KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

New Guzzi California 2012

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

New Guzzi California 2012

Messaggioda bradipo ita » 3 feb 2012, 10:42

Ieri, 2 febbraio a Montecarlo, si e' tenuta la convention annuale dei concessionari Guzzi World.
E' stata presentata una versione quasi definitiva della new California 1400 Euro 4.
La Guzzi California, secondo le voci trapelate, sara' in concessioanria gia' a settembre 2012
ed entrera' in produzione a luglio 2012.
Saranno previsti 3 allestimenti: classic, sport e Gran Turismo.
Da vedersi e' molto bella dalla linea moderna e personale.
Le altre notizie sono che quest'anno la Piaggio non ricorrera' agli ammortizzatori sociali
e ha incontrato i sindacati della Guzzi per chiedere flessibilita' sulle ore straodinarie per
l'anno 2012 senza nuove assunzioni, questo perche' la nuova California avra' un peso sul
futuro di Guzzi, se andra' bene nelle vendite ci saranno anche nuove assunzioni in fabbrica con
un beneficio anche a tutte le fabbriche della zona che lavorano per l'indotto della Guzzi.
La California sara' l'ammiraglia della Guzzi ed e' la prima moto dell'era Piaggio e tra due
anni quando lo stabilimento di Mandello sara' totalmente ristrutturato e riorganizzato potra'
produrre piu' del doppio di ora, la previsione e' arrivare al piu' presto al punto di pareggio
cioe' 10.000 moto Guzzi vendute all'anno.
Il bilancio di Guzzi per il 2011 si e' chiuso con un bel + 12% di vendite su quasi tutti i mercati europei.
In Italia sono state vendute 4000 moto. Le moto piu' vendute sono state Nevada,V7 e Stelvio.
Un dato molto incoraggiante visto la crisi e i numeri negativi delle altre case motociclistiche.

Altra notizia e' che sul lago di Como gira da qualche giorno la Stelvio 1400 raffreddata ad acqua.
Dovrebbe essere presentata all'Eicma 2013 ma non escludo che lo facciano prima.
Il motore pare sa in grado di erogare 130 Cv.

E' in lavoro di sviluppo anche la moto LM V12 presentata come prototipo all'Eicma 2009.
Sara' la nuova nacked di casa Guzzi che sostituira' la serie Breva.

Con la nuova normative Euro 4 il V2 aria/olio dal 2013 non sara' piu' prodotto dopo 40 anni di onorato servizio.

Su Motociclismo di febbraio alla rubrica "comprare bene l'usato" si parla della Stelvio.
E alla fine ne parlano bene, di una moto matura e valida.

Immagine

Guzzi e' un prodotto italiano e' spero nel suo rilancio.


bradipo ita
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''
Avatar utente
bradipo ita
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22 gen 2009, 0:47
Località: Trieste

Re: New Guzzi California 2012

Messaggioda Patacca » 3 feb 2012, 10:48

BRAAAAAAAAdipo...ben tornato.....va chi si rivede di tanto in tanto.... :kiss_lui:
Se sei incerto.....TIENI APERTOOOOO La mia Super Enduro a carburatori spippolati offre polvere a volontà....
Avatar utente
Patacca
Moderatore
 
Messaggi: 6185
Iscritto il: 10 feb 2009, 1:37
Località: vicino a San Remo...dove finisce l'asfalto e inizia lo sterrato...

Re: New Guzzi California 2012

Messaggioda bradipo ita » 3 feb 2012, 10:51

:kiss_lui: un abbraccio grande a tutti voi del forum :wink:
Leggo comunque il forum anche se scrivo poco.
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''
Avatar utente
bradipo ita
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22 gen 2009, 0:47
Località: Trieste

Re: New Guzzi California 2012

Messaggioda bradipo ita » 3 feb 2012, 11:14

Dalla Provincia di Lecco:

La produzione
Sono 6.500 le moto prodotte nel 2011, il 30% in più dell’anno scorso. In netta controtendenza
rispetto al trend del settore moto, che segna una caduta del 25%. Guzzi è l’unica casa di moto che chiude l’anno
con il segno positivo.

La Piaggio accelera sulla Guzzi, Si lavora alla nuova California Nella ripartizione mondiale degli investimenti,
in Italia il gruppo punta su Mandello Nuovi modelli e motori calibrati sul taglio dei consumi e il basso impatto ambientale.


MANDELLO Il gruppo Piaggio punta sulla Guzzi. Lo ha detto Roberto Colaninno, patron di Piaggio, alla presentazione
del piano strategico 2011-2014, rendendo pubbliche le strategie di business che prevedono l’ampliamento produttivo
della Piaggio Vietnam, l’ingresso nel mercato indiano e la crescita delle vendite e dei margini per Moto Guzzi: «Già a partire
dal 2012 prevediamo un incremento del volume d’affari grazie alla presentazione dei nuovi modelli di moto». In cantiere
c’è la realizzazione della nuova moto California che, in base alle prime indiscrezioni, sarà completamente rinnovata
nel motore, nei materiali e nell’estetica, per renderla ancora più accattivante, performante e economica nei consumi. Gli uffici
di progettazione del Gruppo Piaggio che si trovano a Pontedera, in provincia di Pisa, si stanno dando da fare per ultimare
il progetto entro l’estate, per proporre il nuovo modello California entro settembre. Fra le innovazioni della Guzzi del
futuro la realizzazione di motorizzazioni innovative a basso o nullo impatto ambientale e ridotti consumi. Progetto che inizialmente
saranno riservati ai mercati Occidentali, e che poi saranno trasferiti nel Paese emergenti, India e Vietnam soprattutto,
dove Piaggio sta aggredendo nuovi segmenti di mercato e realizzando nuovi stabilimenti produttivi.
Soddisfatti i sindacati lecchesi: «L’unico investimento di Piaggio in Occidente è destinato alla Moto Guzzi mandellese - dice
Mauro Castelli della Fiom Cgil di Lecco - un segnale importante che fa capire i progetti di crescita che si profilano per
questa impresa e non solo. Se davvero i volumi produttivi raddoppieranno nel corso dei prossimi anni, allora potremo pensare
a una crescita occupazionale e riflessi positivi sull’indotto che conta molti fornitori lecchesi ».
La produzione di Moto Guzzi è crescita del 30% in dodici mesi, passando da cinquemila a seimila e cinquecento moto assemblate
e testate nello stabilimento di via Parodi, tutto questo in un contesto molto negativo per il segmento moto delle due ruote:
«A fronte di un crollo del 25% della produzione di moto, Guzzi è l’unica realtà che va in controtendenza e conclude il 2011
con un sensibile aumento delle vendite». Un miglioramento che non si ferma al 2011, tanto che per la prima volta in quattro
anni le linee produttive saranno riaccese il 9 gennaio, nonostante la bassa stagionalità: «L’azienda ha deciso di non rinnovare il contratto
di solidarietà - racconta Mauro Castelli - di non ricorrere più all’utilizzo di ammortizzatori sociali e di rincominciare subito a lavorare al rientro
dalle ferie. Al momento non si parla di nuove assunzioni, ma è possibile che nel 2012 torneremo a discutere di flessibilità, cioè di estensione
dell’orario di lavoro per rispondere ai volumi di vendita in costante crescita ». Dal punto di vista della ristrutturazione edilizia i lavori procedono
speditamente: «Con un anno di anticipo è stata ultimata la sala metrologica, così come la portineria merci e pedoni - conclude Castelli - E nel
2012 si affronterà la costruzione del nuovo stabilimento, mentre nel 2013 sarà creato il nuovo museo, l’area espositiva, una nuova sede logistica.
Fra un paio di anni l’intero stabilimento sarà completamente rinnovato e pronto a produrre oltre il doppio delle attuali moto Guzzi ».
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''
Avatar utente
bradipo ita
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22 gen 2009, 0:47
Località: Trieste

Re: New Guzzi California 2012

Messaggioda tocram » 3 feb 2012, 14:00

Ciao Bradi!

ma non sembra male come versione, non so se i guzzisti apprezzeranno queste nuove line moderne

Anche io mi auguro che la Guzzi sia rilanciata per bene
Avatar utente
tocram
Patato Moderatore
 
Messaggi: 14522
Iscritto il: 10 feb 2009, 1:13
Località: Pavia

Re: New Guzzi California 2012

Messaggioda bradipo ita » 3 feb 2012, 14:17

Purtroppo per il motociclista da bar, le Guzzi sono dei
cancelli che perdono olio, anche se la realta' e' ben diversa.
Piaggio per rilanciare la Guzzi deve vincere la guerra ai pregiudizzi
e far provare le sue moto a piu' gente possibile.
Sono alla seconda Guzzi e non capisco perche' la gente ne parli male.
Mai un problema, non consumano olio, la batteria non da problemi,
i tagliandi costano poco, con un treno di gomme fai minimo 12000 Km.
Poi la Stelvio se spremuta a dovere corre come un treno.
Eppure nessuno se le fila e corre in BMW a prendere moto che solo per il blasone
sul serbatoio ti costano 6000 euro in piu' rispetto alla cenerentola di Mandello. :roll:
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''
Avatar utente
bradipo ita
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22 gen 2009, 0:47
Località: Trieste

Re: New Guzzi California 2012

Messaggioda tocram » 3 feb 2012, 14:26

bradipo ita ha scritto:Purtroppo per il motociclista da bar, le Guzzi sono dei
cancelli che perdono olio, anche se la realta' e' ben diversa.
Piaggio per rilanciare la Guzzi deve vincere la guerra ai pregiudizzi
e far provare le sue moto a piu' gente possibile.
Sono alla seconda Guzzi e non capisco perche' la gente ne parli male.
Mai un problema, non consumano olio, la batteria non da problemi,
i tagliandi costano poco, con un treno di gomme fai minimo 12000 Km.
Poi la Stelvio se spremuta a dovere corre come un treno.
Eppure nessuno se le fila e corre in BMW a prendere moto che solo per il blasone
sul serbatoio ti costano 6000 euro in piu' rispetto alla cenerentola di Mandello. :roll:



questione di marketing....

Putroppo tutti i grandi marchi Italiani, sia delle due sia delle 4 ruote, si sono fatti bagnare il naso da altre aziende, che a livello tecnico erano equivalenti

e anche per alcune scelte veramente sbagliate in passato
Avatar utente
tocram
Patato Moderatore
 
Messaggi: 14522
Iscritto il: 10 feb 2009, 1:13
Località: Pavia

Re: New Guzzi California 2012

Messaggioda tambu » 3 feb 2012, 14:42

bradipo ita ha scritto:Purtroppo per il motociclista da bar, le Guzzi sono dei
cancelli che perdono olio, anche se la realta' e' ben diversa.
Piaggio per rilanciare la Guzzi deve vincere la guerra ai pregiudizzi
e far provare le sue moto a piu' gente possibile.
Sono alla seconda Guzzi e non capisco perche' la gente ne parli male.
Mai un problema, non consumano olio, la batteria non da problemi,
i tagliandi costano poco, con un treno di gomme fai minimo 12000 Km.
Poi la Stelvio se spremuta a dovere corre come un treno.
Eppure nessuno se le fila e corre in BMW a prendere moto che solo per il blasone
sul serbatoio ti costano 6000 euro in piu' rispetto alla cenerentola di Mandello. :roll:

Te lo appoggio in pieno bradipuzzo :D
KTM 1190 S 2015, KTM 690 2016. Un 990 S '07 nel cuore e un 690 Rally nel cassetto
Avatar utente
tambu
L'islandese
 
Messaggi: 4069
Iscritto il: 11 feb 2009, 16:09
Località: Inverno: S. Angelo in Lizzola (PU), Estate: Islanda

Re: New Guzzi California 2012

Messaggioda ilferro » 3 feb 2012, 19:36

In casa abbiamo avuto due Guzzi; una V50 e una Imola.
Mai avuto problemi! Moto oneste, affidabili e "vive".

Forza aquile di Mandello!
Avatar utente
ilferro
 
Messaggi: 197
Iscritto il: 30 dic 2009, 21:32

Re: New Guzzi California 2012

Messaggioda gigetto » 4 feb 2012, 0:42

prima dell adv ho avuto una griso 8v e poi una stelvio my 11. Purtroppo pur essendo appassionato guzzista,( ho comprato 2 moto nuove in 3 anni) non posso parlare bene dell aquila....la griso, (ne sono ancora innamorato...) mi ha tradito dopo appena 5, CINQUE,cinque km ,inzuppandomi la scarpa di olio a causa di una fusione porosa della testa. Ho dovuto sostituire gli alberi a camme perchè gli originali si erano scalinati, la vernice del codone si spellava,ho dovuto rimappare la centralina a causa di improvvisi spegnimenti, sostituito il corteco tra motore e volano perchè trafilava... La stelvio invece ha retto fino a 13000 tredicimila km,poi la distribuzione ha deciso di suicidarsi con un bel trito di catena valvole e alluminio vario... ma nonostante tutto la fiammella d'amore per la guzzi c'è e ci sara' sempre. Anche quest anno,ho rinnovato la tessera all associazione ANIMA GUZZISTA!! Spero che con i nuovi modelli l'aquila faccia un bel passo in avanti soprattutto in affidabilita', perchè guidare una guzzi è un qualcosa di speciale......parlo per me ovviamente....ma vi consiglio di provare per credere.... :bike2:
gigetto
 
Messaggi: 190
Iscritto il: 23 ago 2011, 21:26
Località: lecco

Prossimo

Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti