KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

problema serio....

Tutto... proprio tutto quello che non ha sezioni dedicate.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

zerbaijan
Avatar utente
 
Messaggi: 2118
Iscritto il: 31/08/2009, 17:17
Località: catania

problema serio....

Messaggio » 23/05/2010, 19:13

Leggendo un po in giro mi accorgo sempre di + che le vittime stradali anzi che diminuire aumentano...
perchè ?
Anche se è realtà è straziante leggere di gente che ci rimette la pelle.... alcune volte mi chiedo: ma qual'è il problema ?
noi o gli altri ?
Per noi intendo gli utenti su 2 ruote.... lo stato fa realmente qualcosa per tutti noi ? cosa si deve fare per vedere diminuire questi incidenti ?
So bene che sono tante domande ma un po dai topic presenti un po per semplice coscienza motociclistica penso che per quanto sia duro questo argomento va trattato...
Insieme ad altri biker siciliani nei prossimi mesi organizzeremo una campagna alla sensibilizzazione dell'uso del casco e della guida con 2 giorni no-profit dedicati ai miei coetanei perchè ho 23 anni e mi rendo conto che spesso l'incoscienza è la causa e la poca esperienza.... io ho la fortuna di fare tanti km e qualcosa l'ho imparata.
Sono l'unico a pensarla così ?

Un'abbraccio a tutti, in particolar modo Creg e tutti quelli che ultimamente sono stati colpiti dall perdita di 2 amici motociclisti perchè a prescindere se ci conosciamo o no siamo motociclisti. Spero che questo topic sia oltre che uno sfogo comune anche un buon indizio per capire i problemi delle nostre strade.
Grazie per tutti i tuoi sorrisi e per la tua forza.
Yamaha XTZ1200 Super Tenerè, Ktm950 Adventure e Suzuki Dr350s, Aprilia Caponord, Ducati ST4 (il mio amore), Ducati Multistrada 620 Dark, Honda Varadero 125. Km totali 272000km

trivella
Avatar utente
 
Messaggi: 10588
Iscritto il: 29/03/2009, 18:43
Località: Dodge City, KS, U.S.A.

Re: problema serio....

Messaggio » 23/05/2010, 19:35

Secondo me è un discorso molto complesso e difficile da capire, so solo per mia esperienza personale che chi di solito guida un auto e circondato dalla sua bella armatura colorata con i suoi bei interni con il cellulare in mano o magari legge il giornale alla guida, tutte le volte che ho avuto incidenti e stato causato da automobilististi poco diligenti che non guardano, che non rispettano cartelli e codice della strada.

Questo e un periodo difficile soprattutto dopo la perdita dell'amico KENZO che mi fa pensare, che mi fa riflettere e a volte mi faccio la domanda ma mi conviene andare in moto e rischiare ogni giorno per coltivare l0unica passione che amo....ma ho deciso di continuare sempre ad andare in moto xche come lui adoro la moto adoro la KTM e voglio continuare per me, per lui e per tutte quelle persone che non ci sono piu.

Comunque lo stato deve fare qualcosa per tutelare i veri motociclisti e sottolineo i veri motociclisti e non quelli che rovinano la categoria
KTM 950 SMR. . YAMAHA TTR 620..."Più salamella che Moto GP (cit. Creg)"
Improvvisare, Adeguarsi, Raggiungere lo scopo (Gunny)

trivella@myktm.it

Arthur Fonzarelli
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 12944
Iscritto il: 20/01/2009, 23:36
Località: Milano - Xolotilandia

Re: problema serio....

Messaggio » 23/05/2010, 20:18

che discorso pericoloso......
io vado in tangenziale e prendo rischi ogni giorno, come quelli che girano in città e in statale. insomma la pista paradossalmente è piu sicura anche se uno ci va a correre.

Dopo 20 anni di due ruote posso dire che ci sono due fattoriche ti fanno portare a casa la pelle:
il culo
10.000 occhi

il resto sono chiacchiere, esperienza compresa, se uno ti fa inversione puoi essere esperto quanto vuoi.....
Scusate ma io posso!
SMR 950 nel passato un Fifty Mistral nel cuore, una ADV Black nel BOX e un Madison 250 ELABORATO nel Cul#
Gran bella la carotona, ma il fifty con 21 cv........

zerbaijan
Avatar utente
 
Messaggi: 2118
Iscritto il: 31/08/2009, 17:17
Località: catania

Re: problema serio....

Messaggio » 23/05/2010, 20:21

ricordo un'amico torinese che mi disse: guarda sempre 4 macchine avanti a te...
Grazie per tutti i tuoi sorrisi e per la tua forza.
Yamaha XTZ1200 Super Tenerè, Ktm950 Adventure e Suzuki Dr350s, Aprilia Caponord, Ducati ST4 (il mio amore), Ducati Multistrada 620 Dark, Honda Varadero 125. Km totali 272000km

lucagian
Avatar utente
 
Messaggi: 913
Iscritto il: 30/01/2010, 8:00

Re: problema serio....

Messaggio » 23/05/2010, 20:21

l'argomento che ai toccato e' oltre che delicato anche complicato non basterebbero ore di scrittura per rispondere.dico la mia in modo molto sintetico in ordine di pericolosita'.imprudenza sopratutto in giovane eta',velocita' esagerate e moto che sono dei missili terra aria in mano a gente inesperta,disattenzione da parte nostra e degl'altri utenti della strada,strade inadeguate.io ho 38 anni e dall'eta' di 16 anni che vado in moto senza contare i motorini,ho fatto molta gavetta iniziando dal 125e cio' nonostante mi sento in pericolo ogni volta che uso la moto ammeno che non sono in pista.ora non esiste quasi piu' questo discorso tutti vogliono cavalli cavalli cavalli piu' ce ne meglio e' tutti iniziano con moto supersportive se 1000 meglio non si rendono conto delle velocita' e dei pericoli che corrono e fanno correre agli'altri anche dovuto oltre alli'inesperienza alle moto di oggi che ti permettono molto sembra non abbiano limiti.ma quando ti accorgi e'forse troppo tardi stai in carena sembra di andare piano ma se guardi il contakm.......poi l'imprevisto e' sempre dietro l'angolo l'incidente puo' sempre accadere ma non dobbiamo sfidare troppo la sorte questo me lo ripeto anche per me che sono come tutti noi ogni tanto mi lascio trasportare..... prudenza prudenza prudenza chi arriva primo in strada non e' bravo ma fortunato!!!!!! :wink:

Eddy
YMCEddy BraveAss
YMCEddy BraveAss
Avatar utente
 
Messaggi: 11863
Iscritto il: 09/02/2009, 23:13
Località: Felino -PR-

Re: problema serio....

Messaggio » 23/05/2010, 21:08

il discorso non è pericoloso, ma.......... non superfluo...... inutile forse
come dice Arturo puoi avere tutta l'esperienza o protezioni o moto o precauzioni che vuoi che comunque la sfiga ci vede sempre benissimo
Ti può tagliar la strada qualcuno, ti può scoppiare una gomma in curva, puoi sbagliar una curva.... insomma, tutti sbagliano, ma noi in questi casi essendo sù due ruote paghiamo sempre pegno, o quasi

lucagian
Avatar utente
 
Messaggi: 913
Iscritto il: 30/01/2010, 8:00

Re: problema serio....

Messaggio » 23/05/2010, 21:58

sono daccordo. come dicevo l'iprevisto e' sempre in agguato, ma cio' non toglie che se sei sempre impiccato nella guida rischi di piu'.alcuni esempi che mi capita di vedere piu' frequentemente:passare ai semafori o incroci a velocita' improponibili anche se con diritto di precedenza dando per scontato che gli altri ce la diano,superare file di macchine sempre in velocita' senza guardare lungo e stare attenti che qualcuno non svolti all'improvviso anche senza freccia o si sia fermato per fare attraversare pedoni,entrate e uscite di curva nella corsia opposta di marcia,guida esageratamente sportiva in luoghi inadeguati e con asfalto bagnato o con poco grip anche con zavorra dietro,queste sono solo alcune delle cose che vediamo ogni giorno intorno a noi,poi si sa che siamo su due ruote e puo' capitare la scivolata l'imbecille di turno che e' distratto l'errore di valutazione ecc ecc pero' se utilizziamo tutte le protezioni e facciamo molta piu' attenzione ci diamo un grosso aiuto e credetemi lo dice uno a cui piacciono le moto e la guida da teppista.........

Skeb21
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 5427
Iscritto il: 12/05/2009, 15:41
Località: Milano

Re: problema serio....

Messaggio » 23/05/2010, 22:26

Quoto Fonzie e Eddy, e aggiungo al culo e ai 10.000 occhi anche un po di veggenza, aspettarsi l'inaspettabile.
per il resto "che zio ce la mandi buona" da parte nostra possiamo metterci la testa e l'equipaggiamento tecnico...
exSuper DukeR - EXC 450 - Duke 690
"Skeb possiede la saggezza del motociclista e l'ignoranza dell'asfalto." - I pazzi osano dove gli angeli temono

tocram
Patato Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 14504
Iscritto il: 10/02/2009, 1:13
Località: Pavia

Re: problema serio....

Messaggio » 24/05/2010, 8:04

anche se le variabili che ci possono capitare quando siamo in strada, trovo comunque utile rifletterci sopra ogni tanto.

culo
10.000
anche un po di veggenza, aspettarsi l'inaspettabile

concordo pienamente, ma come ha detto lucagian, molto dipende da noi che siamo in sella, in che modo gudiamo e ci facciamo prendere più o meno dalle nostre moto e dalla potenza dei nostri motori.

una volta per noi ragazzini c'era Nico Cereghini che educava, noi 14enni e 16enni con la sua frase di chiusura "Casco in testa ben allacciato, luci accese, anche di giorno e PRUDENZA SEMPRE"

niente di trascendentale certo, ma almeno un messaggio c'era

e oggi?

il 18 che passa dallo scooter allo Z750... e passa da due muli a 120 CV....... :?

Macs
Il discepolo di Eddy
Avatar utente
 
Messaggi: 790
Iscritto il: 25/08/2009, 7:25
Località: Prov.TO

Re: problema serio....

Messaggio » 24/05/2010, 8:44

Per me questo è un discorso molto + ampio... non va solo a "culo" ed "attenzione"

Per me ci sono molti aspetti...
- Il parco circolante di auto e moto è sempre in aumento... quindi ridurre purtroppo i morti diventa difficile. :roll:
- Le strade sono sempre + o - le stesse, stessi pericoli... stessi guardrail, stessi pali vicino a strade, buche ecc ecc.
- Quando ci spostiamo con qualunque mezzo sembra che l'obiettivo sia sempre solo 1... fare il più veloce possibile...
in poche parole la gente diventa nevrotica su strada e questo crea tensione... ciò si vede in manovre da "pazzo", inversioni senza senso ecc ecc...

e per me ce ne sono all'infinito di esempi...
Ma a parte dire le cose scontate... e cioè fare MOLTISSIMA ATTENZIONE perchè gli "altri" ne combinano di tutti i colori...
purtroppo quello che fanno gli altri non possiamo modificarlo... perchè non abbiamo il controllo delle altre persone!

Io girerei la domanda...
Che cosa possiamo fare noi??? :wink:
- Fare sempre attenzione

- Entrare piano in curva
(se dopo ci troviamo un trattore fermo? sarà anche sfiga ma se siamo col ginocchio giu lo prendiamo in pieno magari se siamo a passeggio ci salviamo)

- Andare per le proprie capacità
(se io cerco di stare dietro ad Eddy... mi schianto... perchè so che lui è molto più bravo di me)

- Non cercare di passare in 20 perchè se no perdiamo il gruppo... pazienza... aspettiamo tanto ci aspetteranno + avanti
(i sorpassi di "gruppo" trovo che siano una delle cose + pericolose... alla fine qualcuno deve sempre rischiare + del dovuto)

- Quando sorpassiamo un auto... non passiamo a 10 cm... cerchiamo di passare abbastanza distanti
(è vero l'auto dovrebbe stare li dov'è... ma se si sposta leggermente? cerchiamo di passarla lasciando un po' di spazio)

- Quando sorpassiamo guardiamo bene dietro, potrebbe esserci un altra moto che sta già sorpassando.
(molte volte capita di pensare che con la moto si sorpassa facilmente anche dove le auto non riescono a passare, ma ricordiamoci che ci sono anche altre moto che potrebbero aver gia iniziato un sorpasso)

- Ok la coda non la facciamo, ma non passiamo ai 150 vicino alle auto ferme e guardiamo sempre dietro quando passiamo da una corsia all'altra
(l'importante è non rimanere li fermo, basta andare avanti piano ed evitare la coda e ricodiamoci che si sono anche altre moto non facciamo zigzag senza guardare)

Per il momento non mi viene in mente altro...
anche se ne sono sicuramente altre mille "regole" per cercare di ridurre il rischio di un incidente. :wink:

francosuper
Avatar utente
 
Messaggi: 4127
Iscritto il: 11/02/2009, 16:53
Località: Sardegna - Sassari

Re: problema serio....

Messaggio » 24/05/2010, 10:18

Arthur Fonzarelli ha scritto:
Dopo 20 anni di due ruote posso dire che ci sono due fattoriche ti fanno portare a casa la pelle:
il culo
10.000 occhi

il resto sono chiacchiere, esperienza compresa, se uno ti fa inversione puoi essere esperto quanto vuoi.....


Idem come sopra!
- Da ragazzo guidavo una KTM SM950 poi diventai uomo e comprai una KTM ADV990 e il Peter Pan che è in me fu appagato!
- Su Facebook: Francesco Sanna MyKtm

gatta
Avatar utente
 
Messaggi: 1691
Iscritto il: 10/02/2009, 9:40
Località: Calvenzano Beach

Re: problema serio....

Messaggio » 24/05/2010, 11:18

..credo che il culo da solo non basti...

mi sto convincendo sempre di + che, purtroppo, gli automobilisti "e basta" non vedono chi va in mota... è inutile...
ti spatasciano contro il muro od il guard rail di turno e poi dicono "nn avevo visto"...

Macs, anche ai 30 all'ora, l'asfalto è duro e gratta...

ieri ho rischiato serio, con Nerone... eppure, dopo aver bozzato con un calcio la portiera, dopo esserci fermati ed aver preso parole, stavo pensando che a me è andata bene, ed io di rischi cerco di correrne il meno possibile (ho una responsabilità di 12 anni...), ma il fatto stesso di mettersi su strada, E' un rischio...

e so x esperienza provata che ci vuole una frazione di secondo. basta uno stop non rispettato od una precedenza mancata e il peggio è subito lì...

è x questo che cerco di evitare allegramente i "grupponi".

vado piano? sì! e nn me ne frega + di tanto il fatto che "gli altri" mi debbano aspettare... preferisco arrivare, piuttosto che dover far fare dietro front x farmi raccattare da terra.
ma in gruppo, spesso, questo nn si valuta e c'è " l'ingarellamento" facile...
non sono capace? poco! ma ho imparato da sola e va bene così!

..tanti di quelli che corrono su strada, nn sanno cosa si perdono... ma forse parlo così xchè x me, l'importante non è "arrivare"... l'importante è viaggiare... su Nerone...
sono brutta, racchia, grassa e zozza, motociclista e selvatica! dico le cose che penso e penso le cose che dico!

gatta@myktm.it :)

Eddy
YMCEddy BraveAss
YMCEddy BraveAss
Avatar utente
 
Messaggi: 11863
Iscritto il: 09/02/2009, 23:13
Località: Felino -PR-

Re: problema serio....

Messaggio » 24/05/2010, 11:49

il culo di cui si parlava era più che altro generco, perchè tu puoi star attento finchè vuoi ma comunque non riuscirai mai a tener sott'occhio tutto ciò che ti succede attorno
Ovvio che l'esperienza e la prudenza fanno la loro parte, ma anche il culo la fa'

lespaul
Avatar utente
 
Messaggi: 6008
Iscritto il: 10/02/2009, 12:00
Località: Cagliari

Re: problema serio....

Messaggio » 24/05/2010, 13:34

Aumentano perchè in questo periodo aumentano le persone che escono in moto. Statisticamente quindi aumentano le probabilità. La moto è pericolosa poichè ha solo due ruote e non ha la "corazza" di una macchina.

Aggiungici i rischi che spesso prendiamo di nostro inutilmente, la gente che non ci vede arrivare, quelli che guidano male.

Ogni anno è così, è solo questioen di statistica. Più motociclisti in giro, più incidenti. Purtroppo.
---------------------------
lespaul

Kla
Avatar utente
 
Messaggi: 227
Iscritto il: 13/03/2010, 17:31

Re: problema serio....

Messaggio » 24/05/2010, 14:45

Ciao ragazzi
c'e' anche un aspetto legato all'indisciplina con la quale si guida.
Da parte di tutti.
In Italia si va proprio male per la strada.
Vedo tanti automobilisti distratti ma anche tanti motociclisti che fanno manovre assurde a velocità assurde.
La si scampa una, due, 100 volte ma la volta che ti va meno bene sei per terra.
Io credo che la situazione stia volgendo a peggio, le strade mi sembrano sempre meno sicure.
In particolare le rampe di accesso alle autostrade mi fanno letteralmente terrore: se fate un giro sulla via aurelia, in Liguria, vi accorgerete che ormai auto e moto entrano e escono dall'autostrada senza neanche più fermarsi. Tu arrivi forte sulla statale e....paf e' fatta.
Ma c'e' pieno di questi casi.
Nella maggior parte dei casi indiscipina, velocità sostenuta e strade dissestate sono i veri killer.
Tempo fa avevo un'altra moto e scrivevo su un altro forum. Un tizio ha fatto l'elenco degli iscrtitti che erano deceduti da quando il forum era stato aperto. Una roba da far venire i brividi e le circostanze erano sempre quelle: la chiamiamo fatalità ma spesso contribuiamo a questa fatalità con un buon 60% di colpa.
Ho perso degli amici per la strada: scusate lo sfogo.

Ciao
SE NIENTE SI ATTACCA AL TEFLON, COME HANNO FATTO AD ATTACCARE IL TEFLON ALLE PADELLE?

Macs
Il discepolo di Eddy
Avatar utente
 
Messaggi: 790
Iscritto il: 25/08/2009, 7:25
Località: Prov.TO

Re: problema serio....

Messaggio » 24/05/2010, 15:33

gatta ha scritto:Macs, anche ai 30 all'ora, l'asfalto è duro e gratta...


Assolutamente si... è quoto in pieno il tuo discorso...
Ho fatto un volo stupido ai 40/50 km/h... mi sono tenuto una gamba come una zampogna per 2 settimane,
dopo 7 mesi la gamba in ogni caso mi da fastidio... e avevo tutte le protezioni...

Prendendo questo esempio... si può dire...

se non avevo le protezioni mi facevo molto molto più male... :roll:
se al posto di cadere ai 50... ero ai 90 molto probabilmente mi piantavo nell'auto che stava scendendo... :roll:
quello che invece considero culo è che per fortuna non avevo nessuno dietro che mi poteva prendere o passare sopra... :wink:

Se avessi fatto meno il pirla... non sarei nemmeno cascato... infatti da quel giorno guido in un altro modo. :wink:
Il brutto è cercare di ricordarselo dopo che passa qualche annetto... perchè poi uno non ci pensa + e si ritorna a fare lo scemo... :roll:

tocram
Patato Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 14504
Iscritto il: 10/02/2009, 1:13
Località: Pavia

Re: problema serio....

Messaggio » 24/05/2010, 17:32

anche "l'assaggio" dell'asfalto è tutta esperienza

una volta che sei caduto te lo ricordi bene e vale molto di più di molte raccomandazioni e mille corsi

Canepazzo
Avatar utente
 
Messaggi: 185
Iscritto il: 12/02/2009, 12:36
Località: MILANO

Re: problema serio....

Messaggio » 24/05/2010, 17:44

Insomma tanta fortuna, tanti occhi, tutto quello che volete..............ma secondo me in questa nazione comunque paghiamo dazio per una mancanza completa di organizzazione nei trasporti che a mio modo vedere è assurda...............a partire dal nr. di camion che circolano sulle strade (in una nazione che ha 2500km di coste) ed ad una politica dei mezzi pubblici praticamente inesistente, oltra continuo incentivo verde (finto) a comprare le auto.............budget manutentivi per tenere in ordine le strade praticamente inesistenti (vedi es. SS milano meda) e nessun incentivo per mobilità alternativa es. bicicletta che in città fuzionerebbe da zio se ci fossero le ciclabili e non si rischiasse la vita, ecc., ecc., ecc..........

A volte mi sento Xirla a vederla così.............sono quasi nauseato, viviamo in un mondo che consuma per produrre..............andrebbe proprio ripensato il Ns. modello di vita...........sono l'unico ad accorgersi che quando mi reco negli altri stati (es. austria, svizzera, ecc. ) il traffico è praticamente dimezzato rispetto al nostro ???
Alla fine in questo bel calderone ci finiscono dentro tutti, anche quelli intelligenti che si proteggono e vorrebbero vivere serenamente la propria passione...............poi è ovvio che tutto può succedere, però ultimamente mi faccio sempre più spesso la domanda se ne vale la pena oppure no :?
Il cielo è azzurro, il mare è blu....................

alp650
ZingaroTrans
Avatar utente
 
Messaggi: 4086
Iscritto il: 24/09/2009, 6:14
Località: cogliate

Re: problema serio....

Messaggio » 24/05/2010, 18:21

come è detto trivella è un discorso molto complesso,però voglio precisare un paio di cose purtroppo che guida la macchina,appena chuide la portiera entra in un mondo tutto suo,non pensano che per strada non sono da soli,e quando fai la minchiata in auto,purtroppo la paghi perchè in tanti automobilisti in auto,parlano al cell,scrivono i messaggi,c"è addiritura chi legge,le donne si truccano non ho parole :shock: .il discorso motociclisti per come la penso io,c"è che la uso 3 mesi si credono motociclisti perchè 1 sono in giro vestiti prada,gucci OH SVEGLIA non sei in giro da solo,anche una scivolata la paghi ha caro prezzo,poi per andare forte su strada anche senon si dovrebbe bisogna essere capaci :wink: :wink: .ricordiamoci che la vita è una sola,e tutti i motociclisti devono pensare che a casa c"è sempre qualcuno che ti aspetta......... :wink:
aprilia scarabeo 50 per le rapine,per fare lo scemo transalp 650

gatta
Avatar utente
 
Messaggi: 1691
Iscritto il: 10/02/2009, 9:40
Località: Calvenzano Beach

Re: problema serio....

Messaggio » 24/05/2010, 18:46

Canepazzo ha scritto:Insomma tanta fortuna, tanti occhi, tutto quello che volete..............ma secondo me in questa nazione comunque paghiamo dazio per una mancanza completa di organizzazione nei trasporti che a mio modo vedere è assurda...............a partire dal nr. di camion che circolano sulle strade (in una nazione che ha 2500km di coste) ed ad una politica dei mezzi pubblici praticamente inesistente, oltra continuo incentivo verde (finto) a comprare le auto.............budget manutentivi per tenere in ordine le strade praticamente inesistenti (vedi es. SS milano meda) e nessun incentivo per mobilità alternativa es. bicicletta che in città fuzionerebbe da zio se ci fossero le ciclabili e non si rischiasse la vita, ecc., ecc., ecc..........

A volte mi sento Xirla a vederla così.............sono quasi nauseato, viviamo in un mondo che consuma per produrre..............andrebbe proprio ripensato il Ns. modello di vita...........sono l'unico ad accorgersi che quando mi reco negli altri stati (es. austria, svizzera, ecc. ) il traffico è praticamente dimezzato rispetto al nostro ???
Alla fine in questo bel calderone ci finiscono dentro tutti, anche quelli intelligenti che si proteggono e vorrebbero vivere serenamente la propria passione...............poi è ovvio che tutto può succedere, però ultimamente mi faccio sempre più spesso la domanda se ne vale la pena oppure no :?



:s-quoto2: :s-quoto2: :s-quoto2: :s-quoto2: :s-quoto2: :s-quoto2: :s-quoto2:

aggiungo che quello che contraddistingue l'automobilista itaGliano, è la mancanza di rispetto GENERALIZZATO del codice della strada. e non parlo dei limiti di velocità (x certi versi imbecilli, ma tant'è!), ma di "io sono più furbo di te e ti inchiappetto come, quanto e quando mi pare"...

(ok, sul forum ci sono veterani delle inchiappettate... :appoggio: :mrgreen: )

..e sì, ne vale la pena, a patto di usare sempre il cervello!!!
sono brutta, racchia, grassa e zozza, motociclista e selvatica! dico le cose che penso e penso le cose che dico!

gatta@myktm.it :)

trivella
Avatar utente
 
Messaggi: 10588
Iscritto il: 29/03/2009, 18:43
Località: Dodge City, KS, U.S.A.

Re: problema serio....

Messaggio » 24/05/2010, 19:07

lozingaro ha scritto:come è detto trivella è un discorso molto complesso,però voglio precisare un paio di cose purtroppo che guida la macchina,appena chuide la portiera entra in un mondo tutto suo,non pensano che per strada non sono da soli,e quando fai la minchiata in auto,purtroppo la paghi perchè in tanti automobilisti in auto,parlano al cell,scrivono i messaggi,c"è addiritura chi legge,le donne si truccano non ho parole :shock: .il discorso motociclisti per come la penso io,c"è che la uso 3 mesi si credono motociclisti perchè 1 sono in giro vestiti prada,gucci OH SVEGLIA non sei in giro da solo,anche una scivolata la paghi ha caro prezzo,poi per andare forte su strada anche senon si dovrebbe bisogna essere capaci :wink: :wink: .ricordiamoci che la vita è una sola,e tutti i motociclisti devono pensare che a casa c"è sempre qualcuno che ti aspetta......... :wink:


io guido l'auto dal 1987 non ho mai causato incidenti ne ad auto ne soprattutto ad automobilisti io quando entro in auto sono consapevole che sono in auto e quindi guido e mi comporto in maniera consona ad evitare di fare del male a qualcuno.

Per quegli automobilisti che facendo i cavoli loro mettono a repentagli la mia vita, da un po di tempo, se mi tagliano la strada o mi fanno rischiare la vita xche sono al cell, leggono il giornale o altre cose che nn vanno fatte, io uso la tecnica del piede a martello lo faccio sfilare poi metto il piede a martello e gli faccio saltare lo specchietto tanto nn gli serve visto che nn lo guardano mai saro drastico, incivile e passero per un delinquente ma me ne frego..con il loro atteggiamento giocano con la mia vita e io gioco con i loro specchietti. :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil:
KTM 950 SMR. . YAMAHA TTR 620..."Più salamella che Moto GP (cit. Creg)"
Improvvisare, Adeguarsi, Raggiungere lo scopo (Gunny)

trivella@myktm.it

superclod
Avatar utente
 
Messaggi: 895
Iscritto il: 23/10/2009, 21:46
Località: Bologna

Re: problema serio....

Messaggio » 24/05/2010, 19:44

In gran parte concordo con tutti, ma la mia "carriera" motociclistica di oltre 35 anni mi obbliga a confutare chi dice che "tanto quello che fanno gli altri non lo puoi cambiare"...
L'esperienza (sarò un vecchietto, ma c'è anche il lato positivo :mrgreen: ) mi ha insegnato a "interpretare" e quindi cercare di prevenire le manovre azzardate o sbagliate che fanno alcuni automobilisti, tipo capire se sono distratti, incerti o indaffarati in altre faccende che non siano la guida dell'auto.
Sono convinto che questo mi abbia salvato in numerose occasioni. Poi è chiaro che i fattori "culo", abbigliamento tecnico e prudenza siano comunque di fondamentale importanza... :wink:
SUPERCLOD - KTM exc 300 duettì

lucagian
Avatar utente
 
Messaggi: 913
Iscritto il: 30/01/2010, 8:00

Re: problema serio....

Messaggio » 24/05/2010, 20:06

superclod ha scritto:In gran parte concordo con tutti, ma la mia "carriera" motociclistica di oltre 35 anni mi obbliga a confutare chi dice che "tanto quello che fanno gli altri non lo puoi cambiare"...
L'esperienza (sarò un vecchietto, ma c'è anche il lato positivo :mrgreen: ) mi ha insegnato a "interpretare" e quindi cercare di prevenire le manovre azzardate o sbagliate che fanno alcuni automobilisti, tipo capire se sono distratti, incerti o indaffarati in altre faccende che non siano la guida dell'auto.
Sono convinto che questo mi abbia salvato in numerose occasioni. Poi è chiaro che i fattori "culo", abbigliamento tecnico e prudenza siano comunque di fondamentale importanza... :wink:


s ono daccordo e' importante cercare di capire quello che potrebbero fare quelli che stanno intorno a noi naturalmente prevedere il prevedibile!!!
e guardare bene tutto quello che ci circonda e adoocchiare possibili vie di fuga in casi di manovre azzardate sempre nel limite del possibile.ce un proverbio che dice pensala peggio che la indovinerai!!!

Arthur Fonzarelli
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 12944
Iscritto il: 20/01/2009, 23:36
Località: Milano - Xolotilandia

Re: problema serio....

Messaggio » 24/05/2010, 20:09

trivella ha scritto:
lozingaro ha scritto:come è detto trivella è un discorso molto complesso,però voglio precisare un paio di cose purtroppo che guida la macchina,appena chuide la portiera entra in un mondo tutto suo,non pensano che per strada non sono da soli,e quando fai la minchiata in auto,purtroppo la paghi perchè in tanti automobilisti in auto,parlano al cell,scrivono i messaggi,c"è addiritura chi legge,le donne si truccano non ho parole :shock: .il discorso motociclisti per come la penso io,c"è che la uso 3 mesi si credono motociclisti perchè 1 sono in giro vestiti prada,gucci OH SVEGLIA non sei in giro da solo,anche una scivolata la paghi ha caro prezzo,poi per andare forte su strada anche senon si dovrebbe bisogna essere capaci :wink: :wink: .ricordiamoci che la vita è una sola,e tutti i motociclisti devono pensare che a casa c"è sempre qualcuno che ti aspetta......... :wink:


io guido l'auto dal 1987 non ho mai causato incidenti ne ad auto ne soprattutto ad automobilisti io quando entro in auto sono consapevole che sono in auto e quindi guido e mi comporto in maniera consona ad evitare di fare del male a qualcuno.

Per quegli automobilisti che facendo i cavoli loro mettono a repentagli la mia vita, da un po di tempo, se mi tagliano la strada o mi fanno rischiare la vita xche sono al cell, leggono il giornale o altre cose che nn vanno fatte, io uso la tecnica del piede a martello lo faccio sfilare poi metto il piede a martello e gli faccio saltare lo specchietto tanto nn gli serve visto che nn lo guardano mai saro drastico, incivile e passero per un delinquente ma me ne frego..con il loro atteggiamento giocano con la mia vita e io gioco con i loro specchietti. :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil:

quindi in realtà non hai causato nessu incidente che non hai voluto causare, proprio come me.....
non si può incitare alla violenza ne alla violazione della legge, ma trovo che non ci sia nulla di meglio che dare una bella pacca a qualcuno per insegnargli qualcosa, la Montessori sbagliava ad usare il bastone e la carota, la karota la guida e il bastone lo uso.... (si lo so è allusiva come affermazione ma qui non si scandalizza nessuno )
Scusate ma io posso!
SMR 950 nel passato un Fifty Mistral nel cuore, una ADV Black nel BOX e un Madison 250 ELABORATO nel Cul#
Gran bella la carotona, ma il fifty con 21 cv........

trivella
Avatar utente
 
Messaggi: 10588
Iscritto il: 29/03/2009, 18:43
Località: Dodge City, KS, U.S.A.

Re: problema serio....

Messaggio » 24/05/2010, 20:27

Arthur Fonzarelli ha scritto:quindi in realtà non hai causato nessu incidente che non hai voluto causare, proprio come me.....
non si può incitare alla violenza ne alla violazione della legge, ma trovo che non ci sia nulla di meglio che dare una bella pacca a qualcuno per insegnargli qualcosa, la Montessori sbagliava ad usare il bastone e la carota, la karota la guida e il bastone lo uso.... (si lo so è allusiva come affermazione ma qui non si scandalizza nessuno )


:s-quoto2: :s-quoto2: :s-quoto2: :s-quoto2: :s-quoto2:
KTM 950 SMR. . YAMAHA TTR 620..."Più salamella che Moto GP (cit. Creg)"
Improvvisare, Adeguarsi, Raggiungere lo scopo (Gunny)

trivella@myktm.it

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: problema serio....

Messaggio » 24/05/2010, 20:39

Sono in accordo con tutti e sono quasi convinto che i motociclisti in macchina guidano meglio.

Perchè ( almeno da parte mia ) tengo d' ochio più pericoli distraendomi meno e comunque se vedo uno che ha fretta dietro me al primo rettilineo lo faccio passare e nn accelero sul dritto perchè sono " orgoglioso " come fa il 90 % degli Italiani!!!

Quando vado in Svizzera ( escluso Ticino, purtroppo ) e sono dietro un' auto al primo dritto l' AUTOMOBILISTA SVIZZERO mette la freccia per farmi passare!!!!
anche se nn volevo sorpassare!!!!! forse perchè le leggi sono più severe...

Ma un' amor proprio per il prossimo nel nostro paese nn esiste.........

E come dico LOZINGARO

" ricordiamoci che la vita è una sola,e tutti i motociclisti devono pensare che a casa c"è sempre qualcuno che ti aspetta......... "
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

robi950rally
Avatar utente
 
Messaggi: 843
Iscritto il: 10/02/2009, 10:07

Re: problema serio....

Messaggio » 24/05/2010, 23:02

Ma se ci facessimo sentire in gruppo? manifestazione in piazza Duomo a Milano? è vero che tante volte noi siamo dei disgraziati e ci lasciamo prendere la mano, ma porca miseria quante volte sfioriamo il disastro sempre per colpa di qualche imbecille che se non hai le dimensioni di un TIR nemmeno ti vede?

Forse un iniziativa visibile, forte e cruda, potrebbe far parlare del problema e avere qualche persona in più che pensa a noi quando apre una portiera o svolta senza guardare.

Non so, pensiamoci. Io sono preoccupato, troppi amici da salutare o nella migliore delle ipotesi andare a trovare in ospedale.

Il mio motto è sempre stato: vado per boschi perchè almeno le piante non si spostano senza preavviso... ma ora che uso la moto anche in strada, mi rendo conto quanto sia importante l'esperienza, la prudenza e... il culo!

Roberto
Roberto Baratelli

Parco moto: KTM Super Enduro 950 '07 Bufalo da Rally - KTM SX-F 350 Cairoli '12 - Honda CR500AF '10 Viagra - Honda CRE500 '91 Manfred - KTM EXC 350 '16 Trattorino - Honda CR250 '91 JMB

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: problema serio....

Messaggio » 24/05/2010, 23:15

robi950rally ha scritto:
Il mio motto è sempre stato: vado per boschi perchè almeno le piante non si spostano senza preavviso...

Roberto



E' esattamente quello che penso QUOTONE ROBI950RALLY!!!!!

:s-quoto2: :s-quoto2: :s-quoto2: :s-quoto2: :s-quoto2: :s-quoto2: :s-quoto2: :s-quoto2: :s-quoto2: :s-quoto2:
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

gatta
Avatar utente
 
Messaggi: 1691
Iscritto il: 10/02/2009, 9:40
Località: Calvenzano Beach

Re: problema serio....

Messaggio » 25/05/2010, 7:33

robi950rally ha scritto:Ma se ci facessimo sentire in gruppo? manifestazione in piazza Duomo a Milano? è vero che tante volte noi siamo dei disgraziati e ci lasciamo prendere la mano, ma porca miseria quante volte sfioriamo il disastro sempre per colpa di qualche imbecille che se non hai le dimensioni di un TIR nemmeno ti vede?

Forse un iniziativa visibile, forte e cruda, potrebbe far parlare del problema e avere qualche persona in più che pensa a noi quando apre una portiera o svolta senza guardare.




..sarebbe bellissimo... ma credimi, ci sono associazioni, esattamente come il Coordinamento Motociclisti, che è una vita che ci stanno provando, purtroppo senza risultati di nota... xchè, alla fine, ti trovi sempre i soliti 4 gatti. se nn erro, l'anno scorso avevano provato a fare la doppia manifestazione, una a Milano, una a Roma.. se sono arrivati ai 200 partecipanti è stato tanto... :( :( :( :(

siamo in Italia, non in Spagna o Francia, dove TUTTI gli utenti delle 2 ruote motorizzate (mote, spooter, 50ini, ciao ecc) sono riusciti a scendere in piazza contro i guard rail.. in Italia, purtroppo, "ci sono sempre gli altri"... se si facesse a Milano, come proponi, quanti partirebbero da Napoli per venire a far sentire i propri diritti? ma non solo.. quanti partirebbero da Torino, per esempio?

prova a fare un giro "x strada": i motociclisti stessi sono "divisi"... ci sono quelli che ti salutano solo se hai la hypersport o se hai il biemmevù! cazzeruola... io saluto pure i 50ini...

quello che frega è la mentalità del "capita sempre agli altri"... :(
sono brutta, racchia, grassa e zozza, motociclista e selvatica! dico le cose che penso e penso le cose che dico!

gatta@myktm.it :)

trivella
Avatar utente
 
Messaggi: 10588
Iscritto il: 29/03/2009, 18:43
Località: Dodge City, KS, U.S.A.

Re: problema serio....

Messaggio » 25/05/2010, 9:08

KTM 950 SMR. . YAMAHA TTR 620..."Più salamella che Moto GP (cit. Creg)"
Improvvisare, Adeguarsi, Raggiungere lo scopo (Gunny)

trivella@myktm.it

gatta
Avatar utente
 
Messaggi: 1691
Iscritto il: 10/02/2009, 9:40
Località: Calvenzano Beach

Re: problema serio....

Messaggio » 25/05/2010, 11:32

trivella ha scritto:http://www.sicurmoto.it/2010/05/24/occhio-alla-moto-con-provincia-di-milano-e-ancma/



dovrebbero fare una campagna di questo genere sull'intero territorio nazionale... :|

..sembra quasi che i motociclisti siano solo a Milano... ma vero è che avete una Provincia più attenta, da questo punto di vista... :|
sono brutta, racchia, grassa e zozza, motociclista e selvatica! dico le cose che penso e penso le cose che dico!

gatta@myktm.it :)

alp650
ZingaroTrans
Avatar utente
 
Messaggi: 4086
Iscritto il: 24/09/2009, 6:14
Località: cogliate

Re: problema serio....

Messaggio » 25/05/2010, 18:51

perchè quando succede un incidente tra macchina e moto l"automobilista tira fuori la classifica scusa non ti avevo visto?ma non è una presa in giro da parte del motociclista ferito?ora ribato MA CHE c@zzo STAVI FACENDO IN MACCHINA PER NON VEDERMI SEMPLICE I CAZZI SUOI mi scuso per la frase offensiva :oops: :wink: .piuttosto dimmi la verita che ero al cell,mi sono distratto e ti preso dentro.
aprilia scarabeo 50 per le rapine,per fare lo scemo transalp 650

gatta
Avatar utente
 
Messaggi: 1691
Iscritto il: 10/02/2009, 9:40
Località: Calvenzano Beach

Re: problema serio....

Messaggio » 25/05/2010, 20:49

lozingaro ha scritto:perchè quando succede un incidente tra macchina e moto l"automobilista tira fuori la classifica scusa non ti avevo visto?ma non è una presa in giro da parte del motociclista ferito?ora ribato MA CHE c@zzo STAVI FACENDO IN MACCHINA PER NON VEDERMI SEMPLICE I CAZZI SUOI mi scuso per la frase offensiva :oops: :wink: .piuttosto dimmi la verita che ero al cell,mi sono distratto e ti preso dentro.



nn è così semplice... :roll: :roll:

prova a pensarci.. un mio caro amico (che ora non c'è più, proprio grazie ad un automobilista!) diceva sempre "noi motociclisti al volante, siamo diversi. andando in mota, sai quali pericoli corri e "le vedi", le mote. esattamente come gli spooter e le bici.. solo chi va soltanto in macchina non si rende conto del mondo esterno.."

ed è vero..
ma purtroppo non vedono e spesso non sentono nemmeno, tra radio e cellulare...

i migliori sono quelli che, se sei ancora x terra, ti dicono che è colpa tua e ti caricano di improperi... :(
sono brutta, racchia, grassa e zozza, motociclista e selvatica! dico le cose che penso e penso le cose che dico!

gatta@myktm.it :)

zerbaijan
Avatar utente
 
Messaggi: 2118
Iscritto il: 31/08/2009, 17:17
Località: catania

Re: problema serio....

Messaggio » 26/05/2010, 11:49

+ che altro bisognerebbe anche farsi sentire per problemi come: leggi a scopo di lucro, strade in condizioni penose, poco rispetto verso i mezzi a 2 ruote.
Leggi a scopo di lucro: puntano a obbligarci a mettere casco, tuta ecc anche per fare 50 metri ma il reale problema non è l'abbigliamento per chi è VERAMENTE MOTOCICLISTA ma la scarsa attenzione della gente nei confronti dei mezzi a 2 ruote... francamente lo trovo solo un modo per fare cassa.
Strade in condizioni penose:
Anzi che obbligarci di mettere abbigliamento esagerato pensino a garantire delle strade in buone condizioni, ovvero guard rail che non tagliano, asfalto drenante, costruzione delle strade alla maniera tedesca con strato di cemento armato e griglia elettrosaldata e segnaletica decente.
Poco rispetto verso i mezzi a 2 ruote: far capire alla gente che non perchè loro sono in una macchina hanno sempre la precedenza su noi motociclisti, che non siamo moscerini (mi viene in mente una pubblicità per la sensibilizzazione scandinava) e che per una loro cavolata spesso noi ci mettiamo la vita.

Per spiegarvi meglio il discorso "strade tedesche":
le autostrade tedesche sono tutte costruite con cemento armato e griglia elettrosaldata.... costa il triplo rispetto a un'autostrada italiana ma il manto non si deforma e resiste molto bene. In italia l'unica autostrada costruita così è quella del brennero.
Le strade secondarie invece sono simili alle nostre con la differenza che da noi una buca sta li anni.... da loro dopo 1 giorno che c'è viene sistemata.
L'altro giorno ho seguito anche un documentario sulla sicurezza tedesca, in pratica hanno un sistema di gestione pazzesco con elicotteri sempre pronti a partire, soccorso stradale tecnico con possibilità di fare di tutto (hanno anche il saldatore con loro). In + ci sono telecamere che sorvegliano tutto, in caso di eccessivo traffico in alcuni tratti la corsia di emergenza viene aperta a corsia di marcia....
Grazie per tutti i tuoi sorrisi e per la tua forza.
Yamaha XTZ1200 Super Tenerè, Ktm950 Adventure e Suzuki Dr350s, Aprilia Caponord, Ducati ST4 (il mio amore), Ducati Multistrada 620 Dark, Honda Varadero 125. Km totali 272000km

commodoro
Avatar utente
 
Messaggi: 144
Iscritto il: 10/02/2009, 18:25
Località: Bareggio (Milano)

Re: problema serio....

Messaggio » 26/05/2010, 15:19

Boh, come al solito tutti pronti a dare la colpa agli altri, allo stato, alle strade, ai vecchietti con la panda. Noi tutti santi nevvero ?
Però domenica sul Tonale mi hanno sverniciato 5 o 6 supersportive guidate da gente che ad essere buoni non sapeva quello che stava facendo ad essere realisti era da prendere e picchiare con la faccia per terra fin che sull'asfalto non appariva una sindone.... Poi qualche km più in la 4 Gold Wing con stero a manetta si sono espresse in una serie di sorpassi in curva cieca da rabbrividire a guardarli....

Io non sono un santo, di gas ne do anche troppo ma in giro c'è una collezione di deficienti tale che c'è da stupirsi se i morti non sono di +. Ricordiamoci che quando ci schiantiamo contro il pirla che fa inversione perchè è stufo di far coda è in parte colpa nostra che la coda l'abbiamo sorpassata camminando troppo. E, facciamoci un esame di coscienza, quanti motociclisti farebbero meglio a fare un paio di corsi invece di cambiar marmitte o comperar stronzate per la moto?
Commodoro
KTM 1190 ADV
Chi c'è c'è.

c@zzo in ktm chi fa le grafiche dovrebbe drogarsi di piu' Cit. Barbasma

Prossimo

Torna a Joe Bar

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: ang3lo, Bing [Bot], commodoro, evektor, Google [Bot], ilbampo, lillo70, mass65, MSNbot Media, samax, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm      problema luci ktm 250 exc anno 2010