KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

AMA SUPERCROSS - ROUND 14 - ST. LOUIS REPORT

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

AMA SUPERCROSS - ROUND 14 - ST. LOUIS REPORT

Messaggioda jenk » 18 apr 2010, 10:10

Il report della gara

Siamo ormai alla resa dei conti tra i due pretendenti al titolo Supercross 2010, Ryan Dungey e Ryan Vilopoto e probabilmente a St. Louis il pilota Suzuki ha compiuto il passo per avvicinarsi in modo determinante alla conquista del titolo.

Nella prima qualifica della 250 Brett Metcalfe ha preceduto Dean Wilson e Christophe Pourcel. Nella seconda Martin Davalos ha vinto davanti a Ryan Sipes e Justin Barcia.

Chad Reed vince la prima delle qualifiche della 450, alle sue spalle Ryan Dungey e Andrew Short. Justin Brayton chiude davanti a tutti la seconda e si lascia dietro Ryan Villopoto, Kevin Windham, e Nick Wey.

Parte il Main Event della 250 e Justin Barcia guadagna la testa della gara seguito dal compagno di squadra Brett Metcalfe, poi Ryan Sipes, Dean Wilson, Martin Davalos. Christophe Pourcel si ferma a bordo pista alla seconda curva. Justin Barcia guida con sicurezza e porta acasa la vittoria, alle sue spalle Dean Wilson e Brett Metcalfe a podio a seguire Davalos e Baggett.

I due contendenti al titolo della 450 partono al comando ed è evidente che Villopoto cerchi di portare all’errore Dungey, incollandosi alle sue spalle: al quinto giro il pilota Kawasaki è attaccato alla Suzuki di Dungey, più staccati Nick Wey, Davi Millsaps e Andrew Short.

A metà gara i due Ryan sono attaccati e con Villopoto che spinge ed attacca ma entrambi finiscono a terra. Villopoto è il più veloce a rialzarsi e riparte in testa, Dungey lo segue. Al decimo passaggio Villopoto è in testa, Dungey p secondo, poi Kevin Windham, Andrew Short, Ivan Tedesco, Davi Millsaps, Nick Wey, Justin Brayton, Chad Reed, Michael Byrne. Villopoto si ribalta malamente in avanti, lancia la moto in aria e non viene colpito per miracolo quando la sua Kawasaki si abbatte al suolo. Villopoto è fuori e deve ricorrere alle cure dei medici alla sua gamba destra.

Ryan Dungey vince e guarda alle prossime gare con un poì più di ottmismo visti i 24 punti di vantaggio su Ryan Villopoto, Kevin Windham conquista un altro podio poi Andrew Short, Nick Wey, Chad Reed, Justin Brayton, Michael Byrne.

Molto sportivo Dungey a fine gara nell’intervista a caldo: Ho cercato di fare molta attenzione stasera, volevo partire bene e ce l’ho fatta, abbiamo lavorato duramente in questi giorni e è stata una giornata positiva. Sono dispoiaciuto per Villopoto, spero sia tutto ok.

Il prossimo fine settimana si corre a Seattle, poi Salt Lake City, ultima la finale di Las Vegas. A Seattle tornerà in gara la Lites West e si rinnoverà il duello tra Jake Weimer e Trey Canard.

AMA Supercross Class Results: St. Louis
1. Ryan Dungey, Belle Plaine, Minn., Suzuki
2. Kevin Windham, Centerville, Miss., Honda
3. Andrew Short, Smithville, Texas, Honda
4. Nick Wey, Murrieta, Calif., Kawasaki
5. Chad Reed, Tampa, Fla., Kawasaki
6. Justin Brayton, Murrieta, Calif., Yamaha
7. Michael Byrne, Park City, Utah, Yamaha
8. Kyle Chrisholm, Valrico, Fla., Yamaha
9. Davi Millsaps, Murrieta, Calif., Honda
10. Tommy Hahn, Alvord, Texas, Suzuki

AMA Supercross Class Season Standings
1. Ryan Dungey, Belle Plaine, Minn., Suzuki, 302
2. Ryan Villopoto, Poulsbo, Wash., Kawasaki, 266
3. Josh Hill, Carlsbad, Calif., Yamaha, 225
4. Kevin Windham, Centerville, Miss., Honda, 223
5. Davi Millsaps, Murrieta, Calif., Honda, 215
6. Justin Brayton, Murrieta, Calif., Yamaha, 191
7. Ivan Tedesco, Murrieta, Calif., Yamaha, 183
8. Nick Wey, Murrieta, Calif., Kawasaki, 159
9. Tommy Hahn, Alvord, Texas, Suzuki, 139
10. Kyle Chisholm, Valrico, Fla., Yamaha, 136

Eastern Regional AMA Supercross Lites Class Results: St. Louis
1. Justin Barcia, Ochlocknee, Ga., Honda
2. Dean Wilson, San Jacinto, Calif., Kawasaki
3. Brett Metcalfe, Lake Elsinore, Calif., Honda
4. Martin Davalos, Cairo, Ga., Yamaha
5. Blake Baggett, Grand Terrace, Calif., Suzuki
6. Kyle Cunningham, Fort Worth, Texas, Honda
7. Michael Willard, Newark, Ohio, Honda
8. Mathew Lemoine, Collinsville, Texas, Suzuki
9. Steve Clarke, Cairo, Ga., Suzuki
10. Kyle Keylon, Brooksville, Fla., Suzuki

Eastern Regional AMA Supercross Lites Class Season Standings
1. Christophe Pourcel, Groveland, Fla., Kawasaki, 160
2. Justin Barcia, Ochlocknee, Ga., Honda, 147
3. Brett Metcalfe, Lake Elsinore, Calif., Honda, 133
4. Austin Stroupe, Lincolnton, N.C., Suzuki, 126
5. Blake Baggett, Grand Terrace, Calif., Suzuki, 118
6. Dean Wilson, San Jacinto, Calif., Kawasaki, 105
7. Ryan Sipes, Vine Grove, Ky., Yamaha, 93
8. Kyle Cunningham, Fort Worth, Texas, Honda, 84
9. Martin Davalos, Cairo, Ga., Yamaha, 83
10. Michael Willard, Newark, Ohio, Honda, 66

fonte mxnews.net
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA SUPERCROSS - ROUND 14 - ST. LOUIS REPORT

Messaggioda jenk » 21 apr 2010, 21:55

Sintesi

A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA SUPERCROSS - ROUND 14 - ST. LOUIS REPORT

Messaggioda jenk » 21 apr 2010, 21:58

Ryan Dungey con l'infortunio a Ryan Villopoto (che salterà le ultime 3 gare e gran parte del National) è matematicamente Campione AMA supercross 2010.

Non male per un debuttante tra i GRANDI.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA SUPERCROSS - ROUND 14 - ST. LOUIS REPORT

Messaggioda Bu-BU EL Franz » 21 apr 2010, 22:02

Questa merita di essere vista per intero :wink:



Comunque il sorpasso di villopoto a dungey (part2 min. 1.37) è troppo anche per il supercross secondo me :?



Brutti, sporchi e AFFAMATI!
TitanioInside!
Se sei incerto............ E' un classico caso di SARCA!
Avatar utente
Bu-BU EL Franz
Moderatore
 
Messaggi: 6020
Iscritto il: 9 feb 2009, 22:13
Località: Monza

Re: AMA SUPERCROSS - ROUND 14 - ST. LOUIS REPORT

Messaggioda jenk » 21 apr 2010, 22:05

Bravo Franz :wink:

Anche la lites abbastanza spettacolare (torrent :wink: )
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA SUPERCROSS - ROUND 14 - ST. LOUIS REPORT

Messaggioda Bu-BU EL Franz » 21 apr 2010, 22:06

Ora mi guardo anche quella :mrgreen:



Brutti, sporchi e AFFAMATI!
TitanioInside!
Se sei incerto............ E' un classico caso di SARCA!
Avatar utente
Bu-BU EL Franz
Moderatore
 
Messaggi: 6020
Iscritto il: 9 feb 2009, 22:13
Località: Monza

Re: AMA SUPERCROSS - ROUND 14 - ST. LOUIS REPORT

Messaggioda jenk » 21 apr 2010, 22:11

Bu-BU EL Franz ha scritto:Comunque il sorpasso di villopoto a dungey (part2 min. 1.37) è troppo anche per il supercross secondo me :?

Doveva rischiare per recuperare in classifica, duro ma (per me) non intenzionale.
Ha calcolato male i tempi, come li ha calcolati male (ostruito in parte da un dopppiato) nel triplo dove si è infortunato.
Linea sbagliata "interna" e velocità ridotta, non l'avrebbe mai chiuso il triplo e quando si è accorto .... ha mollato la moto.
Trovo però esagerata la sequenza doppio/doppio/triplo anche per un supercross.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA SUPERCROSS - ROUND 14 - ST. LOUIS REPORT

Messaggioda Bu-BU EL Franz » 21 apr 2010, 22:40

jenk ha scritto:Doveva rischiare per recuperare in classifica, duro ma (per me) non intenzionale.
Ha calcolato male i tempi, come li ha calcolati male (ostruito in parte da un dopppiato) nel triplo dove si è infortunato.
Linea sbagliata "interna" e velocità ridotta, non l'avrebbe mai chiuso il triplo e quando si è accorto .... ha mollato la moto.
Trovo però esagerata la sequenza doppio/doppio/triplo anche per un supercross.


E si è spaccato, dungey era più veloce, e per stargli davanti ha esagerato. Ha fatto bene il pilota suzuki a andare cauto in mezzo ai doppiati vista la difficoltà della pista, e ne ha raccolto i risultati.



Brutti, sporchi e AFFAMATI!
TitanioInside!
Se sei incerto............ E' un classico caso di SARCA!
Avatar utente
Bu-BU EL Franz
Moderatore
 
Messaggi: 6020
Iscritto il: 9 feb 2009, 22:13
Località: Monza

Re: AMA SUPERCROSS - ROUND 14 - ST. LOUIS REPORT

Messaggioda jenk » 21 apr 2010, 22:45

Che Villo era al limite, non è solo da St. Louis :wink:
Basta cercare in rete .... c'è una collezione di "tuoni" che ha preso impressionante.
Anche un paio di gare precedenti ha perso punti in maniera "stupida" per un "tuono" in finale (senza farsi male, ma non riuscendo a riavviare la moto).

Sulla velocità di Dungey non sarei così sicuro .... era davanti sì .... ma non era più veloce di Villo :wink:
I campionati però per vincerli .... si devono finire (soprattutto quando i due pretendenti principali sono out).
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA SUPERCROSS - ROUND 14 - ST. LOUIS REPORT

Messaggioda Bu-BU EL Franz » 22 apr 2010, 1:35

Beh tempi alla mano dungey girava 3 decimi più forte del villo. Che poi 3 decimi nel cross praticamente non contino nulla è vero ma dimostra che uno era più a suo agio dell'altro :idea:



Brutti, sporchi e AFFAMATI!
TitanioInside!
Se sei incerto............ E' un classico caso di SARCA!
Avatar utente
Bu-BU EL Franz
Moderatore
 
Messaggi: 6020
Iscritto il: 9 feb 2009, 22:13
Località: Monza


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite