KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Campionato Italiano Motocross 2010

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Campionato Italiano Motocross 2010

Messaggio » 26/04/2010, 20:47

Compagnone (MX1) e Martini (MX2) mattatori a Città di Castello
Una giornata all'insegna dello spettacolo e del bel tempo hanno accompagnato questo secondo round


Immagine

Finalmente scongiurato il maltempo, il Crossdromo G. Ceccarini ha messo in scena una seconda prova tricolore che ha di sicuro ripagato il biglietto di coloro che hanno deciso di prendere parte a questa giornata di sport e spettacolo. Come premesso cambiano i protagonisti che oggi hanno scalato la classifica e di sicuro tenteranno di ripercorrere la stessa strada sul proseguo di campionato.
La classe regina ha registrato una doppia vittoria del campione in carica 2009 della MX1, Felice Compagnone (Honda-Pardi Racing), dopo che nel warm-up mattutino si era guadagnato la possibilità di presentarsi per primo al cancelletto di partenza. Dietro al laziale si sono piazzati con un secondo ed un terzo a testa, Cristian Beggi (TM-AES Team) e Stefano Dami (Honda-MB Team). Questi tre sono saliti nell'ordine sul podio della Elite. Non dimentichiamo anche altri protagonisti della MX1 come Davide Turchet (Honda-Kros Team) capace di rimonte da manuale e strafelice all'arrivo, per il veneto approdato quest'anno nella classe regina una doppia soddisfazione. Lorenzo Pedri (Honda-Off Road Factory) chiude al quinto posto di giornata. Guardando la classifica provvisoria Dami comanda di sole sei lunghezze su Compagnone. Da segnalare i vincitori della Under e Over 21 che sono stati rispettivamente Michele Galluzzi e Fabio Ferrari.
Due diversi vincitori nella MX2 con un Michael Mercandino (Honda-PVD Racing) stratosferico in gara 1 quando, attardato, ha raggiunto il battistrada Martini per poi involarsi verso la vittoria. La frazione conclusiva lo ha visto però protagonista in negativo con una caduta subito nelle prime battute. Ne ha approfittato Gianluca Martini (Honda-A Team) che da subito ha preso le redini della corsa mantenendo il primato sino alla fine, anche se ha dovuto stringere i denti per un polso dolorante che ha battuto nel corso del warm-up. Buona prestazione anche per il rientrante Stefano Pezzuto (KTM-Cabutti Team), due volte terzo, che con questo risultato si ritrova in vetta alla Under 21. Quarto è giunto Mercandino e quinto Cervellin. Questo per quanto riguarda l'assoluta di giornata. Del vincitore della Under 21 è scontata quella di Dawid Ciucci che si porta con una sola gara in terza posizione nella classifica provvisoria di categoria, mentre nella Over 21 si è imposto Nicola Dolce.

CRONACA DELLE GARE
MX1
Gara 1: il più lesto al via è stato Stefano Dami che per gran parte della gara non ha avuto problemi dagli avversari. Del resto Compagnone, che inseguiva, ha pensato subito di mettersi nei guai con due uscite fuori pista che lo hanno attardato. Il pilota di Pardi non si è perso d'animo e a metà gara ha cominciato ad inanellare giri sempre più veloci che l'hanno portato a ridosso del battistrada con il sorpasso su Dami avvenuto proprio all'ultimo giro. Dietro ai due l'arrivo di Cristian Beggi, terzo, anch'esso in rimonta per una non brillante partenza, quarto Pedri e quinto Turchet.

Gara 2: Lombrici compie la prima curva al comando su tutti ma poi il suo predominio dura poco perché Compagnone rompe gli indugi, sorpassa il lombardo e s'invola in una cavalcata solitaria. Lombrici perde terreno e viene sorpassato anche da Dami, che tenta l'inseguimento a Compagnone, da Beggi, Turchet e Bracesco.

MX2
Gara 1: hole shot dell'idolo di casa Ciucci che prende il comando per un giro ma poi deve soccombere a Martini, inseguono Pezzuto, Zeni, Albertoni e Cervellin. Gianluca Martini non lascia più la testa della corsa sino a due tornate dalla fine quando deve lasciare spazio ad un velocissimo Mercandino che è risalito dalla decima piazza iniziale. Pezzuto giunge terzo, Ciucci quarto e Albertoni quinto.

Gara 2: Martini stringe i denti dopo una partenza davanti a tutti, convinto di rendere vita dura agli avversari. In questo è facilitato perché Mercandino è autore di un contatto con un avversario subito alla prima curva dopo la partenza ed è costretto alla rimonta. Ciucci giunge secondo tra il tripudio generale del pubblico locale che l'ha sostenuto per tutta la giornata. Terzo è Pezzuto, quarto Cervellin e quinto Valente.

MX1 – Gruppo B: una vittoria a testa per Tagliaferri e Castellano.

MX2 – Gruppo B: ha visto la doppia affermazione di Furlotti.


Classifiche provvisorie di campionato

MX1-Under 21: 1.Galluzzi pt.236; 2.Togninalli 228: 3.Saletti 216.

MX1-Over 21: 1.Ferrari pt.420; 2.Fappani 258; 3.Andressi 248.

MX1-Elite: 1. Dami pt.690; 2.Compagnone 684; 3.Lombrici 640.

MX2-Under 21: 1.Pezzuto pt.399; 2.Terraneo 375; 3.Ciucci 350.

MX2-Over 21: 1.Milani pt.234; 2.Dolce 228; 3.Tommasi 218.

MX2-Elite: 1.Martini pt.800; 2.Cervellin 640; 3.Mercandino 610.

Femminile: 1.Fontanesi pt.50; 2.Rivetti 42; 3.Parrini 42.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Google [Bot], Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm      pardi motocross

cron