KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i turisti

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i turisti

Messaggio » 05/03/2012, 20:26

Dal prossimo primo luglio chiunque circoli sulle strade francesi, motociclisti compresi, dovrà avere a bordo del veicolo un etilometro. Ad annunciarlo è stata la Federazione Internazionale dell'Automobile (FIA)

Immagine

A partire dal prossimo primo luglio chiunque circoli sulle strade francesi, motociclisti compresi, dovrà avere a bordo del veicolo un tester per verificare la percentuale di alcol attraverso il controllo dell'alito, strumento più noto come etilometro.

Ad annunciarlo è stata la Federazione Internazionale dell'Automobile (FIA), che precisa anche che fino al primo novembre 2012 le Autorità francesi gestiranno questa nuova norma come fase transitoria, per dare modo agli utenti - compresi quelli che attraversano la Francia per poche ore o vi trascorrono le vacanze - di adeguarsi alla novità.

Per soddisfare la norma (che prevede in caso d'inadempienza una sanzione di 11 euro) sarà sufficiente avere a bordo un kit monouso o un etilometro portatile. In Francia il limite massimo di alcol è di 50 mg ogni 100 ml di sangue.

fonte automoto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

gms
Avatar utente
 
Messaggi: 2245
Iscritto il: 14/02/2009, 10:02
Località: valle stura di Demonte e mezzo piede in Provenza

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggio » 05/03/2012, 20:38

si è da un po' che se ne parla. sa un po' di scoop pre elettorale e sicuramente saranno contenti i produttori di etilotest monouso, infatti in Francia si producono i contralco, i più venduti in assoluto (il famoso palloncino, anche commerciato in Italia). nella foto invece si vede il lion alcoblow, prodotto in Inghilterra, è un precursore etilometrico non monouso molto valido (io ne ho un paio, sempre in macchina) ed è in uso alle f.o. da un po' di tempo. per inciso, è stato proprio l'uso del precursore etilometrico che ha consentito di passare in Italia da 70.000 controlli l'anno a circa due milioni. anche se siamo lontani dai nove milioni fatti annualmente in Francia...

il problema dei monouso è la scadenza: okkio se qualcuno di voi li compera o li trova in regalo (noi li distribuivamo agggratis in diverse campagne) hanno una scadenza solitamente non particolarmente a lungo termine (un anno da nuovi, comperati possono scadere pochi mesi dopo)

trivella
Avatar utente
 
Messaggi: 10588
Iscritto il: 29/03/2009, 18:43
Località: Dodge City, KS, U.S.A.

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggio » 05/03/2012, 20:59

Mahhh.................... Mi sembra una emerita cagata, scusate il francesismo, in quanto uno sa a prescindere quanto a bevuto (50 mg penso che con una birra media sei gia' sopra il limite) e poi già uno nn vuole fare il test quando lo impone la polizia figurati se lo fa da solo :wink: :wink: . So che dico cavolate ma la penso cosi

Ma è gratis o devono pagarlo.

Se in francia non ci volevo andare ora un motivo in piu per nn andarci......
KTM 950 SMR. . YAMAHA TTR 620..."Più salamella che Moto GP (cit. Creg)"
Improvvisare, Adeguarsi, Raggiungere lo scopo (Gunny)

trivella@myktm.it

Il Grande Baboomba
 
Messaggi: 105
Iscritto il: 08/05/2010, 19:13
Località: Alessandria

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggio » 05/03/2012, 21:06

La cosa che più mi potrebbe dare fastidio della notizia è un aumento delle pattuglie per strada, per quel che mi riguarda la Francia è un isola felice per i motociclisti, 6 anni che ci bazzico tra week-end e vacanze e ho visto in tutto 2 pattuglie, di cui 1 al confine quando c'era l'emorragia di clandestini Tunisini....non vorrei avessero scoperto come fare cassa "all'italiana". :roll:

@ldo
Avatar utente
 
Messaggi: 1309
Iscritto il: 15/02/2009, 18:05
Località: Quarto d'Altino (VE)

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggio » 05/03/2012, 21:17

trivella ha scritto:Mahhh.................... Mi sembra una emerita cagata, scusate il francesismo, in quanto uno sa a prescindere quanto a bevuto (50 mg penso che con una birra media sei gia' sopra il limite) e poi già uno nn vuole fare il test quando lo impone la polizia figurati se lo fa da solo :wink: :wink: . So che dico cavolate ma la penso cosi

Ma è gratis o devono pagarlo.

Se in francia non ci volevo andare ora un motivo in piu per nn andarci......

:s-quoto:
moto del passato:
990 superduke my07 (attuale), Can-am Renegade 500 (quad 4x4), 690 Duke my08, 690 sm my07 (il papero)
yamaha R1 my04 (l'enterprise), Honda CBR600 (ape maya), Gilera RC600 (il saltafossi), Benelli 125 sport

gms
Avatar utente
 
Messaggi: 2245
Iscritto il: 14/02/2009, 10:02
Località: valle stura di Demonte e mezzo piede in Provenza

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggio » 05/03/2012, 21:18

mah, non voglio entrare nel merito, è il mio lavoro e rischierei di perdermici. in Francia è vero, con i motociclisti su per i monti sono abbastanza permissivi, intanto però per quanto riguarda il contrasto alla guida in stato di ebbrezza sono sempre stati molto severi e sono stati i primi a fare i test anche ai motociclisti (soprattutto in città, non azzardatevi in Parigi a farvi trovare sopra lo 0.5 g/l). per quanto riguarda il limite: beh no, lo 0.5 non è così basso, in realtà sono diverse birre e diversi bicchieri di vino, dipende da un sacco di fattori (peso, uomo/donna condizioni di salute, età etc.) e poi bisogna conoscere anche il tasso di smaltimento personale (quanto ci mette il ns. corpo a smaltire l'alcol una volta assimilato). la scelta migliore è chi guida non beve, però quando questo non è possibile, secondo me è importante sapere sul proprio corpo (non in media) a cosa corrisponde e quanto ci mettiamo a tornare sotto lo 0.5. per questo gli etilotest non sono male...

Helmut
Avatar utente
 
Messaggi: 1362
Iscritto il: 10/02/2009, 19:02
Località: Repubblica Sociale Della Brianza

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggio » 05/03/2012, 21:36

Io vado come sempre contro corrente ed in macchia è già da circa 4 anni che ho un etilometro di quelli elettronici,non sono alcolizzato,anzi,però ogni tanto un controllino lo faccio.
L'idea dei galetti non mi dispiace,perchè nessuno,e dico,nessuno è certo di potersi mettere alla guida dopo una serata fra amici,però obbligarlo anche in moto mi sembra esagerato,tra il kit di prontosoccorso dell'austria e questo non vorrei che in qualche paese obblighino anche il triangolo sulle moto :mrgreen:
990 SuperDuke 06.....quella cattiva

Perchè corro in moto? Perchè per il calcio, tennis, golf, basta una palla sola

dume
Avatar utente
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 10/02/2009, 11:47
Località: TorinoPiemonteEuropaTerra Secondastellaadestra

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggio » 05/03/2012, 21:46

cosa c'entra una roba internazionale con la Francia???
Rivendico assolutamente il diritto al vagabondaggio, all'avventura, all'utopia e al romanticismo.

elleR
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 7094
Iscritto il: 23/11/2010, 22:15
Località: Bresso

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggio » 05/03/2012, 21:50

non capisco.... :think:
uno che è astemio deve portaselo dietro in macchina comunque...e come dire che un prete (serio) deve andare in giro con i preservativi anche se non tromba... :head:

Saetta
Avatar utente
 
Messaggi: 102
Iscritto il: 01/11/2009, 23:16
Località: Roma, vicino a Ponte Mollo ( Ponte Milvio, per i barbari)

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggio » 05/03/2012, 22:08

La KTM dovrà attrezzarsi per lasciare posto all'etilometro sotto la sella :shock:

Maaa, non è che poi con il calore dell'LC8 si cuoce ? :twisted:

Io, ad esempio, non bevo, e se la cosa s'allarga dovrò girare con quel''attrezzo appresso :hammer:
Filosofo in moto su KTM 1190 S

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggio » 05/03/2012, 22:21

Basta la bustina che alcune case automobilistiche consegnano con la vettura (Alfa Romeo nel mio caso).
Certo è monouso, ma sei in regola senza spendere un "capitale" per un'attrezzo che chi è astemio non userà MAI (se non su esplicita richiesta delle forze dell'ordine).

Non sono astemio, anche se ultimamente devo limitarmi (per altri motivi), però sono favorevole a controlli e pene più severe per chi guida alterato dall'alcool.
Magari per chi supera di poco il limite un pò meno, ma a certi soggetti farei saltare del tutto la patente .... e non solo.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Saetta
Avatar utente
 
Messaggi: 102
Iscritto il: 01/11/2009, 23:16
Località: Roma, vicino a Ponte Mollo ( Ponte Milvio, per i barbari)

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggio » 05/03/2012, 22:29

jenk ha scritto:Magari per chi supera di poco il limite un pò meno, ma a certi soggetti farei saltare del tutto la patente .... e non solo.


Concordo in pieno, qui a Roma ogni settimana i matti ubriachi fanno vere e proprie stragi (senza contare quelli bevuti e strafatti :head: )
Filosofo in moto su KTM 1190 S

gms
Avatar utente
 
Messaggi: 2245
Iscritto il: 14/02/2009, 10:02
Località: valle stura di Demonte e mezzo piede in Provenza

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggio » 05/03/2012, 22:32

l'argomento è complesso e variegato. non è ancora sicuro se sarà compreso per i motociclisti, da qui a giugno vedremo cosa accadrà. comunque un etilotest monouso sta tranquillamente sotto l'euro (oltre che sotto la sella :-)) e serve a sensibilizzare sull'argomento. in Italia in realtà sono stati fatti passi in avanti notevoli, anche con qualche correzione dovuta alla "fretta" di aggiornarsi. ad esempio, per rispondere a Jenk, prima era stato inserito il reato penale già dallo 0.51, mentre ora è penale dallo 0.8 in poi, in crescendo come sanzioni pecuniarie e amministrative, rendendo progressiva la pena. anche se va detto che per anni c'è stato un grosso equivoco, pensando che fosse pericoloso solo l'ubriaco fradicio, portando così a sottovalutare la guida in stato di ebbrezza che per certi versi è molto, ma molto più subdola della guida in stato di ubriachezza grave. molto è stato fatto, ma molto c'è ancora da fare...

Giolli Joker
 
Messaggi: 763
Iscritto il: 20/09/2011, 8:50
Località: Zena - Abu Dhabi

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggio » 06/03/2012, 8:04

Me lo immagino in Italia...
Nel giro di 3 giorni su eBay gli etilometri ritoccati per non segnare mai più di 0.50...
"Guardi agente, sono sotto il limite!"

Arthur Fonzarelli
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 12949
Iscritto il: 20/01/2009, 23:36
Località: Milano - Xolotilandia

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggio » 06/03/2012, 9:41

il tema qua è spinoso. i nostri padri sono tornati a casa sbronzi per 40 anni senza fare stragi, ora ogni ragazzotto ubriaco è una specie di terrorista pronto a sferrare un attacco con armi batteriologiche. Non è che il problema è nella testa di chi beve e non nel bicchiere? Io personalmente posso dire con certezza che sono tornato a casa in auto o in moto/motorino sbronzo diverse centinaia di volte ( stando agli attuali parametri) almeno una volta ogni cena fuori casa, beh non ho mai fatto incidenti ne tantomeno ucciso nessuno......sarà che non sono pirla!?!?

Dovrebbero fare le cose in modo sensato e punire in modo esemplare chi causa incidenti alterato da alchool o droga, e non rovinare la vita a chi beve due birre davanti a una pizza.

Detto ciò, avere l'etilometro in macchina non significa nè usarlo, nè tantomeno prendere atto del risultato che può dare. Come sempre si tratta di una misura utile solo a far cassa e farla fare a qualche amichetto dei politici.

sarebbe certamente più utile fare dei corsi di guida obbligatori per tutti i patentati ed esami periodici sulle facoltà di guida
Scusate ma io posso!
SMR 950 nel passato un Fifty Mistral nel cuore, una ADV Black nel BOX e un Madison 250 ELABORATO nel Cul#
Gran bella la carotona, ma il fifty con 21 cv........

elleR
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 7094
Iscritto il: 23/11/2010, 22:15
Località: Bresso

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggio » 06/03/2012, 11:28

Arthur Fonzarelli ha scritto: Detto ciò, avere l'etilometro in macchina non significa nè usarlo, nè tantomeno prendere atto del risultato che può dare. Come sempre si tratta di una misura utile solo a far cassa e farla fare a qualche amichetto dei politici.

sarebbe certamente più utile fare dei corsi di guida obbligatori per tutti i patentati ed esami periodici sulle facoltà di guida


me lo hai tolto di bocca...il concetto! :mrgreen:

stra quoto Arthur! :s-quoto:

strydog
Avatar utente
 
Messaggi: 1826
Iscritto il: 21/09/2009, 14:41
Località: Chiedimelo per MP, se ti conosco te lo dico :P

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggio » 06/03/2012, 11:40

Onestamente mi sembra più una trovata dovuta a qualcuno che ha amici che producono etilometri (come la storia delle catene obbligatorie in italia), anche se in francia ci sono stato decine di volte ed hanno una "coscienza" ed un senso di responsabilità che noi italiani ci scordiamo.

Riguardo alle pattuglie, non è vero che ce ne sono "pooche", ce ne sono come in italia secondo me, la differenza è che mediamente hanno a che fare (parlo di motociclisti) con persone con un po' più di buonsenso e di conseguenza sono più tolleranti. Ho fatto delle scannate vergognose in compagnia di motociclisti francesi, sicuramente da ritiro della patente, la differenza rispetto agli italiani è che loro all'inizio del paese RALLENTANO, si mettono a 50Km/h, attraversano il paese in maniera decente, e dove finisce il limite dei 50 scalano due marce e ripartono a cannone.
I motociclisti cattivi quando muoiono vanno in autostrada
BlackTour2012 work in progress...
Fondatore e presidente della L.A.B. Lega Abolizione Beauty
(se anche la tua donna si porta dietro un container al posto del beauty scrivimi, sei socio anche tu! )

Teo72
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 24/09/2010, 17:16
Località: Cernusco sul Naviglio

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggio » 06/03/2012, 22:14

elleR ha scritto:non capisco.... :think:
uno che è astemio deve portaselo dietro in macchina comunque...e come dire che un prete (serio) deve andare in giro con i preservativi anche se non tromba... :head:


Bellissima!!! :rotlf: concordo!!!

klw
Avatar utente
 
Messaggi: 609
Iscritto il: 18/05/2009, 21:53
Località: Roma

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggio » 07/03/2012, 0:03

Sono tra quelli che ritengono che più pattuglie ci sono in giro e più volte si viene fermati per controlli e più aumenta la sicurezza.
Sicurezza vuol dire prima di tutto prevenire, quindi si parte da noi (abbigliamento tecnico, rispetto dei limiti o almeno del buon senso e degli altri, evitare di bere se si deve guidare a prescindere dai limiti di legge, ecc.), si passa per i controlli di polizia (frequenti, seri, completi), per la manutenzione delle strade, per l'evoluzione tecnica dei mezzi a motore.
Mi pare evidente che se non ci mettiamo del nostro tutti gli altri elementi servono a niente.

Molto peggio, ma molto tanto assai, avere dei controlli finalizzati a far cassa lasciando inalterati i problemi che generano gli incidenti.
Incidenti vuol dire danno personale, umano, ma più cinicamente alla salute pubblica (più costi quindi più tasse) e del mercato (più morti quindi meno acquirenti).

Questa misura dei francesi è utile? Se servirà a evitare anche un solo incidente mortale si, sarà stata utile, e comunque toglierà agli guidatori l'alibi del "ma io non lo sapevo, ho bevuto solo una birra!".
9/1992 - 7/1996 Piaggio Ciao mod. 1968 Rosso
7/1996 - 12/1999 Cagiva Aletta Rossa 125 mod. 1985 Rosso (22.000 km)
3/2000 - 1/2004 Yamaha XT 600 E Nero (63.000 km)
1/2004 - 11/2009 Yamaha TDM 900 Nero (150.000 km)
7/2009 - KTM 950 Adventure S (103.000 km)

Patacca
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6185
Iscritto il: 10/02/2009, 1:37
Località: vicino a San Remo...dove finisce l'asfalto e inizia lo sterrato...

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggio » 07/03/2012, 0:46

dico la mia:

esiste anche una certa quantità (moltissimi più di quanti possiate credere) :goku: di gente che non beve per motivi di salute.
Obbligarli a tenere in macchina l'etilometro è una presa in giro.
Come dire: hai l'uccell* tra le gambe? Allora devo comprare una scatola di preservativi anche se sei impotente.

ECCHECCAZZZZOOOOO già a uno girano i cogli*ni perchè non gli tira...e ancora lo obblighi ad andare in giro coi preservativi?!?!?!? MA DAIIIIIIIIIII :rotlf:
Se sei incerto.....TIENI APERTOOOOO La mia Super Enduro a carburatori spippolati offre polvere a volontà....

DUNI
Avatar utente
 
Messaggi: 1499
Iscritto il: 28/09/2009, 8:41
Località: Pavia

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggio » 07/03/2012, 9:16

Che stronzata, dovrebbero essere le forze dell'ordine ad avere in dotazione l'etilometro, io che non bevo non capisco perchè devo spendere soldi per qualcosa che non mi serve!


Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], FranKieSixx, ghirone, Google [Bot], ivanuccio, kappa83, kociz, loizz, MSNbot Media, Trippy

SEO Search Tags

acquisti su e bye di preculsori pre etilometro      alcoblow prezzo      alcol pre test francia macchina      alcol test precursore      dotazione a bordo auto per guidare in francia      dotazioni di bordo autobus per francia      e' obligatorio avere le catene a bordo a cernusco sul naviglio      etilometri monouso obbligatori in francia      etilometrico in francia      etilometro alcoblow ebay      etilometro e altri strumenti      etilometro elettronico della polizia di stato      etilometro elettronico è valido in francia      etilometro in auto obbligatorio in confine      etilometro precursore      etilometro pretest PREZZO      etilotest fia      etilotest obbligatorio in i inghilterra      in austria serve l'etilometro in macchina?      kit alcol test      legge francese etilometro opinioni politici      lion alcoblow vendo price      pre test alcol      prealcol test in francia      precursore alcoltest      precursore etilometro francia      pretest elettronico alcool      prezzo Etilometro Precursore AlcoBlow® P      quantità etilometri obbligatori francia      strumento pre test alcolemico      alcol tester elettronici sono obbligatori in francia      pre test alcool      pre alcol test