KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Red Bull X-Fighters World Tour 2010

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Red Bull X-Fighters World Tour 2010

Messaggio » 15/04/2010, 17:32

Il via da Città del Messico
Sei tappe da brivido, con nuove regole, nuovi rider, nuove location, nuovi trick e uno spettacolare finale a Roma


Immagine

Il tradizionale appuntamento del Messico inaugura il 16 aprile la più importante e spettacolare serie al mondo di motocross freestyle (FMX) che, per la prima volta, arriva in Italia. Sei tappe da brivido, con nuove regole, nuovi rider, nuove location, nuovi trick e uno spettacolare finale tricolore: perché quest'anno tutte le strade dell'Élite mondiale della FMX portano a Roma! Nella giuria internazionale, il campione italiano Alvaro Dal Farra. Fervono i preparativi nella monumentale Plaza de Toros di Città del Messico per il primo appuntamento del Tour di FMX più importante e spettacolare al mondo: il 16 aprile la più grande arena da corrida, con una capacità di 43.000 persone, si surriscalderà nel segno del Red Bull X-Fighters World Tour.
Sono 12 i rider pronti a schierarsi in partenza e ad infuocare l'arena, selezionati secondo un nuovo regolamento basato su performance e ranking 2009, che sostituisce il tradizionale sistema ad invito usato fino ad ora.
I primi 6 classificati dello scorso anno sono qualificati di diritto nella categoria "Permanent" che affronterà tutte le tappe del Tour (in Messico però non ci sarà, causa infortunio, il campione 2008 Mat Rebeaud): il campione in carica Nate Adams (USA), "The Destroyer", agguerritissimo per la difesa del titolo; Robbie Maddison (AUS) il "Daredevil del 21° secolo", reduce dall'ennesimo record dopo il primo salto nella storia del Canale di Corinto; Eigo Sato (JPN), "il Samurai dell'FMX", terzo classificato nel 2009; il giovanissimo ma straordinario Dany Torres (SPA); Levi Sherwood (NZL), sesto nella classifica overall del 2009 ma intenzionato a ripetere l'eccezionale performance che lo ha visto protagonista della finale di Londra.
La lista dei partecipanti alla tappa messicana è completata dai centauri della categoria "Open", che include le 2 Wild Card, Johan Nungaray (MEX) e Blake Williams (AUS), e i 7 campioni già noti dell'FMX mondiale, selezionati fra le candidature dello scorso autunno dalla giuria internazionale del Red Bull X-Fighters, che si contenderanno i rimanenti 5 posti alla partenza: Charles Pagès (FRA), Cam Sinclair (USA), Adam Jones (USA), Jim McNeil (AUS), Andrè Villa (NOR), Libor Podmol (CZE) e Taka Higashino (JPN).
Davanti alla folla di migliaia di appassionati della FMX si svolgerà una competizione a suon di tecnica, forza e resistenza e soprattutto uno show da brivido che vedrà i 12 centauri sfidarsi innanzitutto per le qualificazioni: solo 8 saranno i "Magnifici" che accederanno alla finale per un testa a testa all'ultimo trick che incoronerà il vincitore di tappa.
Cinque i giudici internazionali che valuteranno Varietà, Difficoltà ed Esecuzione, Stile, Uso del Tracciato, Spettacolarità e Reazione del Pubblico.
Dal 16 aprile, star mondiali e neo talenti del motocross freestyle daranno il via in Messico ad un'edizione del Red Bull X-Fighters World Tour che promette di essere ancora più emozionante e da brivido e piena di grandi novità.
Innanzitutto l'arrivo del Tour per la prima volta in Italia. Roma ospiterà il 1 ottobre il gran finale, incoronando il vincitore del Red Bull X-Fighters World Tour.
Altre due nuove emozionanti location danno quest'anno il benvenuto al Tour: Giza (Egitto), dove il caldo secco e il sole cocente spingeranno al limite gli atleti, all'ombra delle Piramidi e della celebre Sfinge; Mosca dove le rigide temperature russe saranno surriscaldate da trick spettacolari nel suggestivo scenario della Piazza Rossa e del Cremlino.
Ritroviamo poi il leggendario evento di due giorni a Madrid e la Battersea Power Station di Londra.
Altra novità tutta italiana è la presenza in giuria di Alvaro Dal Farra, leggenda italiana del motocross freestyle.
Infine, ma non per importanza, aggiornamento dei criteri di trasparenza nella valutazione dei giudici e rivoluzione del format di selezione che supera la formula ad invito e che segna la nuova era del Red Bull X-Fighters World Tour con l'obiettivo di garantire in ogni tappa una competizione al più alto livello sportivo possibile e solo con i migliori rider al mondo.
Con 170.000 spettatori live nel 2009, il Red Bull X-Fighters World Tour si è indiscutibilmente affermato come l'evento Numero Uno nel panorama mondiale del Motocross Freestyle grazie al suo concept estremamente innovativo che offre al pubblico un irresistibile mix di allestimenti mozzafiato, esibizioni e show straordinari e competizione sportiva di altissimo livello professionistico.
Uno spettacolo unico ed elettrizzante che arriva finalmente anche in Italia con un evento che, per appassionati e non, sarà sicuramente da non perdere!

Calendario Red Bull X-Fighters World Tour 2010
16 Aprile: Città del Messico, Messico
14 Maggio: Giza, Egitto
26 Giugno: Mosca, Russia
22/23 Luglio: Madrid, Spagna
14 Agosto: Londra, UK
1 Ottobre: Roma, Italia

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Google [Bot], MSNbot Media, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm