KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Campionato Italiano Motocross 2010 - Mantova

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Campionato Italiano Motocross 2010 - Mantova

Messaggio » 08/03/2010, 0:49

Primo round a Monni (MX1), Cervellin (MX2) e Fontanesi (Femm.)
Gare entusiasmanti e quasi a senso unico per i loro protagonisti. Il primo round del tricolore si chiude in bellezza


Immagine

Giornata fredda, con a tratti il sole che è riuscito a malapena nel riscaldare i presenti giunti nella cittadina lombarda. Come sempre lo spettacolo non è mancato regalando manche intense e dove i protagonisti, per quasi tutte le classi presenti, sono stati sempre gli stessi.
E' stata pressoché scontata l'affermazione di Manuel Monni (Yamaha-3C Racing) nella MX1, anche se le sue partenze non erano perfette. Rotti gli indugi dopo alcuni giri il poliziotto delle Fiamme Oro ha vinto di misura sugli avversari che non si sono risparmiati cercando, comunque, di mettergli i bastoni tra le ruote. Positive le due gare di Roberto Lombrici (Suzuki-Team Lombrici) giunto alle spalle di Monni e di Stefano Dami (Honda-AM Team) arrivato terzo. Per quanto riguarda le rispettive categorie vittorie di Fabio Ferrari nella Over 21 e di Andrea Togninalli nella Under 21.
MX2 alquanto incerta sino alla fine con due vincitori diversi nelle rispettive frazioni. La prima è stata ad appannaggio di Deny Philippaerts (Suzuki-Rossi Racing), mentre la seconda è stata vinta da Gianluca Martini (Honda-A-Team). Ma il vincitore assoluto è risultato Andrea Cervellin (Husqvarna-Free Racing) che con due secondi posti ha fatto sua la classe. La Under 21 ha visto la vittoria di Stefano Terraneo, mentre la Over 21 è andata a Stefano Bonacina.
La categoria Femminile ha visto una protagonista a senso unico: Chiara Fontanesi (Yamaha-Fonta Racing) che ha dominato entrambe le frazioni. Peccato per la mancata presenza di Francesca Nocera che si è infortunata durante il warm-up mattutino e non ha potuto prendere il via alle manche.

CRONACA DELLE GARE
MX1
Gara 1: il più veloce al via è stato Lombrici seguito da Dami, Ferrari, Compagnone, Bracesco, Scabrosi e Monni. Quest'ultimo riesce a superare il battistrada durante il quinto giro per poi involarsi verso la vittoria. Compagnone agguanta subito la terza piazza per poi perderla dopo due tornate. Il laziale sul finale di gara chiuderà però al quinto posto. Bravo Fabio Ferrari giunto quarto.
Gara 2: Ancora un hole-shot per Roberto Lombrici che sembra essersi adattato perfettamente alla nuova e più potente moto. Il lombardo è seguito da Monni e Bracesco. Il poliziotto passa al comando già durante il primo giro andando a vincere indisturbato con Lombrici alle spalle che non verrà insidiato da nessun avversario, così come Bracesco che chiude terzo. Problemi per Scabrosi, quarto, che cade e chiude ottavo. Problemi anche per Compagnone caduto subito in avvio di corsa.

MX2
Gara 1: questa prima manche, in assoluto, è stata la più movimentata con diversi capovolgimenti di fronte e diversi prim'attori. Comincia subito Aperio che davanti al gruppetto riesce a capeggiare per sei giri poi deve tirare fiato per i postumi della caduta di domenica scorsa a Castiglione del Lago. Prende il comando Deny Philippaerts ma l'azione dirompente di Stefano Pezzuto, che risaliva dalla sesta/settima piazza in avvio di gara, toglie l'euforia a Deny che viene superato dal piemontese. Ma poi peccato per le due cadute di Pezzuto: la prima lo fa indietreggiare sino alla quinta piazza, la seconda all'ultimo giro lo toglie definitivamente di scena perché si frattura la clavicola. Andrea Cervellin che aveva la seconda posizione in avvio si riprende il secondo gradino proprio a due giri dal termine scalzando un acciaccato Aperio.
Gara 2: monotematica, stavolta, questa ultima gara della categoria cadetta con Gianluca Martini protagonista indiscusso. Solo Cervellin ha tentato di insidiarlo per buona parte della gara, anzi a metà di questa è anche riuscito nel superarlo, ma dopo poche curve Gianluca si è ripreso il primato. Dietro ai due si è visto Aperio che ancora una volta sul finire di manche rallenta perdendo il terzo posto ad appannaggio di Mercandino che è risultato molto veloce e autore di una brutta partenza in cui ha dovuto recuperare dalla 10^ posizione al via.

Femminile
Gara 1 e gara 2: è stato un assolo di Chiara Fontanesi partita sempre per prima e mai intimorita da nessuna avversaria. La seconda protagonista è stata la Rivetti giunta terza e seconda. Protagonista anche la Parrini nella prima manche che ha scalzato la Rivetti proprio a due giri dal termine ma nella seconda non ha saputo ripetersi.

MX1 – Gruppo B: una vittoria a testa per Tagliaferri e Debbi.
MX2 – Gruppo B: affermazione di Carnevale e Furlotti.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

francosuper
Avatar utente
 
Messaggi: 4127
Iscritto il: 11/02/2009, 16:53
Località: Sardegna - Sassari

Re: Campionato Italiano Motocross 2010 - Mantova

Messaggio » 08/03/2010, 11:45

La cosa positiva della giornata del campionato Italiano disputatosi a Mantova è stata la presenza, anche se da spettatore, di Luca Manca :P ... il nostro campionato Sardo (mio conterraneo e concittadino) è pronto per tornare in moto!
Sabato ho visto la sua moto che usa per gli allenamenti da Travaglini pronta per essere usata... chissà se lo rivedremo presto in gara...
FORZA LUCA :P :P :P :P
- Da ragazzo guidavo una KTM SM950 poi diventai uomo e comprai una KTM ADV990 e il Peter Pan che è in me fu appagato!
- Su Facebook: Francesco Sanna MyKtm


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Carlos 10, Dao, falcone65, Geec, guido990, mauroEXC, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm