KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Bike Expo di Verona

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

thecapitan
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6660
Iscritto il: 21/01/2009, 22:21
Località: Mornago Beach & Milano United

Bike Expo di Verona

Messaggio » 22/01/2012, 21:40

Buonasera fanciulli arancioni,
sarei interessato ad avere un parere in merito alla fiera in oggetto da chi ha avuto
modo di visitarla personalmente (non per sentito dire) in questi giorni (non valgono le precedenti edizioni)-
Cio' che mi interessa capire e' come avete trovato la manifestazione, se vi e' piaciuta oppure se vi ha deluso,
l'ambientazione in generale, l'allestimento degli stand .... in pratica le vostre impressioni come visitatori.
Io ci sono stato venerdì con Icefly, Mchanic e Skeb (incontrato sul posto).
Vi ringrazio anticipatamente per la collaborazione :wink:
"L'unico limite a quanto in alto possiamo andare e' quanto crediamo di poter salire."
Ktm Adv 950 S MY 2005 "l'ammiraglia" -- Ktm exc 525 my 2007 "l'indomita"

@ldo
Avatar utente
 
Messaggi: 1309
Iscritto il: 15/02/2009, 18:05
Località: Quarto d'Altino (VE)

Re: Bike Expo di Verona

Messaggio » 23/01/2012, 8:54

io ci vado ogni anno 8) anche se in questi ultimi non sono usciti nuovi modelli rivoluzionari, e sempre un piacere girare fra gli stand e "respirare" il motociclismo in tutte le sue forme, persino negli stands delle americanate, e bello restare stupiti dalle loro enormi "boiate" :lol: ma per quello che mi riguarda la cosa più importante è il fatto che si possa comprare liberamente la componentistica, gli accessori e abbigliamento, in quest'ultimo si possono fare veri affari :wink:
per quello che mi riguarda quest'anno sono andato per cercare delle pedane regolabili per il mio superduka e ditte per parti in carbonio, trovato ben 2 modelli di pedane e una ditta disposta a produrre carbonio anche per le nostre amate, purchè si raggiunga un minimo di 10 richieste per ammortizzare il costo dei stampi :roll: (e non ero il primo a passare e chiedere parti per superduke) .....quindi tirando le somme direi in generale che questa fiera soddisfa le mie esigenze :D
moto del passato:
990 superduke my07 (attuale), Can-am Renegade 500 (quad 4x4), 690 Duke my08, 690 sm my07 (il papero)
yamaha R1 my04 (l'enterprise), Honda CBR600 (ape maya), Gilera RC600 (il saltafossi), Benelli 125 sport

Giolli Joker
 
Messaggi: 766
Iscritto il: 20/09/2011, 8:50
Località: Zena - Abu Dhabi

Re: Bike Expo di Verona

Messaggio » 23/01/2012, 8:58

@ldo ha scritto:ditta disposta a produrre carbonio anche per le nostre amate, purchè si raggiunga un minimo di 10 richieste per ammortizzare il costo dei stampi :roll:


Interessante!!!

thecapitan
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6660
Iscritto il: 21/01/2009, 22:21
Località: Mornago Beach & Milano United

Re: Bike Expo di Verona

Messaggio » 23/01/2012, 9:18

Grazie per il contributo :wink:
@ldo sei solito visitare anche l'Eicma ed altre fiere minori del settore ??

Mi spiego meglio ....
la domanda mi serve per capire se hai (come immagino) dei termini di paragone
e se si eventualmente quali possono essere.
"L'unico limite a quanto in alto possiamo andare e' quanto crediamo di poter salire."
Ktm Adv 950 S MY 2005 "l'ammiraglia" -- Ktm exc 525 my 2007 "l'indomita"

muletto
Avatar utente
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 30/12/2011, 23:31
Località: Mirandola (Mo)

Re: Bike Expo di Verona

Messaggio » 23/01/2012, 9:33

Ciao ciao , anche io ci vado ogni anno, novità motociclistiche enduro e cross molto scarse ovviamente ma se vai un pò prima a Milano ti sazi...Più che altro ci vado perchè trovo gli stand di tutti i miei negozi preferiti che a volte fanno super sconti, mi vengono in mente cannella moto o Valeri sport ad es.... Venerdì mi sono portato a casa un discreto acerbis in fibra (plastica) mi sembra profile 08 a soli 49 neuri, lo uso per allenarmi ed è Giovanni Sala approved :D così dice la targhetta...Poi ho trovato una bancarella che vendeva prodotti della Talon e ho accattato le pedane ricavate dal pieno per la mia husaberg a 100 neuri, un piccolo affare secondo me!!!Altre cose come già scritto un sacco di pataccate più o meno interessanti, carini ad es gli eliccotterini radiocomandati che il tipo fà volare come fosse semplicissimo ma poi a casa in due minuti chiunque li schianta per terra disintegrandoli :D ....
Ktm 990 adv s "il mio muletto và và vuma!!!", Husaberg fe 450 " il mulettino!!!", Yamaha tenerè 660 old " la mia rally dei poveri!!!"

thecapitan
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6660
Iscritto il: 21/01/2009, 22:21
Località: Mornago Beach & Milano United

Re: Bike Expo di Verona

Messaggio » 23/01/2012, 9:50

Grazie 1000 Muletto :up:
Dal tuo intervento e quello di @ldo sembrerebbe di capire che il valore aggiunto di
questa manifestazione sia la possibilita' di fare acquisti sul posto.
Dato che e' un fenomeno in ascesa, e' interessante avere un riscontro degli appassionati.
Non esprimo per il momento il mio parere per non condizionarvi ma vi chiederei di andare
un po' oltre, ad esempio ... l'allestimento degli stand, l'ambientazione, le differenze tra i padiglioni
(siete passati in quello custom puro ?), la partecipazione diretta o meno delle case ... :pc:
"L'unico limite a quanto in alto possiamo andare e' quanto crediamo di poter salire."
Ktm Adv 950 S MY 2005 "l'ammiraglia" -- Ktm exc 525 my 2007 "l'indomita"

Skeb21
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 5429
Iscritto il: 12/05/2009, 15:41
Località: Milano

Re: Bike Expo di Verona

Messaggio » 23/01/2012, 10:43

@ldo e Muletto hanno ragione, ottima fiera per fare spese, nulla a che vedere con l'EICMA che è molto più grande e a parer mio più freddina nel rapporto produttore cliente finale.
A Verona ho trovato molta disponibilità da parte degli espositori nel relazionarsi con il pubblico spiegando i loro prodotti in maniera dettagliata, probabilmente perchè c'è la possibilita di acquistare, come già detto precedentemente si possono fare dei veri affari!
Bhe poi c'è il folklore dei customisti che ha il suo perchè, deludenti gli spettacoli motociclistici ma in compenso ci sono un sacco di baracchini delle salamelle :mrgreen:
Unica pecca si può incontrare della brutta gente es. TheCapitan, Icefly e il più pericoloso di tutti Mcanich :mrgreen: !!
exSuper DukeR - EXC 450 - Duke 690
"Skeb possiede la saggezza del motociclista e l'ignoranza dell'asfalto." - I pazzi osano dove gli angeli temono

Salzig
Avatar utente
 
Messaggi: 7685
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: Bike Expo di Verona

Messaggio » 23/01/2012, 10:46

Io è la seconda volta che vado a Verona (più una a Padova prima della "secessione" :lol: ).
Sicuramente non è il posto dove cercare le novità, e anch'io la cosa che più apprezzo alla fine è la possibilità di fare acquisti interessanti: ad es. mi sono preso il contamarce Starlane Engear soli a 60€.
E poi mi piace girare, guardare le modifiche, farmi due ghignate sulle trasformazioni più improbabili.
Per i 16€ del biglietto di ingresso ne vale la pena.


p.s.
non ho saputo resistere e un elicotterino l'ho preso :mrgreen:
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.

@ldo
Avatar utente
 
Messaggi: 1309
Iscritto il: 15/02/2009, 18:05
Località: Quarto d'Altino (VE)

Re: Bike Expo di Verona

Messaggio » 23/01/2012, 14:25

allora, per rispondere al capitano, e si, naturalmente ho già visitato altre fiere, anche eicma e motorschow di bologna più volte, a bologna non vado più da una decina d'anni ormai che e diventato un puttanaio radiofonico che altro :roll: l'eicma è ancora una vera fiera per vedere le primizie, ma in fin dei conti le puoi vedere meglio in concessionaria pochi mesi dopo :roll: e in questi ultimi anni di novità da vedere non ce ne son state un granchè :roll: le case si limitano ormai a cambiar colori o qualche dettaglio per rinnovare un modello :-? per quanto gli allestimenti :roll: se ti riferisci alle gnocche quelle son sempre un bel vedere! :wink: se ti riferisci agli arredamenti :roll: .....e chi li nota?!!! siam sinceri, la nostra attenzione va tutta alle moto alla signorina sopra la moto e agli eventuali accessori :mrgreen: per quanto i spettacoli fuori, non mi son mai soffermato per più di 5minuti per cui non potrei dar giudizio obbiettivo :roll: una cosa sana e bella invece è la possibilità di provare in piste birillate i nuovi modelli che le case mettono a disposizione :up: infine la partecipazione delle case...questo è sempre stato un tasto dolente :? almeno a verona (ex padova) alla fine manca sempre qualcuno all'appello :? anche se quest'anno per la prima volta si è fatta vedere la KTM ufficiale! :wau: :ktm: :finger_dance:
moto del passato:
990 superduke my07 (attuale), Can-am Renegade 500 (quad 4x4), 690 Duke my08, 690 sm my07 (il papero)
yamaha R1 my04 (l'enterprise), Honda CBR600 (ape maya), Gilera RC600 (il saltafossi), Benelli 125 sport

thecapitan
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6660
Iscritto il: 21/01/2009, 22:21
Località: Mornago Beach & Milano United

Re: Bike Expo di Verona

Messaggio » 23/01/2012, 14:45

Bene, bene ...
dai commenti postati fino ad ora percepisco che in generale quello che piace maggiormente di questa
manifestazione e' che pur avendo una certa dimensione e' rimasta nello spirito e nella sostanza
(vedi possibilita' di relazionarsi con piu' facilita' e di acquistare sul posto) a misura di appassionato.
Effettivamente e' una fiera che per estrazione e come target differisce molto dall'Eicma.
E' forse piu' corretto rapportarla alla manifestazione di Roma.
Ovviamente i costi decisamente piu' abbordabili consentono di esporre anche a piccole aziende o rivenditori
locali, incoraggiati dalla possibilita' di vendere sul posto.
Personalmente ho trovato di ottimo livello il padiglione che ospitava il custom piu' puro.
Quanto al resto, mi e' piaciuto molto il contesto informale e motociclistico della situazione,
ma forse perche' me l'avevano decantata a lungo mi aspettavo un pochino di piu' in generale.
Come sempre dipende da cosa uno si aspetta e con che occhi la vede :wink:
Personalmente ritengo che il contesto generale ed il target di riferimento siano due fattori che le case
considerano fondamentali per valutare se partecipare direttamente o meno.
In questo caso erano presente alcuni brand (Ducati, Honda, Hm, Husaberg, ecc) tra cui Ktm,
i cui spazi (due stand) non erano gestiti direttamente ma dal concessionario locale.
Di mamma Ktm era presente comunque un responsabile commerciale.
Non so' le altre aziende, ma ipotizzo che anche altre possano aver seguito la stessa strategia.
"L'unico limite a quanto in alto possiamo andare e' quanto crediamo di poter salire."
Ktm Adv 950 S MY 2005 "l'ammiraglia" -- Ktm exc 525 my 2007 "l'indomita"

enri
Avatar utente
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 04/11/2009, 18:45
Località: Bergamo

Re: Bike Expo di Verona

Messaggio » 24/01/2012, 14:56

parlando di cose serie... le STANDISTE come erano??? :D
Ktm Adv 990

thecapitan
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6660
Iscritto il: 21/01/2009, 22:21
Località: Mornago Beach & Milano United

Re: Bike Expo di Verona

Messaggio » 25/01/2012, 1:47

Beh se prendiamo come paragone quelle dell'Eicma .... :? :? :? non c'e' partita :mrgreen:
"L'unico limite a quanto in alto possiamo andare e' quanto crediamo di poter salire."
Ktm Adv 950 S MY 2005 "l'ammiraglia" -- Ktm exc 525 my 2007 "l'indomita"


Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: AlessandroK500, and1963, Bing [Bot], DrAlen, Google [Bot], ivanuccio, Mauro XC, MotoRambo, Simpis, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

valeri sport bike expo verona      forum ktm      bike expo gnocche

cron