KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Enduro come risorsa turistica? guide e comunita locali

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Enduro come risorsa turistica? guide e comunita locali

Messaggioda wave75 » 8 nov 2012, 16:07

detto fatto...continuiamo a parlarne qui.

che ne pensate?
...ESTICAZZI!!!
Avatar utente
wave75
 
Messaggi: 5598
Iscritto il: 10 feb 2009, 1:01
Località: vicino ad Imperia, dove iniziano le mulattiere!

Re: Enduro come risorsa turistica? guide e comunita locali

Messaggioda Fra » 8 nov 2012, 16:07

ho già detto di là
Fra & i Draghi
k1200s - EXC 450SD
Avatar utente
Fra
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: 3 nov 2009, 10:30
Località: Reggio Emilia

Re: Enduro come risorsa turistica? guide e comunita locali

Messaggioda wave75 » 8 nov 2012, 16:11

fra qui parliamo di altro, riprendendo il discorso che avevamo iniziato su enduro e comunita locali....
...ESTICAZZI!!!
Avatar utente
wave75
 
Messaggi: 5598
Iscritto il: 10 feb 2009, 1:01
Località: vicino ad Imperia, dove iniziano le mulattiere!

Re: Enduro come risorsa turistica? guide e comunita locali

Messaggioda Thunderjet » 8 nov 2012, 16:24

io so che per le colline dell'oltrepo pagando un bollettino alla comunità montana si puo girare in alcune zone.. chi ne sa di più?
peraltro io con la mia bestiona, AT 750 mi basterebbeo e avanzerebbero argini e simili.. ma non so mai doce e con chi andare...
Avatar utente
Thunderjet
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 20 set 2010, 9:37
Località: Peschiera Borromeno

Re: Enduro come risorsa turistica? guide e comunita locali

Messaggioda lucajudoka » 8 nov 2012, 16:37

Mio cognato un mese fa era nell'oltrepò e si è trovato faccia a faccia con qule mitico personaggio che guida come un demonio pur non avendo più un braccio.
Quello che mi ha stupito del suo racconto è la compagnia che si tirava dietro: 14 moto di enduristi (credo) tedeschi.
Comprendo le economie di scala, la necessità di ridurre i costi, ma mi sembra anche evidente che andare in giro con una simile mandria, sia decisamente impegnativo anche dal punto di vista dell'impatto sulla immaginazione delle persone.
Che noi si stia sui cjones dei locali è cosa altamente nota, che i comportamenti incivili di pochi alcuni la fan pagare a tutti è anch'essa cosa nota, ma certo che andare a cercarsela con un mega gruppo del genere, mi sembra controproducente anche per chi lo fa di mestiere.
Che ne dici Wawe?
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special
Avatar utente
lucajudoka
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 4 feb 2010, 9:54
Località: Milano

Re: Enduro come risorsa turistica? guide e comunita locali

Messaggioda CREG » 8 nov 2012, 17:09

Caro Wave, discorso molto delicato il Tuo, dove sta il giusto? Boh?????? Se pensi che io nelle mie campagne non posso fare una domenica con Voi perche' se no i verdi mi fanno il culo.... :roll: ecco, forse ti ho risposto. Premetto che quando ci ha portato in giro Wave non abbiamo fatto un singolo piccolo danno a niente, abbiam girato su sentieri e mule, i sassi non si rovinano a passarci sopra :|
ORANGE COW BOY
Avatar utente
CREG
Zia PlatiCreg
 
Messaggi: 8191
Iscritto il: 10 feb 2009, 13:41
Località: CERNUSCO S/N (MI)

Re: Enduro come risorsa turistica? guide e comunita locali

Messaggioda lucajudoka » 8 nov 2012, 17:11

Comunque, seguendo il filo del topic dico la mia (sia chiaro che per semplicità di ragionamento si deve fare di tutt'erba un fascio):
I commercianti accorti sono necessariamente favorevoli al turismo anche quando è motorizzato.
Non di rado i commercianti locali sono anche montanari per cui sono lacerati dal piacere di averci e dall'odio che gli provochiamo.
I contadini di sicuro ci detestano e, anche se le baite/alberghi etc locali comprano da loro i viveri per darli a noialtri, non hanno il guizzo intellettivo di capire che gli conviene averci.
Tutti i turisti pedestri vedono di malocchio l'arrivo rumoroso e puzzolente di una moto nel paradiso inconaminato del bosco.
I fatti dimostrano che NESSUNO O QUASI ritiene l'enduro una risorsa turistica (se non pochi luoghi come la Sardegna, fino a che dura, e pochi altri luoghi).
La Valle d'Aosta ha fatto addirittura divieti in alcune vallate ALLE BICICLETTE!!!!!
La leva economica non funziona, non possaimo sperare che questa ci apra le vallate e i boschi, serve una presa di posizione da parte delle autorità.
Per cui stiamo belli freschi: saremo per sempre dei fuorilegge.
In Garage: KTM 1190 R; Scorpa 250 Long Ride; Yamaha Tricker 250; Yamaha Tènèrè xt 660 z; Vespa Primavera 125 1975. Honda Dominator Special
Avatar utente
lucajudoka
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: 4 feb 2010, 9:54
Località: Milano

Re: Enduro come risorsa turistica? guide e comunita locali

Messaggioda CREG » 8 nov 2012, 17:17

Un mese fa ero a Morterone per fare il Resegone, ho visto su una mula due cartelli di divieto assoluto di enduro, ma se non ci passa un anima da li?????? Il ristorante fa la fame.... No comment.
ORANGE COW BOY
Avatar utente
CREG
Zia PlatiCreg
 
Messaggi: 8191
Iscritto il: 10 feb 2009, 13:41
Località: CERNUSCO S/N (MI)

Re: Enduro come risorsa turistica? guide e comunita locali

Messaggioda Gigiobu » 8 nov 2012, 17:23

Dato che ad avere a che fare con le autorità molte volte sono i cavilli che fanno la differenza provo
a chiedere un info. Dalle mie parti ci sono zone dove compaiono Divieti di fare Cross.
Ma se giro con una moto da enduro e faccio enduro, il ghisa col divieto mi pulisce il culo?

L'ho detta in modo colorito, ma tecnicamente le 2 discipline differenti possono essere impugnate come
cavillo? :roll:
Avatar utente
Gigiobu
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22 ott 2010, 23:14

Re: Enduro come risorsa turistica? guide e comunita locali

Messaggioda Thunderjet » 8 nov 2012, 17:27

Gigiobu ha scritto:Dato che ad avere a che fare con le autorità molte volte sono i cavilli che fanno la differenza provo
a chiedere un info. Dalle mie parti ci sono zone dove compaiono Divieti di fare Cross.
Ma se giro con una moto da enduro e faccio enduro, il ghisa col divieto mi pulisce il culo?

L'ho detta in modo colorito, ma tecnicamente le 2 discipline differenti possono essere impugnate come
cavillo? :roll:



In teoria la moto da cross non è targata quindi non potrebbe nemmeno circolare..
Avatar utente
Thunderjet
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 20 set 2010, 9:37
Località: Peschiera Borromeno

Prossimo

Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite