, 15:02
Località: Parma

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 13/02/2013, 8:45

superclod ha scritto:Secondo me nelle competizioni si sta superando il livello di invasività dell'elettronica. Mi spiego: va bene l'elettronica che migliora la gestione del motore, tipo cambiare l'erogazione in base ai gusti del pilota e alle caratteristiche della pista, non va bene il "apro-tutto-tanto-c'è-il-tc"...


Esattamente quello che penso anche io! :up:

Patacca
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6185
Iscritto il: 10/02/2009, 1:37
Località: vicino a San Remo...dove finisce l'asfalto e inizia lo sterrato...

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 13/02/2013, 9:00

devi impostare anche la temperatura dell'asfalto e l'esame granulometrico delle pietroline che compongono il manto asfaltato.
Dopodichè imposti la temperatura attuale delle gomme (se usi le termocoperte parti già caldo..) e la temperatura stimata durante l'utilizzo, imposti quanti metri durerà il retilineo prima che le gomme inizino a lavorare sulla spalla in modo da comunicare alla centralina quanto le gomme saranno calde nella prima parte della curva 1, e così via.....

io semplicemente per le temperture avrei messo i sensori direttamente a contatto con la mescola interna della carcassa..... :mrgreen:
Se sei incerto.....TIENI APERTOOOOO La mia Super Enduro a carburatori spippolati offre polvere a volontà....

Dade
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 06/02/2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 13/02/2013, 11:20

se si vuole continuare con moto così cavallate il TC non è in discussione.... :roll:
DADE -

Patacca
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6185
Iscritto il: 10/02/2009, 1:37
Località: vicino a San Remo...dove finisce l'asfalto e inizia lo sterrato...

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 13/02/2013, 14:52

Dade ha scritto:se si vuole continuare con moto così cavallate il TC non è in discussione.... :roll:


eh?
Se sei incerto.....TIENI APERTOOOOO La mia Super Enduro a carburatori spippolati offre polvere a volontà....

Dade
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 06/02/2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 13/02/2013, 15:13

Patacca ha scritto:
Dade ha scritto:se si vuole continuare con moto così cavallate il TC non è in discussione.... :roll:


eh?

cosa....
DADE -

Patacca
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6185
Iscritto il: 10/02/2009, 1:37
Località: vicino a San Remo...dove finisce l'asfalto e inizia lo sterrato...

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 13/02/2013, 15:14

Dade ha scritto:se si vuole continuare con moto così cavallate il TC non è in discussione.... :roll:


Cosa volevi dire?!?!?!
Se sei incerto.....TIENI APERTOOOOO La mia Super Enduro a carburatori spippolati offre polvere a volontà....

Dade
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 06/02/2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 13/02/2013, 15:45

volevo dire che finchè vogliamo convivere con moto da 240 e passa cv il rischio per i piloti di lanciarsi nello spazio è troppo elevato e quindi l'uso del TC non è in discussione.
DADE -

@ldo
Avatar utente
 
Messaggi: 1309
Iscritto il: 15/02/2009, 18:05
Località: Quarto d'Altino (VE)

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 13/02/2013, 18:23

non mi meraviglierei se tra un anno mi aggiungessero il 3° ruotino che esce solo in piega oltre un certo angolo :roll: gestito dalla centralina ovviamente :wink: .....sarà un "optional" necessario per la sicurezza come il TC :mrgreen: :rotlf:
moto del passato:
990 superduke my07 (attuale), Can-am Renegade 500 (quad 4x4), 690 Duke my08, 690 sm my07 (il papero)
yamaha R1 my04 (l'enterprise), Honda CBR600 (ape maya), Gilera RC600 (il saltafossi), Benelli 125 sport

superclod
Avatar utente
 
Messaggi: 896
Iscritto il: 23/10/2009, 21:46
Località: Bologna

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 13/02/2013, 19:39

Dade ha scritto:volevo dire che finchè vogliamo convivere con moto da 240 e passa cv il rischio per i piloti di lanciarsi nello spazio è troppo elevato e quindi l'uso del TC non è in discussione.



Beh, le 500 non avevano 240 cv, però erano ben più scorbutiche delle moderne 4t. Per non dire delle gomme e delle ciclistiche che si ritrovavano :down: e il TC era il polso del pilota :lol:
SUPERCLOD - KTM exc 300 duettì

Patacca
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6185
Iscritto il: 10/02/2009, 1:37
Località: vicino a San Remo...dove finisce l'asfalto e inizia lo sterrato...

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 13/02/2013, 20:19

superclod ha scritto:Beh, le 500 non avevano 240 cv, però erano ben più scorbutiche delle moderne 4t. Per non dire delle gomme e delle ciclistiche che si ritrovavano :down: e il TC era il polso del pilota :lol:

Proprio il riassunto di quel che penso io.... E non solo
Se sei incerto.....TIENI APERTOOOOO La mia Super Enduro a carburatori spippolati offre polvere a volontà....

Dade
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 06/02/2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 13/02/2013, 21:33

anche qua come nel topic adventure 1190 abbiamo frange di retrogradisti! :mrgreen:

Stiamo scoprendo che MyKTM è un forum di gente ancorata al passato.... tutti vecchi babbioni a guardare i cantieri in strada... :rotfl:
DADE -

katana
Avatar utente
 
Messaggi: 1368
Iscritto il: 17/10/2010, 8:23

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 13/02/2013, 21:36

superclod ha scritto: Beh, le 500 non avevano 240 cv, però erano ben più scorbutiche delle moderne 4t. Per non dire delle gomme e delle ciclistiche che si ritrovavano :down: e il TC era il polso del pilota :lol:

GP australia 2002
giro + veloce in gara: valentino rossi 1'32.233

GP australia 2012
giro + veloce in gara: stoner 1'30.191

se poi avessi visto dal vivo stoner guidare la ducati nel 2007, diresti ke il ragazzo di "polso" ne aveva a palate..... 8)
my bar Carruozzo&Macerone

mr tonino
Avatar utente
 
Messaggi: 2036
Iscritto il: 13/12/2009, 17:09
Località: Milano sud

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 13/02/2013, 21:38

:joint: :joint: :joint:
KTM 1190 RC8
''in terronia si piega tutto l'anno''

Patacca
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6185
Iscritto il: 10/02/2009, 1:37
Località: vicino a San Remo...dove finisce l'asfalto e inizia lo sterrato...

Re: traction control a lavoro

Messaggio » 13/02/2013, 22:06

Mi viene in mente l'auto tunes guardando il festival di sanremo.......

Il dispositivo corregge in tempo reale le stonature dei cantanti.....

quindi....

se l'artista sbaglia una scala tonale...entra il traction control che raddrizza istante per istante le singole tonalità della voce....
se l'artista sbaglia un acuto...entra l'ABS che corregge la nota steccata..........

Il playback faceva cagare....

Ora invece si che i cantanti sono tutti bravi senti come sono tutti intonati......
anche ai concerti ve'...mica solo in tv....

certo l'artista ora può concentrarsi sulla mimica sulle espressioni su testi più difficili......

io cmq vorrei sentirli dal vivo col microfono collegato alla cassa....senza nulla di mezzo...al massimo un ampli. :twisted: :twisted: :twisted:
Se sei incerto.....TIENI APERTOOOOO La mia Super Enduro a carburatori spippolati offre polvere a volontà....

Prossimo

Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: andreac, apmarmotta, Bertran_de_Born, Bing [Bot], cross196, dino72, Eagle2, El Blanco, EvilSeeD, fulvio 70, Google [Bot], K2180, lorcaste, Majestic-12 [Bot], mariu, matlee1978, pippopupazzi, ppolito, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

mappa traction ktm      ktm sm traction control