KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

23 anni e fermo come uno di oltre 60

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

23 anni e fermo come uno di oltre 60

Messaggioda zerbaijan » 19 lug 2010, 20:16

sinceramente ero molto indeciso se condividerlo con voi tutti o no perchè non volevo fare la parte del lamentoso ma sono abbastanza abbattuto dopo ieri e sentire consigli e parlare con chi so che può darmi consigli buoni è la cosa migliore.
Come sanno i siculi soffro di problemi cardiaci, 4 anni fa ho avuto un collasso mentre giocavo a teramo, poi 1 altro a lipari.
In tutti i casi + andava avanti la cosa + peggiorava, sempre + mancanze di fiato, meno resistenza agli allenamenti, meno fiato e maggiore stanchezza.
Non ho mai fumato, fatto abuso di alcool e mai preso sostanze dopanti nonostante nello sport agonistico siano ormai "di moda".
Il coni a dicembre mi aveva dato lo stop per tachicardia BAV di 2° grado con presunta iperavagotonia, dopo holter ecc mi dicono che con prudenza posso tornare in campo ma resta il fatto che se prima mi tiravo 60 minuti di partita di pallamano ora quando arrivo a 20 è un record, a 60 ci arrivo rischiando, sentendomi + volte il cuore in gola. Ieri ero a capo d'orlando per un torneo di beach handball, entro i primi 4 minuti e sentivo che non andava e salto la prima partita, entro alla seconda per 5 minuti e vado di nuovo KO ma sento un ritmo eccessivo e tranquillamente e spontaneamente mi sottopongo a controllo di pressione presso il medico sportivo presente. Pressione perfetta ma dall'aspetto c'era qualcosa che non lo convinceva e mi mettono il saturimetro, per 30 minuti mi lasciano questo coso attaccato che segna ossigeno 100 (perfetto) e battiti variabili da 116 a 135 o addirittura a 147 :shock: a quel punto incominciano domande per capire il mio stato e notono la totale freddezza e tranquillità, gli ho solo detto: io voglio solo essere informato poi se voi mi dite: sai ti stiamo portando in ospedale. Io non mi preoccupo + di tanto perchè so che posso stare tranquillo che peggio non va anzi essere sotto controllo non mi farà accadere niente.
Chiamano i miei dirigenti e qualche mio compagno scherza con me parlando del + e del meno ma i battiti rimangono invariati, decisione drastica....
si va in ospedale, elettrocardiogramma e si ripresenta l'amichetto BAV di 2° grado... mi dicono: o la ricoveriamo ma resterebbe un caso da controllare oppure può tornare a casa mettendo la firma ma si tenga sotto controllo.
Voto per la seconda, torno a casa e subito il cardiologo che mi segue mi prende in carico.... controlla varie cose e mi dice: niente sport, niente mare, niente pesca, niente discoteche o posti dove si balla, lavoro solo in ufficio e senza stress, mangia solo quello che ti scrivo io. Poi mi parla della moto dicendomi: almeno per un po evita di fare troppi km, piccoli spostamenti.
Penso che se mi diceva "niente moto" lo uccidevo.
Non sono qui per chiedere conforto, sono molto sereno nonostante tutti i divieti, ho sempre la ragazza, 1 splendida famiglia, degli ottimi amici e dei compagni di squadra eccezzionali e sono sicuro che anche qui in questo forum ci siano persone che fanno parte degli ottimi amici.
Se qualcuno ha avuto condizioni simili è molto importante saperlo e avere consigli... grazie :wink:
Grazie per tutti i tuoi sorrisi e per la tua forza.
Yamaha XTZ1200 Super Tenerè, Ktm950 Adventure e Suzuki Dr350s, Aprilia Caponord, Ducati ST4 (il mio amore), Ducati Multistrada 620 Dark, Honda Varadero 125. Km totali 272000km
Avatar utente
zerbaijan
 
Messaggi: 2139
Iscritto il: 31 ago 2009, 17:17
Località: catania

Re: 23 anni e fermo come uno di oltre 60

Messaggioda dduke » 19 lug 2010, 22:25

Zerba, se il tuo fisico va bene, la tua testa come va? non scherzo, magari di tanto in tanto di prendono delle emozioni che ti portano a questa aritmia. Prova al centro cuore Morgagni a Pedara, ci sono stato anni fa ed era buono, non so se lo e' ancora....un abbraccio! :up:
Quello che mi ha sorpreso di più negli uomini dell’Occidente è che perdono la salute per fare i soldi e poi perdono i soldi per recuperare la salute. Dalai Lama 
Avatar utente
dduke
 
Messaggi: 3682
Iscritto il: 9 feb 2009, 23:39
Località: Catania

Re: 23 anni e fermo come uno di oltre 60

Messaggioda zerbaijan » 19 lug 2010, 22:55

dduke ha scritto:Zerba, se il tuo fisico va bene, la tua testa come va? non scherzo, magari di tanto in tanto di prendono delle emozioni che ti portano a questa aritmia. Prova al centro cuore Morgagni a Pedara, ci sono stato anni fa ed era buono, non so se lo e' ancora....un abbraccio! :up:

Domè, la testa va bene, ieri ero serenissimo ai controlli come lo sono ora, era una partita amichevole, come gioco ormai non c'è bisogno che lo dimostro visto che non ho pressioni come in passato dove 1 partita mi faceva guadagnare se giocavo bene.
Comunque si è interessata il CONI, ho appena letto l'email del centro di cardiologia di roma dove insieme alla mia società abbiamo deciso di inviare tutte le carte mediche. Sarò seguito da loro sperando finalmente di trovare soluzioni buone, io voglio solo poter fare sport tranquillamente ma mi rendo conto che se non potrà essere insegnare il mio ruolo mi darà ugualmente piacere.
:wink:
un forte abbraccio :wink:
Grazie per tutti i tuoi sorrisi e per la tua forza.
Yamaha XTZ1200 Super Tenerè, Ktm950 Adventure e Suzuki Dr350s, Aprilia Caponord, Ducati ST4 (il mio amore), Ducati Multistrada 620 Dark, Honda Varadero 125. Km totali 272000km
Avatar utente
zerbaijan
 
Messaggi: 2139
Iscritto il: 31 ago 2009, 17:17
Località: catania

Re: 23 anni e fermo come uno di oltre 60

Messaggioda ciocca » 20 lug 2010, 8:42

cavoli la pallamano... il mio sport agonistico di una vita fa, che bello e che duro ma quante soddisfazioni e risate!!!
comunque Domenico aspettiamo di sapere cosa ti dice il centro medico del CONI e poi vediamo di che "morte morire" (scusa la battuta :wink:) in ogni caso di centri cardiologici degni di nota ce ne sono molti nel nostro Paese dove la medicina è un fiore all'occhiello per quanto se ne dica.

Dover riprogettare la propria vita quando avevi già deciso come volevi che fosse... un dolore grande e difficile da accettare ma necessario, in alcuni casi, per poterla godere.

un abbraccio grande.
Ultima modifica di ciocca il 20 lug 2010, 9:53, modificato 1 volta in totale.
affrontare le incognite delle nostre scelte contando solo su noi stessi
e non posso parlarti, nemmeno avvicinarmi, ché cadrebbero tutti i miei sogni
growing old is compulsory - growing up is optional
Avatar utente
ciocca
 
Messaggi: 2501
Iscritto il: 11 feb 2009, 10:53
Località: nuova caledonia

Re: 23 anni e fermo come uno di oltre 60

Messaggioda francosuper » 20 lug 2010, 9:45

Mi spiace un sacco zerba... speriamo che le cose si rimettano meglio!
Io soffro di extrasistole ma il medico dice che son causate da stress e ansia :?: :?: :?: boh... io ho sempre fatto sport a livello agonistico e non ho mai avuto problemi! Ultimamente però mi sento sempre stanco e spossato ma questo dipende forse dal fatto che son fermo da oltre 5 anni!
- Da ragazzo guidavo una KTM SM950 poi diventai uomo e comprai una KTM ADV990 e il Peter Pan che è in me fu appagato!
- Su Facebook: Francesco Sanna MyKtm
Avatar utente
francosuper
 
Messaggi: 4127
Iscritto il: 11 feb 2009, 16:53
Località: Sardegna - Sassari


Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti