KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

psicopatologia di un guzzista

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

psicopatologia di un guzzista

Messaggioda bradipo ita » 10 giu 2010, 08:56

Essere guzzista si dice essere una malattia psicosomatica che ha la sola cura nel comprare e godere alla guida di una Moto Guzzi.

Tre anni e mezzo fa non sapevo nulla delle Guzzi e del loro mondo.

Era la prima volta che entravo in un concessionario per provare una moto di Mandello.

La Norge 1200 GT era da poco uscita. Il suo dondolare da fermo per me era una sensazione nuova.

La sua facilita' nella guida qualcosa di appagante.

Ma la cosa che mi ha impressionato e che mai prima d'ora mi era capitata e' stato un vecchietto che mi ferma ad un semaforo a fare i complimenti per la moto

che avevo in prova e io gli rispondo con un sorriso:“ eh si,' una bella moto” e lui con voce decisa:” non e' una moto, e' una Guzzi! ”

Mi aveva lasciato di sale quella esclamazione.

Ma non avevo avuto quel giorno il fermo volere di comprarla pur rimasto favorevolmente impressionato dalla bontà' del progetto.

Son passato a KTM con la sua ADV990.Ottima tourer da viaggio dove le emozioni sono di casa.

Nel frattempo,davo inizio ad una attenta osservazione del mondo Guzzi per capire come sono queste moto e per dare delle risposte

alla tante domande che mi facevo,la prima su tutte legata alla affidabilità' di queste macchine.

Senza accorgermi ero già' ammalato di Guzzite ovvero il primo stadio dell'essere guzzista.

Ho scoperto che le Guzzi sono affidabili e mangiatrici di chilometri.

Ho visto Breva 1100 con 140.000 Km,California EV con 280.000 Km,Stelvio con 80.000 Km in due anni.

Ma allora le maligne voci che dicono che le Guzzi sono rottami sono false?

Secondo me si,il vero problema e' che la rete delle concessionarie non e' capillare sul territorio

e forse non tutti i concessionari che magari fino a ieri vendevano scooter del gruppo Piaggio

son pronti a metter le mani su una moto vera come la Guzzi.

Pur felice della moto austriaca che definirei divertente e ben costruita, continuavo ad avere il chiodo fisso per la Norge.

Quindi ho iniziato a comprare libri sulla storia della Guzzi,scoprendo la meravigliosa storia di questo marchio.

Son stato a Mandello a vedere il museo, ho comprato pure una maglietta con lo schema del motore 8 cilindri.

Quest' anno sono passato a BMW per esplorare questo mondo fatto di boxer e telelever.

Ma pochi giorni fa,la guzzite torna in modo prepotente e mi porta a lasciare la BMW per la Guzzi.

Mia moglie ha accolto la notizia scuotendo il capo,come per dire: “cambi di nuovo moto?”

E cosi' ora ho trovato la cura per quel chiodo fisso che per quanto mi sforzassi di togliermelo dalla mente

tanto più' riaffiorava con forza,la medicina e' una Norge 1200 GTL.

A poco a poco in modo impercettibile sono da oggi diventato un guzzista.

Felice possessore di una macchina vibrante ma inarrestabile dal fascino e dalla storia di un marchio indiscutibilmente italiano

fatto dalle mani di operai in quel di Mandello.

Il tempo dira' se ho avuto ragione io nel dare fiducia a questo marchio

o se invece hanno avuto ragione i miei amici che quando hanno saputo che lasciavo la BMW per la Guzzi mi hanno dato del pazzo.



Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Immagine
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''
Avatar utente
bradipo ita
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22 gen 2009, 00:47
Località: Trieste

Re: psicopatologia di un guzzista

Messaggioda trivella » 10 giu 2010, 08:59

:shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock:

:?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?:

Facci sapere cari bradipo confuso :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

complimenti comunque almeno la BMBUSETTETE non ce l'hai piu' :wink: :wink:
KTM 950 SMR. . YAMAHA TTR 620..."Più salamella che Moto GP (cit. Creg)"
Improvvisare, Adeguarsi, Raggiungere lo scopo (Gunny)

trivella@myktm.it
Avatar utente
trivella
 
Messaggi: 10588
Iscritto il: 29 mar 2009, 18:43
Località: Dodge City, KS, U.S.A.

Re: psicopatologia di un guzzista

Messaggioda bradipo ita » 10 giu 2010, 09:02

Non ti dico lo sputtanamento dalle 08:00 di ieri mattina.... :rotlf:
Dal lavoro agli amici di gita,un lungo serpentone di gente che chiedeva la stessa cosa....PERCHE' ???? :mrgreen:
"Oggi é ricco chi é padrone del suo tempo. Buona vita.''
Avatar utente
bradipo ita
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: 22 gen 2009, 00:47
Località: Trieste

Re: psicopatologia di un guzzista

Messaggioda toofasttoyou » 10 giu 2010, 09:30

E tu spiegaglielo:perche ti piace!
:mrgreen:

Ciao!
Avevo un mucchio di sogni nel cassetto,ma mi hanno fregato la scrivania!
Avatar utente
toofasttoyou
 
Messaggi: 93
Iscritto il: 14 feb 2010, 12:13
Località: Torino,piu o meno...

Re: psicopatologia di un guzzista

Messaggioda tocram » 10 giu 2010, 11:13

:shock: :shock:

sei camaleontico Bradipo! :D

certo che passare da un ADV a una Norge...... :roll:
due cose proprio diverse

come moto esteticamente mi piace, ma non è sicuramente la mia moto, facci sapere come va!


si ma con quella non ti puoi mettere quel bel completino OFF...


Immagine

:mrgreen:
Avatar utente
tocram
Patato Moderatore
 
Messaggi: 14522
Iscritto il: 10 feb 2009, 01:13
Località: Pavia

Re: psicopatologia di un guzzista

Messaggioda F3D3 » 10 giu 2010, 11:32

Altro che " Bradipo ", cambi moto ogni 2 settimane :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


Ottima scelta la Guzzi è una delle moto preferite dai Crucchi e loro ne macinano di km e quì da me c'è un california 1000 con 190000 km :up: :up: :up:
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O
Avatar utente
F3D3
er cazzaro
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07 set 2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: psicopatologia di un guzzista

Messaggioda karotènite » 10 giu 2010, 11:34

" :shock: :shock: :shock:
è proprio vero........che l'amore è cieco :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Se sei contento tu.......comunque auguri per il nuovo ferro. :mrgreen:
"Chi và piano, và sano e lontano!
KTM adv 990-09-arancio
Avatar utente
karotènite
 
Messaggi: 3853
Iscritto il: 15 mar 2009, 07:51
Località: (te)

Re: psicopatologia di un guzzista

Messaggioda Raph69 » 10 giu 2010, 12:49

Auguri Bradipo,
ho avuto modo di provarla qualche anno fà e mi è piaciuta molto, se avessi spazio in garage una Guzzi probabilmente ci sarebbe.... certamente più di una bmvv
RAFFAELE - Cagliari
Avatar utente
Raph69
 
Messaggi: 569
Iscritto il: 15 apr 2009, 09:56
Località: Hinterland di Cagliari

Re: psicopatologia di un guzzista

Messaggioda steve-o » 10 giu 2010, 13:53

tanto lo so che torni orange... ti do ancora qualche mese... :mrgreen: :mrgreen: :lol:
Addio Kenzo... resterai per sempre nel mio cuore! by Calippo :(
Rolly mi mancherai tantissimo... ciulapegur!
Avatar utente
steve-o
Puzza
 
Messaggi: 5088
Iscritto il: 10 feb 2009, 15:03
Località: Mendrisio (CH - TI)

Re: psicopatologia di un guzzista

Messaggioda Pumba » 10 giu 2010, 14:34

...dai di la verità hai solo fatto due pieghe di troppo .... e ti si sono piegati i cilindri.... :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf:
adv S 07
EXC 4oo..
TDM850-98 ..."Squaligure"
Saluto a tutti chiunque voi siate..Amichen...Nemichen..o semplici conoscenti..
"meglio tacere e sembrare idioti..che aprire bocca...e darne la conferma...."
http://www.picasaweb.google.com/antogov58
Avatar utente
Pumba
Cuginastro
 
Messaggi: 1350
Iscritto il: 13 feb 2009, 10:31
Località: ..nel Parco giochi di Wave :-)....

Prossimo

Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti