KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

l'unica bicilindrica dual sport rimasta...

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

enri
Avatar utente
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 04/11/2009, 18:45
Località: Bergamo

l'unica bicilindrica dual sport rimasta...

Messaggio » 27/11/2012, 11:13

vista dal vivo all'EICMA, molto bella bianca con sella dritta e tasselli
dovessi cambiare la mia ADV penso questa sarebbe la mia scelta

è l'unica erede della stirpe delle enduro bicilindriche semplici e versatili
potente quanto basta, non troppo pesante, consumi non eccessivi, prezzo accettabile (anche se potrebbe costare meno visto certe finiture e dettagli molto economici)

è la nuova Africa Twin

Immagine
Immagine
Ktm Adv 990

bradipo ita
Avatar utente
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22/01/2009, 0:47
Località: Trieste

Re: l'unica bicilindrica dual sport rimasta...

Messaggio » 27/11/2012, 11:45

Condivido, la F800GS costa un po' troppo per quel che offre
ma in questo momento non ha rivali. La Tiger 800 secondo me
non e' all'altezza della facilita' e praticita della F800.
Anch'io la valuterei come possibile futura moto.
Per ora pero', grazie alla crisi, non ho intenzione di cambiare moto.
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''

tricker250
Avatar utente
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 13/02/2012, 12:12
Località: Alba

Re: l'unica bicilindrica dual sport rimasta...

Messaggio » 27/11/2012, 12:16

confermo,
io sono stato quasi obbligato a comprarla perchè è l'unica (oltre a triumph) adatta a gente alta 1.60 come me, è tuttosommato leggera e la seduta ad altezza cristiana agevola in tutte le situazioni che sia città o carico in due o in pista in africa ho sempre i piedi per terra, gli 85 cv bastano e poi tolto il cat cambia parecchio.
l'escursione delle sospensioni basta e avanza, leggo di persone che se non hanno 300 mm di escursione non possono andare da nessuna parte, suvvia non sono moto come le exc o wr crf o simili, sono enduroni stradali che si possono anche "usare" in off.
per quanto riguarda il prezzo concordo in pieno, costa uno sproposito per quello che offrre, le finiture sono alquanto "cinesi" e le sospensioni sono vergognose per come sono fatte, il pompante delle forcelle non è avvitato alla cartuccia, ma è griffato pertanto non smostabile,gia dopo 400 km ha gioco sulle boccole e scorrevolezza nulla, il mono post che ha il pomello per il precarico non regola nulla. se uno la moto la "usa" veramente è obbligato ad intervenire sostituendo il mono e cartucce e pompanti anteriori con qualcosa di valido.
il buon vecchio v-strom 650 che costa 5000 € in meno è molto meglio rifinito.
addirittura viene venduta senza un qualsiasi portapacchi posteriore, pertanto se si vuole montare un bauletto si deve attingere al catalogo accessori o aftremarket.

però come ho detto, da guidare è piacevolissima e divertente, invoglia a fare km

se mamma kappa facesse qualcosa di simile sarebbe un successone

tambu
L'islandese
Avatar utente
 
Messaggi: 4065
Iscritto il: 11/02/2009, 16:09
Località: Inverno: S. Angelo in Lizzola (PU), Estate: Islanda

Re: l'unica bicilindrica dual sport rimasta...

Messaggio » 27/11/2012, 16:00

Non troppo pesante... oddio....
Peccato che la qualità della componentistica sia un po' scadente
CCM GP 450 Adventure 2016, KTM 1190 S 2015, KTM EXC 250 F 2012, un 990 S '07 nel cuore e un 690 Rally nel cassetto

Diamonddog
Avatar utente
 
Messaggi: 1500
Iscritto il: 28/09/2009, 10:14
Località: Bulagna

Re: l'unica bicilindrica dual sport rimasta...

Messaggio » 27/11/2012, 16:05

bisogna chiedere a Catanese...
pare che sia già riuscito a piegare l'attacco del mono :rotlf: :rotlf:
ci va sempre leggero Francescone
"Tu vuoi una special... a me basta un trattore che impenni e pieghi..."

Vicepresidente della L.A.B. Lega Abolizione Beauty #0002

lucajudoka
Avatar utente
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 04/02/2010, 9:54
Località: Milano

Re: l'unica bicilindrica dual sport rimasta...

Messaggio » 27/11/2012, 16:18

L'Africa era realizzata al top della componentistica di allora.
Questa è realizzata al TOPO della moderna componentistica.
Però in compenso te la vendono come fosse fatta dalla Bimota e, soprattutto, te la riparano come se fosse riparata dalla Aston Martin.
A questa stregua mi tengo il mio Tènèrè (nuovo pagato 6000 euri nel 2008): fatto con i pezzi avanzati del Ciao, ma economico in tutto e per tutto..
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special

tricker250
Avatar utente
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 13/02/2012, 12:12
Località: Alba

Re: l'unica bicilindrica dual sport rimasta...

Messaggio » 27/11/2012, 17:10

tambu ha scritto:Non troppo pesante... oddio....
Peccato che la qualità della componentistica sia un po' scadente


certo che rispetto a un mono è pesante ma rispetto ai bi in circolazione è la più leggera in assoluto, il peso rilevato da una rivista on-line nella comparativa è di 202kg con tutti iliquidi, ma senza benzina, cosa pesa il 990?

per quanto riguarda la componentistica ti appoggio in pieno.
io per renderla accettabile ho dovuto metter mano al portafolio

enri
Avatar utente
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 04/11/2009, 18:45
Località: Bergamo

Re: l'unica bicilindrica dual sport rimasta...

Messaggio » 27/11/2012, 17:52

tambu ha scritto:Non troppo pesante... oddio....
Peccato che la qualità della componentistica sia un po' scadente


paragonata all'adv e alle grosse bicilindriche

concordo la componentistica fa pena
per non parlare delle pedane passeggere saldate direttamente al telaio
Ktm Adv 990

vare
Avatar utente
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 21/12/2009, 0:04
Località: Torino

Re: l'unica bicilindrica dual sport rimasta...

Messaggio » 27/11/2012, 19:13

Purtroppo fanno pagare (tanto) il marchio. Ero andato a farmi fare un preventivo e sforava i 10.000 euro ma così ad occhio quel prezzo non mi convinse per quello che mi sembrava offrire.

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4109
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

R: l'unica bicilindrica dual sport rimasta...

Messaggio » 28/11/2012, 4:31

una volta ho chiesto e si arrivava oltre a 11mila con un paio di cosette.
Poi l'ho guidata e non mi ha convintissimo per via della posizione di guida un pò rannicchiata. Ma forse io non faccio testo sono abituato al cross.
Però la moto é l'unica nel segmento, é versatile e poco impegnativa e KTM ci sta veramente dormendo sopra.
Il prezzo non é eccessivo, visto che comunque il mono 690 si piazza a 8mila senza problemi e la EXC va sui 9mila e c'é la fila per comprarla

Nashua81
Avatar utente
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 21/11/2011, 0:12
Località: Torino

Re: l'unica bicilindrica dual sport rimasta...

Messaggio » 28/11/2012, 5:47

Secondo me non ha delle gran sospensioni che tra l'altro non sono regolabilie come quelle delle nostre... secondo me chi è un po' più pesante ha più difficoltà a sfruttarla bene. È non ho idea di quanto possa costare dotar la di forcella e mono di livello...

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4109
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

R: l'unica bicilindrica dual sport rimasta...

Messaggio » 28/11/2012, 9:26

La maggior parte dei compratori di quella moto non sa nemmeno che esistono le sospensioni regolabili.

klw
Avatar utente
 
Messaggi: 605
Iscritto il: 18/05/2009, 21:53
Località: Roma

Re: l'unica bicilindrica dual sport rimasta...

Messaggio » 28/11/2012, 9:39

E la maggior parte dei motociclisti non regola mai le sospensioni anche quando ne avrebbe la possibilità.

Non è una moto racing e anche secondo me costa almeno 1000 euro più di quel che vale ma le altre critiche mi sembrano più su carta o degne di un collaudatore che del motociclista medio, salvo essere disposti a spendere cifre più alte per moto di categoria superiore.
In quel segmento e quella fascia di prezzo (anche se al limite superiore) mi sembra la miglior moto sul mercato.
9/1992 - 7/1996 Piaggio Ciao mod. 1968 Rosso
7/1996 - 12/1999 Cagiva Aletta Rossa 125 mod. 1985 Rosso (22.000 km)
3/2000 - 1/2004 Yamaha XT 600 E Nero (63.000 km)
1/2004 - 11/2009 Yamaha TDM 900 Nero (150.000 km)
7/2009 - KTM 950 Adventure S (103.000 km)

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4109
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Re: l'unica bicilindrica dual sport rimasta...

Messaggio » 28/11/2012, 10:06

klw ha scritto:...ma le altre critiche mi sembrano più su carta o degne di un collaudatore che del motociclista medio...


esatto, perchè invece le strade sono piene di quel modello, anche della povera F650/700.

e normalmente chi vende e fa numeri ha sempre ragione, e gli altri devono solo stare a guardare.

lucajudoka
Avatar utente
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 04/02/2010, 9:54
Località: Milano

Re: l'unica bicilindrica dual sport rimasta...

Messaggio » 28/11/2012, 10:13

klw ha scritto:In quel segmento e quella fascia di prezzo (anche se al limite superiore) mi sembra la miglior moto sul mercato.

Non sono d'accordo:
Vicino alla categoria c'è il Tènèrè 660 xtz
Progettata in Italia, fatta con roba da poco (con la differenza che i pezzi di ricambio costano una sciocchezza), super resistente, serbatoio da 24, parabrezza ben fatto, consumi contenuti (22 km/l), tagliandi ogni 10000, non beve una goccia di olio, la ripari con il filo di ferro, non te la ruba nessuno.
Uff, non riesco ad inserire l'immagine, ma se fate una ricerca immagine su google ne vengono fuori con tanto di tassello.
Ultima modifica di lucajudoka il 28/11/2012, 10:19, modificato 1 volta in totale.
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4109
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Re: l'unica bicilindrica dual sport rimasta...

Messaggio » 28/11/2012, 10:19

ma è monocilindrica, il titolo del 3d parla di bicilindriche

lucajudoka
Avatar utente
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 04/02/2010, 9:54
Località: Milano

Re: l'unica bicilindrica dual sport rimasta...

Messaggio » 28/11/2012, 10:19

miscelatore ha scritto:ma è monocilindrica, il titolo del 3d parla di bicilindriche

Chiedo venia mi son fatto ottundere dalla occasione di parlare male della bmwunc
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4109
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Re: l'unica bicilindrica dual sport rimasta...

Messaggio » 28/11/2012, 10:22

era più preoccupante se tu fossi davvero convinto di avere in box un tenerè bicilindrico....

enri
Avatar utente
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 04/11/2009, 18:45
Località: Bergamo

Re: l'unica bicilindrica dual sport rimasta...

Messaggio » 28/11/2012, 11:13

lucajudoka ha scritto:Non sono d'accordo:
Vicino alla categoria c'è il Tènèrè 660 xtz


la tenere è una bella moto però è molto pesante (183 kg) per essere un mono e il vecchio minarelli fa quello che può (45 cv) ma non è un mostro di potenza il che ne limita fortemente la versatilità specie in due e con i bagagli

certo che se il peso scendesse a 140 kg e i cavalli salissero a 70 circa... in pratica quanto offrirebbe la KTM ADV 690 :twisted: che però si ostinano a non produrre
Ktm Adv 990

Bu-BU EL Franz
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6020
Iscritto il: 09/02/2009, 22:13
Località: Monza

Re: R: l'unica bicilindrica dual sport rimasta...

Messaggio » 28/11/2012, 11:23

miscelatore ha scritto:La maggior parte dei compratori di quella moto non sa nemmeno che esistono le sospensioni regolabili.

:s-quoto2: :head:



Brutti, sporchi e AFFAMATI!
TitanioInside!
Se sei incerto............ E' un classico caso di SARCA!

tambu
L'islandese
Avatar utente
 
Messaggi: 4065
Iscritto il: 11/02/2009, 16:09
Località: Inverno: S. Angelo in Lizzola (PU), Estate: Islanda

Re: l'unica bicilindrica dual sport rimasta...

Messaggio » 28/11/2012, 11:35

In Islanda ci ho fatto un giretto: è facile da guidare grazie al baricentro molto basso, l'erogazione è dolce ma la posizione di guida è un po' imbucata e non da la possibilità di spostarsi sulla sella. Comoda per girare sull'asfalto e buona per farci off se stai in piedi. E' un peccato che le sospensioni facciano cagare perchè tutto sommato non è una motaccia.
CCM GP 450 Adventure 2016, KTM 1190 S 2015, KTM EXC 250 F 2012, un 990 S '07 nel cuore e un 690 Rally nel cassetto

bradipo ita
Avatar utente
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22/01/2009, 0:47
Località: Trieste

Re: l'unica bicilindrica dual sport rimasta...

Messaggio » 28/11/2012, 12:08

Beh diciamo che vale di piu' se pensiamo di prenderla usata.
Ti prendi un buon usato, che di solito sono piene di optional,
le metti delle sospensioni decenti e comunque hai risparmiato
sul nuovo a prezzo pieno.
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''


Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Google [Bot], MSNbot Media, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

bicilindrica dual sport      bicilindrico dual sport      ktm exc 500 dual sport      dual ktm      quanto olio africa twin 650      moto dual sport bicilindrica      

cron