KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

al volante siete piu' fantozzi o Schumacher ?

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

bradipo ita
Avatar utente
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22/01/2009, 0:47
Località: Trieste

al volante siete piu' fantozzi o Schumacher ?

Messaggio » 21/03/2009, 1:24

Nuovo argomento,
Alla guida dei vostri veicoli che sia la moto o l'auto o il camion non importa,
come giudicate la vostra preparazione di guida,il vostro modo di guidare?
Che sia in citta' o sulla statale tutta curve come rapportate la vostra tecnica di guida
in rapporto alla sicurezza e alle condizioni della strada?
Siete piu' prudenti di un tempo...?

Io si,sono piu' prudente perche' vedo che le condizioni del traffico sono peggiorate negli anni,
poi i velox e tutor mi hanno fatto abbandonare i missili terra-aria per una "tranquilla" enduro.
secondo me guidare bene un auto o una moto è un insieme di cose...
per saper andare in moto serve solo un po' di equilibrio mentre per saper "andare in moto" bene
bisogna cercare ogni giorno di più di migliorarsi, cercare di fare quella curva non il più forte ma il più pulito possibile,
senza invadere l'altra corsia, cercare di cambiare al momento giusto e usare soprattutto la testa...
e rapportare la guida in base alle condizioni del traffico,dell'asfalto e del meteo ,
eppure una nuova bella stagione per le moto inizia ora e gia' i telegiornali
aggiornano i necrologi dei centauri caduti...ogni anno perdiamo vite preziose.
Per me andare in moto non e' essere un lentone o una lepre ma godersi la moto,
star bene e possibilmente tornare a casa intero.
Comunque a mio parere renderei obbligatori i corsi di guida sicura,c'e' troppa gente in giro che
non sa che fare in caso di emergenza,a volte basta un po' di pioggia e gia' si vedono scene da far west...specie in citta'.
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''

Dade
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 06/02/2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: al volante siete piu' fantozzi o Schumacher ?

Messaggio » 21/03/2009, 9:35

schumacher no, magari... :wink: però mi reputo senz'altro sopra le media come capacità e tecnica di guida, sia in auto (ove come terzo lavoro sono istruttore di guida per corsi di guida sicura e in pista) che in moto.
Trovo che tanta differenza sia fatta anche da come ci si rapporta alla guida, se si ha voglia di conoscere come è la toeria della guida perfetta e come ci si impegni per metterla in pratica, ogni occasione è buona per confrontare i propri gesti con quello che dovrebbe essere l'ideale. Secondo me con il principio che non si finisce mai di imparare, c'è sempre possibilità di migliorare se stessi e di spostare il proprio limite più in alto.
DADE -

alessandro
Avatar utente
 
Messaggi: 301
Iscritto il: 14/02/2009, 17:49
Località: Paradiso fiscale

Re: al volante siete piu' fantozzi o Schumacher ?

Messaggio » 21/03/2009, 20:48

Penso che se sono arrivato a poter rispondere a questo topic è perché sono riuscito, fino a ora, a dosare le due cose. Essere Fantozzi non è garanzia di preservazione. a volte bisogna saper essere Schumacher e viceversa. Credo di avere una guida difensiva, ma difendersi, a volte, implica saper spalancare l'acceleratore. Più che altro cerco di anticipare le situazioni. Spero in ogni caso di uscirne indenne :roll:
Anche perché, contrariamente a Dade, non mi ritengo un mostro di tecnica (forse manco solo della necessaria consapevolezza :mrgreen: )

Baci!

ale
A volte è l'insieme delle esperienze e dei ricordi a farci da casa, e a volte siamo a casa dovunque ci troviamo, purché ci sia accanto la persona giusta.

Lynn Schooler, L'orso azzurro

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19221
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: al volante siete piu' fantozzi o Schumacher ?

Messaggio » 21/03/2009, 21:22

Passata l'età della "stupidera" (come si dice dalle mie parti) mi ritengo un fermone consapevole, con pochissima voglia (meglio nessuna) di usare la moto su strada.
Due incidenti seri (non per colpa mia) mi hanno segnato e la voglia di moto l'ho passata solo all'off, anche se mi rendo conto di perdere il bello del gruppo (aggregazione) non girando su strada.

Diciamo che se prima ero una testa calda, che scollegava il cervello dietro al cancelletto di partenza (cross), ora anche in off (enduro) è sempre attivo, anche se le "belinate" le faccio ugualmente.

In auto sono quasi sempre stato un "tranquillo" l'attuale macchina è proprio per frenare ogni spirito corsaiolo che ogni tanto (troppo spesso) affiorava (mitsubishi L200).
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

icelico
Avatar utente
 
Messaggi: 324
Iscritto il: 09/02/2009, 22:24
Località: San Teodoro ( OT )

Re: al volante siete piu' fantozzi o Schumacher ?

Messaggio » 22/03/2009, 10:15

jenk ha scritto:......
In auto sono quasi sempre stato un "tranquillo" l'attuale macchina è proprio per frenare ogni spirito corsaiolo che ogni tanto (troppo spesso) affiorava (mitsubishi L200).



Ti quoto questo, perchè anch'io non ho mai voluto una macchina che mi permettesse di correre ( ho un Isuzu D-Max e prima ancora un Clio che ho usato allo sfinimento della stessa e che non mi faceva più di 150km/h ).
Molti amici mi hanno fatto provare bolidi e tendevo ad accellelare un pò troppo, quindi non ho voluto di proposito macchine che mi permettessero di spingere quel pedalino.
Mi ritengo un calmo ( tendo ad essere un pelo più di Fantozzi ed un pelo meno di Schumacher :D ) alla guida, anche se mia moglie dice il contrario, ma la verità è che cerco di non farmi centrare ! :D :D :D
Con questo non voglio dire che io sono il migliore e tutti gli altri sono delle mezze seghe alle prime armi, ma c'è gente in giro che, prima di mettersi al volante, dovrebbe farsi un esame di coscenza ed uno in una scuola guida, per vedere se gli rinnovano la patente! :twisted:
..."Ho visto cose che voi umani non potreste immaginare... navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione. E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser...." Unità NEXUS6 Roy Batty
ADV S 06 @ 525 EXC 04

tocram
Patato Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 14516
Iscritto il: 10/02/2009, 1:13
Località: Pavia

Re: al volante siete piu' fantozzi o Schumacher ?

Messaggio » 22/03/2009, 12:27

bradipo ita ha scritto:Comunque a mio parere renderei obbligatori i corsi di guida sicura,c'e' troppa gente in giro che non sa che fare in caso di emergenza,a volte basta un po' di pioggia e gia' si vedono scene da far west...specie in citta'.


quoto al 100% anche perchè l'attuale patente secondo me non è fatta per verificare che chi sta prendendo la patente sappia guidare veramente.

infatti sto pensando seriamente di fare un corso per raddrizzare le mie capacità di guida, che come la maggiorparte della persone, deriva dalla esperienza e sensibilità personale.
Investire qualche soldo su questi corsi, oltre che aumentare la sicurezza di guida, aumenterà anche il piacere di guida, perchè ti rende anche più sicuro.

detto questo, in macchina con una punto non faccio un gran che, anche se riconosco che i limiti non li rispetto per niente, ma sempr eocchi aperti.
In moto, per le mie capacita che ritengo nella media, spingo solo dove mi sento di farlo e dove posso, qui non mi piace rischiare per dimostrare qualcosa a qualcuno, se poi ho un passeggero, mi limito ancora di più!

Stillo
Avatar utente
 
Messaggi: 1179
Iscritto il: 10/02/2009, 15:51
Località: Dalle pendici del Monte Amiata

Re: al volante siete piu' fantozzi o Schumacher ?

Messaggio » 22/03/2009, 16:12

A me schumacher mi fa' na' sega :lol: :lol: :lol:















Bischerate permettendo, il mio moto è (devo scriverlo in firma).
Il miglior motociclista è quello che sa' quando deve chiudere il gas.
Che non significa essere fermoni (bisogna anche saper quando chiudere il gas per fare una bella staccatona in pista), ma saper adattare la velocità alle varie condizioni.

In tanti anni di moto ne ho viste e vissute troppe di esperienze forti, e sinceramente anche fare le sparate non mi da' quel brivido che provavo solo fino a pochi anni fa'.
Ora mi piace molto di + guardarmi attorno (anche se distrarsi è + pericoloso di correre), scoprire posti nuovi, e assaporarmi la moto nelle sue varie sfaccettature, ripensando a tante cose che ho fatto mi vien da dire, mamma che bischero che ero.

Ora scappo in negozio, se volete vi racconto di due o tre pauracce vissute, per fortuna senza gravi conseguenze.
Tipo questa, in Estonia al rienreo da Caponord.
http://www.daviderenda.com/albums/userpics/10005/CIMG1507.JPG
http://www.daviderenda.com/albums/userpics/10005/CIMG1506.JPG
http://www.daviderenda.com/albums/userpics/10005/CIMG1511.JPG

Finita fortunatamente solo con qualche graffio e ammaccatura. (aveva il casco a scodella invece che l' integrale)
http://www.daviderenda.com/albums/userpics/10005/CIMG1512.JPG

Dade
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 06/02/2009, 21:16
Località: Dal pianeta delle scimmie!

Re: al volante siete piu' fantozzi o Schumacher ?

Messaggio » 22/03/2009, 17:48

bradipo ita ha scritto:Comunque a mio parere renderei obbligatori i corsi di guida sicura,c'e' troppa gente in giro che
non sa che fare in caso di emergenza,a volte basta un po' di pioggia e gia' si vedono scene da far west...specie in citta'.


A questo proposito vi porto la mia esperienza: dal 2008 sono istruttore (non titolare, magari avessi il tempo...) nei corsi di guida ASC/4ruote che si svolgono a Vairano in questi mesi ho visto veramente di tutto ed ho concluso che il 98% delle persone che guida un auto non sa guidare. Con la locuzione "non sa guidare" non intendo riferirmi a capacità di guida da pilota, intendo dire che non è consapevole di quello che sta facendo e non ha nemmeno le basi per poter dire di "guidare", significando ciò che il verbo vuole significare , cioè "condurre volontariamente e consapevolmente un mezzo".
Mancano le basi nessuno sa come usare il volante, pochi sanno come frenare... sterzano o frenano e basta ma senza "capire" perche fanno quello che fanno e cosa consegue alle loro azioni. Questo anche perchè oggi le auto sono così filtrate e controllate dal software di bordo che spesso ci pensano loro a rimediare agli errori di chi guida... e questo è il motivo per cui il motociclista è mediamente più capce dell'automobilista.... perchè se sbagli ti fai male!! :wink:
Altre carenze che rilevo abitualmente sono che chi guida "subisce" la propria auto, non la governa, col risulktato che in situazioni di perdita di controllole azioni sono o assenti o errate con il risultato di pregiudicare qualsiasi possibilità di salvarsi.
Manca la percezione della velocità con cui ci si avvicina agli ostacoli, addirittura la capacità di valutare in quanto tempo ci si può fermare dipendentemente dalle velocità e dalla qualità del fondo stradale...
Il rimedio? L'automobilista medio pensa che andando piano tutto si risolva... :(
DADE -

Eddy
YMCEddy BraveAss
YMCEddy BraveAss
Avatar utente
 
Messaggi: 11864
Iscritto il: 09/02/2009, 23:13
Località: Felino -PR-

Re: al volante siete piu' fantozzi o Schumacher ?

Messaggio » 22/03/2009, 22:04

Dade ha scritto:Il rimedio? L'automobilista medio pensa che andando piano tutto si risolva... :(

sante parole.....
Io non sono proprio un Fantozzi, ma neance uno Sciumacher che và a più non posso in ogni situazione. Da quando ho 14anni guido qualcosa mosso da un motore: motorino, moto, macchina, camion, camion rimorchio e l'unica cosa che ho imparato è di non guardare mai il contachilometri ma solo ciò che mi circonda quando guido. Continuamente guardo avanti, indietro ai lati per cercare di prevenire. La massima goduria di guida l'ho avuta con un Audi TT spider quattro da 225 cavalli, il primo modello, quello che dicevano si cappottasse sopra i 200 all'ora in curva. Senza nessun controllo della trazione motore-telaio-gomme e una trazione eccezionela che ti tirava fuori dale curve in maniera divina!!! Ma ultimamente ho preferito una tranquillissima golf paciosa a nafta da 105 cv... Voi cosa dite, sto invecchiando o diventando più consapevole?

bradipo ita
Avatar utente
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22/01/2009, 0:47
Località: Trieste

Re: al volante siete piu' fantozzi o Schumacher ?

Messaggio » 22/03/2009, 23:45

Eddy credo solo che il golf a nafta consumi meno dell'audi.

Io per un buon periodo ero in un gruppo di gente che oltre a guidare bene anche faceva gare
in salita o crono...io non ho mai corso in una gara ma stando con loro copiando con gli occhi
ho visto la differenza tra saper guidare e portare un mezzo.
Sono riuscito a guidare macchine del tipo BMW 320 is 325 i Audi S2 e RS6 e la piu' emozionante per me
la 3200 M3 DSG del 2006,impressionante come vada quell'auto.

Sicuramente Dade ha ragione al 100 % e pure io ai suoi corsi non sarei un asso.
Ho tanta esperienza di guida con tutti i mezzi e tutte le trazioni ma sicuramente
un pilota allenato sa darti le giuste dritte.
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''

Kenzo
 
Messaggi: 641
Iscritto il: 12/03/2009, 15:04
Località: Ho una tenda a Mattighofen :)

Re: al volante siete piu' fantozzi o Schumacher ?

Messaggio » 23/03/2009, 9:26

Un buon mix dei due non guasta mai, anche se devo dive che quando sono al volante dell'auto, la mia guida cambia, più fantozziana.
..:: Enzo ::..
Divers... Do it DEEPER !

Le mie moto: 2007 KTM 690 SM Orange - 2008 KTM 990 Adventure ABS Orange
Il mio profilo su Bikepics: http://www.bikepics.com/members/ealgisi/


Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: alexa72, arkady17, balocco, Bing [Bot], C_82, Carlos 10, Cicciostone, Google [Bot], Spagnol

SEO Search Tags

forum ktm      Partire salita audi tt 3200 dsg