KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

L'origine dei problemi della società contemporanea?

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 26/10/2011, 10:16

Immagine

Pennywise
Avatar utente
 
Messaggi: 786
Iscritto il: 26/10/2009, 9:34
Località: Levante Ligure

Re: L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 26/10/2011, 10:42

:giorno: :giorno: :giorno: te la rubo ....

tambu
L'islandese
Avatar utente
 
Messaggi: 4069
Iscritto il: 11/02/2009, 16:09
Località: Inverno: S. Angelo in Lizzola (PU), Estate: Islanda

Re: L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 26/10/2011, 10:57

Quando portavo a casa una nota erano cazzi! La punizione peggiore era il catenone al motorino per un mese!!
KTM 1190 S 2015, KTM 690 2016. Un 990 S '07 nel cuore e un 690 Rally nel cassetto

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 26/10/2011, 11:00

... adesso non bocciano più nemmeno col 7 in condotta!!!!
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

gms
Avatar utente
 
Messaggi: 2246
Iscritto il: 14/02/2009, 10:02
Località: valle stura di Demonte e mezzo piede in Provenza

Re: L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 26/10/2011, 11:46

l'ho vista su fb. troppo vero. quando mi hanno fermato a 14 anni con l'AF1 50 con l'ottantino sotto e un carburatore phbh 30 e leovince le ff.oo mi hanno sderenato e i miei...molto peggio :crash: con mia mamma che capiva di essersi bevuta la balla che le avevo raccontato sul perchè la moto aveva cambiato rumore :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

mi diceva un amico in polizia che oggi in situazione analoga il pargolo chiama il padre che chiama l'avvocato urlando "come si è permesso di fermare mio figlio..." etc etc etc

io non ci volevo credere, ma me lo hanno raccontato anche altri. credo di si, che sia una delle cause dei disastri di oggi, se lo estendi al fatto di "garantire" il posto di lavoro al figlio, dimenticando però che magari il posto che gli garantisci non è tuo come ad es. i baroni universitari etc etc etc e poi ti ritrovi una classe dirigente disastrata non in grado di fronteggiare i problemi, quelli veri...

Helmut
Avatar utente
 
Messaggi: 1362
Iscritto il: 10/02/2009, 19:02
Località: Repubblica Sociale Della Brianza

Re: L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 26/10/2011, 11:47

tambu ha scritto:Quando portavo a casa una nota erano cazzi! La punizione peggiore era il catenone al motorino per un mese!!



:s-quoto:
990 SuperDuke 06.....quella cattiva

Perchè corro in moto? Perchè per il calcio, tennis, golf, basta una palla sola

EnricoKtM
Avatar utente
 
Messaggi: 602
Iscritto il: 23/06/2011, 21:28
Località: Bardolino (VR)

Re: L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 26/10/2011, 12:30

F3D3 ha scritto:... adesso non bocciano più nemmeno col 7 in condotta!!!!

ehm...io sono la prova vivente che bocciano ancora con il 7 in condotta...
Fissa la strada davanti a te, pensa alla libertà e vai senza pensieri!

Salzig
Avatar utente
 
Messaggi: 7704
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 26/10/2011, 12:32

EnricoKtM ha scritto:ehm...io sono la prova vivente che bocciano ancora con il 7 in condotta...

Vai ancora a scuola????? :shock:
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.

EnricoKtM
Avatar utente
 
Messaggi: 602
Iscritto il: 23/06/2011, 21:28
Località: Bardolino (VR)

Re: L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 26/10/2011, 12:51

Salzig ha scritto:
EnricoKtM ha scritto:ehm...io sono la prova vivente che bocciano ancora con il 7 in condotta...

Vai ancora a scuola????? :shock:


no no...ho finito a 19 anni e adesso è quasi 4 anni che lavoro...ma all epoca sono stato bocciato per il 7 in condotta...e l ho avuto per 2 anni consecutivi, per fortuna il primo me lo hanno graziato....la scuola di certo non faceva per me...
Fissa la strada davanti a te, pensa alla libertà e vai senza pensieri!

Skeb21
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 5429
Iscritto il: 12/05/2009, 15:41
Località: Milano

Re: L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 26/10/2011, 13:02

avete risvegliato terribili incubi della mia infanzia, ora dovrò tornare in terapia.... :shock:
exSuper DukeR - EXC 450 - Duke 690
"Skeb possiede la saggezza del motociclista e l'ignoranza dell'asfalto." - I pazzi osano dove gli angeli temono

alp650
ZingaroTrans
Avatar utente
 
Messaggi: 4086
Iscritto il: 24/09/2009, 6:14
Località: cogliate

Re: L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 26/10/2011, 20:43

Gigiobu ha scritto:Immagine

si stava meglio prima per tutto quanto :wink:
aprilia scarabeo 50 per le rapine,per fare lo scemo transalp 650

elleR
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 7251
Iscritto il: 23/11/2010, 22:15
Località: Bresso

Re: L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 26/10/2011, 20:49

alp650 ha scritto:si stava meglio prima per tutto quanto :wink:


alp hai perfettamente ragione.... :|

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 27/10/2011, 7:49

elleR ha scritto:
alp650 ha scritto:si stava meglio prima per tutto quanto :wink:


alp hai perfettamente ragione.... :|



:think: :think: :think: che si stava meglio ne dubito, che si studiava e si apprendeva meglio questo è sicuro!

Oggi puoi prenderti anche una Laurea triennale senza studiare...

Di una cosa sono stupito, almeno la base della lingua italiana dovrebbero saperla tutti...
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Re: L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 27/10/2011, 8:36

Ok ... ma a voler dare la colpa, a chi l'appioppereste? Ai bambini che indotti dalla massa vogliono sempre più,
ai genitori che viziano o al carente sistema istruttivo (ho amiche insegnanti che quando raccontano la realtà
scolastica italiana, loro stesse si schifano)?

satinka990
Avatar utente
 
Messaggi: 366
Iscritto il: 11/02/2009, 19:21
Località: Piacenza

Re: L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 27/10/2011, 8:58

Io sono figlia di una maestra e ho anche molte amiche che lo fanno...
Loro stesse si stupiscono della quantita'di loro colleghe che non azzeccano un congiuntivo neanche a pagarle e mia madre paga di tasca sua spesso anche i fogli per le fotocopie oltre a tante altre piccole cavolate.
Lo stipendio non e'male ma per passare di ruolo ci sono voluti 15 anni pero' almeno lei ce l'ha fatta: le altre mie amiche dopo 10 anni fanno ancora sostituzioni.
A mio parere il sistema scolastico italiano e'pieno di persone non adatte a essere insegnante nemmeno a livello culturale soprattutto dall'asilo alla scuola elementare. Non ho mai capito il perche'! :?
Non mi fido molto delle statistiche. Perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media!
(Charles Bukowski)

tambu
L'islandese
Avatar utente
 
Messaggi: 4069
Iscritto il: 11/02/2009, 16:09
Località: Inverno: S. Angelo in Lizzola (PU), Estate: Islanda

Re: L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 27/10/2011, 9:23

satinka990 ha scritto:A mio parere il sistema scolastico italiano e'pieno di persone non adatte a essere insegnante nemmeno a livello culturale soprattutto dall'asilo alla scuola elementare. Non ho mai capito il perche'! :?

Forse perchè ottengono il posto non per meritocrazia ma per raccomandazione.
KTM 1190 S 2015, KTM 690 2016. Un 990 S '07 nel cuore e un 690 Rally nel cassetto

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Re: L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 27/10/2011, 9:34

tambu ha scritto:
satinka990 ha scritto:A mio parere il sistema scolastico italiano e'pieno di persone non adatte a essere insegnante nemmeno a livello culturale soprattutto dall'asilo alla scuola elementare. Non ho mai capito il perche'! :?

Forse perchè ottengono il posto non per meritocrazia ma per raccomandazione.

E forse perchè una volta che lo ottengono diventano i cosiddetti "statali" ... ho il posto e nessuno me lo leva?

P.S.
satinka990 ha scritto:Io sono figlia di una maestra e ho anche molte amiche che lo fanno...
Loro stesse si stupiscono della quantita'di loro colleghe che non azzeccano un congiuntivo neanche a pagarle e mia madre paga di tasca sua spesso anche i fogli per le fotocopie oltre a tante altre piccole cavolate.
Lo stipendio non e'male ma per passare di ruolo ci sono voluti 15 anni pero' almeno lei ce l'ha fatta: le altre mie amiche dopo 10 anni fanno ancora sostituzioni.
A mio parere il sistema scolastico italiano e'pieno di persone non adatte a essere insegnante nemmeno a livello culturale soprattutto dall'asilo alla scuola elementare. Non ho mai capito il perche'! :?

Le mie amiche si lamentano esattamente delle colleghe :D ... però non per il loro livello di preparazione ma sul livello di voglia
e di predisposizione a stare a contatto con giovani!

maxi990
 
Messaggi: 1133
Iscritto il: 02/10/2011, 16:57

Re: L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 27/10/2011, 9:47

quoto su tutto raga,oramai siamo allo sbando totale,non per essere disfattista ma la realtà ainoi è questa e uscirne per tornare a dei vecchi valori sarà diuraaa;tante volte,per come la penso su molte cose,mi dicono ehh ma sei retrogrado conservatore....beh lo dico con il sorriso spianato FIERO DI ESSERLO
maxi990

tambu
L'islandese
Avatar utente
 
Messaggi: 4069
Iscritto il: 11/02/2009, 16:09
Località: Inverno: S. Angelo in Lizzola (PU), Estate: Islanda

Re: L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 27/10/2011, 10:21

Purtroppo i media, la politica e la società, puntano alla superficialità, sull'estetica, sui soldi e al consumismo più insensato infondendo insicurezza, cattiveria e spingendo il concetto del "fotti il prossimo prima che il prossimo fotta te".
La legge "pesce grosso mangia pesce piccolo" è sempre più marcata cosicchè i ricchi si arricchiscono e i poveri diventano sempre più poveri.
Chi ci governa, invece di dare il buon esempio, continua a sperperare.
Di questo passo non si fanno di certo gli interessi del Paese infatti stiamo diventando lo zimbello dell'Europa.
KTM 1190 S 2015, KTM 690 2016. Un 990 S '07 nel cuore e un 690 Rally nel cassetto

EnricoKtM
Avatar utente
 
Messaggi: 602
Iscritto il: 23/06/2011, 21:28
Località: Bardolino (VR)

Re: L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 27/10/2011, 12:07

per me in un professore non devono esistere le preferenze!!! ho sempre odiato questo della scuola, tu fai una cosa una punizione, il tuo amico fa la stessa cosa con la stessa proffe e a lui niente perche è il cocco dell insegnante...allora tu sei pagato per:
1-insegnare
2-essere imparziale nelle votazioni
se non fai bene una di queste due cose vai a zappare nei campi che quello è il tuo mestiere!!!

è sempre stata una cosa che non sopportavo e mai la sopporterò....il 7 in condotta non l ho preso perche facevo casino in classe, ma perchè ho minacciato davanti al vicepreside la proffe di matematica, quella di italiano, la vicepreside e il vicepreside stesso di attaccarli uno per uno al muro se non diventavano piu imparziali e crescevano abbandonando l intelletto di un bambino di 6 anni...ma tanto è cambiato qualcosa???? no perche il coltello dalla parte del manico ce l hanno loro!!! forse non avrei dovuto solo limitarmi alla minaccia....


questo è sbagliato nella scuola...invece di venirti incontro, ti danno contro!! tanto loro sono dall altra parte della cattedra e hanno il potere...tu che sei una nullità devi stare zitto e lavorare!!! stesso concetto dell italia in politica!!! ergo...la politica fa schifo! la scuola fa schifo!!!

ovvio, gli insegnanti quelli veri sono un altra cosa....quelli che lo fanno perche gli piace insegnare, e lo fanno con piacere, meritano tutto il mio rispetto!
Fissa la strada davanti a te, pensa alla libertà e vai senza pensieri!

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Re: L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 27/10/2011, 12:13

EnricoKtM ha scritto:per me in un professore non devono esistere le preferenze!!! ho sempre odiato questo della scuola, tu fai una cosa una punizione, il tuo amico fa la stessa cosa con la stessa proffe e a lui niente perche è il cocco dell insegnante...allora tu sei pagato per:
1-insegnare
2-essere imparziale nelle votazioni
se non fai bene una di queste due cose vai a zappare nei campi che quello è il tuo mestiere!!!

Magari è il loro metodo per insegnare la materia "leccaculo"

tambu
L'islandese
Avatar utente
 
Messaggi: 4069
Iscritto il: 11/02/2009, 16:09
Località: Inverno: S. Angelo in Lizzola (PU), Estate: Islanda

Re: L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 28/10/2011, 9:15

Gigiobu ha scritto:Magari è il loro metodo per insegnare la materia "leccaculo"

:s-quoto:
KTM 1190 S 2015, KTM 690 2016. Un 990 S '07 nel cuore e un 690 Rally nel cassetto

Fra
Avatar utente
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: 03/11/2009, 10:30
Località: Reggio Emilia

Re: L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 29/10/2011, 17:04

Quindi anche in Francia i genitori si comportano come da noi...
Fra & i Draghi
k1200s - EXC 450SD

alestorn
Avatar utente
 
Messaggi: 282
Iscritto il: 29/10/2010, 10:43
Località: Milano

Re: L'origine dei problemi della società contemporanea?

Messaggio » 30/10/2011, 20:12

i genitori sono quello che sono, ma gli insegnanti di oggi sono ridicoli! non sanno farsi rispettare neanche dai bambini! poi chiamano i genitori e/o ti riempiono di note.. ma com'è che quello stesso bambino con alcuni insegnanti sta zitto buono e studia e con te no?
io sono all'università e sto andando alla grande, sono in pari con gli esami, ho una media discreta, e lavoro quasi tutti i giorni. eppure il liceo l'ho fatto in 7 anni, e le medie ho passato più giorni dalla preside che in aula. ok io ero una testa un po' cosi, sempre a far casino o a polemizzare, però con alcuni insegnanti si e con altri no. com'è?
l'insegnante deve guadagnarsi il RISPETTO degli studenti, sia con le proprie capacità (alle elementari ho avuto una maestra che mi correggeve le doppie dove non c'erano, capite che anche se avevo 8 anni capivo quanto non fosse degna di stare alla cattedra.. :shock: ) sia con un po' di polso. ci deve essere disciplina. e invece a scuola gli insegnanti meno capaci ti fanno fare quello che vuoi, poi si rifanno sui genitori e alle interrogazioni cercando in tutti i modi di metterti in difficoltà o dandoti due voti in meno di quelli che meriteresti....


Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Yahoo [Bot], Zio Scintilla

SEO Search Tags

forum ktm