KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Suzuki divorzia da Volkswagen

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Suzuki divorzia da Volkswagen

Messaggio » 12/09/2011, 21:25

La Casa giapponese e quella tedesca hanno rotto l'accordo che le legava dal 2009. La separazione era da tempo all'orizzonte

Immagine

La querelle che ha portato alla separazione dei due colossi si è consumata a causa di un terzo incomodo. A far scoppiare la coppia sarebbe stata l'intenzione di Suzuki di adottare il motore 1600 Multijet di FIAT al posto del 1600 TDI di Volkswagen per equipaggiare la sua nuova SX4.
Suzuki ha poi annunciato di non voler proseguire la collaborazione con la Casa tedesca iniziata nel 2009 ma che ad entrambi non ha mai regalato grandi emozioni, né sul piano tecnologico né su quello economico.
Il marchio giapponese non rimarrà single molto a lungo e già all'orizzonte si affaccia la Maruti, leader della produzione automobilistica indiana.

Niente moto per Volkswagen
Differente la situazione in casa Volkswagen che dopo il divorzio perde l'opportunità, seppur remota, di competere con BMW e Mercedes nel mondo delle due ruote.
BMW nel settore Motorrad ha una corazzata che pare inarrestabile; Mercedes va a braccetto con Ducati e i pettegoli già suppongono che presto il marchio di Borgo Panigale verrà acquistato dalla Casa di Stoccarda (va però rimarcato che la Ducati ha di recente smentito in modo categorico questo gossip).
Voci o anticipazioni, ma rimane il fatto che Volkswagen, dopo la separazione da Suzuki, si trova sbarrata la strada che poteva condurla al mercato delle due ruote.

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Suzuki divorzia da Volkswagen

Messaggio » 23/09/2011, 23:17

Suzuki contesta a Volkswagen la violazione del contratto
Suzuki contesta che esista una violazione contrattuale nei confronti della Casa tedesca a seguito dell'accordo firmato nello scorso giugno con Fiat per la fornitura di propulsori diesel


Immagine

Nuovo capitolo della polemica tra la Suzuki e il gruppo Volkswagen, nella cui orbita la casa giapponese è entrata circa un anno fa. Ora la Suzuki contesta alla casa di Wolfsburg la violazione del contratto che Volkswagen le aveva notificato a seguito di un accordo sulla fornitura di motori diesel stretto con la Fiat. E poiché ritiene che tale accusa si rifletta negativamente sulla propria immagine, la Suzuki chiede ora alla Volkswagen di annullare tale notifica, annunciandolo entro il prossimo 30 settembre.

Suzuki ha spiegato in un comunicato diffuso ieri che, in un periodo antecedente alla firma dell'accordo di fornitura del diesel Fiat, "era giunta alla decisione, dopo specifici studi, di non poter utilizzare i motori diesel Volkswagen per le proprie auto". La nota precisa anche che la Suzuki aveva informato di questa valutazione gli ingegneri della Casa di Wolfsburg. Suzuki afferma di aver discusso per diversi mesi le condizioni di utilizzazione di alcuni propulsori Volkswagen e ribadisce che "le richieste fatte non erano mai state soddisfatte". Questa contestazione era stata presentata da Osama Suzuki, presidente della Casa giapponese, allo stesso Martin Winterkorn, Ceo della Volkswagen. La decisione di Suzuki di non utilizzare motori diesel Volkswagen era stata successivamente notificata per scritto alla Casa di Wolfsburg. Nel suo comunicato, Suzuki contesta quindi che esista una violazione contrattuale a seguito dell'accordo firmato nello scorso giugno con Fiat per la fornitura di propulsori diesel.

Volkswagen aveva inviato alla vigilia del Salone di Francoforte una lettera in cui notificava l'infrazione contrattuale.

Ritenendo che tale accusa si rifletta negativamente sulla propria immagine, Suzuki chiede ora alla Volkswagen di annullare tale notifica e di annunciarlo pubblicamente entro il prossimo 30 settembre.

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition


Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: ang3lo, ant, apmarmotta, Bing [Bot], Corbe155, gms, Google [Bot], lucajoebar, MSNbot Media, tommy64, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm