KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i turisti

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19223
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i turisti

Messaggioda jenk » 5 mar 2012, 20:26

Dal prossimo primo luglio chiunque circoli sulle strade francesi, motociclisti compresi, dovrà avere a bordo del veicolo un etilometro. Ad annunciarlo è stata la Federazione Internazionale dell'Automobile (FIA)

Immagine

A partire dal prossimo primo luglio chiunque circoli sulle strade francesi, motociclisti compresi, dovrà avere a bordo del veicolo un tester per verificare la percentuale di alcol attraverso il controllo dell'alito, strumento più noto come etilometro.

Ad annunciarlo è stata la Federazione Internazionale dell'Automobile (FIA), che precisa anche che fino al primo novembre 2012 le Autorità francesi gestiranno questa nuova norma come fase transitoria, per dare modo agli utenti - compresi quelli che attraversano la Francia per poche ore o vi trascorrono le vacanze - di adeguarsi alla novità.

Per soddisfare la norma (che prevede in caso d'inadempienza una sanzione di 11 euro) sarà sufficiente avere a bordo un kit monouso o un etilometro portatile. In Francia il limite massimo di alcol è di 50 mg ogni 100 ml di sangue.

fonte automoto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Avatar utente
gms
 
Messaggi: 2248
Iscritto il: 14 feb 2009, 10:02
Località: valle stura di Demonte e mezzo piede in Provenza

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggioda gms » 5 mar 2012, 20:38

si è da un po' che se ne parla. sa un po' di scoop pre elettorale e sicuramente saranno contenti i produttori di etilotest monouso, infatti in Francia si producono i contralco, i più venduti in assoluto (il famoso palloncino, anche commerciato in Italia). nella foto invece si vede il lion alcoblow, prodotto in Inghilterra, è un precursore etilometrico non monouso molto valido (io ne ho un paio, sempre in macchina) ed è in uso alle f.o. da un po' di tempo. per inciso, è stato proprio l'uso del precursore etilometrico che ha consentito di passare in Italia da 70.000 controlli l'anno a circa due milioni. anche se siamo lontani dai nove milioni fatti annualmente in Francia...

il problema dei monouso è la scadenza: okkio se qualcuno di voi li compera o li trova in regalo (noi li distribuivamo agggratis in diverse campagne) hanno una scadenza solitamente non particolarmente a lungo termine (un anno da nuovi, comperati possono scadere pochi mesi dopo)

Avatar utente
trivella
 
Messaggi: 10588
Iscritto il: 29 mar 2009, 18:43
Località: Dodge City, KS, U.S.A.

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggioda trivella » 5 mar 2012, 20:59

Mahhh.................... Mi sembra una emerita cagata, scusate il francesismo, in quanto uno sa a prescindere quanto a bevuto (50 mg penso che con una birra media sei gia' sopra il limite) e poi già uno nn vuole fare il test quando lo impone la polizia figurati se lo fa da solo :wink: :wink: . So che dico cavolate ma la penso cosi

Ma è gratis o devono pagarlo.

Se in francia non ci volevo andare ora un motivo in piu per nn andarci......
KTM 950 SMR. . YAMAHA TTR 620..."Più salamella che Moto GP (cit. Creg)"
Improvvisare, Adeguarsi, Raggiungere lo scopo (Gunny)

trivella@myktm.it

Il Grande Baboomba
 
Messaggi: 105
Iscritto il: 8 mag 2010, 19:13
Località: Alessandria

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggioda Il Grande Baboomba » 5 mar 2012, 21:06

La cosa che più mi potrebbe dare fastidio della notizia è un aumento delle pattuglie per strada, per quel che mi riguarda la Francia è un isola felice per i motociclisti, 6 anni che ci bazzico tra week-end e vacanze e ho visto in tutto 2 pattuglie, di cui 1 al confine quando c'era l'emorragia di clandestini Tunisini....non vorrei avessero scoperto come fare cassa "all'italiana". :roll:

Avatar utente
@ldo
 
Messaggi: 1309
Iscritto il: 15 feb 2009, 18:05
Località: Quarto d'Altino (VE)

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggioda @ldo » 5 mar 2012, 21:17

trivella ha scritto:Mahhh.................... Mi sembra una emerita cagata, scusate il francesismo, in quanto uno sa a prescindere quanto a bevuto (50 mg penso che con una birra media sei gia' sopra il limite) e poi già uno nn vuole fare il test quando lo impone la polizia figurati se lo fa da solo :wink: :wink: . So che dico cavolate ma la penso cosi

Ma è gratis o devono pagarlo.

Se in francia non ci volevo andare ora un motivo in piu per nn andarci......

:s-quoto:
moto del passato:
990 superduke my07 (attuale), Can-am Renegade 500 (quad 4x4), 690 Duke my08, 690 sm my07 (il papero)
yamaha R1 my04 (l'enterprise), Honda CBR600 (ape maya), Gilera RC600 (il saltafossi), Benelli 125 sport

Avatar utente
gms
 
Messaggi: 2248
Iscritto il: 14 feb 2009, 10:02
Località: valle stura di Demonte e mezzo piede in Provenza

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggioda gms » 5 mar 2012, 21:18

mah, non voglio entrare nel merito, è il mio lavoro e rischierei di perdermici. in Francia è vero, con i motociclisti su per i monti sono abbastanza permissivi, intanto però per quanto riguarda il contrasto alla guida in stato di ebbrezza sono sempre stati molto severi e sono stati i primi a fare i test anche ai motociclisti (soprattutto in città, non azzardatevi in Parigi a farvi trovare sopra lo 0.5 g/l). per quanto riguarda il limite: beh no, lo 0.5 non è così basso, in realtà sono diverse birre e diversi bicchieri di vino, dipende da un sacco di fattori (peso, uomo/donna condizioni di salute, età etc.) e poi bisogna conoscere anche il tasso di smaltimento personale (quanto ci mette il ns. corpo a smaltire l'alcol una volta assimilato). la scelta migliore è chi guida non beve, però quando questo non è possibile, secondo me è importante sapere sul proprio corpo (non in media) a cosa corrisponde e quanto ci mettiamo a tornare sotto lo 0.5. per questo gli etilotest non sono male...

Avatar utente
Helmut
 
Messaggi: 1362
Iscritto il: 10 feb 2009, 19:02
Località: Repubblica Sociale Della Brianza

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggioda Helmut » 5 mar 2012, 21:36

Io vado come sempre contro corrente ed in macchia è già da circa 4 anni che ho un etilometro di quelli elettronici,non sono alcolizzato,anzi,però ogni tanto un controllino lo faccio.
L'idea dei galetti non mi dispiace,perchè nessuno,e dico,nessuno è certo di potersi mettere alla guida dopo una serata fra amici,però obbligarlo anche in moto mi sembra esagerato,tra il kit di prontosoccorso dell'austria e questo non vorrei che in qualche paese obblighino anche il triangolo sulle moto :mrgreen:
990 SuperDuke 06.....quella cattiva

Perchè corro in moto? Perchè per il calcio, tennis, golf, basta una palla sola

Avatar utente
dume
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 10 feb 2009, 11:47
Località: TorinoPiemonteEuropaTerra Secondastellaadestra

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggioda dume » 5 mar 2012, 21:46

cosa c'entra una roba internazionale con la Francia???
Rivendico assolutamente il diritto al vagabondaggio, all'avventura, all'utopia e al romanticismo.

Avatar utente
elleR
Moderatore
 
Messaggi: 7259
Iscritto il: 23 nov 2010, 22:15
Località: Bresso

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggioda elleR » 5 mar 2012, 21:50

non capisco.... :think:
uno che è astemio deve portaselo dietro in macchina comunque...e come dire che un prete (serio) deve andare in giro con i preservativi anche se non tromba... :head:

Avatar utente
Saetta
 
Messaggi: 102
Iscritto il: 1 nov 2009, 23:16
Località: Roma, vicino a Ponte Mollo ( Ponte Milvio, per i barbari)

Re: Francia: etilometro obbligatorio a bordo anche per i tur

Messaggioda Saetta » 5 mar 2012, 22:08

La KTM dovrà attrezzarsi per lasciare posto all'etilometro sotto la sella :shock:

Maaa, non è che poi con il calore dell'LC8 si cuoce ? :twisted:

Io, ad esempio, non bevo, e se la cosa s'allarga dovrò girare con quel''attrezzo appresso :hammer:
Filosofo in moto su KTM 1190 S

Prossimo

Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti