KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Husaberg 2012

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19221
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Husaberg 2012

Messaggio » 01/06/2011, 21:52

Cento per cento Enduro
Novità assoluta la TE 125


Immagine

La gamma 2012 segna per Husaberg il ritorno alle origini. Sin dal lontano 1988 – quando un gruppo di appassionati svedesi decise di sviluppare e costruire una moto da Enduro innovativa che poi venne conosciuta come la prima Husaberg – fino ai giorni nostri, l'Enduro è sempre stato il soggetto principale nell'attività del marchio. Sia in termini di vendite che di successi nelle competizioni, le moto siglate FE e TE sono sempre state i "beni" più preziosi di Husaberg. La decisione di tornare alle origini ed essere nuovamente un brand 100% Enduro è quindi arrivata i maniera quasi scontata e naturale.

Un nuovo modello per i piloti Husaberg
Husaberg vuole ampliare ulteriormente il suo raggio di utenti tra gli appassionati di Enduro, e per questo ha introdotto nella gamma la nuova TE 125. Dopo il successo avuto con i modelli due tempi di cilindrata superiore (ricordiamo le vittorie alla Hell's Gate, alla Tough One, Extreme Lagares e il titolo di vice-campione nel Mondiale Enduro Indoor) ai quali è seguito un ottimo riscontro in termini di vendite, l'aggiunta del modello ottavo di litro vuole attrarre ulteriori nuovi clienti verso il marchio Husaberg. In particolare, tutti i fans delle motorizzazioni 125 cc e soprattutto i giovani sedicenni appassionati di enduro, e di competizioni.
La TE 125 è imbattibile in termini di facilità di guida e maneggevolezza. Ha una componentistica di alta qualità, come la forcella con sistema a cartuccia chiusa, la piastra forcella lavorata dal pieno, il serbatoio trasparente da 11 litri. La scelta sarà facile per i piloti della categoria E1 che cercano il miglior compromesso in termini di qualità, prezzo e costi di gestione.

Nuovo look, miglior "Husabilità"
Il look dei modelli 2012 è stato rinfrescato non solo con nuove grafiche ma anche con numerose modifiche utili cambiamenti. A livello estetico, salta subito all'occhio la verniciatura gialla del telaio, un tocco di classe che contribuisce a rendere le Husaberg ancora più uniche e "racing". Nei model year 2012 è nuovo anche il serbatoio trasparente, che permette un rapido controllo visivo del livello carburante ed evidenzia la leggerezza e la maneggevolezza delle TE ed FE.
Sono stati aggiunti anche gli utilissimi paramani in versione MX, che offrono protezione eccellente e sottolineano l'alto livello della componentistica offerta di serie da Husaberg, come la protezione in plastica para telaio (tutti i modelli) o la protezione para motore (tutti i modelli eccetto TE 125).

Solo i componenti migliori
Fedele al suo standard Premium, Husaberg conferma per il 2012 la massima qualità dei suoi prodotti di serie: tutti i modelli sono caratterizzati da una forcella anteriore con sistema a cartuccia chiusa e un ammortizzatore posteriore completamente regolabile, ancorato al forcellone tramite PDS. La forcella è tenuta in posizione da piastre forcella lavorate dal pieno. Nei modelli 2012, la piastra superiore è nuova, più leggera e più rigida per garantire la migliore risposta in termini di scorrevolezza della forcella e stabilità dell'avantreno. L'impianto frenante ad alte prestazione è come sempre fornito da Brembo, le sovrastrutture sono realizzate con la più recente tecnologia "In-mould" per assicurare la migliore resistenza all'usura, il comando attuatore della frizione è sempre idraulico, tutti i modelli infine salvo la TE 125 hanno il pulsante per l'avviamento elettrico fissato al manubrio in alluminio della Neken.
Le 2 tempi di cilindrata maggiore TE 250 e TE 300 sono dotate di un nuovo pacco lamellare che fornisce una risposta migliore all'apertura del comando del gas. La TE 300 inoltre ha un cilindro nuovo, che aumenta la potenza ai bassi regimi di giri. L'interruttore di serie che permette di passare da una mappatura all'altra è stato sostituito nella gamma 2012 da uno più piccolo e rinnovato, che finora era disponibile solo come accessorio opzionale.
Ultimo ma non meno importante: Husaberg ha esteso la collaborazione già esistente tra il Team ufficiale e Michelin, che diventa fornitore di primo equipaggiamento: la gamma 2012 monterà di serie gli pneumatici Michelin Enduro Competition III.

Qualità e prezzo
Pur continuando a utilizzare solo la migliore componentistica disponibile sul mercato e senza scendere a compromessi in termini di qualità, grazie alla specializzazione sui soli modelli enduro e alle condizioni favorevoli di approvvigionamento dovute a volumi di vendita sempre maggiori durante gli ultimi tre anni, Husaberg trasferisce questi benefici in termini di costi ai suoi clienti con un listino prezzi più attraente e competitivo per quanto riguarda i modelli 2012.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Tomac
Avatar utente
 
Messaggi: 2398
Iscritto il: 10/02/2009, 8:28
Località: Bardolino (VR)

Re: Husaberg 2012

Messaggio » 01/06/2011, 22:02

Caspita :shock: :shock: :shock:

Bellissimo il telaio giallo!!!
Tira........Molla........Geppo (seinovanta)

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19221
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Husaberg 2012

Messaggio » 01/06/2011, 22:35

Immagine
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition


Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: alexa72, alfus2verdi, Bing [Bot], chimera, cioz05, Cutta, dandreot, Diego_pretini, genky, ginogeo, giupi, Google [Bot], Kino, Luketriple70, Majestic-12 [Bot], Mauro XC, peranga, Riddler, Ste Bolzo, Yahoo [Bot], zurf

SEO Search Tags

forum ktm      grafiche husaberg      husaberg 125 2012 enduro      i diversi modelli husaberg dal 2009 in poi      plastiche husaberg      husaberg 2012      grafiche husaberg 2012