KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Una fazza una razza

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

m3xican
Avatar utente
 
Messaggi: 1615
Iscritto il: 17/04/2009, 12:48
Località: ..:: Lugano / Padova ::..

Una fazza una razza

Messaggio » 22/05/2009, 8:35

“Generalmente sono di piccola statura e di pelle scura.
Non amano l’acqua, molti di loro puzzano perché tengono lo stesso vestito per molte settimane.
Si costruiscono baracche di legno ed alluminio nelle periferie delle città dove vivono, vicini gli uni agli altri.
Quando riescono ad avvicinarsi al centro affittano a caro prezzo appartamenti fatiscenti.
Si presentano di solito in due e cercano una stanza con uso di cucina. Dopo pochi giorni diventano quattro, sei, dieci.
Tra loro parlano lingue a noi incomprensibili, probabilmente antichi dialetti.
Molti bambini vengono utilizzati per chiedere l’elemosina ma sovente davanti alle chiese donne vestite di scuro e uomini quasi sempre anziani invocano pietà, con toni lamentosi e petulanti.
Fanno molti figli che faticano a mantenere e sono assai uniti tra di loro.
Dicono che siano dediti al furto e, se ostacolati, violenti.
Le nostre donne li evitano non solo perché poco attraenti e selvatici ma perché si è diffusa la voce di alcuni stupri consumati dopo agguati in strade periferiche quando le donne tornano dal lavoro.
I nostri governanti hanno aperto troppo gli ingressi alle frontiere ma, soprattutto, non hanno saputo selezionare tra coloro che entrano nel nostro paese per lavorare e quelli che pensano di vivere di espedienti o, addirittura, attività criminali.”

Il testo è tratto da una relazione dell’Ispettorato per l’Immigrazione del Congresso americano sugli immigrati italiani negli Stati Uniti, Ottobre 1912.

La relazione così prosegue:

“Propongo che si privilegino i veneti e i lombardi, tardi di comprendonio e ignoranti ma disposti più di altri a lavorare.
Si adattano ad abitazioni che gli americani rifiutano pur che le famiglie rimangano unite e non contestano il salario.
Gli altri, quelli ai quali è riferita gran parte di questa prima relazione, provengono dal sud dell’Italia.

Vi invito a controllare i documenti di provenienza e a rimpatriare i più.
La nostra sicurezza deve essere la prima preoccupazione”.

- Relazione dell’Ispettorato per l’Immigrazione del Congresso americano sugli immigrati italiani negli Stati Uniti, Ottobre 1912.
..:: Tremendi questi Aztechi, per fortuna siamo arrivati noi cristiani a sterminarli tutti! ::..
..:: Ser culto es el unico modo de ser libre ::..
..:: J'aime les nuages ... les nuages qui passent ... là-bas ... les merveilleux nuages! ::..

inigo
Diversamente Settentrionale
Avatar utente
 
Messaggi: 1967
Iscritto il: 10/02/2009, 0:24
Località: Un po' di qua e un po' di la'...

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 22/05/2009, 8:44

Tendiamo troppo spesso ad avere crisi di amnesia sociale (e te lo dice un diversamente settentrionale) :wink:
Cos'è il genio??

proud to be diversamente settentrionale , diversamente veloce e diversamente a dieta

DakFabri
Avatar utente
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: 10/02/2009, 10:40

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 22/05/2009, 9:20

hai scovato un bel documento, e pensare che l'America l'han fatta "loro" :D
vai ad Ellis Island (New York) dove li mettevano in quarantena; oggi e' un museo con tanto di lapide con su qualche milione di nomi di immigrati.
Stessa cosa in Australia.
anche noi oggi tendiamo a generalizzare sulle varie etnie presenti da noi,
certo non si arriverebbe mai a documenti ufficiali dettati dall'ignoranza dell'epoca
pero' a parole si dice anche di peggio :)
e te lo dice un piemontese che ha sposato un' extracomunitaria di paesi "scomodi"

tocram
Patato Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 14506
Iscritto il: 10/02/2009, 1:13
Località: Pavia

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 22/05/2009, 12:47

bel documento va bene per riflettere

stichluca
Avatar utente
 
Messaggi: 1310
Iscritto il: 09/02/2009, 23:50

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 25/05/2009, 20:06

è un problema se lo posto sul mio sito?
TITANIO INSIDE!!!
Stichluca from Romania...
sono un motociclista rustico e ruspante!W la mia zainetta!
http//stichluca.spaces.live.com
stichluca@myktm.it

chi ha il pane non ha i denti!

lespaul
Avatar utente
 
Messaggi: 6008
Iscritto il: 10/02/2009, 12:00
Località: Cagliari

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 25/05/2009, 22:38

I miei bisnonni sono tornati dagli states proprio in quegli anni. Dopo i primi anni bui di lavoro nelle fabbriche mio bisnonno riuscì ad aprire una gelateria nella 5° strada a New York. Furono anni di ricchezza e benessere fino all'avvento delle gang e della mafia, che minacciarono mio bisnonno e la sua famiglia in cambio del pizzo. Al che mio bisnonno decise di tornare in sardegna, portando con loro mia nonna di appena 5 anni, aprirono un piccolo negozio di alimentari a Cagliari e con tutto quello che guadagnarono negli Stati uniti fecero tutto sommato una vita benestante...

Sembrano passati millenni ma ricordo ancora i racconti di mia nonna...e sono solo 3 generazioni. E sentire mia nonna parlare (anche se poco, dopo tanti anni) inglese era il massimo

Cazzarola, sarei potuto essere americano...ma mi sa che vista la statura non ci avrebbe creduto nessuno :s-lol:
---------------------------
lespaul

CREG
Zia PlatiCreg
Avatar utente
 
Messaggi: 8190
Iscritto il: 10/02/2009, 13:41
Località: CERNUSCO S/N (MI)

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 25/05/2009, 22:43

ecco, io sono il piu' PADANO DEI PADANI, eppure mi da fastidio l'idea che gli americani parlino cosi di noi tutti, dal sud al nord, son contento di essermi fatto tutte le americane che ho potuto e comprato quelle che non potevo, fanculo a voi sfigati :mrgreen:
ORANGE COW BOY

bradipo ita
Avatar utente
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22/01/2009, 0:47
Località: Trieste

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 25/05/2009, 22:53

Si,e' vero negli esodi gli italiani sono stati trattati come oggi noi trattiamo gli extracomunitari.
Il motivo degli esodi era sempre quello,sfamare le famiglie e dare un futuro ai figli.
Intorno al 1870 si verificarono i primi flussi migratori dei nostri compatrioti verso le Americhe.
Gli emigranti, spesso alla ricerca di un illusorio benessere, si dedicarono ad ogni sorta di lavoro
con la tenacia propria delle nostre genti.Sicuramente ci saranno stati anche i malitenzionati
ma la maggior parte della gente era onesta.Chi ando' in America,chi in Argentina,chi in Australia.

L'Australia....ho parenti li.
Mio cugino mi raccontava che i loro genitori per farlo studiare lavoravano nelle piantagioni di pomodori
dall'alba al tramonto ogni giorno e dormivano in una casetta fatta di legno.
Oggi che e' un cinquant'enne,mio cugino ha scritto due libri sulle storie accadute agli esuli italiani,dalmati
e istriani in Australia,per un periodo ne e' stato ambasciatore e dopo la scuola di giornalismo oggi lavora per il governo.
Lui e' uno che ce la fatta. Vive a Melbourne.
Ci sentiamo via mail e forse a settembre viene in Italia a trovarmi dopo 8 anni di assenza.
Il viaggio costa un botto ed e' lunghissimo... :D
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''

inigo
Diversamente Settentrionale
Avatar utente
 
Messaggi: 1967
Iscritto il: 10/02/2009, 0:24
Località: Un po' di qua e un po' di la'...

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 8:40

Cello permettimi di dissentire su qualcuno dei concetti da te espressi. Non penso che Mexxican volesse fare polemica esplicita ma semplicemente dare spunti di riflessione (questa è la mia personalissima interpretazione del topic). Ho avuto la fortuna di poter studiare storia con un'ottima insegnante che teneva molto alla lettura dei documenti storiografici per capire gli eventi del passato e credo che quello sia l'occhio giusto con cui leggere quello che gli Stati Uniti pensavano dei nostri progenitori.

Sono terrone al nord e so quanto sia fortunato ad avere fatto questo passo in un'epoca in cui la le "discordie" tra nord e sud siano relativamente un brutto ricordo, ma purtroppo i ragionamenti dei "poco tolleranti" si sono semplicemente spostati verso gli immigrati. Come ho scritto in precedenza mi ritengo un non razzista (secondo definizione canonica da vocabolario) perché se sei un deliquente o uno stronzo per me lo sei a prescindere dalla tua faccia o dal colore della tua pelle, ma dò sempre un minimo di opportunità a chi mi circonda per dimostrarsi stronzo o, al contrario, per esternare la sua onestà. L'errore sta nel preconcetto, non nella punizione dei delinquenti o dei prepotenti. Il documento pecca proprio in questo in quanto "generalizza" sugli immigrati italiani dando delle direttive generiche a proposito di un'intera popolazione (tali sono i numeri di coloro che sono partiti in cerca di fortuna).

Per il resto PEACE&LOVE come sempre :wink:
Cos'è il genio??

proud to be diversamente settentrionale , diversamente veloce e diversamente a dieta

dduke
Avatar utente
 
Messaggi: 3682
Iscritto il: 09/02/2009, 23:39
Località: Catania

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 8:44

cello ha scritto:non riesco a capire perchè:
in un forum con indirizzo MOTOCICLISTICO che ti affanni a riportare un documento vecchio di cent'anni
con chiaro intento polemico relazionato ad eventi di questi giorni nostri ed italiani.
decontestualizzare è una forma di critica ignorante e sterile. Io sono razzista, fortemente razzista. Amo le razze e le diversità insite in esse
rispetto,viaggio,osservo,comprendo e so stare dove mi dicono quando non sono a casa mia.
quando mi dicono che in una moschea non posso entrare STO FUORI e intendo questo come il loro volere..mai pensato di imporre il mio
ma il buonismo e il populismo mi fa incazzare oltre ogni limite..come mi fa incazzare che in una scuola vi sia un qualsivoglia simbolo religioso
in quella che dovrebbe essere una zona dedicata alla formazione OBBIETTIVA.
siamo in italia non nel paese dei balocchi dove ognuno può pensare di fare ciò che c@zzo gli pare! qui si lavora e si è ONESTI
e chi non è di quest'idea si legga la costituzione italiana comodamente seduto sulla poltrona di casa sua nel paese suo.
chi pensa di venire qui e dopo 6 mesi di fottuto asilo politico chiedere una casa a me che lavoro e pago 1000 euro di tasse al mese
e il mio datore di lavoro fa la stessa cosa per pagare la galera a dei delinquenti impietosi quando si tratta di rubare ad anziani
a mio modesto avviso ha sbagliato indirizzo.
e non si paragoni l'immigrazione di gente per bene meridionale e non con quella di avanzi di galera che sperano di avere tutto senza dare niente
ti consiglio un viaggio in nord africa per capire chi effettivamente viene qui.
e non si paragoni persone DIGNITOSE nella loro povertà, siano esse un siciliano che trova lavoro a torino
o un tuareg che vive sperduto nel nulla, con fancazzisti e delinquenti.

Italia... ITALIA MAGGIO 2009.

..quoto tutto al 101% e specialmente la prima regola del saper convivere, quella in arancio. Cello, sia ben chiaro a me piacciono le donne ok? e di tutte le razze :D
Quello che mi ha sorpreso di più negli uomini dell’Occidente è che perdono la salute per fare i soldi e poi perdono i soldi per recuperare la salute. Dalai Lama 

lespaul
Avatar utente
 
Messaggi: 6008
Iscritto il: 10/02/2009, 12:00
Località: Cagliari

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 9:07

Io non l'ho interpretata come una provocazione ma come riportare dei dati.

A questo punto, e prima di trarre conclusioni magari affrettate, sarebbe interessante avere una opinione di M3xican riguardo al documento da lui riportato. Così capiamo l'intento. :wink:
---------------------------
lespaul

ulvisma
Avatar utente
 
Messaggi: 4444
Iscritto il: 10/02/2009, 10:03
Località: Oggiono (LC)

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 9:21

Anche io sono del parere che mexican non abbia voluto creare nessuna polemica però allo stesso tempo mi chiedo il perchè di questo topic.... :|

come dice Lespaul, aspetto la risposta di mexican...
così Vulvy che son Vulvissima...
SM 950 Black '05
Sono un brianzolo vero... e ne sono fiero!!!! Insomma, sono un diversamente cittadino
Non sono ne una donna ne un 50enne...

Vincenzo
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 3371
Iscritto il: 21/01/2009, 18:31

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 9:39

cello ha scritto:
lespaul ha scritto:Io non l'ho interpretata come una provocazione ma come riportare dei dati.

A questo punto, e prima di trarre conclusioni magari affrettate, sarebbe interessante avere una opinione di M3xican riguardo al documento da lui riportato. Così capiamo l'intento. :wink:



no certo l'intento non era provocatorio..
un forum motociclistico-periodo elettorale-sbarchi quotidiani-il paese diviso fra destra/sinistra/clero-criminalità irregolare alle stelle..

ho frainteso io.. era un post mite nel forum giusto al momento giusto.

cheppoi gli ammeriganz (galera degli inglesi) non siano i più svegli del quartierino è un dato di fatto ma io ho letto
il tutto come allusorio e fazioso e ritengo di essere libero in italia,da italiano onesto di dire la mia.


Io la penso esattamente come te, ma come dici tu, ognuno è libero di dire la sua.
M3xican ,ha "detto" la sua, e tu hai fatto altrettanto.
Questo è un forum ad indirizzo motociclistico, ma i motociclisti hanno un cervello e pensano, ci sono gay ed etero,chi è passivo e chi attivo,chi ha bmbu (peggio per loro) e chi ha KTM, ed ognuno, in particolare nel bar, puo' dire ciò che vuole, anche non inerente alle moto, rimanendo in certe regole.
Se la vita fosse solo la moto sarebbe fantastico, ma purtroppo non è cosi..... :wink:
O bianco o nero...ma sempre orange...
vincenzo@myktm.it

leoda
Avatar utente
 
Messaggi: 414
Iscritto il: 09/02/2009, 17:38

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 9:41

@ cello:

- essere razzista e amare le razze è già un controsenso non credi? forse non sei tollerante!?!?!?
- "quando mi dicono che in una moschea non posso entrare STO FUORI e intendo questo come il loro volere.."
a parte che anche tu hai preso un esempio particolare... non è che stai fuori perchè non sei della loro razza, ma stai fuori perchè non sei della loro religione! razza e religione NON sempre corrispondo, anzi sono due cose molto diverse! ps. spero che sia un esempio generico perchè non credo che sia vietato entrare in una moschea!
- "come mi fa incazzare che in una scuola vi sia un qualsivoglia simbolo religioso in quella che dovrebbe essere una zona dedicata alla formazione OBBIETTIVA." QUOTO IN PIENO!!!!
- "qui si lavora e si è ONESTI" ...ma per piacere! ma come c@zzo fai a dare del disonesto agli immigrati (che in parte lo sono!) quando noi italiani rubiamo,spacciamo,fottiamo ...ma con la cravatta!!! dai su! che solo penso ai fottuti soldi che si mangiano i lor signori dalle mie tasse mi viene una rabbia! Allora chi è più ladro è? se rubano in casa o fanno elemosina sono da prendere a calci in culo MA NON HO VISTO SCHIERE DI GENTE ribellarsi alla depenalizzazione delle frodi fiscali/finanziarie fatta 2 anni fà!! dimmi! come mai? e lì si parla di miliardi!! non è la stessa cosa?
e ricordiamoci che se te e il tuo datore di lavoro paga "i delinquenti impietosi" sono compresi anche boss, mezzi boss, picciotti, insomma mafia di ogni genere che stanno lì da anni! Quelli si vanno bene, ci può stare! E ricordami una cosa... e l'indulto chi l'ha fatto? e perchè?
- "ti consiglio un viaggio in nord africa per capire chi effettivamente viene qui." ..già peccato che un report del ministero (appena ritrovo il link te lo passo) dice che numeri alla mano le prime 2 comunità straniere sono albanesi e rumeni!
Si, l'est ha raggiunto e sorpassato in pochi anni quello che hanno fatto i nord africani in più anni!
Ma chi ha detto che siano solo tuareg sperduti che vengono qui a cazzeggiare? Non credo che somali,etiopi,ciad,sudan siano gente che cazzeggiava! parola guerre ti dice qualcosa?
infatti ti consiglio di informarti meglio sul discorso "asilo politico" perchè non si dà così per dare!
Ci sono criteri ben precisi, ed uno di questi ad es. è sfuggire a guerre sanguinose!
ps. ricordami che mi sfugge chi vende a loro le armi?
Il terrore di ogni LUI, la gioia di ogni LEI e il sogno proibito di voi GHEI è tornato! ...by JC.
eh ma la 950Se è la nicchia delle nicchie.... più stretta della patatina di una suora novizia! ...by Dade.

m3xican
Avatar utente
 
Messaggi: 1615
Iscritto il: 17/04/2009, 12:48
Località: ..:: Lugano / Padova ::..

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 9:52

Accidenti Cello!
Non era mia intenzione provocare nessuno!
Il documento mi é stato inviato via email da un mio amico di Reggio che da neo laureato ha trovato lavoro negli USA e che a breve si trasferisce li.
Ho voluto solo riportare il documento come spunto di riflessione su come si era considerati e trattati dagli americani ai tempi e come si é considerati e trattati (anche a livello salariale) adesso.
Lungi da me l'intenzione di mischiare questo post alla situazione attuale di "periodo elettorale-sbarchi quotidiani-il paese diviso fra destra/sinistra/clero-criminalità irregolare alle stelle" che hai menzionato tu.
Se poi il mio post in un forum di indirizzo motociclistico come questo non é ben accetto o voluto, non ho nessun problema a cancellarlo.
Ti ripeto che non era mia intenzione provocare e/o offendere nessuno.

..:: Tremendi questi Aztechi, per fortuna siamo arrivati noi cristiani a sterminarli tutti! ::..
..:: Ser culto es el unico modo de ser libre ::..
..:: J'aime les nuages ... les nuages qui passent ... là-bas ... les merveilleux nuages! ::..

lespaul
Avatar utente
 
Messaggi: 6008
Iscritto il: 10/02/2009, 12:00
Località: Cagliari

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 9:54

Vincenzo ha scritto:
cello ha scritto:
lespaul ha scritto:Io non l'ho interpretata come una provocazione ma come riportare dei dati.

A questo punto, e prima di trarre conclusioni magari affrettate, sarebbe interessante avere una opinione di M3xican riguardo al documento da lui riportato. Così capiamo l'intento. :wink:



no certo l'intento non era provocatorio..
un forum motociclistico-periodo elettorale-sbarchi quotidiani-il paese diviso fra destra/sinistra/clero-criminalità irregolare alle stelle..

ho frainteso io.. era un post mite nel forum giusto al momento giusto.

cheppoi gli ammeriganz (galera degli inglesi) non siano i più svegli del quartierino è un dato di fatto ma io ho letto
il tutto come allusorio e fazioso e ritengo di essere libero in italia,da italiano onesto di dire la mia.


Io la penso esattamente come te, ma come dici tu, ognuno è libero di dire la sua.
M3xican ,ha "detto" la sua, e tu hai fatto altrettanto.
Questo è un forum ad indirizzo motociclistico, ma i motociclisti hanno un cervello e pensano, ci sono gay ed etero,chi è passivo e chi attivo,chi ha bmbu (peggio per loro) e chi ha KTM, ed ognuno, in particolare nel bar, puo' dire ciò che vuole, anche non inerente alle moto, rimanendo in certe regole.
Se la vita fosse solo la moto sarebbe fantastico, ma purtroppo non è cosi..... :wink:


Esatto...diciamo che poi leggendo la firma di M3xican mi è sorto il dubbio che possa essere facile in questa situazione trarre conclusioni affrettate sul suo pensiero.
---------------------------
lespaul

lespaul
Avatar utente
 
Messaggi: 6008
Iscritto il: 10/02/2009, 12:00
Località: Cagliari

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 9:54

Ed ecco m3xican :mrgreen:
---------------------------
lespaul

m3xican
Avatar utente
 
Messaggi: 1615
Iscritto il: 17/04/2009, 12:48
Località: ..:: Lugano / Padova ::..

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 9:58

In effetti ho fatto uno sbaglio.
Avrei dovuto "introdurre" il documento nel post con qualche parola mia!

..:: Tremendi questi Aztechi, per fortuna siamo arrivati noi cristiani a sterminarli tutti! ::..
..:: Ser culto es el unico modo de ser libre ::..
..:: J'aime les nuages ... les nuages qui passent ... là-bas ... les merveilleux nuages! ::..

brontolo950
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 3733
Iscritto il: 21/01/2009, 22:21
Località: Cagliari

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 10:08

Vincenzo ha scritto:
cello ha scritto:
lespaul ha scritto:Io non l'ho interpretata come una provocazione ma come riportare dei dati.

A questo punto, e prima di trarre conclusioni magari affrettate, sarebbe interessante avere una opinione di M3xican riguardo al documento da lui riportato. Così capiamo l'intento. :wink:



no certo l'intento non era provocatorio..
un forum motociclistico-periodo elettorale-sbarchi quotidiani-il paese diviso fra destra/sinistra/clero-criminalità irregolare alle stelle..

ho frainteso io.. era un post mite nel forum giusto al momento giusto.

cheppoi gli ammeriganz (galera degli inglesi) non siano i più svegli del quartierino è un dato di fatto ma io ho letto
il tutto come allusorio e fazioso e ritengo di essere libero in italia,da italiano onesto di dire la mia.


Io la penso esattamente come te, ma come dici tu, ognuno è libero di dire la sua.
M3xican ,ha "detto" la sua, e tu hai fatto altrettanto.
Questo è un forum ad indirizzo motociclistico, ma i motociclisti hanno un cervello e pensano, ci sono gay ed etero,chi è passivo e chi attivo,chi ha bmbu (peggio per loro) e chi ha KTM, ed ognuno, in particolare nel bar, puo' dire ciò che vuole, anche non inerente alle moto, rimanendo in certe regole.
Se la vita fosse solo la moto sarebbe fantastico, ma purtroppo non è cosi..... :wink:


:idol: :idol: :idol:
Secondo me eri già in gamba ma dopo una settimana in Sardegna sei migliorato tantissimo :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
La vera forza di un uomo sta nella capacità di comprendere

DakFabri
Avatar utente
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: 10/02/2009, 10:40

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 10:15

il discorso moschea/chiesa come luoghi di culto e' un po complesso, ed io non sono un Imam o un prete per analizzarlo ma ho un mio pensiero
(che secondo me e' imparziale perche' quello dei predicatori tira dal loro lato :wink: )
La moschea non e' interdetta, solo che dentro pregano e non e' rispettoso passeggiar da turista con la nikon mentre uno prega.
Poi ci son usi e costumi che da turista sarebbero subito violati, abbigliamento da spiaggia per esempio che contrasta un pelo :lol:
con sale di preghiera separate uomini/donne. Bene o male noi in chiesa ci andiamo come vogliamo, soprattutto a visitarle per tutto cio' che han da vedere.
Io stesso con i turisti, al discorso iniziale di benvenuto spesso rispondevo: "non si puo' entrare" in moschea.
Comunque basta provare ad immaginarsi le due funzioni religiose nella mente per cogliere le differenze di costume :wink:

Pero' mi sa che di religione non si puo' parlare. quindi mi banno? :mrgreen:
Ps Mexican pero' mettici almeno un commentino al tuo post, la metti li e non dici nulla :)

DakFabri
Avatar utente
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: 10/02/2009, 10:40

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 10:16

ops pardon mexican, leggo solo ora il tuo commento :wink:

m3xican
Avatar utente
 
Messaggi: 1615
Iscritto il: 17/04/2009, 12:48
Località: ..:: Lugano / Padova ::..

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 10:21

lespaul ha scritto:Esatto...diciamo che poi leggendo la firma di M3xican mi è sorto il dubbio che possa essere facile in questa situazione trarre conclusioni affrettate sul suo pensiero.


eh eh, che dubbio ti é venuto leggendo la firma? O meglio, quale frase ti ha fatto sorgere dubbi? :D
Ciaoo

..:: Tremendi questi Aztechi, per fortuna siamo arrivati noi cristiani a sterminarli tutti! ::..
..:: Ser culto es el unico modo de ser libre ::..
..:: J'aime les nuages ... les nuages qui passent ... là-bas ... les merveilleux nuages! ::..

lespaul
Avatar utente
 
Messaggi: 6008
Iscritto il: 10/02/2009, 12:00
Località: Cagliari

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 10:32

Il fatto che una firma del genere (quella sugli Aztechi è ironica ma forte) non mi fa pensare che tu possa essere uno che inneggia o sostiene principi razzisti. :wink: Sensazioni. :)
---------------------------
lespaul

Vincenzo
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 3371
Iscritto il: 21/01/2009, 18:31

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 11:03

brontolo950 ha scritto:
Vincenzo ha scritto:
cello ha scritto:
lespaul ha scritto:Io non l'ho interpretata come una provocazione ma come riportare dei dati.

A questo punto, e prima di trarre conclusioni magari affrettate, sarebbe interessante avere una opinione di M3xican riguardo al documento da lui riportato. Così capiamo l'intento. :wink:



no certo l'intento non era provocatorio..
un forum motociclistico-periodo elettorale-sbarchi quotidiani-il paese diviso fra destra/sinistra/clero-criminalità irregolare alle stelle..

ho frainteso io.. era un post mite nel forum giusto al momento giusto.

cheppoi gli ammeriganz (galera degli inglesi) non siano i più svegli del quartierino è un dato di fatto ma io ho letto
il tutto come allusorio e fazioso e ritengo di essere libero in italia,da italiano onesto di dire la mia.


Io la penso esattamente come te, ma come dici tu, ognuno è libero di dire la sua.
M3xican ,ha "detto" la sua, e tu hai fatto altrettanto.
Questo è un forum ad indirizzo motociclistico, ma i motociclisti hanno un cervello e pensano, ci sono gay ed etero,chi è passivo e chi attivo,chi ha bmbu (peggio per loro) e chi ha KTM, ed ognuno, in particolare nel bar, puo' dire ciò che vuole, anche non inerente alle moto, rimanendo in certe regole.
Se la vita fosse solo la moto sarebbe fantastico, ma purtroppo non è cosi..... :wink:


:idol: :idol: :idol:
Secondo me eri già in gamba ma dopo una settimana in Sardegna sei migliorato tantissimo :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


Piu che in gamba in "braccio" :mrgreen: :mrgreen: .....vorrà dire che ci dovrò tornare presto sull'isola a respirare aria buona..... :mrgreen:
O bianco o nero...ma sempre orange...
vincenzo@myktm.it

bradipo ita
Avatar utente
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22/01/2009, 0:47
Località: Trieste

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 11:12

cello ha scritto:OT (OsTi!)

Vincè per la legge delle probabilità difficilmente la prossima Sardegna ti lesionerà di nuovo ... :wink:

SGRAAAATTTTTTTTTTTTTT


:hand: no dai,speriamo che basti cosi'.....sgratt agratt.... :roll:
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''

lespaul
Avatar utente
 
Messaggi: 6008
Iscritto il: 10/02/2009, 12:00
Località: Cagliari

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 11:16

eh direi :mrgreen:
---------------------------
lespaul

tocram
Patato Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 14506
Iscritto il: 10/02/2009, 1:13
Località: Pavia

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 11:47

forse averlo buttatoli l'estratto senza commento iniziale ha provocato la reazione di cello, ma anche io l'ho preso come spunto di riflessione, che fa vedere come le cose possono cambiare a senconda del punto di vista.

prima gli immigrati erano gli italiani e ci giudicavano gli americani, chi avesse torto o ragione?? era un'altro contesto, ul'altra epoca.

e ora siamo noi a giudicare in bene o in male?? il tempo lo dirà, un fatto comunque secondo me è certo, che il nostro governo sta facendo poco per governare bene o male questa situazione e questa è la scelta peggiore.

m3xican
Avatar utente
 
Messaggi: 1615
Iscritto il: 17/04/2009, 12:48
Località: ..:: Lugano / Padova ::..

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 11:53

lespaul ha scritto:Il fatto che una firma del genere (quella sugli Aztechi è ironica ma forte) non mi fa pensare che tu possa essere uno che inneggia o sostiene principi razzisti. :wink: Sensazioni. :)


In effetti non sono razzista. Intollerante alle ingiustizie però si! :)
La frase la tirò fuori Giobbe Covatta, sulla spiaggia messicana vicino a Tulum, che mandato dai (mi sembra) "velisti per caso" in terra Azteca per far conoscere posti, costruzioni e cultura mesoamericana volle ironizzare su certe "pratiche" azteche e sulla fine che fecero per mano spagnola, i cristiani per l'appunto.

..:: Tremendi questi Aztechi, per fortuna siamo arrivati noi cristiani a sterminarli tutti! ::..
..:: Ser culto es el unico modo de ser libre ::..
..:: J'aime les nuages ... les nuages qui passent ... là-bas ... les merveilleux nuages! ::..

CREG
Zia PlatiCreg
Avatar utente
 
Messaggi: 8190
Iscritto il: 10/02/2009, 13:41
Località: CERNUSCO S/N (MI)

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 11:59

CELLO....rilassati :mrgreen:
ORANGE COW BOY

alfus2verdi
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6827
Iscritto il: 09/02/2009, 22:23
Località: cardano al campo

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 12:16

@cello lo vedi che smetter di fumare e perder peso porta disturbi.... per questo mi tengo la panza...hihihihih
per quannto riguarda l'extracomunitario sFizzero di m3xican (di la verita hai sbagliato a premer tasto con quel 3 invece della E) l'ho conosciuto e posso dire che l'unica politica alla quale è interessato si trova in mezzo le gambe delle gentil donzelle..... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Vespa nel cuore e forever work in progress
la mia supermoto è proprio una supermoto

CREG
Zia PlatiCreg
Avatar utente
 
Messaggi: 8190
Iscritto il: 10/02/2009, 13:41
Località: CERNUSCO S/N (MI)

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 12:20

allora amo la politica rasata :D
ORANGE COW BOY

lespaul
Avatar utente
 
Messaggi: 6008
Iscritto il: 10/02/2009, 12:00
Località: Cagliari

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 26/05/2009, 13:40

m3xican ha scritto:[color=#FF8000][b]In effetti non sono razzista. Intollerante alle ingiustizie però si! :)
L


Beh, tra i due di acqua ce ne passa...e propendo molto più per la seconda pure io. :mrgreen:
---------------------------
lespaul

leoda
Avatar utente
 
Messaggi: 414
Iscritto il: 09/02/2009, 17:38

Re: Una fazza una razza

Messaggio » 27/05/2009, 8:07

cello ha scritto:ok Vincenzo, ricorderò per il futuro che il bar è il bar.. :wink:

x Leoda:
"Nella sua definizione più semplice, per razzismo si intende la convinzione che la specie umana sia suddivisa in razze biologicamente distinte e caratterizzate da diversi tratti somatici e diverse capacità intellettive, e la conseguente idea che sia possibile determinare una gerarchia di valore secondo cui una particolare razza possa essere definita "superiore" o "inferiore" a un'altra."
accade nelle specie animali e noi direi che ne facciamo parte.

credi male: nelle moschee è vietato entrare a chi non è musulmano i 'porci' stanno fuori (a me sta bene anzi benissimo..fossimo noi così CHIARI)
"noi italiani rubiamo,spacciamo,fottiamo " alt! io NON RUBO,NON SPACCIO NE MI DROGO,NON FOTTO LO STATO. chi lo fa, italiano dovrebbe
lavorare come uno schiavo,chi non è italiano dovrebbe essere estradato IMMEDIATAMENTE.. e con lui tutti quelli che gli danno ragione.
è vero che ora ahimè le 'comunità' più numerose siano albanian e rom ma il mio era un esempio per dire: i loro stessi consanguinei identificano nei fancazzisti e delinquenti quelli che lasciano la terra d'origine.
Guerra a me dice ignoranza: chi si ostina a farsela o farla lo fa per interesse o per odio viscerale e accecante
se due etnie si vogliono asfaltare non sarà di certo la crocerossina che li fermerà..
le armi le vendono la nokia e la samsung (ovest ed est) per tener basso il prezzo del silicio ma ad impugnarle chi c'è?
se uno vende droga e tu si fai come un cane il problema sei tu mica il pusher di merda..



NO CELLO, mi dispiace ma proprio non sono d'accordo....
a parte il fatto sul discorso di razza quello che hai riportato non riesco a capirlo riferito al nostro essere razzista o intollerante! se hai voglia di spiegarti meglio!
Comunque sbagli per le moschee... tu ci puoi entrare, è OVVIO che se non rispetti quelle poche regole di buon senso e rispetto non ti fanno entrare, (ad es. togliersi le scarpe, non andare ammucchiati come pecore durante certe funzioni, e come diceva coso :) fotografare a più non posso durante le funzioni). Sei mai andato in un tempio buddista? ci sono regole ancora più ferree!!
E poi guarda caso nella chiesa dove andavo avevo un prete che se entravi come ci si veste adesso senza indecenza ti mandava fuori... capisci il punto Cello? è solo questione di rispetto della religione! E NON CENTRA NIENTE CON IL FATTO CHE SIANO DI UNA NAZIONE O DI UNA TERRA O DI UNA RAZZA! è questo il punto che sfugge a molti!
Non dico che rubi,come ci sono milioni di italiani che non lo fanno e si fanno il culo ma mi viene da ridere e mi piscio addosso sentire/vedere rabbia e indignazione quando uno straniero ruba (poco!) mentre NON VEDO la stessa veemenza quando questo lo fanno alti dirigenti/politici/funzionari pubblici (e li amico mio rubano con mooolti zeri!) Anche qui due pesi e due misure? Non vedo masse di gente con manganello in mano (lo dico come esempio!) quando si condannano "cravattari" che hanno rubato molti €!!!
Non è affato vero neanche sul discorso rom & affini! Se mi dici che molti delinquenti (rumeni o rom o albanesi o ecc...) siano venuti qui perchè trovano la vacca grassa allora LA PENSIAMO UGUALE ma non è vero che quelli che rimangono là si fanno queste idee!
Sai quanti stranieri vengono qui per lavorare (in nero che guarda caso è il bianco italiano a darglielo!!) per spedire (si spedire!!!) i soldi a casa?
Ho un buon esempio nella mia azienda... avendo anche la produzione in Romania! 550 donne che lavorano da noi! e sai quanti mariti o figli sono all'estero per la pagnotta?

"le armi le vendono la nokia e la samsung (ovest ed est) per tener basso il prezzo del silicio ........"
è una battuta vero?
"se uno vende droga e tu si fai come un cane il problema sei tu mica il pusher di merda.." quoto in pieno!! :)

ciao
Il terrore di ogni LUI, la gioia di ogni LEI e il sogno proibito di voi GHEI è tornato! ...by JC.
eh ma la 950Se è la nicchia delle nicchie.... più stretta della patatina di una suora novizia! ...by Dade.


Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: alexa72, aral, Bing [Bot], blackballs, fedesmr78, ffa, genky, Google [Bot], Kappa e spada, lelexone, mariob, mauro18164, miscelatore, Mr_Eight, sebyno, Spagnol

SEO Search Tags

forum ktm      una fazza