KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Sicurezza stradale: il codice della strada per le moto

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

pierobull
Avatar utente
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 26/09/2010, 7:53
Località: PIEMONTE - BRA

Sicurezza stradale: il codice della strada per le moto

Messaggio » 16/11/2010, 14:26

Regole nuove relative al codice della strada, nello specifico, la parte relativa alle moto ha subito alcune modifiche che sicuramente meritano di essere poste in risalto.

Immagine

La Camera dei Deputati infatti, ha appovato il disegno di legge numero 1720, che per certi versi rivoluzionerà l’utilizzo dei due ruote.

Il disegno di legge in questione non solo prevede l’utilizzo obbligatorio del casco omologato, ma anche del necessario abbigliamento tecnico, come guanti, giubbotto, paraschiena.

il testo della normativa.


Art. 171 – (Dotazione di sicurezza per la conduzione di veicoli a due ruote)


1. Durante la marcia, ai conducenti, e agli eventuali passeggeri, di ciclomotori e motoveicoli è fatto obbligo di indossare indumenti e di tenere regolarmente allacciato un casco protettivo di tipo omologato, in conformità con i regolamenti emanati dall’ufficio europeo per le Nazioni Unite – Commissione economica per l’Europa e con la normativa comunitaria.

2. Ai fini di cui al comma 1:

a) per i veicoli fino a 11 Kw è obbligatorio l’utilizzo del casco intergrale;
b) per i veicoli da 11 Kw a 25 Kw è obbligatorio l’utilizzo di un casco integrale, di guanti per la protezione delle mani, e di giacca tecnica con protezioni per spalle e gomiti;
c) per i veicoli da 25 Kw a 52 Kw è obbligatorio l’utilizzo di un casco integrale, di guanti per la protezione delle mani, e di giacca tecnica con paraschiena integrale e con protezioni per spalle e gomiti;
d) per i veicoli oltre 52 kw è obbligatorio l’utilizzo di un casco integrale, di guanti per la protezione delle mani e di una tuta tecnica o di una giacca tecnica con paraschiena integrale e con protezioni per spalle e gomiti e di pantaloni tecnici con protezioni per fianchi e ginocchia.

3. Sono esenti dagli obblighi di cui al comma 2, i conducenti e i passeggeri:

a) di ciclomotori e motoveicoli a tre o quattro ruote dotati di carrozzeria chiusa;
b) di ciclomotori e motoveicoli a due o a tre ruote dotati di cellula di sicurezza a prova di crash, nonché di sistemi di ritenuta e di dispositivi atti a garantire l’utilizzo del veicolo in condizioni di sicurezza, secondo le disposizioni del regolamento.

4. Chiunque viola le disposizioni di cui ai commi 1 e 2 è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 74 a euro 299. Quando il mancato uso degli indumenti e del casco riguarda un minore trasportato, della violazione risponde il conducente.

5. Chiunque importa o produce per la commercializzazione sul territorio nazionale e chi commercializza indumenti e caschi protettivi per motocicli, motocarrozzette o ciclomotori di tipo non omologato è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 779 a euro 3.119.

6. Gli indumenti e i caschi di cui al comma 5, ancorché utilizzati, sono soggetti al sequestro ed alla relativa confisca, ai sensi delle norme di cui al capo I, sezione II, del titolo VI.


vare
Avatar utente
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 21/12/2009, 0:04
Località: Torino

Re: Sicurezza stradale: il codice della strada per le moto

Messaggio » 16/11/2010, 14:30

ma questa proposta non era già stata bocciata con la precedente riforma del codice della strada?

zerbaijan
Avatar utente
 
Messaggi: 2139
Iscritto il: 31/08/2009, 17:17
Località: catania

Re: Sicurezza stradale: il codice della strada per le moto

Messaggio » 16/11/2010, 14:43

vare ha scritto:ma questa proposta non era già stata bocciata con la precedente riforma del codice della strada?

:shock: spero sia un'errore infatti
Grazie per tutti i tuoi sorrisi e per la tua forza.
Yamaha XTZ1200 Super Tenerè, Ktm950 Adventure e Suzuki Dr350s, Aprilia Caponord, Ducati ST4 (il mio amore), Ducati Multistrada 620 Dark, Honda Varadero 125. Km totali 272000km

pierobull
Avatar utente
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 26/09/2010, 7:53
Località: PIEMONTE - BRA

Re: Sicurezza stradale: il codice della strada per le moto

Messaggio » 16/11/2010, 14:43

vare ha scritto:ma questa proposta non era già stata bocciata con la precedente riforma del codice della strada?


si vero...ma l'hanno ripresentata quasi uguale, l'info e' di ieri.

zerbaijan
Avatar utente
 
Messaggi: 2139
Iscritto il: 31/08/2009, 17:17
Località: catania

Re: Sicurezza stradale: il codice della strada per le moto

Messaggio » 16/11/2010, 14:43

vare ha scritto:ma questa proposta non era già stata bocciata con la precedente riforma del codice della strada?

:shock: spero sia un'errore infatti
Grazie per tutti i tuoi sorrisi e per la tua forza.
Yamaha XTZ1200 Super Tenerè, Ktm950 Adventure e Suzuki Dr350s, Aprilia Caponord, Ducati ST4 (il mio amore), Ducati Multistrada 620 Dark, Honda Varadero 125. Km totali 272000km

pierobull
Avatar utente
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 26/09/2010, 7:53
Località: PIEMONTE - BRA

Re: Sicurezza stradale: il codice della strada per le moto

Messaggio » 16/11/2010, 14:55


zerbaijan
Avatar utente
 
Messaggi: 2139
Iscritto il: 31/08/2009, 17:17
Località: catania

Re: Sicurezza stradale: il codice della strada per le moto

Messaggio » 16/11/2010, 15:00

che ci diano strade in buone condizioni anzi che rigirare tutto sull'abbigliamento da moto....
:evil:
Grazie per tutti i tuoi sorrisi e per la tua forza.
Yamaha XTZ1200 Super Tenerè, Ktm950 Adventure e Suzuki Dr350s, Aprilia Caponord, Ducati ST4 (il mio amore), Ducati Multistrada 620 Dark, Honda Varadero 125. Km totali 272000km

vare
Avatar utente
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 21/12/2009, 0:04
Località: Torino

Re: Sicurezza stradale: il codice della strada per le moto

Messaggio » 16/11/2010, 15:19

Io mi ritengo già abbastanza attento alla sicurezza e per strada anche in città indosso sempre guanti, casco integrale, anche in estate, e giacca con paraschiena integrato, gomiti e spalle. Ma se adesso mi devono anche obbligare a girare con i pantaloni con ginocchiere e rinforzi laterali o addirittura la tuta...... la vedo molto male. La cosa paradossale è che non vengono nominati gli stivali, che invece nelle due scivolate stupide che ho fatto per colpa dell'asfalto macchiato d'olio, mi hanno salvato i piedi dallo sfregamento e le caviglie dallo schiacciamento. Così andremo in giro in tuta da MotoGP e infradito! :shock: :shock:
Dei guard-rail tagliola non ne parliamo mai eh :roll: :roll: dei buchi sulle strade neanche.
Ho capito dove vogliono andare a parare, viene richiesto da più parti un calo delle vittime in moto/scooter e questo è il metodo più veloce e sbrigativo per togliersi la gatta da pelare. Così potranno dire "abbiamo fatto qualcosa". :roll: :roll:

excalibur90
Avatar utente
 
Messaggi: 284
Iscritto il: 23/03/2009, 9:39

Re: Sicurezza stradale: il codice della strada per le moto

Messaggio » 16/11/2010, 15:19

:evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil:
Ultima modifica di excalibur90 il 16/11/2010, 16:30, modificato 1 volta in totale.

realtube
Avatar utente
 
Messaggi: 298
Iscritto il: 11/02/2009, 13:31
Località: Catania

Re: Sicurezza stradale: il codice della strada per le moto

Messaggio » 16/11/2010, 15:26

excalibur90 ha scritto:......


...questo intervento non l'ho capito... :roll:

vare
Avatar utente
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 21/12/2009, 0:04
Località: Torino

Re: Sicurezza stradale: il codice della strada per le moto

Messaggio » 16/11/2010, 15:35

realtube ha scritto:
excalibur90 ha scritto:....


...questo intervento non l'ho capito... :roll:

quoto. neppure io. :roll: :roll: :roll:

Sisaccia
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 786
Iscritto il: 09/11/2009, 18:42

Re: Sicurezza stradale: il codice della strada per le moto

Messaggio » 16/11/2010, 15:56

excalibur90 ha scritto:....hai motociclisti.


:zing: :zing: :zing: :zing: :zing: :zing: :zing: :zing:


e cmq nn vedo il nesso logico.....
Bianchi o neri siamo tutti sulla stessa barca; se quelli più scuri vanno ai remi, così partiamo....
I bravi ragazzi vanno in paradiso... io dove c***o voglio...
4 ruote muovono il corpo... 2 l'anima.

excalibur90
Avatar utente
 
Messaggi: 284
Iscritto il: 23/03/2009, 9:39

Re: Sicurezza stradale: il codice della strada per le moto

Messaggio » 16/11/2010, 16:30

ve lo levo cosi' evitiamo la politica

Arthur Fonzarelli
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 12954
Iscritto il: 20/01/2009, 23:36
Località: Milano - Xolotilandia

Re: Sicurezza stradale: il codice della strada per le moto

Messaggio » 16/11/2010, 21:44

ecco , rimosso anche dai quote tranne per la correzione grammaticale che ci sta tutta :D
Scusate ma io posso!
SMR 950 nel passato un Fifty Mistral nel cuore, una ADV Black nel BOX e un Madison 250 ELABORATO nel Cul#
Gran bella la carotona, ma il fifty con 21 cv........

Bu-BU EL Franz
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6020
Iscritto il: 09/02/2009, 22:13
Località: Monza

Re: Sicurezza stradale: il codice della strada per le moto

Messaggio » 17/11/2010, 0:27

A quanto pare sembra approvata..... Gradirei conferme in questo senso.
Penso che ognuno sia libero di fracassars come meglio crede, e di spendere i propri soldi altrettanto autonomamente.
Come facciamo a sapere se gli indumenti che possediamo sono omomìlogati oppure no? Facciamo così, buttiamo via tutto e ricompriamoci tutto nuovo. Tanto a chi non avanzano 500 euro per cestinare qualche indumento e ricomprarlo nuovo. :head:



Brutti, sporchi e AFFAMATI!
TitanioInside!
Se sei incerto............ E' un classico caso di SARCA!

andreinok
Avatar utente
 
Messaggi: 568
Iscritto il: 22/07/2010, 20:22

Re: Sicurezza stradale: il codice della strada per le moto

Messaggio » 17/11/2010, 8:22

Già.....hanno ragione ..... se uno scivola con una moto da 50 kw si fa meno male di uno che lo fa con un ferro da 60 kw....... ma poi i limiti di velocità non sono gli stessi per tutti ??... uno con una ferrari non ha obblighi diversi da chi gira in smart....

Arthur Fonzarelli
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 12954
Iscritto il: 20/01/2009, 23:36
Località: Milano - Xolotilandia

Re: Sicurezza stradale: il codice della strada per le moto

Messaggio » 17/11/2010, 9:16

il bello è che con lo sputer posso girare in ciabatte e in moto devo vestirmi come capirossi....e quando andiamo a fare fuoristrada vuol dire che mi devo mettere la tuta in pelle e poi cambiarmi quando arrivo nel fango.....

ne sanno una più del diavolo....


ragazzi qua, senza entrare nel merito politico, ho l'impressione che non andremo lontano
Scusate ma io posso!
SMR 950 nel passato un Fifty Mistral nel cuore, una ADV Black nel BOX e un Madison 250 ELABORATO nel Cul#
Gran bella la carotona, ma il fifty con 21 cv........

Dade
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 06/02/2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: Sicurezza stradale: il codice della strada per le moto

Messaggio » 17/11/2010, 10:02

vabè... intanto io mi faccio i piegoni con lo SPORC-CITY da meno di 25 kw....

cone le infradito... :mrgreen:
DADE -

Dade
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 06/02/2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: Sicurezza stradale: il codice della strada per le moto

Messaggio » 17/11/2010, 10:03

pierobull ha scritto:
vare ha scritto:ma questa proposta non era già stata bocciata con la precedente riforma del codice della strada?


si vero...ma l'hanno ripresentata quasi uguale, l'info e' di ieri.



scusa puoi essere più preciso? Riferimenti, link...
DADE -

klw
Avatar utente
 
Messaggi: 610
Iscritto il: 18/05/2009, 21:53
Località: Roma

Re: Sicurezza stradale: il codice della strada per le moto

Messaggio » 17/11/2010, 10:19

Se si volesse organizzare una protesta simbolica si potrebbe fare un raduno con le nostre motone tutti acchittati ma con le ciabatte. Pare che le scarpe tecniche siano ritenute superflue...
9/1992 - 7/1996 Piaggio Ciao mod. 1968 Rosso
7/1996 - 12/1999 Cagiva Aletta Rossa 125 mod. 1985 Rosso (22.000 km)
3/2000 - 1/2004 Yamaha XT 600 E Nero (63.000 km)
1/2004 - 11/2009 Yamaha TDM 900 Nero (150.000 km)
7/2009 - KTM 950 Adventure S (103.000 km)


Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bertran_de_Born, Bing [Bot], commodoro, Diego_pretini, FedeR2R, ffa, Gimmy, GJr, Google [Bot], jerrywireless, mariu, steppenwolf, tigrotto, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

il diavolo in strada sicurezza stradale      forum ktm